Elettromandrino oppure kit cinghia?

Sub-forum creato per la BF20

Moderatore: M@ngusta

_GABBER
Senior
Senior
Messaggi: 635
Iscritto il: sabato 16 agosto 2008, 14:29
Località: treviso provincia

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda _GABBER » sabato 14 novembre 2015, 18:26

che motori monti?
ecco il link dove trovi un paio di foto
http://www.cncitalia.net/forum/viewtopic.php?f=88&t=49037&start=45

è stato utilizzato una piasta inferiore da 30 mm, dietro sono stati creati gli angolari che vedi in foto. C'è la pompetta dell'olio, i lardoni originali sono stati forati e hanno la scanalatura per far scorrere l'olio. Mi mancano le molle per annullare il gioco cuscinetti...devo provvedere perché mi manca questo, e ho del gioco sugli assi (a memoria 0.05/0.1mm), dipende dall'asse. Il supporto per l'elettromandrino l'ho in alluminio, realizzato con delle piastre da 20 mm di spessore...non l'ho fatto in ferro per averlo più leggero, ma non so se sia stata una gran trovata

eBay

eBay annunci

da eBay » lunedì 21 maggio 2018, 19:26


SPEEDYLENTO
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 14:01
Località: Bressanone

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda SPEEDYLENTO » domenica 15 novembre 2015, 9:47

Motori ho quelli originali del kit cnc optimum, dovrebbero essere da 2,2 nm. poi con rapporto 1:2 diventano 4,4. come velocità è dichiarato che posso usarli fino ad un max di 25 mm./s, io oltre i 15 non ho mai provato perché il mandrino originale fa max 3000 giri, magari con l'elettromandrino mi spingo oltre. La tua sarà rigidissima, se fai un supporto mandrino tosto sicuramente non avrai vibrazioni. Per lubrificare le guide, anche se a ragione qui sul forum mi hanno consigliato olio, io uso del grasso della kurbel, è un grasso molto fluido , sulle specifiche c'è scritto che è adatto per la lubrificazione delle guide anche a basse temperature, io mi trovo bene , poi magari più avanti potrei provare il tuo sistema che è più professionale.
Quando avrò fatto i supporti te li posto, intanto devo trovare il materiale per realizzarli :D

SPEEDYLENTO
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 14:01
Località: Bressanone

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda SPEEDYLENTO » giovedì 19 novembre 2015, 13:06

venerdì mi arrivano le piastre, sabato incomincio a fresarle :D

Avatar utente
alfione11
Newbie
Newbie
Messaggi: 25
Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2015, 22:09
Località: roma

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda alfione11 » venerdì 4 dicembre 2015, 23:07

mi permetto di intromettermi nella discussione. io ho gia modificato 2 frese . una bf20 euna fervi a cinghia aumentando il numero dei giri. sulla bf20 se vai oltre i 3600 con cuscinetteria adeguata comincia a vibrare un po perche non e' concepita per alti giri quindi 3400 sono i suoi giri massimi. per la fervi l'ho spinta dai suoi 2000 di serie a 6000 giri con cuscinetteria adeguata. inizia a vibrare a 5700 giri circa. quindi non la spingo oltre i 5500. quindi attenzione alle scelte. scusate dell'intrusione.
non fate caso ai miei errori ortografici...... nessuno e' perfetto.....

_GABBER
Senior
Senior
Messaggi: 635
Iscritto il: sabato 16 agosto 2008, 14:29
Località: treviso provincia

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda _GABBER » sabato 5 dicembre 2015, 18:37

credo l'intrusione abbia fatto solo piacere! il limite di giri non è da poco...che cuscinetti hai montato? senza raffreddamento mi sa che scaldano non poco...

SPEEDYLENTO
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 14:01
Località: Bressanone

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda SPEEDYLENTO » domenica 6 dicembre 2015, 16:00

Io anche penso che la bf20 non è fatta per girare ad un numero elevato di giri, i problemi sono vari, cuscinetti conici, albero mandrino non bilanciato, raffreddamento ecc. Tutti questi problemi si possono risolvere con vari kit mandrino-cuscinetti ecc.,ecc. Ma a che costi? Io proprio per questo ho deciso di montare un elettromandrino serio con ventola supplementare così lo posso usare da 6000 a 18000 giri senza problemi, ho iniziato a fresare il portamandrino che compreso di mandrino avrà un peso analogo alla testa originale quindi il tutto molto robusto. Ieri ho fresato il foro ceco della piastra in c40 (diametro 50 x 20 di profondità) che andrà montata al posto della testa originale, poi freserò il blocco di alluminio che andrà fissato alla piastra ecc.ecc. Se vi interessa appena, ho tempo , posto le foto.

_GABBER
Senior
Senior
Messaggi: 635
Iscritto il: sabato 16 agosto 2008, 14:29
Località: treviso provincia

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda _GABBER » domenica 6 dicembre 2015, 17:03

io sono interessato. Ho al momento un elettromandrino cinese da 1.5 Kw, ma il supporto con distanziale per fissarlo l'ho costruito in alluminio....dovrò rifarlo in altro materiale perché ha delle vibrazioni

SPEEDYLENTO
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 14:01
Località: Bressanone

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda SPEEDYLENTO » lunedì 21 dicembre 2015, 14:03

DSC_0313.jpg
Questa è la piastra finita in C40, va fissata al carrello dell'asse Z come la testa originale.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

SPEEDYLENTO
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 14:01
Località: Bressanone

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda SPEEDYLENTO » lunedì 21 dicembre 2015, 14:18

Inizio lavori supporto in alluminio che andrà fissato alla piastra in C40 , dopo aver portato a misura, squadrato e forato, sto fresando una tasca profonda 40mm. che mi permetta di fissare i bulloni che tengono il tutto collegato all'asse Z. La fresa ha lavorato per 3 ore ininterrotte a 3.300 giri senza nessun problema, fortuna? :D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

SPEEDYLENTO
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 14:01
Località: Bressanone

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda SPEEDYLENTO » giovedì 24 dicembre 2015, 12:49

supporto quasi finito, aspetto l'elettromandrino per fare i fori per il fissaggio dello stesso, ho provato a fissare il supporto al carrello Z , tutto monta alla perfezione :D

piastra C40 fissata al supporto in alluminio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

SPEEDYLENTO
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 14:01
Località: Bressanone

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda SPEEDYLENTO » giovedì 24 dicembre 2015, 12:50

supporto completo con tasca per il fissaggio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

SPEEDYLENTO
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 14:01
Località: Bressanone

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda SPEEDYLENTO » giovedì 24 dicembre 2015, 12:51

vista laterale supporto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

FrancescoCNC
Junior
Junior
Messaggi: 192
Iscritto il: lunedì 29 giugno 2009, 11:03
Località: Roma - San Giovanni

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda FrancescoCNC » giovedì 31 dicembre 2015, 10:21

Un altro problema della bf20 è la colonna che vibra... anche di 15 centesimi... soprattutto se si affonda in Y.
-------------------------
Francesco
Bf20
Opti d180x300

SPEEDYLENTO
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 14:01
Località: Bressanone

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda SPEEDYLENTO » domenica 3 gennaio 2016, 18:06

mah, io ho fresato il blocco di alluminio con passate di 1,5 mm. con una fresa da 8mm. lunga appunto perché dovevo fresare 40 mm. in profondità. Non ho riscontrato nessuna vibrazione, ho anche fresato la piastra in c40 e ricavato il foro ceco da 50mm. x 20 mm di profondità con una fresa da 12 4 taglienti ed è andato tutto bene. Appena ho tempo vado avanti con la conversione :D

SPEEDYLENTO
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 14:01
Località: Bressanone

Re: Elettromandrino oppure kit cinghia?

Messaggioda SPEEDYLENTO » domenica 3 gennaio 2016, 18:07

mah, io ho fresato il blocco di alluminio con passate di 1,5 mm. con una fresa da 8mm. lunga appunto perché dovevo fresare 40 mm. in profondità. Non ho riscontrato nessuna vibrazione, ho anche fresato la piastra in c40 e ricavato il foro ceco da 50mm. x 20 mm di profondità con una fresa da 12 4 taglienti ed è andato tutto bene. Appena ho tempo vado avanti con la conversione :D


Torna a “BF 20”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite