Lavorazione PowerMill superfici

Sezione dedicata al Cad/Cam.
Subforum:
Artcam
RobertoBuso
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: martedì 18 aprile 2017, 10:24

Lavorazione PowerMill superfici

Messaggioda RobertoBuso » giovedì 15 giugno 2017, 19:13

Buonasera,
Come si fa a creare una superficie guida, io ho già importato la mia superficie creata con il cad, e ora voglio che la lavorazione mi prenda come rifermento quella superficie per creare un percorso più lineare possibile.
Come posso fare?
Grazie

eBay

eBay annunci

da eBay » giovedì 29 giugno 2017, 16:52


filippo b
Junior
Junior
Messaggi: 194
Iscritto il: martedì 7 ottobre 2014, 18:54
Località: Modena

Re: Lavorazione PowerMill superfici

Messaggioda filippo b » giovedì 15 giugno 2017, 20:11

Quello che vuoi fare tu è la proiezione della superficie.
Se invece la superficie di riferimento è anche l'obiettivo usa finitura superficie.
Al di là di questo, va capito per quale motivo tu voglia guidare il percorso proprio con una superficie.
N.b. esistono i modelli di riferimento, importabili al posto del modello vero e proprio.

RobertoBuso
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: martedì 18 aprile 2017, 10:24

Re: Lavorazione PowerMill superfici

Messaggioda RobertoBuso » giovedì 15 giugno 2017, 22:09

Non posso lavorare sulla superficie direttamente, perché il lato che voglio lavorare è disegnato da più superfici, e se non sbaglio la lavorazione che mi dicevi, si può selezionare solamente una superficie alla volta.
La finitura che deva eseguire è una finitura in 5 assi perché devo lavorare di fianco, in sottosquadra, e questo fianco si attorciglia, tipo elica.

filippo b
Junior
Junior
Messaggi: 194
Iscritto il: martedì 7 ottobre 2014, 18:54
Località: Modena

Re: Lavorazione PowerMill superfici

Messaggioda filippo b » venerdì 16 giugno 2017, 6:42

Molto bene, mi è ben chiaro ora cosa devi fare.
Per surrogare, puoi usare o proiezione del piano (se lavorazione di una parete, seppur variabile e con sottosquadra) oppure proiezione linea: a tali lavorazioni applichi un tilt vettoriale fisso più un eventuale secondo tilt per schivo collisioni, con ammorbidimento obbligatorio: poca spesa massima resa.
Se invece vuoi la proiezione superficie, tale la devi sistemare affinché la normale della stessa crei una proiezione sulla zona da fresare. Dentro o fuori del pezzo, la piloti poi con interno/esterno scegliendo inoltre le isoparametriche u e v.

RobertoBuso
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: martedì 18 aprile 2017, 10:24

Re: Lavorazione PowerMill superfici

Messaggioda RobertoBuso » venerdì 16 giugno 2017, 19:15

Sono riuscito, con la lavorazione di superfici, mi sono importato una superficie guida e o selezionato solo la zona che mi interessava lavorare, escludendo le superfici che non mi servivano, però mantenendole attive per le collisioni.
Grazie dell'aiuto Filippo!

filippo b
Junior
Junior
Messaggi: 194
Iscritto il: martedì 7 ottobre 2014, 18:54
Località: Modena

Re: Lavorazione PowerMill superfici

Messaggioda filippo b » sabato 17 giugno 2017, 7:48

Molto bene.
Curiosità, che regola hai applicato per i 5 assi? Normale? Vettoriale? Etc

RobertoBuso
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: martedì 18 aprile 2017, 10:24

Re: Lavorazione PowerMill superfici

Messaggioda RobertoBuso » martedì 20 giugno 2017, 15:42

Ciao,
scusa se ti rispondo ora...
Ho utilizzato Asse utensile lungo/perpendicolare con modalità normale di contatto. Ho solamente corretto i gradi di inclinazione.
Sono riuscito a ottenere una buona finitura.

filippo b
Junior
Junior
Messaggi: 194
Iscritto il: martedì 7 ottobre 2014, 18:54
Località: Modena

Re: Lavorazione PowerMill superfici

Messaggioda filippo b » martedì 27 giugno 2017, 19:19

Molto bene, grazie per la risposta.
Ricorda di valutare sempre l'attivazione dell'ammorbidimento degli assi rotativi, io lo tengo di default.


Torna a “Cad/Cam”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti