PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Sezione dedicata alla tua CNC: Costruzione, descrizione, foto, accorgimenti ed errori di progettazione.

Moderatori: kalytom, walgri

Avatar utente
picasippo
Newbie
Newbie
Messaggi: 32
Iscritto il: giovedì 9 gennaio 2014, 20:38
Località: Torino

PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda picasippo » venerdì 17 febbraio 2017, 18:43

Ciao ragazzi! Dopo aver faticosamente acquistato tutti i componenti ed aver assemblato il mio pantografino, ho un problema con l'elettronica che mi sta facendo rimbambire. Il problema è sostanzialmente questo: quando accendo il mandrino, anche con mach3 in stand by senza lavorazioni in corso, mi va in emergenza il programma segnalando come errore "LIMIT SWITCH TRIGGERED". Ho pensato fossero i cavi dei finecorsa (non schermati) ma anche scollegando dalla breakout board i conduttori provenienti dai finecrosa mi dà sempre lo stesso errore. Che diavolo può essere? (La breakout board è una scheda economica come se ne trovano a bizzeffe su ebay, il cavo del mandrino è 4 poli schermato con calza collegata a terra lato inverter)

eBay

eBay annunci

da eBay » giovedì 23 marzo 2017, 11:15


Avatar utente
Stiefin.
Member
Member
Messaggi: 274
Iscritto il: giovedì 30 aprile 2015, 20:22
Località: Mortegliano (Ud)

Re: PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda Stiefin. » venerdì 17 febbraio 2017, 22:17

Probabilmente i finecorsa sono impostati come Nc e invece

sono No , quindi anche se li scolleghi il controller li vede

comunque come eccitati .

Stiefin .

Avatar utente
picasippo
Newbie
Newbie
Messaggi: 32
Iscritto il: giovedì 9 gennaio 2014, 20:38
Località: Torino

Re: PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda picasippo » venerdì 17 febbraio 2017, 22:23

Ciao Stiefin. Il problema non può essere la configurazione dei finecorsa perchè la macchina si muove e fa l'homing tranquillamente. Tutti i guai nascono quando attivo il mandrino (classico cinese, 2,2 kw acquistato in kit con l'inverter). Se fosse la configuazione dei finecorsa, che ho comunque provato a variare diverse volte, dovrebbe andare in emergenza fin da subito.

Avatar utente
Stiefin.
Member
Member
Messaggi: 274
Iscritto il: giovedì 30 aprile 2015, 20:22
Località: Mortegliano (Ud)

Re: PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda Stiefin. » venerdì 17 febbraio 2017, 23:00

Ops ... non avevo letto " Quando accendo il mandrino " :?

Allora potrebbe essere che l' inverter sia troppo vicino al controller

prova a spostarlo e/o a schermarlo con un contenitore metallico

collegato a terra e a montare dei filtri in ferrite sul cavo motore

e filtro antidisturbi sull' alimentazione .

Stiefin .

Avatar utente
picasippo
Newbie
Newbie
Messaggi: 32
Iscritto il: giovedì 9 gennaio 2014, 20:38
Località: Torino

Re: PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda picasippo » sabato 18 febbraio 2017, 21:13

Quindi il nucleo di ferrite sul cavo che alimenta il mandrino potrebbe servire??

Avatar utente
Stiefin.
Member
Member
Messaggi: 274
Iscritto il: giovedì 30 aprile 2015, 20:22
Località: Mortegliano (Ud)

Re: PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda Stiefin. » sabato 18 febbraio 2017, 21:32

Male non gli fa ... comunque resta un mistero , io per

esempio ho un hf da 1.5 kw , cinese come l' inverter , senza

nemmeno il cavo schermato sul motore , nè nessun tipo di filtro , con

il cavo che passa nei carrarmati insieme agli altri , e non mi ha mai

dato nessun problema ... a questo punto forse dipende dalla scheda

troppo "sensibile" ai disturbi o non ben schermata .

Stiefin .

Avatar utente
picasippo
Newbie
Newbie
Messaggi: 32
Iscritto il: giovedì 9 gennaio 2014, 20:38
Località: Torino

Re: PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda picasippo » sabato 18 febbraio 2017, 21:35

La scheda non ha nessun tipo di schermatura... effettivamente anche io ho il sospetto che possa essere lei il problema. Volevo però cercare di eliminare tutte le possibili cause prima di cambiarla. Tu che scheda hai??

Avatar utente
Stiefin.
Member
Member
Messaggi: 274
Iscritto il: giovedì 30 aprile 2015, 20:22
Località: Mortegliano (Ud)

Re: PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda Stiefin. » domenica 19 febbraio 2017, 1:29

Su quella macchina , prima avevo una GpProto parallela 4 assi , con azionamenti

separati , interfacciata Usb tramite Uc100 .

Poi l' ho sostituita con una Colibri , con gli stessi azionamenti , e con entrambe

non ho mai avuto fastidi dall' inverter .

Come già detto , l' avevo collegato con un semplice 3 x 1.5 non schermato , giusto

per provare il motore , poi visto che andava bene mi son detto : Finchè va che lo cambio

a fare , il cavo ?

Da allora è ancora lì ... ah , ma prima o poi lo cambio , eh ... :wink:

Stiefin .

Avatar utente
picasippo
Newbie
Newbie
Messaggi: 32
Iscritto il: giovedì 9 gennaio 2014, 20:38
Località: Torino

Re: PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda picasippo » lunedì 20 febbraio 2017, 19:04

Oggi ho provato a collegare la spina dell'inverter ad una presa a muro e PARREBBE essere sparito il problema. Di sicuro c'è qualche collegamento tra le terre, all'interno del quadretto di comando, che non ho fatto nella maniera più corretta.

Avatar utente
picasippo
Newbie
Newbie
Messaggi: 32
Iscritto il: giovedì 9 gennaio 2014, 20:38
Località: Torino

Re: PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda picasippo » mercoledì 22 febbraio 2017, 16:29

Aggiornamento: i problemi son misteriosamente ricomparsi. Ho provato a scollegare le coppie di finecorsa una ad una e, inizialmente, sembrava essere un problema della coppia di finecorsa dell'asse Z. Ho provato acambiare i finecorsa, i cavi, a ponticellare i morsetti sulla scheda per simulare una serie chiusa, addirittura a cambiare i morsetti sulla scheda utilizzando come limite di Z i morsetti del 4° asse. Nulla, ogni volta che accendo il mandrino mi va in allarme Mach3. Fatto questo ho deciso di eliminare i finecorsa dell'asse Z e tenere solo gli altri per provare a fresare. Con i soli finecorsa di asse X e Y, accendo il mandrino e... LIMIT SWITCH TRIGGERED. Inizio a chiamare un esorcista va...

Avatar utente
marino62
Junior
Junior
Messaggi: 83
Iscritto il: martedì 7 settembre 2010, 10:11
Località: lodi

Re: PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda marino62 » mercoledì 22 febbraio 2017, 17:35

Se ne hai la possibilità cambia il cavo parallelo o mettici un nucleo di ferrite .
Verifica la tensione in uscita sulla parallela che deve essere il più vicino possibile a 5vcc

Avatar utente
picasippo
Newbie
Newbie
Messaggi: 32
Iscritto il: giovedì 9 gennaio 2014, 20:38
Località: Torino

Re: PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda picasippo » mercoledì 22 febbraio 2017, 17:53

Grazie del consiglio.. anche io avevo iniziato a pensare al cavo della parallela, vista la NON logica degli errori. Ho visto anche che ci sono cavi di quel genere con schermatura. Quasi quasi provo a cambiarlo visto che quello che uso ora è quello in dotazione con la schedina cinese...

Avatar utente
marino62
Junior
Junior
Messaggi: 83
Iscritto il: martedì 7 settembre 2010, 10:11
Località: lodi

Re: PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda marino62 » venerdì 24 febbraio 2017, 13:49

Ho trovato forse una soluzione software
Mach3 può ritardare il controllo dei segnali di ingresso per distinguerli dai disturbi
è in general config in alto a destra
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
picasippo
Newbie
Newbie
Messaggi: 32
Iscritto il: giovedì 9 gennaio 2014, 20:38
Località: Torino

Re: PROBLEMA ELETTRONICA - LIMIT SWITCH TRIGGERED

Messaggioda picasippo » venerdì 24 febbraio 2017, 18:08

Ho già settato quel valore.. ora non ricordo esattamente con che valori, ma ho seguito una discussione che ho trovato sul forum.


Torna a “La mia CNC”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti