BeagleBone Black e Linuxcnc

Sezione dedicata a Linuxcnc
ross
Member
Member
Messaggi: 228
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2011, 22:16
Località: Macerata (MC)

BeagleBone Black e Linuxcnc

Messaggioda ross » sabato 7 dicembre 2013, 16:34

Buonasera,
ho trovato in rete qualcosa che potrebbe interessare qualcuno, sembra che il nuovo BeagleBone Black può sostituire un pc per comandare una cnc.
Ecco il link.

Ross

eBay

eBay annunci

da eBay » mercoledì 17 gennaio 2018, 5:51


billielliot
Senior
Senior
Messaggi: 1447
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2007, 22:23
Località: Trezzo sull'Adda

Re: BeagleBone Black e Linuxcnc

Messaggioda billielliot » domenica 15 febbraio 2015, 15:22

Ciao,

per curiosita' l'ho comperata ma leggendo i messaggi della loro lista ho trovato che, da un punto di vista di latenze, la combinazione PC+schede (tipo MESA) sembra essere ancora vicente.

A puro scopo di documentazione riporto di seguito il messaggio originale tratto da qui.

Ciao :-)

Mauro

x86 systems are still _generally_ better than the BeagleBone for
latency, and provide dramatically better performance (particularly the
3D GUI user interface). The 'Bone has the built-in PRUs which helps it
beat x86 software stepping performance, but if you have external
hardware for the x86 system that will work even better.

Also, there are no BBB drivers for any "smart" motion add-on boards
(from Pico, Mesa, or anywhere else) that I'm aware of, other than the
on-board PRUs. Jon of Pico systems has played with the BBB and replaced
some aging x86 DMA hardware with a BeagleBone, but this was for his
photo plotter, I don't think he's got the stepper controller working
with the 'Bone yet. Mesa was going to send me a low-end FPGA board I
was going to hook to the 'Bone with SPI, but the never did, and I've
been busy enough with other projects I haven't pestered them about it.

The big benefit to using the BeagleBone vs. a PC is generally size,
cost, and (maybe) cooling. For a small desktop 3D printer, even a uATX
atom motherboard is pretty big and it's helpful to have something as
small as the 'Bone to control things. For real machine tools, a
well-chosen x86 box is almost certainly the way to go.
Amat victoria curam

ross
Member
Member
Messaggi: 228
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2011, 22:16
Località: Macerata (MC)

Re: BeagleBone Black e Linuxcnc

Messaggioda ross » mercoledì 11 marzo 2015, 22:02

Ciao,
avevo letto anch'io quel post, la BBB l'ho comprata alcuni mesi fa e devo ancora testarla in modo da poter dire se può sostituire o no un pc (porta parallela) valutando i limiti.

Ciao
Ross

Avatar utente
claudio.lorini
Junior
Junior
Messaggi: 196
Iscritto il: domenica 31 maggio 2009, 12:03
Località: Genova

Re: BeagleBone Black e Linuxcnc

Messaggioda claudio.lorini » giovedì 12 marzo 2015, 7:54

...in realtà lo sviluppo di LinuxCNC mirato alle piattaforme non x86 (come BB, Raspberry e forse
presto Xilinx Zynq) si è separata dal progetto originale diventando 'Machinekit'

http://www.machinekit.io/

Il divorzio con LinuxCNC da quanto ho capito è dovuto all'estremo conservatorismo
dei mantainers e sviluppatori di EMC che hanno semopre visto male l'introduzione
di nuove tecnologie e idee...
Purtroppo vista la ingloriosa fine della piattaforma real-time RTAI su cui era basato LinuxCNC
non era più procrastinabile una profonda revisione del progetto per l'utilizzo di altri metodi
real-time (Xenomai/Preempt) e da qui è nata la frattura.

Su questa nuovo ramo di svilupp c'è grosso fermento in gran parte dovuto all'adozione
da parte del mondo della stampa 3D e dei makers in generale, purtroppo il tipo di modello
di sviluppo di questa piattaforma a mio parere sarà difficilmente adottabile dalla grande massa
degli utenti ma rimarra relegato alla fascia degli 'hackers'-'smanettoni' in quanto ancora in fase
di perpetuo sviluppo... vedremo.

C.
...no, non è terra.

ross
Member
Member
Messaggi: 228
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2011, 22:16
Località: Macerata (MC)

Re: BeagleBone Black e Linuxcnc

Messaggioda ross » giovedì 12 marzo 2015, 13:17

Ciao,
nella distro scaricata dal blog machinekit per la BBB c'è preinstallato linuxcnc ma non so (non ricordo) quale kernel realtime usa.

Appena posso faccio i miei test e poi vi dirò la mia.

Ross

Avatar utente
turbina
God
God
Messaggi: 4417
Iscritto il: domenica 19 novembre 2006, 14:34
Località: Paese TREVISO
Contatta:

Re: BeagleBone Black e Linuxcnc

Messaggioda turbina » giovedì 12 marzo 2015, 15:16

con 30 euro si trova sul mercato dell'usato un PC come questo
http://www.parkytowers.me.uk/thin/hp/t5720/
si cambia la flash a stato solido con una da 16giga con altri 25euro , si installa XP, si mette una tastiera e un mouse e un monitor LCD usato con 20 euro, quindi con meno di 100 euro hai un PC completo a stato solido e a rumore zero, sulle mie CNC uso questi senza scomodare altre cose più costose che fanno meno
Quello che non c'è non si può rompere

billielliot
Senior
Senior
Messaggi: 1447
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2007, 22:23
Località: Trezzo sull'Adda

Re: BeagleBone Black e Linuxcnc

Messaggioda billielliot » giovedì 12 marzo 2015, 16:14

Boh!!

da ignorante posso solo dire che sulla Begleboard c'e' un processore da 1GHz, 512MB di RAM DDR3, 4GB di HD allo stato solido (eMMC) e (la cosa probabilmente piu' allettante) due core real time hardware inglobati nel processore (con GPIO diretti all'esterno) che "dovrebbero" venire usati per far girare LinuxCNC (o Machinekit che dir si voglia, che mi pare una diramazione dello stesso).

Il tutto a un prezzo di poco inferiore ai 50 euro.

Ovviamente non posso affermare che funzioni meglio della soluzione prospettata da turbina. Sicuramente su XP non gira LinuxCNC (in modalita' NON emulata).

La cosa piu' seccante e' che se con LinuxCNC la documentazione e' un capitolo difficile, con Machinekit sembra che abbiano deciso di non farla proprio (se trovate info oltre al forum, linkate).

Ciao :-)

Mauro

P.S. per usare XP la licenza va ancora pagata?
Amat victoria curam

ross
Member
Member
Messaggi: 228
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2011, 22:16
Località: Macerata (MC)

Re: BeagleBone Black e Linuxcnc

Messaggioda ross » giovedì 12 marzo 2015, 19:20

La BBB l'ho pagata 44euro ma ciò che mi piace di più è che ci puoi usare linuxcnc. Se in quel pc si installa linuxcnc e si ha dei ragionevoli tempi di latenza allora è sicuramente positivo ma se ci metti xp poi quale software di controllo ci metti? Mach? Sinceramente preferisco di gran lunga linuxcnc, dall'esperienza che mi sono fatto ho visto che lo si può configurare per fare di tutto, credo sia il controllo più aperto e versatile che esista.
La documentazione base c'è ed è ampia ma quando si va sulle varianti e personalizzazioni particolari credo sia normale che la documentazione è scarsa e occorre tener presente che è tutto gratuito.

Ross

Avatar utente
turbina
God
God
Messaggi: 4417
Iscritto il: domenica 19 novembre 2006, 14:34
Località: Paese TREVISO
Contatta:

Re: BeagleBone Black e Linuxcnc

Messaggioda turbina » venerdì 13 marzo 2015, 1:05

Sul T5720 come pure su tutta la serie dei PC della HP puoi installare sia windows che linux, è un PC normale, ha processore 1Ghz, 512M ram DDR su un modulo ram standard (quindi aumentabile a 1giga) , e SSD standard di tipo DOM, 6 porte USB 2.0, audio/mic esterno, porta VGA, porta RS232, porta parallela, 2 porte PS/2, porta ethernet 100Mbit, alimentazione a 12V-3A mediante alimentatore switching incluso, il tutto in un elegante case con attacco VESA 100x100mm avvitabile dietro il monitor LCD, con una DOM da 16 giga lo trovi a 50 euro. Ha anche l'altoparlante interno cosicchè non ha nemmeno bisogno delle casse acustiche esterne.
Nonostante ciò considero comunque la Beaglebone una delle più promettenti schede per fare una cnc completa, quindi aspetta che qualcuno bravo costruisca un software adatto a pilotare il suo hardware performante e che condivida il suo lavoro, prima o poi arriverà sicuramente
PS:Il BBB non ce l'ho ma ho l'adesivo BB sul notebook :D
Quello che non c'è non si può rompere

Dino
Senior
Senior
Messaggi: 806
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 23:08
Località: Dolomiti (BL)
Contatta:

Re: BeagleBone Black e Linuxcnc

Messaggioda Dino » martedì 8 dicembre 2015, 2:17

claudio.lorini ha scritto:Purtroppo vista la ingloriosa fine della piattaforma real-time RTAI su cui era basato LinuxCNC
non era più procrastinabile una profonda revisione del progetto per l'utilizzo di altri metodi
real-time (Xenomai/Preempt) e da qui è nata la frattura.


Mi son perso qualcosa mi sa... cos'è successo a RTAI?
NON più moderatore della sezione EMC ( http://www.linuxcnc.org/ )
Felice utilizzatore di GNU/Linux http://www.gnu.org/ http://www.kernel.org/
Linux Registered User #192043 http://counter.li.org/
Sito internet http://dino.delfavero.it/

Avatar utente
claudio.lorini
Junior
Junior
Messaggi: 196
Iscritto il: domenica 31 maggio 2009, 12:03
Località: Genova

Re: BeagleBone Black e Linuxcnc

Messaggioda claudio.lorini » martedì 8 dicembre 2015, 8:42

...è morto di inedia :-(
da quello che ho capito Il progetto è portato avanti da un piccolo gruppo di persone (penso un professore o
un laboratorio dell'università di Milano) e, con l'andare del tempo il progetto non è riuscito a coinvolgere
sviluppatori o finanziatori a livello 'mondiale' tale da creare sufficiente 'massa critica' e quindi lo sviluppo
è andato lentamente a scemare...

Penso che sia la stessa cosa destinata a succedere nel prossimo futuro a Xenomai, anche se il gruppo
di lavoro mi sembra avere una base di sviluppatori più ampia, non può certo competere con le forze messe
in campo da RT_PREEMPT che sta lentamente 'percolando' all'interno del Kernel mainline.
vedi qui.

se sei interessato ad un analisi più ampia ti rimando qui.

C.
...no, non è terra.

Dino
Senior
Senior
Messaggi: 806
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 23:08
Località: Dolomiti (BL)
Contatta:

Re: BeagleBone Black e Linuxcnc

Messaggioda Dino » domenica 20 novembre 2016, 16:39

Non è morto per nulla, anzi, sto testando proprio in questi giorni LinuxCNC 2.8-0 su kernel linux 3.18.20 patchato con Xenomai 2.6.5, la latenza del kernel è molto bassa <10us, al momento non ho alcuna macchina collegata perché il mio scopo è sperimentare per comandare hardware con connessione EtherCAT (che al momento non ho... :))
Per quanto riguarda l'uso di LinuxCNC su schede BB presto (ufficiosamente sembra anche prima di fine anno) sarà pronto, secondo me sarà l'ennesimo successo! :D alcuni link interessanto:
- https://emergent.unpythonic.net/01470830215
- https://emergent.unpythonic.net/01470707688

Buona domenica, anche se ormai è al termine :p
Dino
NON più moderatore della sezione EMC ( http://www.linuxcnc.org/ )
Felice utilizzatore di GNU/Linux http://www.gnu.org/ http://www.kernel.org/
Linux Registered User #192043 http://counter.li.org/
Sito internet http://dino.delfavero.it/


Torna a “Linuxcnc”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti