CncItalia Forum

Il forum N.1 in Italia dedicato alle cnc hobbystiche
Oggi è venerdì 22 agosto 2014, 14:44
E' la tua prima visita a cncitalia.net? Ti consigliamo di leggere il regolamento di partecipazione al forum. Per poter inserire messaggi e visualizzare le immagini è necessario registrarsi. Ricordiamo che solo gli utenti regolarmente registrati e correttamente loggati usufruiscono al 100% del forum e non vedono la pubblicità sul sito.


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 30 aprile 2011, 18:18 
Non connesso
Junior
Junior

Iscritto il: domenica 15 agosto 2010, 9:24
Messaggi: 112
Località: verona
CIAO A TUTTI
mi è venuta in mente questa malsana idea
purtroppo non ho abbastanza fondi per potermi permettere un compressore decente, da almeno 200 lt, per fare lavori di verniciatura e sabbiatura
il mio 25 lt adesso non è piu sufficiente perche mentre eseguo certi lavori che richiedono precisione, come la verniciatura, cala subito di pressione

NON HO ASSOLUTAMENTE DIMESTICHEZZA CON I MOTORI ELETTRICI PER QUESTO STO PENSANDO DI COSTRUIRMI UN COMPRESSORE CHE SFRUTTI UN MOTORE A BENZINA

partendo dal 25lt volevo cambiare il tipo di alimentazione, cioe non piu elettrica ma a benzina, pensavo di fare questo creando un connettore tra l organo meccanico del compressore che comprime l aria, e l albero di un motore 2 o 4 tempi di derivazione scooter o minimoto

secondo voi puo essere una buona base di partenza per avere un compressore piccolo che riesca a caricarsi in fretta se non in contemporanea con il processo di scarica?
contando che un motore a benzina( al minimo) sta sui 700 giri/min


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Annunci
Inviato: venerdì 22 agosto 2014, 14:44 


Top
  
 
MessaggioInviato: sabato 30 aprile 2011, 19:57 
Non connesso
Senior
Senior
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2009, 14:23
Messaggi: 1850
Località: padova
Ti serve comunque la corrente elettrica :roll:

_________________
status cnc: mollata per il cavallo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sabato 30 aprile 2011, 19:59 
Non connesso
Junior
Junior

Iscritto il: domenica 15 agosto 2010, 9:24
Messaggi: 112
Località: verona
perche?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 1 maggio 2011, 7:04 
Non connesso
Newbie
Newbie

Iscritto il: venerdì 22 aprile 2011, 20:15
Messaggi: 43
Località: Bergamo
Provo a darti l'idea ...... per il motore a benzina te la vedi tu ..... motorino, vespetta , glorioso califfone, ecc., se abbini per esempio il motore del ciao, utilizzi la frizione centrifuga per movimentare il compressore mediante giusto rapporto di puleggia, un pressostato al raggiungimento della pressione finale toglie il gas al carburatore, con discesa dei giri motore e successivo disinnesco "trazione" sul compressore, alla richiesta di "aria" riapri il gas e la frizione rimprende servizio, e via dicendo.
Per pilotare la levetta del carburatore ti devi trovare un piccolo elettromagnete tipo serratura di apricancello e "adattarlo" alla levetta, per quanto riguarda la parte elettrica devi sfruttare il generatore a bordo motore, utilizzato in origine per l'impianto di illuminazione e varie, come elencato questa è la configurazione + semplice.
Se invece disponi di motore tipo vespino con cambio meccanico ..... l'unica soluzione è abbinarlo ad un compressore tipo aria condizionata per veicoli che dispongono di frizione elettromagnetica, chiaramente la modifica devi sempre eseguirla al carburatore, in modo da adattare giri di riposo a giri di lavoro, per il compressore consiglio vivamente i vecchi YORK bicilindrici verticali dai demolitori ..... forse si trovano ancora, sono robusti, di esecuzione semplice e con poco trascinamento di olio (i compressori per condizionamento hanno questa prerogativa di far "girare" l'olio nel circuito).
Tutto il "sistema" va gestito con una certa accuratezza e pignoleria, per evitare pendolamenti e come detto la corrente la si può prelevare dal gruppo bobine a bordo motore.
Per la cronaca ...... punta su un motore tipo vespino dispone già  di raffreddamento mediante ventola e un cambio per adattare la moltiplica ...... per ultimo e non meno importante ..... se utilizzi un pistoncino pneumatico .... quando arrivi in "pressione" una semplice elettrovalvola a 3 vie, pilotata da pressostato lo manda in pressione e "sgancia" la frizione a bordo motore, interompendo il funzionamento del compressore.
Buon lavoro ...... ma che dico oggi è festa ...... costine e biciclettata :D


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 1 maggio 2011, 8:38 
Non connesso
Junior
Junior

Iscritto il: domenica 15 agosto 2010, 9:24
Messaggi: 112
Località: verona
esatto era piu o meno cio che volevo fare io
solo che avevo dintenzione di far addirittura spegnere il motore quando il pressostato ha segnato la pressione massima


per curiosita, si potrebbe adattare il modore del compressore ad una bombola tipo per gas metano o gpl?
perche la troverei a basso prezzo, sono bombole da 50 e passa litri di gas compresso e sono molto resistenti

che dite?
cosi magari posso spingermi un po oltre con le pressioni, al posto dei soliti 6-7 bar magari arrivo sui 11-12


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 1 maggio 2011, 9:03 
Non connesso
Senior
Senior
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 maggio 2010, 19:26
Messaggi: 709
Località: Bologna
Le bombole usate di gas non vanno bene, il metallo si impegna del gas contenuto e lo continua a rilasciare a distanza di anni.

Ma con tutto questo ambaradan, non ti conviene comprare un compressore usato di grosse dimensioni?
Avrai speso 100 euro per quello da 25lt, con 200 euro ne troverai ben uno usato! Prendi quello con la portata maggiore.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 1 maggio 2011, 9:20 
Non connesso
Newbie
Newbie

Iscritto il: venerdì 22 aprile 2011, 20:15
Messaggi: 43
Località: Bergamo
Cita:
avevo dintenzione di far addirittura spegnere il motore quando il pressostato ha segnato la pressione massima

Si se come motore utilizzi quello di uno scooter recenti con avviamento a batteria ...... poi sono ci sono altri problemi
Cita:
sono bombole da 50 e passa litri di gas compresso e sono molto resistenti
al posto dei soliti 6-7 bar magari arrivo sui 11-12

si sono molto resistenti ...... ma limitati a 10 bar .... non ci vuole niente, a farsi o far del male. :(
Cita:
il metallo si impegna del gas contenuto e lo continua a rilasciare a distanza di anni

è un tot di liquido "odorizzante" sul fondo della bombola ..... l'unica è fare dei lavaggi, con detersivi appositi ... ma non è facile.
Cita:
Ma con tutto questo ambaradan, non ti conviene comprare un compressore usato di grosse dimensioni

quoto ..... quasi al 100% :D


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: giovedì 5 maggio 2011, 13:52 
Non connesso
Senior
Senior
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 24 maggio 2010, 21:42
Messaggi: 1475
Località: forlì
Un compressore ha fondamentalmente tre caratteristiche: portata, pressione max raggiungibile e capacità  del serbatoio, se ho ben capito a te serve una buona quantità  di aria e la soluzione è principalmente una: ti serve un gruppo pompante con molta portata, che tu lo faccia funzionare elettricamente o con un motore a scoppio è indifferente, non si può pretendere di cavare il sangue da una rapa, ovvero, non si possono pretendere alte prestazioni da un misero compressorino da 24L perchè finisce che se lo si fa girare più forte del dovuto qualcosa si rompe prima o poi e così si è senza compressore del tutto :D #-o . Altra soluzione da scartare è quella di ingrandire il serbatoio poichè quando si inizia a lavorare si ha una grande scorta d' aria ma il pompante quando parte non si ferma mai per tenere dietro allo svuotamento della bombola, in sostanza un compressore deve essere ben dimensionato altrimenti non lavora "correttamente".
Praticamente è possibile farsi da soli un compressore ma per te che devi reperire il materiale adatto alle tue necessità  si presenta antieconomico, conviene di più comprarsi un compressore gia fatto e via.
Non ultima la questione del motore a scoppio: in questo modo il compressore sarà  doppiamente rumoroso e poi bisogna pensare allo scarico dei fumi e al carburante che di questi tempi non è proprio a buon mercato, molto meglio un motore elettrico.

_________________
Sto motore dici che non va; perchè non deve andare? (cit. di Beppe il meccanico)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 8 maggio 2011, 8:31 
Non connesso
Junior
Junior

Iscritto il: domenica 15 agosto 2010, 9:24
Messaggi: 112
Località: verona
beh
se si tratta di trovare una bombola per gpl e un motore 50cc o 125cc 4 tempi non hop problemi perche li ho in casa

fare un motore ad alcool (o cmq con una buona percentuale di alcool come combustibile) non è difficile, il difficile è raggiungere buone prestazioni, ma in questo caso delle prestazioni non me ne frega niente

comunque penso che se anche comprassi un compressore da 100lt si ripresenerebbe lo stesso problema, cioe fa fatica a sabbiare e verniciare


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 8 maggio 2011, 9:00 
Non connesso
Newbie
Newbie

Iscritto il: venerdì 22 aprile 2011, 20:15
Messaggi: 43
Località: Bergamo
Cita:
cioe fa fatica a sabbiare e verniciare

lasciando perdere il serbatoio di aria (serve a mettere in pausa il compressore e quando necessita una maggiore quantità  di aria, solo per brevi periodi).......
per verniciare ti basta un compressore da 1HP ..... ma se pretendi sabbiare, le cose cambiano :shock: parti da almeno da 5HP, a meno di non usare getti di sabbia ..... particolarmente piccoli


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 8 maggio 2011, 13:45 
Non connesso
Newbie
Newbie

Iscritto il: sabato 7 maggio 2011, 22:07
Messaggi: 12
Località: vicenza
Ciao
Come carrozziere posso dirti che le moderne pistole a spruzzo usano da 1,0 a 2.0 bar di pressione per ottimi risultati :D
Semmai nella pulizia- preparazione del supporto mediante soffiatura si usa aria sui 7-8 bar

Un consiglio che posso darti e mettere un regolatore di pressione aria sulla pistola questo ti permette di tenere la massima pressione disponibile anche nel tubo ciò evita l'effetto caduta di pressione ad ogni spruzzata :D
Altro problema che potrebbe nascere con la costruzione casalinga di un compressore è l'olio che trafila dai pistoni e finisce nellaria compressa :( posso garantirti che per la verniciatura non c'è cosa peggiore delle goccioline visto che ti creano dei piccoli crateri con il rischio di rifare il lavoro................ovviamente dipende dal tipo e la qualità  di verniciatura ti interessa fare.

Parere personale prenderei un compressore usato a pistoni e da un lato prelevo aria diretta per la sabbiatura :wink: , dall'altro metto filtro acqua+filtro disoleatore+filtro impurità +regolatore pressione e vai di verniciatura...... :D

Ciao


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 8 maggio 2011, 19:00 
Non connesso
Junior
Junior

Iscritto il: domenica 15 agosto 2010, 9:24
Messaggi: 112
Località: verona
quindi con un regolatore di pressione che mi mantiene una pressione in uscita dalla pistola di 1,5 bar potrei verniciare con buoni risultati anche con un compressore 25 lt?

per la sabbiatura io ho provato con il 25 lt ma il getto di sabbia non era abbastanza potente da togliere nemmeno dello sporco da dei carter motore
e il compressore era al massimo della pressione ( circa 6 o 7 bar)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 8 maggio 2011, 20:35 
Non connesso
Newbie
Newbie

Iscritto il: sabato 7 maggio 2011, 22:07
Messaggi: 12
Località: vicenza
Ciao

Il regolatore di solito viene venduto a parte....................si tratta di un rubinetto a vite con indicatore della pressione e si monta sotto l'impugnatura della pistola dove entra l'aria.

Per la sabbiatura hai mai preso in considerazione L' idropulitrice ad acqua più lancia specifica con tubo aspira sabbia ??????? :D capisco che il ferro e l'acqua non vanno proprio a braccetto però hai più potenza,più pulizia in punta di lavoro e sopratutto meno polveroni :wink:

Ciao


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 8 maggio 2011, 21:31 
Non connesso
Junior
Junior

Iscritto il: domenica 15 agosto 2010, 9:24
Messaggi: 112
Località: verona
si avevo considerato quest ultima possibilita
qualcuno sa dove posso comprare la lancia per sabbiare?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: aghi68, Google Adsense [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010