Linuxcnc e minicentro biemmepi fp 53

Sezione dedicata a Linuxcnc
gio14
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: venerdì 3 marzo 2017, 2:20
Località: Brignano (BG)

Linuxcnc e minicentro biemmepi fp 53

Messaggioda gio14 » venerdì 3 marzo 2017, 3:39

Mi rivolgo a voi che usate linuxcnc e magari siete in grado di dare una risposta al mio quesito.
tempo fa dove lavoro hanno rilevato alcune macchine da un fallimento, tra cui due fresette,
una Roland MDX 540 che inserito il cd nel pc e caricato il software di controllo l'ho fatta funzionare senza grossi problemi, la seconda è una Biemmepi FP 53 che purtroppo usa anche
lei un software di controllo proprio, ovviamente ha un suo cd che gira su win XP
ma solo per vederlo ci mette parecchio e poi non manda in esecuzione il setup (e anche la coppia di riserva si comporta allo stesso modo) ho scaricato il software dal sito della ditta
con il numero di matricola della macchina, ma purtroppo era solo un aggiornamento (si potrei contattarli ma la lascio come ultima ipotesi) ha pure un manuale che però è poco dettagliato
l'unica cosa valida che ha lo schema elettrico (io però di elettronica non ci capisco niente)
però non dice che tipo di scheda monta, dice solo che il post processor e compatibile Fanuc
Visto che uso Debian da oramai qualche anno dite che c'è qualche probabilità che possa funzionare con linuxcnc o è meglio lasciare perdere

eBay

eBay annunci

da eBay » lunedì 23 aprile 2018, 2:37


ross
Member
Member
Messaggi: 231
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2011, 22:16
Località: Macerata (MC)

Re: Linuxcnc e minicentro biemmepi fp 53

Messaggioda ross » venerdì 3 marzo 2017, 21:44

Beh, bisogna vedere in che modo la macchina viene controllata, se usa i segnali della porta parallela del pc oppure tramite una scheda ad hoc con la usb ...
Io proverei prima a tentare con il software originale, magari chiedendo informazioni alla casa madre.
Fare un retrofit non sempre è facile.

Ross

gio14
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: venerdì 3 marzo 2017, 2:20
Località: Brignano (BG)

Re: Linuxcnc e minicentro biemmepi fp 53

Messaggioda gio14 » sabato 4 marzo 2017, 1:35

Grazie per la risposta
La macchina viene controllata tramite parallela (casomai proverò ha togliere il pannello per vedere che scheda monta) per il resto hai ragione anziché fare un retrofitting (anche perché non so se ne sarei capace) contatterò la ditta costruttrice visto che tra l'altro le hanno ancora in catalogo, la verità è che volevo divertirmi un po' ed ero curioso di vedere come funzionava linuxcnc, visto che i cad che uso girano su Debian (saranno almeno 10 anni che non uso più Win) Pro/e wf3 e Aspire della Vectric (questo con Wine gira che è una meraviglia) e poi non ho una grossa urgenza di usarla, visto che ho già una Gualdoni con controllo heidenhain (un po vecchiotta ma è una bella macchina e come meccanica è praticamente nuova) e poi l'altra fresetta Roland, che non è di sicuro la Gualdoni ma onestamente pensavo peggio, poi sul piano gli ho creato una vasca di contenimento per il refrigerante e gli ho attaccato una pompa di un vecchio seghetto e per creare gli elettrodi per l'erosione va più che bene,
Proverò ad aprirla per vedere se si capisce che scheda monta poi se ci sarà una possibilità che funzioni con Linuxcnc bene altrimenti contatterò la ditta costruttrice

saluti

Dino
Senior
Senior
Messaggi: 806
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 23:08
Località: Dolomiti (BL)
Contatta:

Re: Linuxcnc e minicentro biemmepi fp 53

Messaggioda Dino » domenica 19 marzo 2017, 18:38

Ciao, se contatti la ditta costruttrice sicuramente saranno in grado di fornirti lo schema elettrico e darti le informazioni che ti servono, sono cortesi e disponibili, almeno da quanto ho sentito.

Se poi hai bisogno di qualche dritta per la configurazione di LinuxCNC posta e riceverai l'aiuto

Saluti
Dino
NON più moderatore della sezione EMC ( http://www.linuxcnc.org/ )
Felice utilizzatore di GNU/Linux http://www.gnu.org/ http://www.kernel.org/
Linux Registered User #192043 http://counter.li.org/
Sito internet http://dino.delfavero.it/

gio14
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: venerdì 3 marzo 2017, 2:20
Località: Brignano (BG)

Re: Linuxcnc e minicentro biemmepi fp 53

Messaggioda gio14 » mercoledì 22 marzo 2017, 1:39

Li ho contattati per avere informazioni su dove scaricare il sistema di controllo, ma l'unica risposta che ho ricevuto è stata una mail con un prospetto di spesa per un sistema di manutenzione con delle cifre che mi sembrano davvero esagerate (magari sono tutti così) ma se queste sono le premesse devo dire che questo sistema non mi piace, mi sembra il classico sistema di chi personalizza le cose in modo tale che poi sei costretto ad andare da loro e poi devi accettare le loro condizioni (non fa per me, piuttosto gli sostituisco l'elettronica, anche se non ci capisco niente, oppure la lascio li come soprammobile)

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 2080
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Linuxcnc e minicentro biemmepi fp 53

Messaggioda Fiveaxis » mercoledì 22 marzo 2017, 12:17

Ciao non sono un'esperto, ma le Biemmepi le conosco benino...(ci ho lavorato per una decina d'anni). Con la scusa di fargli manutenzione, le ho smontate e rimontate svariate volte...
I "minicentri", come li chiama biemmepi, sono macchinette semplici azionate con motori passo-passo senza encoder ne righe ottiche (che io sappia) Pertanto l'elettronica è relativamente semplice e fare un retrofit non dovrebbe essere una cosa impossibile. Tanto più che, la serie dei minicentri FP, NON ha il cambio utensile (come invece la serie MC) quindi sono ancora più semplici.

In ogni caso, c'è questo ragazzo (ex tecnico di Biemmepi) che conosce molto bene le macchine: ha pezzi di ricambio ed eventualmente fa assistenza a prezzi accettabili...
https://www.empresite.it/LOROBICO-DI-BE ... EFANO.html

Buon divertimento! :wink:
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

gio14
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: venerdì 3 marzo 2017, 2:20
Località: Brignano (BG)

Re: Linuxcnc e minicentro biemmepi fp 53

Messaggioda gio14 » mercoledì 22 marzo 2017, 14:34

Grazie Fiveaxis per le info, ci stavo giusto dando un occhio e come la accendo mi salta il fusibile da 2 A (ne sai niente in proposito ?) a vederla così sembra in buono stato ma mi sa che è meglio che tolga i vari ripari e gli dia un occhiata un tantino più seria, quella specie di tappeto che già di per se non mi piace è pure aperto (anche se onestamente se spingo gli assi manualmente il movimento sembra bello lineare senza impuntamenti)
comunque grazie per l'interessamento

gio14
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: venerdì 3 marzo 2017, 2:20
Località: Brignano (BG)

Re: Linuxcnc e minicentro biemmepi fp 53

Messaggioda gio14 » sabato 29 aprile 2017, 17:54

Aggiornamento sul retrofit della biemmepi 53
retrofit terminato con successo con Linuxcnc come controllo, ho ancora qualche piccolo refuso da sistemare ma in linea di massima sembra che tutto funzioni a dovere, l'ho già testata con dei modelli 3d fatti con Aspire e sono stati portati a termine senza problemi
devo dire che tutto il merito va a Dino (non credo che abbia bisogno di presentazione su questo forum)
senza di lui questo sarebbe stato impossibile per me (la mia conoscenza in materia di fili è quella di saper riparare una presa di corrente) mi ha guidato passo passo con una pazienza incredibile, mi spiace non aver potuto fare il tutto in chiaro sul forum ma purtroppo non potevo mostrare lo schema elettrico in pubblico(espressamente scritto sullo schema BMP) e per non creare problemi al forum ed al sottoscritto ho contattato Dino in privato che si è reso disponibile ha dargli un occhiata, ed il suo responso è stato che non c'erano problemi ha fare il retrofit, ed era disposto ha darmi una mano, in pratica la BMP ha una scheda di controllo proprietaria inserita in uno slot pci del PC collegata con un cavo (che io avevo scambiato per parallelo) al quadro elettrico della macchina, Dino mi ha fatto prendere una schedina di controllo da 50 euro a cui ho collegato il cavo che esce dal quadro elettrico della BMP e poi dalla scheda un cavo parallelo che ho collegato alla porta parallela del PC (se un giorno volessi farla tornare come prima basta inserire la presa nella sua scheda originale, ovviamente non succederà mai) vederla funzionare con Linuxcnc è stata una grande soddisfazione
un sincero GRAZIE a Dino


Torna a “Linuxcnc”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite