Colibri e dg4s collegamenti

Sezione dedicata ai controlli di Twintec COLIBRI e DESKCNC

Moderatore: kalytom

Avatar utente
Pedro
Moderator
Moderator
Messaggi: 5746
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 17:44
Località: Roma

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Pedro » venerdì 10 giugno 2016, 9:59

partiamo da dati certi:

- prima di acquistare magari meglio sapere se poi si sarà in grado di montare certe cose o no, poi parlo io che mi innamoro di tutto :lol: o avere un nipote, un amico, uno zio capace
- una certezza è che colibrì esce con degli open collector, configurazione molto utile per tutti, quasi tutti, i driver.
- i manuali della colibrì sono fatti molto bene
- i manuali di quei driver...un po' meno

Detto ciò, se avessi il tutto "da me" risolverei in un microsecondo, ovvio no? ma non avendolo dovremmo andare un po' a prove, che ripeto avendo tutto sottomano si fa in fretta

hai quei driver, chiedo per mia informazione, ma poi che motori hai già preso? e che encoder hanno? insomma, e ripeto chiedo, sono driver per servo quindi poi dovrai programmarli/saperli programmare; non dico al massimo ma almeno un po'...quindi, ti richiedo, hai già i motori e gli encoder?

scusa se ti faccio queste domande ma prima di dare consigli, ed imbarcarmi/imbarcarci in un mare di problemi, vorrei saperlo
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer, "e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda."

eBay

eBay annunci

da eBay » venerdì 19 gennaio 2018, 6:29


Lucavi
Member
Member
Messaggi: 285
Iscritto il: lunedì 9 agosto 2010, 19:06
Località: Valle d'Aosta

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Lucavi » venerdì 10 giugno 2016, 10:25

Beh i drive e i motori già funzionavano fino alla scorsa settimana quando ho deciso di togliere l'usbcnc v3 in favore di colibri, tra l'altro ero sicuro fosse semplice e indolore il passaggio.
I motori sono dei sem dc, gli encoder non ricordo di preciso ma avevo dovuto usare la schedina linedriver di cncdrive per collegarli, comunque il tutto era perfettamente funzionante e tra l'altro girava già bene anche senza toccare il pid.

Avatar utente
Pedro
Moderator
Moderator
Messaggi: 5746
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 17:44
Località: Roma

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Pedro » venerdì 10 giugno 2016, 10:33

ok, perfetto. Allora puoi usare lo schemino che hai messo tu con la pullup, metterei 470 ohm e verso i +5 volts e non i +12, insomma avrai una uscita in questo modo molto simile a quella della USBCnc sia come livello che come impedenza, dovresti non avere problemi, ovvio su tutti gli step e dir
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer, "e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda."

Lucavi
Member
Member
Messaggi: 285
Iscritto il: lunedì 9 agosto 2010, 19:06
Località: Valle d'Aosta

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Lucavi » venerdì 10 giugno 2016, 10:39

Ok già é una buona notizia però i 5v dove li prendo? Io ho solo 12v sul pin 7 e 8, potrei collegare i drive a 5v col pin 4 mi sembra però poi dovrei alimentare a 5v anche colibri e non so se sia possibile.
Comunque ho scritto a cncdrive per sapere se vogliono i 5 o 12v, aspetto la risposta

Avatar utente
Pedro
Moderator
Moderator
Messaggi: 5746
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 17:44
Località: Roma

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Pedro » venerdì 10 giugno 2016, 10:48

dove li prendi non lo so proprio...io dicevo che se volevi fare con clolibrì una uscita compatibile con la usbcnc dovevi usare una pullup da 470 ohm verso i +5, se fossero i driver compatibili, immagino di si ma hai fatto bene a chiedere comunque al fabbricante, con i +12 volts puoi mettere una pullup da 1k Ohm verso i +12V, colibrì essendo open collecto appunto può commutare fino a 30 volts, con giusta resistenza. Attendi una loro risposta allora
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer, "e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda."

Lucavi
Member
Member
Messaggi: 285
Iscritto il: lunedì 9 agosto 2010, 19:06
Località: Valle d'Aosta

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Lucavi » venerdì 10 giugno 2016, 13:03

Allora questa la risposta di mr Balazs di cncdrive, ovviamente gli ho chiesto anche un parere su come collegare il drive a colibri e sempre ovviamente siamo alla terza strada :mrgreen:

Dear Luca,

You can overcome this problem with connecting a 220 Ohms resistor from the NPN switches collector to +5Volts of your motion controller.
And then connect the step input also to the collector of the NPN switch.

Do the same with the direction signal.

And connect the GND (pin 3. in the main RJ45 on the drive) together with the motion controller's GND.

This will resolve the issue, because when the NPN is off then the optocoupler in the drive is powered from the 5Volts through the 220 resistor to the GND.
If the NPN is on then it pulls the collector to GND, so the opto in the drive will not be powered.

One more thing to not forget is that this will invert your signals, so makes sure to adjust the Active egde setting of your step and dir signals in your software,
otherwise the direction change will not be counted to the correct edge of the step signals and your axis will run reveresed...


Quindi a quanto ho capito ci vanno 5v, seguendo quel che dice Pedro dovrei inserire una resistenza da 470ohm tra il +5 e il segnale giusto?
Il problema é che ho letto da queste parti che colibri e gli azionamenti devono avere la stessa alimentazione, la linedriver come specifiche da 12/24v dal controller quindi l'opzione 5v non c'é, idee in merito?

Avatar utente
Pedro
Moderator
Moderator
Messaggi: 5746
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 17:44
Località: Roma

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Pedro » venerdì 10 giugno 2016, 15:50

io, in modo conservativo, suggerivo una resistenza da 470 ohm dove loro ne dicono da 220, poco cambierebbe. Dove prendere i +5 V, riducendo con un opportuno circuito integrato la tensione da +12V a +5V, va bene un LM7805, uA 7806 o qualsiasi fabbricante 7805

lm7805.jpg



oppure, come intuisco anche dalla loro risposta, il driver ha gli optoaccoppiatori già dentro che è una cosa che ci aiuta, quindi non è solo un ingresso TTL che ci avrebbe causato problemi, e allora la resistenza da 1K come pullup verso i +12 V dovrebbe andare bene. Io chiederei comunque al costruttore, sai mai che qualcosa di ignoto o non riportato nei manuali ci possa sempre essere, conferma a loro proponendo la cosa, digli che non hai i +5 volt, ma per la schedina di adattamento di quel driver che non mi ricordo come si chiama non è che ci sono i +5V?, e che hai solo i +12 e se va bene una pullup da 1k verso i +12V e la chiudi così
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer, "e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda."

Lucavi
Member
Member
Messaggi: 285
Iscritto il: lunedì 9 agosto 2010, 19:06
Località: Valle d'Aosta

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Lucavi » venerdì 10 giugno 2016, 16:29

Ok più o meno ci soni arrivato, grazie Pedro.
La schedina di adattamento che dici suppongo sia quella che trasforma i segnali dell'encoder e ha si i 5v ma glieli fornisce l'azionamento non credo che mi possano esser utili.
Comunque adesso riscrivo a cncdrive e gli chiedo se posso usare la linea dei 12v e nel frattempo ordino la serie di resistenze e transistor almeno se c'é da provare diverse soluzioni sono pronto

Avatar utente
Pedro
Moderator
Moderator
Messaggi: 5746
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 17:44
Località: Roma

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Pedro » venerdì 10 giugno 2016, 16:31

ma si, secondo me con le pullup da 1k verso i +12V vai tranquillo però siccome se si rompe tutto non te lo ripago :mrgreen:

chiedi a loro :lol:

PS: insomma ci avevi azzeccato, sai che il detto che chi pensa con la testa propria il più delle volte ci azzecca 8)
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer, "e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda."

Lucavi
Member
Member
Messaggi: 285
Iscritto il: lunedì 9 agosto 2010, 19:06
Località: Valle d'Aosta

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Lucavi » sabato 11 giugno 2016, 0:24

ok cncdrive mi ha risposto

I guess connection to 12Volts should be also fine, I mean it is OK for the drive, but I'm not sure about if it is OK for your motion controller or not,
I do not know that motion controller, so I don't know if it's output NPN transistor can accept that Voltage or not.
And yes, 1k resistor for 12V should be OK.


quindi direi che non ci son piu dubbi, lo schema fornitomi da twintec era corretto, da ogni morsettiera parto dal pin 7 12vdc con due resistenze da 1k e ne port una a step sull´1 e una al dir sul 2, spero di aver capito giusto stavolta, la prossima settimana che arrivano le resistenze si vedra

Avatar utente
Pedro
Moderator
Moderator
Messaggi: 5746
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 17:44
Località: Roma

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Pedro » sabato 11 giugno 2016, 5:57

si, mi raccomando che i +12 V siano collegati come nello schema, quindi solo alle pullup e ne direttamente alle uscite ne agli ingressi


era semplice, dopotutto :)
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer, "e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda."

Lucavi
Member
Member
Messaggi: 285
Iscritto il: lunedì 9 agosto 2010, 19:06
Località: Valle d'Aosta

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Lucavi » sabato 11 giugno 2016, 6:46

Ehm così mi fai paura Pedro io i 12v li prenderei sull'alimentazione della logica della scheda, va bene lì vero? Che adesso mi vengono dei dubbi :mrgreen:

Avatar utente
Pedro
Moderator
Moderator
Messaggi: 5746
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 17:44
Località: Roma

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Pedro » sabato 11 giugno 2016, 6:52

si si, vanno bene si. Devi solo seguire lo schema che hai postato tu, è giusto ed anche il valore delle resistenze era giusto
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer, "e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda."

dmoglianesi
Senior
Senior
Messaggi: 1798
Iscritto il: lunedì 22 dicembre 2008, 1:08
Località: lima peru
Contatta:

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda dmoglianesi » mercoledì 15 giugno 2016, 1:51

ciao, io sono un utilizzatore della colibri e ho quasi tutti I driver di cncdrive, il problema e che I segnali di ingresso di alcuni driver hanno la massa in commune e quindi apparentemente inconpatibili con la colibri, ma non e cosi, con una senplice resistenza da 1000ohm tra l'alimentazione che alimenta la colibri e le uscite risolvi il problema, naturalmente il 3 dei driver che e separato dall'alimentazione del driver deve essere collegato al negative della colibri,ma hai un inconveniente se cosi si puo chiamare, per il dir non ha alcuna inportanza sara invertito, inverti il fili di alimentazione dei motori e quelli dell'encoder e risolvi per gli step avrai un inpulso su tutti gli assi al momento dell'accensione e poi funzionera normalmente, per l'abilitazione sul pin 4 non sono a conoscenza , tutti I driver precedenti non avevano questa necessita, non so se in questa serie e stata inplementata ma sto aiutando un former che ha acquistato il tuo stesso modello e I suoi driver non vogliono partire,forse e per questo motivo, la resistenza serve perche I photo accoppiatori presenti nel driver hanno una resistenza in serie da 260 ohm che assicura il funzionamento con segnali da 5 volt, usando la colibri in queste condizioni sei obbligato a mettere una resistenza sulle uscite della colibri altrimenti non funzionera e brucerai I transistor d'uscita quindi 1000 ohm o la Massimo 560 ma non meno per non sovraccaricare I transistor, io l'ho sempre fatti lavorare cosi senza problemi, altra alternative e construire una interfaccia che inverta I segnali con dei photoaccoppiatori ma cosi conplichi un po le cose, saluti dalmazio

Lucavi
Member
Member
Messaggi: 285
Iscritto il: lunedì 9 agosto 2010, 19:06
Località: Valle d'Aosta

Re: Colibri e dg4s collegamenti

Messaggioda Lucavi » mercoledì 15 giugno 2016, 5:56

Grazie Dalmazio, sto aspettando le resistenze da 1000 ohm poi proverò, per quanto riguarda l'inversione del dir non basta invertire via software?
Il pin 4 se ho ben capito é l'alimentazione 5v del drive che va collegata solo se non si usa il pin 7 a 12v non credo che serva per abilitare, prima avevo i dg2s e non ho mai avuto problemi, appena mi arrivano le resistenze vedremo


Torna a “Twintec”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite