Disturbo su impianto elettrico, aiuto

Sezione dedicata all'elettronica in generale.

Moderatore: Pedro

Mandragola
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 10 luglio 2016, 6:48
Località: macerata

Disturbo su impianto elettrico, aiuto

Messaggioda Mandragola » domenica 10 luglio 2016, 7:16

Buongiorno a tutti,
con la speranza di postare nella sezione giusta mi rivolgo qui per trovare un aiuto ad un problema di lunga data. Sei anni fa acquistammo in ditta una macchina computerizzata a controllo numerico per il taglio del pellame. Questa macchina possiede 2 motori di aspirazione che hanno un discreto assorbimento di corrente. Per la creazione dei modelli da tagliare si utilizza un pc dotato di tavoletta grafica e mouse per digitalizzazione. Il pc è posto in un ambiente lontano da quello dove si trova la macchina ma collegato al medesimo impianto elettrico. Vengo al punto: quando la macchina è in funzione mi è praticamente impossibile digitalizzare, falsi click di immissione, click non acquisiti, mouse "impazzito" etc.. Sono ormai sicuro che il problema riguarda un disturbo della rete elettrica perché influisce anche su altre apparecchiature elettroniche. Ad esempio gli hdmi extender usati per i monitor delle telecamere esterne di sicurezza interrompono a tratti di riprodurre il segnale video quando la macchina è in funzione. Inoltre mi è capitato per caso di collegare un pc portatile alla rete elettrica mentre la macchina era all'opera: il puntatore del mouse andava da solo senza che nessuno toccasse il touchpad, staccando la spina dell'alimentatore dall'impianto il disturbo spariva.
Ormai è molto tempo che seguo questo problema e l'impianto da taglio non è l'unico ad influire. In effetti anche altre macchine che presentano "alto" assorbimento sulla trifase mi creano problemi simili. Purtroppo non sono riuscito a trovare nessuno, compreso l'elettricista che ha rifatto l'impianto elettrico 6 anni fa, in grado di capire l'origine e formulare una soluzione al problema. Qualcuno potrebbe cortesemente aiutarmi? Grazie a tutti per l'attenzione.

eBay

eBay annunci

da eBay » mercoledì 17 gennaio 2018, 0:11


Avatar utente
Kagliostro99
Senior
Senior
Messaggi: 1629
Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 20:13
Località: Prov. di Treviso

Re: Disturbo su impianto elettrico, aiuto

Messaggioda Kagliostro99 » domenica 10 luglio 2016, 12:16

Se puoi procurati dei filtri di rete ed inseriscili sull'alimentazione dei motori della macchina e sull'alimentazione del PC

Filtri di rete anche abbastanza grossi li puoi trovare anche di recupero, all'interno di UPS dismessi

(più grosso l'UPS più grosso il filtro)

L'inserimento di questi filtri dovrebbe (almeno in teoria) risolvere o almeno attenuare abbastanza i problemi che lamenti

K

incisore18
Newbie
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2016, 0:07
Località: Selvazzano Dentro (PD)

Re: Disturbo su impianto elettrico, aiuto

Messaggioda incisore18 » domenica 10 luglio 2016, 22:30

Inserire un analizzatore di rete e in base a quanto rilevato inserire dei filtri mirati e calcolati per le frequenze di disturbo rilevate, non e` semplice ma neanche impossibile, non tutti hanno un analizzatore di rete.

Mandragola
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 10 luglio 2016, 6:48
Località: macerata

Re: Disturbo su impianto elettrico, aiuto

Messaggioda Mandragola » lunedì 11 luglio 2016, 8:35

Innanzitutto grazie per i consigli e le risposte. Mi chiedo a questo punto se fosse possibile inserire (perdonatemi se dico una cavolata) un filtro a monte dell'impianto, o meglio a monte della linea 220 perché gli apparecchi da filtrare sarebbero diversi.

Nel mio piccolo tempo fa provai a "proteggere" il pc con un gruppo di continuità ma non ho trovato miglioramenti significativi. Mi chiedo se questa soluzione non abbia funzionato perché il gruppo di continuità non era adatto (in quanto piccolo e vecchio) oppure perché i disturbi riuscivano ugualmente a passare, del tipo rete elettrica->stampante->cavo usb->pc (visto che la stampante non era dietro ups).

Grazie ancora per l'aiuto

Avatar utente
Nemo_12345
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2016, 21:28
Località: Padova

Re: Disturbo su impianto elettrico, aiuto

Messaggioda Nemo_12345 » domenica 11 dicembre 2016, 18:34

Mi dispiace dirlo, ma allora la macchina emette distrubi EMI.

Il problema, è che i disturbi EMI, possono essere di quattro tipi:
1. radiativo
2. conduttivo ( 3.induttivo/4.capacitivo)

Come te ne liberi? Eh, non è così semplice. Anche perchè, in genere quando capitano non sono mai o l'uno o l'altro. Sono mescolati...
Tanto per cominciare, hai un portatile a batterie? Se si, prova a mettere in funzione la macchina e vedi se hai gli stessi effetti nel portatile:
-Se si, allora è di tipo radiativo (il pc agisce come un antenna rispetto alla macchina). Dovrai schermare la stanza.
- Se no, fortunatamente non è di tipo radiativo. Il che puo essere dei restanti tipi.

In seconda battuta, guarda se i vari cavi di alimentazione dei computer passano vicino all'alimentazione della macchina:
-Se si, allora il disturbo è di tipo conduttivo. Dovrai schermare i cavi che alimentano I pc (da dove si collega, fino alle singole macchine), o farli passare da un altra parte...
-Se no, allora è da escludere.

In terza battuta, se i precedenti son esclusi, sono disturbi di tipo capacitivo/induttivo, dovrai sicuramente condizionare la potenza (UPS tipo Standby o Line Interactive...Lascia stare i filtri: non sai quali sono le frequenze e relative armoniche ). In pratica quel che sta succedendo è che la macchina è un carico decisamente potente, e quando si accende il transiente non è trascurabile e di fatto il rumore si trasmette dalla macchina tramite la linea fino a far mandare in tilt i pc.

NOTA: E' per questi motivi che è importantissimo fare test EMI sulle macchine: immagina una macchina del genere che irradia rumore e fa mandare in tilt il traffico aereo. Strano, ma succede...

Avatar utente
Nemo_12345
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2016, 21:28
Località: Padova

Re: Disturbo su impianto elettrico, aiuto

Messaggioda Nemo_12345 » domenica 11 dicembre 2016, 18:38

Mandragola ha scritto:Innanzitutto grazie per i consigli e le risposte. Mi chiedo a questo punto se fosse possibile inserire (perdonatemi se dico una cavolata) un filtro a monte dell'impianto, o meglio a monte della linea 220 perché gli apparecchi da filtrare sarebbero diversi.

Nel mio piccolo tempo fa provai a "proteggere" il pc con un gruppo di continuità ma non ho trovato miglioramenti significativi. Mi chiedo se questa soluzione non abbia funzionato perché il gruppo di continuità non era adatto (in quanto piccolo e vecchio) oppure perché i disturbi riuscivano ugualmente a passare, del tipo rete elettrica->stampante->cavo usb->pc (visto che la stampante non era dietro ups).

Grazie ancora per l'aiuto


Gli UPS possono essere di vari tipi. Senza sapere di che tipo era, non possiamo dire nulla su come risolvere il problema...

Mandragola
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 10 luglio 2016, 6:48
Località: macerata

Re: Disturbo su impianto elettrico, aiuto

Messaggioda Mandragola » mercoledì 14 dicembre 2016, 11:05

Nemo_12345 ha scritto:Mi dispiace dirlo, ma allora la macchina emette distrubi EMI.

Il problema, è che i disturbi EMI, possono essere di quattro tipi:
1. radiativo
2. conduttivo ( 3.induttivo/4.capacitivo)

Come te ne liberi? Eh, non è così semplice. Anche perchè, in genere quando capitano non sono mai o l'uno o l'altro. Sono mescolati...
Tanto per cominciare, hai un portatile a batterie? Se si, prova a mettere in funzione la macchina e vedi se hai gli stessi effetti nel portatile:
-Se si, allora è di tipo radiativo (il pc agisce come un antenna rispetto alla macchina). Dovrai schermare la stanza.
- Se no, fortunatamente non è di tipo radiativo. Il che puo essere dei restanti tipi.

In seconda battuta, guarda se i vari cavi di alimentazione dei computer passano vicino all'alimentazione della macchina:
-Se si, allora il disturbo è di tipo conduttivo. Dovrai schermare i cavi che alimentano I pc (da dove si collega, fino alle singole macchine), o farli passare da un altra parte...
-Se no, allora è da escludere.

In terza battuta, se i precedenti son esclusi, sono disturbi di tipo capacitivo/induttivo, dovrai sicuramente condizionare la potenza (UPS tipo Standby o Line Interactive...Lascia stare i filtri: non sai quali sono le frequenze e relative armoniche ). In pratica quel che sta succedendo è che la macchina è un carico decisamente potente, e quando si accende il transiente non è trascurabile e di fatto il rumore si trasmette dalla macchina tramite la linea fino a far mandare in tilt i pc.

NOTA: E' per questi motivi che è importantissimo fare test EMI sulle macchine: immagina una macchina del genere che irradia rumore e fa mandare in tilt il traffico aereo. Strano, ma succede...


Grazie per l'interessamento e per le preziose informazioni.
Alla fine ho quasi del tutto risolto il problema anteponendo un nuovo ups di marca Legrand e di tipo online a doppia conversione. Secondo la ditta che mi ha venduto il sistema di digitalizzazione, i problemi residui, diciamo trascurabili, potrebbero dipendere dalla normale usura della tavoletta grafica. Visto il costo non indifferente per l'acquisto di una nuova tavoletta nonché i soldi spesi per tentare di risolvere il problema, al momento preferisco lavorare in queste condizioni che del resto sono accettabili. Grazie ancora a tutti per l'aiuto.

Avatar utente
Nemo_12345
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2016, 21:28
Località: Padova

Re: Disturbo su impianto elettrico, aiuto

Messaggioda Nemo_12345 » mercoledì 14 dicembre 2016, 11:24

Ok.

Alla fine hai optato per un UPS Legrand. Molto bene, anche perchè Legrand è un ottima marca...

Se hai problemi di digitalizzazione con la tavoletta grafica, dovresti vedere in controluce se è rigata dalla penna, se le righe sono eccessive, allora direi che è l'ora di pulire lo schermo :) . Anche, aumentarne la sensibilità una volta pulita potrebbe essere la soluzione più adeguata.Potrebbe essere anche penna dato che è un consumabile. Che si usuri il digitalizzatore a tal punto, tendo ad escluderlo dato che schermi del genere sono creati apposta per abusarne!

Mandragola
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 10 luglio 2016, 6:48
Località: macerata

Re: Disturbo su impianto elettrico, aiuto

Messaggioda Mandragola » mercoledì 14 dicembre 2016, 12:14

A dire il vero non l'ho mai sentita come marca e non mi ispirava granché. La mia tavoletta è tipo questa ma senza penna, solo mouse Immagine
Non necessita di grande manutenzione. Penso che in effetti ci siano stati due problemi concomitanti, uno di disturbi all'impianto e l'altro, minore, sulla tavoletta. Visto il costo non proprio economico dell'ups e ancor più quello di una tavoletta nuova, per il momento preferisco temporeggiare, anche perché le prospettive lavorative non sono rosee.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Torna a “Elettronica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite