CncItalia Forum

Il forum N.1 in Italia dedicato alle cnc hobbystiche
Oggi è giovedì 28 agosto 2014, 8:04
E' la tua prima visita a cncitalia.net? Ti consigliamo di leggere il regolamento di partecipazione al forum. Per poter inserire messaggi e visualizzare le immagini è necessario registrarsi. Ricordiamo che solo gli utenti regolarmente registrati e correttamente loggati usufruiscono al 100% del forum e non vedono la pubblicità sul sito.


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Motore sag 180
MessaggioInviato: mercoledì 29 dicembre 2010, 14:20 
Non connesso
Senior
Senior

Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 11:57
Messaggi: 1013
Località: Ameglia (La Spezia)
Io prima di comprare l'autotrasformatore proverei a risolvere il problema a 220V.

Hai provato a configurare l'inverter per adattarlo al tuo motore?

Il mio tornio ha un motore da 3CV (2.2Kw) e lo faccio andare a 220V trifase con inverter da 2.2Kw.
Per la fresa, che ha un motore da 3CV, uso lo stesso inverter ma in più utilizzo l'autotrasformatore da 2.2KW per portare da 220V trifase a 380V trifase.
Ho anche due troncatrici con motore da 1.5KW che faccio andare tranquillamente a 220V trifase utilizzando un inverter da 750W. Per questo ritengo che con un 2.2Kw tu possa far funzionare il tornio con motore da 3.7Kw. Per farlo però e' importante configurare correttamente l'inverter. Vanno settati alcuni parametri: tensione di base, corrente, induttanza, cos phi... Se l'inverter è configurato per un motore di inferiore potenza, riconosce la situazione di assorbimento elevato di corrente come anomala e va in protezione, se invece è configurato correttamente, dovrebbe funzionare, sebbene non possa erogare la potenza massima richiesta dal motore.

Che inverter è?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Annunci
Inviato: giovedì 28 agosto 2014, 8:04 


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore sag 180
MessaggioInviato: mercoledì 29 dicembre 2010, 20:17 
Non connesso
Senior
Senior
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 20:05
Messaggi: 730
Località: TORINO-Villar Dora
L'inverter è un Answer GT700E, che mi è stato settato da un mio conoscente che ribobina motori, mi dice che probabilmente lo spunto assorbe troppo e l'inverter va in protezione, un motore da 5 cv è un pò
grossino.
Il tuo motore più grosso è da 3cv quindi non so cosa fare :(
Roberto.

_________________
Tornio Graziano Sag 180
Fresatrice Zeus Us 90


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore sag 180
MessaggioInviato: mercoledì 29 dicembre 2010, 20:58 
Non connesso
Junior
Junior
Avatar utente

Iscritto il: domenica 12 dicembre 2010, 9:30
Messaggi: 123
Località: Modena
Ciao Roberto.
In un caso analogo ho risolto il problema abbassando la rampa di accellerazione dell'inverter alla partenza.
In tal modo la partenza è più dolce e l'assorbimento è più contentuto.
L'autotrasformatore potrebbe ridurre il problema perchè elevando la tensioe a 380 V abbassa l'assorbimento, ma a mio avviso non risolve il problema del sovracarico rilevato dell'inverter alla partenza.

Ciao, Mario.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore sag 180
MessaggioInviato: mercoledì 29 dicembre 2010, 21:12 
Non connesso
Senior
Senior
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 20:05
Messaggi: 730
Località: TORINO-Villar Dora
Ciao Mario, io ho allungato la rampa per farlo partire dolcemente e tenere basso l'assorbimento ma con nessun risultato.
Ho mandato una e-mail all'assistenza answer, aspetterò...
Roberto.

_________________
Tornio Graziano Sag 180
Fresatrice Zeus Us 90


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore sag 180
MessaggioInviato: mercoledì 29 dicembre 2010, 21:31 
Non connesso
Senior
Senior

Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 11:57
Messaggi: 1013
Località: Ameglia (La Spezia)
Ho scaricato il manuale del tuo inverter.

Accertati di avere il parametro P-8 (corrente nominale) settato al 100% e P-7 (tensione nominale) a 220V.

Se è già  settato così fai le seguenti prove:

1) Prova a variare P-3 (definisce la rampa di accelerazione) da 0 a 10 Secondi
2) Rimetti P-3 al valore di default (5 secondi) e aumenta P-2 (velocità  minima) tra 0 e 50, non più di 50.
3) Se ancora non va ripristina P-2 al valore di default (0) e metti P-7 (disabilita il rapporto V/F) a 0 e prova.
4) Riesegui le prove ai punti 1 e 2 con P-7 a 0.
5) Se ancora non va prova a mettere P-7 a 250.
6) Ripeti le prove ai punti 1 e 2 con P-7 a 250.

Purtroppo gli inverter della serie GT700E monofase arrivano al massimo a 2.2Kw, quindi non esiste alternativa, altrimenti ti direi di provare con un modello da 3Kw.

Forse un trasformatore da 2.2Kw ti potrebbe aiutare perchè essendo sottodimensionato, allo spunto andrebbe in saturazione, riducendo la tensione al motore e di conseguenza limitando la corrente richiesta all'inverter. Se invece utilizzassi un trasformatore da 3.7Kw allora saresti da capo (perchè se dal lato motore la tensione più alta richiede meno corrente, dal lato inverter la corrente in uscita è sempre la stessa, anzi di più perchè il trasformatore non ha rendimento al 100%). Nota che ho scritto trasformatore (e non autotrasformatore) perchè ho paura che il discorso fatto non sia valido per l'autotrasformatore, in quanto nell'autotrasformatore non esistono primario e secondario, ma un unico avvolgimento condiviso tra motore ed inverter.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore sag 180
MessaggioInviato: mercoledì 29 dicembre 2010, 21:41 
Non connesso
Senior
Senior
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 20:05
Messaggi: 730
Località: TORINO-Villar Dora
Caspita che servizio di assistenza! grazie Blanko70, ripasserò tutti i parametri ci riprovo, ti terrò informato.
Roberto.

_________________
Tornio Graziano Sag 180
Fresatrice Zeus Us 90


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore sag 180
MessaggioInviato: mercoledì 26 gennaio 2011, 17:37 
Non connesso
Senior
Senior
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 20:05
Messaggi: 730
Località: TORINO-Villar Dora
Eccomi con il responso, non è il caso che riassuma tutta la vicenda, posso dire che il consiglio di Blanko70 si è rivelato un ottimo affare collegando all' inverter l'autotrasformatore e quindi alimentando il motore a 380v trifase ho molta più potenza dal motore, l'nverter non va più in protezione sovraccarico a patto che non esagero con le passate.

Per parlare di numeri vi posso dire che il mio inverter eroga 11 amp. massimi, il tornio a 1500 giri (a vuoto) assorbe 7 amp. mi restano 4 amp. per lavorare, scendendo con la velocità  si stabilizza a 5 amp.
Posso dire che per hobby ci si può divertire :D :D :D

Grazie a tutti e in particolare a Blanko70 per il prezioso consiglio =D>
Roberto.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Tornio Graziano Sag 180
Fresatrice Zeus Us 90


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore sag 180
MessaggioInviato: mercoledì 26 gennaio 2011, 22:24 
Non connesso
Senior
Senior

Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 11:57
Messaggi: 1013
Località: Ameglia (La Spezia)
Bravo, mi fa piacere vedere che hai risolto il problema! E' la conferma che l'autorasformatore si fa carico di ridurre la corrente allo spunto assorbita dal motore. Buono a sapersi per il futuro, in questo modo, anche con un impianto di casa da 3Kw è possibile far funzionari macchinari industriali con motori di potenza superiore a quella dell'impianto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore sag 180
MessaggioInviato: giovedì 27 gennaio 2011, 8:51 
Non connesso
Junior
Junior
Avatar utente

Iscritto il: domenica 12 dicembre 2010, 9:30
Messaggi: 123
Località: Modena
Caspita!, bravo Roberto.
Ha ottenuto un grande risultato.
Non ricevendo tue news, ti confesso che cominciavo a preoccuparmi …
Conoscendo la materia ti posso assicurare che il problema non era di facile soluzione. Riuscire ad avere un margine di 4-5 A non è poco !.
Hai praticamente aperto "il passaggio a nord ovest"
E’ proprio il caso di dire: non si finisce mai d’imparare …

A presto, Mario


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore sag 180
MessaggioInviato: domenica 26 febbraio 2012, 17:54 
Non connesso
Newbie
Newbie
Avatar utente

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2012, 17:19
Messaggi: 13
Località: Prov.Chieti
Salve a tutti.....è da un po che sono iscritto in questo forum,e lo seguo con molto piacere,è la prima volta che commento ed anche se quest' argomento e datato poco più che un anno,mi e stato di grandissimo aiuto.....vi racconto la mia esperienza.
Dopo Natale acquisto un grazioli dania 180,appena lo porto a casa vado per smontare il coperchio del motore,intento ad eseguire la modifica con condensatori (avendo io una corrente di 230V monofase 3Kw),però leggendo la targhetta mi accorgo che la potenza del motore supera la potenza elettrica che ho a casa (monta lo stesso motore del graziano di Royx,cioè un Ansaldo San Giorgio da 3,7Kw).Allora incomincio a chiedere cosa fare per farlo funzionare a esperti del mestiere,su 3 elettromeccanici operanti su macchine utensili,tutti e 3 mi hanno detto che c'erano 2 possibilità  o istallavo a casa la 380 oppure cambiavo il motore con uno da 3Kw monofase,altrimenti non potevo mai riuscire a tornire.
Siccome sono al quanto testardo,mi son detto deve per forza esserci un altra alternativa....allora mi son messo a spulciare sul web,e non so come ma sono arrivato in questo forum, grazie al' esperienza di Royx,ho seguito la sua strada cioè inverter+autotrasformatore,entrambe da 2,2Kw di potenza,vi posso assicurare che anch io da oggi produco trucioli nella mia officina...sono molto soddisfatto del risultato :D .
Un ringraziamento speciale a Royx e Blanko70,che li ho assillati con messaggi in mp :mrgreen: , pur non conoscendomi sono stati molto gentili nel aiutarmi,grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore sag 180
MessaggioInviato: lunedì 27 febbraio 2012, 11:07 
Non connesso
Senior
Senior

Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 11:57
Messaggi: 1013
Località: Ameglia (La Spezia)
Grazie!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore sag 180
MessaggioInviato: lunedì 27 febbraio 2012, 18:12 
Non connesso
Senior
Senior
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 20:05
Messaggi: 730
Località: TORINO-Villar Dora
Bene! Grazie.
Guarda l'inverter che miracoli fa :shock:

viewtopic.php?f=57&t=25256&p=391565#p391565

_________________
Tornio Graziano Sag 180
Fresatrice Zeus Us 90


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore sag 180
MessaggioInviato: martedì 28 febbraio 2012, 11:07 
Non connesso
Newbie
Newbie
Avatar utente

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2012, 17:19
Messaggi: 13
Località: Prov.Chieti
wow......... ci riuscirò ank io :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010