Configurare motori sanyo 4A

Sezione dedicata a Mach3
anonimo50

Configurare motori sanyo 4A

Messaggioda anonimo50 » giovedì 4 settembre 2008, 13:27

Ragazzi come posso impostare i paramentri giusti in mach3 di questi motori?

velocità , step e accelerazione...

Di default questi scaldano molto, fischiano quando si fermano e sembrano che sforzino quando girano, da premettere che sono ancora a vuoto!

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 26952
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Messaggioda kalytom » giovedì 4 settembre 2008, 15:47

probabilmente l'elettronica e' settata male. che elettronica utilizzi ?
Immagine

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 26952
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Messaggioda kalytom » giovedì 4 settembre 2008, 15:50

ho appena visto che hai una cre, a quanto e' tarata la vref ???
Immagine

anonimo50

Messaggioda anonimo50 » giovedì 4 settembre 2008, 20:53

ho telefonato alla cre e mi hanno detto che il fischio per un secondo o poco più quando si fermano i motori è nella norma, possibile? a voi lo fa?

Mi potete dare dei valori per settare i motori? Per quando riguarda le tensioni l'elettronica mi è arrivata già  tarata per i motori sanyo!

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 26952
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Re: Configurare motori sanyo 4A

Messaggioda kalytom » giovedì 4 settembre 2008, 20:57

Chrys75 ha scritto:Di default questi scaldano molto, fischiano quando si fermano e sembrano che sforzino quando girano, da premettere che sono ancora a vuoto!


qui hai scritto una cosa diversa, hai scritto "fischiano quando si fermano" e non "fischiano per un secondo quando si fermano" nel secondo caso probabilmente va in funzione un sistema di riduzione automatico della corrente, ovvero quando non dovessero arrivare piu' segnali di step e' inutile pompare corrente...

poi scaldano cosa significa ? la mano riesci a tenercela poggiata ??
Immagine

ENGINE
Senior
Senior
Messaggi: 2734
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2007, 1:20
Località: Milano Milano

Messaggioda ENGINE » giovedì 4 settembre 2008, 21:04

L'autoriduzione automatica di corrente fa' perdere le quote.

I miei fischiano sempre, li accendo la mattina e li spengo la sera.
OBBLIGATORIO raffreddarli con dissipatori e convogliatore.
Lavorare il metallo e' il piu' bel lavoro del mondo.
Giuseppe non era un falegname... era un fabbro.

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 26952
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Messaggioda kalytom » giovedì 4 settembre 2008, 21:14

non posso essere d'accordo con te. le elettroniche che rivendo da 4 ampere hanno la riduzione di corrente e non perdono proprio nulla, i motori sanyo da 4 ampere restano "freddi" non tiepidi "freddi" e non fischiano.

Le boxate hanno anch'esse la riduzione della corrente e se tarate correttamente non scaldano i motori (fischiano se attive)
Immagine

anonimo50

Messaggioda anonimo50 » giovedì 4 settembre 2008, 21:41

scaldare i motori si, ma ci posso benissimo tenere le mani sopra, sono tiepidi dopo che li ho provati e riprovati... quando sono fermi non scaldano e non fischiano...

Di preciso fischiano per 1 secondo dopo che si sono fermati.

Volevo solo una configurazione ora per capire cosa devo mettere a step, velocità  e accelerazione...

ENGINE
Senior
Senior
Messaggi: 2734
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2007, 1:20
Località: Milano Milano

Messaggioda ENGINE » giovedì 4 settembre 2008, 22:04

kalytom ha scritto:non posso essere d'accordo con te. le elettroniche che rivendo da 4 ampere hanno la riduzione di corrente e non perdono proprio nulla, i motori sanyo da 4 ampere restano "freddi" non tiepidi "freddi" e non fischiano.


A no ? , allora mettici un comparatore sotto e fai un
ciclo di acceso spento 50 volte di seguito poi vedi se non perde la quota...


Che i motori restano freddi non discuto, per forza, sono spenti :D

Cmq anche i miei sono freddi ghiacciati :wink:
Lavorare il metallo e' il piu' bel lavoro del mondo.
Giuseppe non era un falegname... era un fabbro.

ENGINE
Senior
Senior
Messaggi: 2734
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2007, 1:20
Località: Milano Milano

Messaggioda ENGINE » giovedì 4 settembre 2008, 22:05

Chrys75 ha scritto:
Volevo solo una configurazione ora per capire cosa devo mettere a step, velocità  e accelerazione...



e quello dipende sopratutto dalla meccanica non solo dai motori...
Lavorare il metallo e' il piu' bel lavoro del mondo.
Giuseppe non era un falegname... era un fabbro.

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 26952
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Messaggioda kalytom » giovedì 4 settembre 2008, 23:47

ENGINE ha scritto:
A no ? , allora mettici un comparatore sotto e fai un
ciclo di acceso spento 50 volte di seguito poi vedi se non perde la quota...


Che i motori restano freddi non discuto, per forza, sono spenti :D

Cmq anche i miei sono freddi ghiacciati :wink:


Non sono spenti.. la corrente viene ridotta ....
Immagine

anonimo50

Messaggioda anonimo50 » mercoledì 10 settembre 2008, 18:29

iniziamo da zero. i passi dellla mia optimum BF 20sono:

x e y: 2mm a giro, x con una riduzione 1:2 (13:26 denti) ho 200 passi a mm

z: 4mm a giro xon la stessa riduzione ho 100 passi a mm

questo imposto su mach, ora per velocità  e spostamenti?

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 26952
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Messaggioda kalytom » mercoledì 10 settembre 2008, 18:45

fai delle prove, inizia con valori dell' ordine di 500 per la velocita' e 50 per accelerazione e vai a salire mantenendo un rapporto di 10:1 .. provi 600,60 800,80 e cosi via fino a quando vedi che regge, se perdi passi scendi di un 20% ..
Immagine


Torna a “Mach3”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite