cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

L'uso della CNC nella realizzazione di strumenti musicali a corde, in particolare di bassi e chitarre elettriche.
Avatar utente
Walter75
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 11:56
Località: Lido di Venezia

cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda Walter75 » lunedì 7 marzo 2011, 23:55

Sono iscritto da parechio a questo forum , ma non sono mai riuscit prima a fare il "passo"... sono nuovo del campo se pure relizzo chitarre da diversi anni... le ho sempe relizzate con pantografo manuale dime e frese a battuta di cuscinetto....
Ora vorrei passare ad una CNC... quale modello mi consigliate a che costi???
Vorrei realizzare in maniera semiprofessionale, diciamo 10-15 esemplari all'anno( al momento)!
La scelta, ben sapendo che non tutto il lavoroè finito come esce dalla macchina è per avere maggiore precisionee per standard progettuali eper potere applicare test di fisica acustica a pezzi ripetibili con minor errore possibile!
Forse sono nella pagina sbagliata, ma poiché si parlava di liuteria! :wink:
All'atto pratico mi servirebbe una meccanica capace di lavorare pezzi su misure di 100x 45-50 x 10-12 cm di altezza. Per realizzare manici per lo più e per corpi di chitarre e bassi elettrici o semiacustici.
Ho notato da post in questa sezione che si parla di tempi di lavorazione... ho visto tempi parecchio lunghi se vogliamo per realizzare uno sportellino!? è un problema di limiti di meccanica???

Vi allego per capirci meglio che tipo di lavorazioni intenderei fare e per avere dei suggerimenti a riguardo! :wink:
grazie sino da ora
Walter

Immagine
Bsso eletrico


Immagine

Immagine
chitarra liuto 11 corde

Immagine
inserimento logo
Immagine
Immagine
Immagine
varie elettriche

sono esempi di miei strumenti vecchi e meno vecchi con tipologie di lavorazioni differenti.... dal taglio della tavola armonica per le acustiche e relativo manico a 11 corde, a manici standard e corpi più o meno codificati...

Un saluto ancora Walter

eBay

eBay annunci

da eBay » mercoledì 13 dicembre 2017, 8:24


Avatar utente
SuperAlfio
Junior
Junior
Messaggi: 110
Iscritto il: martedì 1 marzo 2011, 18:04
Località: Giulianova (TE)

Re: cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda SuperAlfio » martedì 8 marzo 2011, 0:32

Ciao Walter!
Anche io sono un liutaio, lavoro con la cnc da circa un anno e mezzo e spero di poterti essere utile per quella che è la mia limitata esperienza in questo settore (che è veramente vastissimo!).
Che tipo di precisione ti serve? Io, per fare un'esperienza, ho fatto realizzare alcune tastiere per violino con un centro di lavoro Okuma. Uscita dalla macchina la precisione era impressionate. E' durata 2 ore. Tra l'altro, non so che budget hai, ma con le macchine che normalmente ci possiamoo permettere noi comuni mortali arrivare a tolleranze di 1-2 decimi è già  un traguardo!
Tra l'laltro ho visto che hai bisogno di una Z molto alta, di contro devi lavorare pezzi piuttosto piccoli in X ed Y. Io prenderei una buona fresatrice usata da retrofittare, quarto asse e sei a posto, sempre se riesci a trovare un modo per far girare (molto) più velocemente il mandrino, ma qui sarà  qualcuno più esperto di me a dire se si può fare e se ha senso! (Comunque PRS utilizza un centro di lavoro per metallo per le private stock!)
Una cosa sola non ho capito: vuoi intonarci le tavole armoniche con la cnc??

P.s. Complimenti per le realizzazioni! (noto che ti piacciono le Parker!!)
Amore, HO UN RITARDO..!
Non preoccuparti cara, l'avevo capito appena ti ho conosciuta...

Avatar utente
Walter75
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 11:56
Località: Lido di Venezia

Re: cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda Walter75 » martedì 8 marzo 2011, 23:35

Ciao Alfio( spero sia il tuo nome non da avatar!), questi sono i miei primissimi lavori, premetto non sono unliutaio, sono un'autodidatta e seguo alcuno forum di liuteria... per il resto dico la verità  non capisco una emerita H di CNC, ultimamente preso da una influenza bella tosta ho passato 15 giorni a letto ed allora ho iniziato a lavorare con Cad Lt, con discreti risultati per quello che mim riguarda, realizzo i disegni in scala1:1 e per me non è male... anche quì mi sono arrangiato per lo più, qualche dritta da amici ma... ad esempio con rihino non ne vengo a capo!
Non ho idea di quanto sia il minimo spendibile per una buona macchina, le tolleranze che mi dicevi... ottime direi.
Guardo in rete e trovo molte macchine ad una cifra abbastanza abbordabile, anche in questo forum, ma non saprei deteminare se fanno al caso mio!
Ho molto da imparare ma pochi spiccioli in tasca a dire il vero! però farei un'investimento, ovvero mi indebiterei per prendere una macchina che possa risponder alle esigenze della liuteria!
In rete ho visto dei filmati di una K2 ceredo americana, ma solo l'importazione dell amcchina mi ucciderebbe!

Per il fatto delle Parker!? sì , magari le avessi pensate io.. Ken per me è un mito, le sue ultime chitarre arch top poi sono fenomenali!
a me piace l'idea innovativa ed usarla legata alla tecnologia, anche se resto abbastanza nella tradizione a dire il vero.
sono contento ti sembrino buoni i miei lavori, spero di poter fare di meglio in futuro :wink:

Per quanto riguarda l'intonazione delle tavole armoniche, no certamente... magari trovassi chi mi spiegasse veramente come fare ad intonarle..sento parlare della tecnica del 1/2 tono tra acuti e bassi, cerco di applicarla, ma!!??? il tap tuning, l'oscilloscopio oppure lucchimetro?
simo un poco Ot direi, comunque penso che se chi sapesse usare una cnc ed avesse chiaro dlle regole di liuteria e mi pare di vedere dei lavori molto interessanti qui, si potrebbero relizzare lavori molto eccelsied innovativi, tradizione a parte ovviamente!
Un saluto Walter

P.S. non sono di quelli che pensa che la cnc possa ovviare al saper fare a mano o ad usare correttamente una sgorbia o pialla sia chiaro, anzi penso possa essere un mezzo parallelo :wink:

Romano
Newbie
Newbie
Messaggi: 33
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2008, 15:58
Località: Ascoli Piceno
Contatta:

Re: cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda Romano » mercoledì 9 marzo 2011, 1:21

ciao walter, io mi occupo di liuteria da un po' ormai; ho avuto un forum ed un negozio online dove vendevo utensili x liuteria e harware - elettronica per chitarre. ovviamente anche io rigorosamente a mano da sempre. temo però che i tempi siano cambiati: i macchinari moderni permettono una precisione in pochi minuti che ad una mano, per quanto esperta, richiederebbe moltissimo tempo. è cambiata anche la clientela: pochi spendono soldi per una chitarra artigianale per svariati motivi; e ti devo dire la verità , non ci puoi vivere vendendo uno strumento ogni 2 mesi. avendo studiato ingegneria un giorno ho preso in mano rhino ed ho visto come fosse facile trasformare le mie "geometrie" immaginarie in disegno vero. per fartela breve ho deciso di lasciare alla macchina il lavoro più pesante per poter dedicare piu tempo ai progetti e soprattutto per produrre di più. che poi se vai a considerare il tutto, con il cnc non ci puoi fare una fabbrica completa; voglio dire: ok hai i pezzi lavorati ma l'incollaggio, le finiture ed il settaggio lo devi fare comunque a mano. quindi non la vedo drastica come molti invece fanno, in fondo pure le grandi aziende fanno lavoro manuale. posso essere d'accordo per uno strumento finemente realizzato con intarsi particolari ecc ma una strato fatta con il cnc ed una con una fresatrice verticale, beh preferisco il cnc a quel punto, almeno l'utensile di taglio è l'unica parte che tocca il legno.
infine direi che dipende da te e cosa hai in mente: se desideri produrre molto puoi azzardare la spesa di una macchina di certe dimensioni con un buon asse z (il quarto asse ti può servire ma solo per i manici) e soprattutto robusta. se guardi in rete vedrai gente che lavora manici con cnc in mdf fatte in casa! anche se non ti viene perfettamente finito, una passata di carta e rettifichi il tutto.

ps
mai sottovalutare l'auto didatta perchè è la passione il suo motore inesauribile. avere un cattivo maestro sarebbe 100 volte peggio!

Avatar utente
SuperAlfio
Junior
Junior
Messaggi: 110
Iscritto il: martedì 1 marzo 2011, 18:04
Località: Giulianova (TE)

Re: cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda SuperAlfio » mercoledì 9 marzo 2011, 2:29

Romano ha scritto:mai sottovalutare l'auto didatta perchè è la passione il suo motore inesauribile. avere un cattivo maestro sarebbe 100 volte peggio!


Santissime parole!!!
Io ho avuto un maestro che faceva violini, ma quando decise di prendere anche il lavoro di liuteria moderna, mi trovai un giorno a spiegargli perchè si devono regolare le selle del ponte per settare le ottave!!!
Si, mi chiamo Alfio (non è un gran che come, sarebbe ancora peggio come nick!!!!), uso quasi esclusivamente Rhino per disegnare, è molto semplice da usare una volta imparati i comandi fondamentali e ti permette di realizzare praticamente quasi tutto quello che hai in mente senza dover conoscere tutto il programma! Se ti va di provare ad usarlo e hai bisogno di qualche consiglio, nei miei limiti sono più che contento di darti una mano! Mi piace molto il tuo modo di vedere la liuteria, perchè anche io la penso così! Nel rispetto della tradizione bisogna innovare (infatti le Parker piacciono molto anche a me!).
Per la K2, io sinceramente non la prenderei. Qualche anno fa, erano fatte un po' meglio (spalle e meccanica più robuste e meno pezzi avvitati...) ora sembra che abbiano cercato di risparmiare qualcosina.. poi oltretutto se succede qualcosa, avere l'assistenza in America non è il massimo!! Qui sul forum anche io nel mercatino ho visto che si vendono belle macchine a prezzi abbordabili, ma ora faccio una proposta sia a te che a Romano:
Anche io sto prendendo una cnc nuova, visto che in pratica dobbiamo lavorare tutti e tre le stesse cose, che ne dite se le cerchiamo insieme e magari se riusciamo a trovare la macchina che va bene per tutti, ne prendiamo 3? Magari ci fanno un bello sconto piuttosto che prenderle singolarmente!
O magari ci facciamo realizzare i pezzi da qualche officina dopo aver fatto un progetto (io ne ho disegnata qualcuna, se volete posto i progetti e vediamo che ne pensate, se vi piacciono), così non diventerebbe un progetto one-off e magari anche li i prezzi possono scendere un po'!! Stessa cosa per l'elettronica e tutto il resto!

Che ne pensate?
Amore, HO UN RITARDO..!
Non preoccuparti cara, l'avevo capito appena ti ho conosciuta...

Romano
Newbie
Newbie
Messaggi: 33
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2008, 15:58
Località: Ascoli Piceno
Contatta:

Re: cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda Romano » mercoledì 9 marzo 2011, 21:06

se ci sono sconti volentieri ma ne dubito... non so voi quanto volete spendere. magari ce lo scriviamo in privato. io ho già  delle offerte. fatemi sapere

Avatar utente
Walter75
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 11:56
Località: Lido di Venezia

Re: cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda Walter75 » giovedì 10 marzo 2011, 23:47

Ciao a tutti, il fatto è proprio questo quanto è spendere quanto il giusto??? non ne ho idea. In e-bay ho trovato una ditta che realizza delle macchine piccole e medio piccole, a vederle paiono robuste e ad un prezzo sotto i 3000Euri, ma andranno bene? decisamente non ho 5000 Eeuri per fare una prova, ovvero un'investimento più concreto, a meno che non riesca a vendere quelche cosa! ... ho la casa piena di strumenti, ma erano tutt i primi pezzi e prototipi! :roll:

Poi a dire il vero poiché vivo in un isoletta non saprei oltre a quelli che suonano dalle mie parti se i miei strumenti possano piacere sul serio!
A parte questo sul discutere progetti metto le mani avanti, non per parare il colpoe tirarmi indietro si intende, ma per dire che come avete visto sia chiaro sono un'autodidatta e le mie conoscenze potrebbero essere lacunose, ma, se posso imparare volentieri, per dare qualche cosa... forse solo esteticamnte o in piccole cose,poi dipende se un progetto elettrico o acustico ...comunque a disposizione!
Non disegno comunque la momento in Rinho, ma in questi giorni lo installo sul portatile, su questo pc ho paura non possa giare, è a 64 bit e con " S-vista" che mi pianta un programma si ed uno pure non crdo proprio ne verrei fuori.
Per disegni in rete ne ho trovati diversi, e ctredo anche voi comunque, le fonti sono sempre le stesse alla fine, ma se sono disegni originali... fantastico!

Per la ditta della cnc che ho visto in e-bay credo di non poter citare ovviamente il nome vero ? per moderazione e regolamento del forum!? comunque posso dire è una ditta di (Te) comunque sud Italia!
ma a dimensioni sono simili se non erro a quelle vendute dallo stesso fondstore del forum!?
che per altro è Veneto?????

Credo doveri comprendere nel progetto di macchina il quarto asse, devo relizzare manici con tacchetto che rompe le scatole per altezza ovviamente. non esiste modo ad esempio di inclinare i pantografo du una piastra rotante (anche manualmente da fissare) in modo da andare a lavorare diciamo a sbrazccio con una fresa a testa tonda? alcune cose si potrebbero realizzare credo anche senza quarto asse!?

in somma forse desidero la luna e non me ne rendo conto ma non ho paragoni di cifre ne comprendo la vea qualità  delle machine ccnc in commercio.... se potessi prenderei per risparmiare anche un usato, ma prima gli chiederei di relizzarmi una chitarra anche in Mdf per test :roll:

Un saluto Walter

P.S Alfio a proposito di nomi e nik... era solo per sapre se era il tuo nome, spesso mi capita poi entrando in contatto con gli utenti dei forum di a confondere nik con nomi... per questo ad esempio io ho deciso sempre di metterlo bello ed in chiaro, anche se anche il mio nome a me non piace molto, ma è il vestito che ci ritroviamo addosso messo dai nostri genitori! :D
altra cosuccia se ti va di dirmenlo... tu come intoni le tavole ermoniche elle chitarre?


Perchè non mi arriva notifica dei messaggi sulla posta elettronica per caso lo sapete, ho sbagliato qualche impostazione nel profilo!!!???

Romano
Newbie
Newbie
Messaggi: 33
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2008, 15:58
Località: Ascoli Piceno
Contatta:

Re: cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda Romano » venerdì 11 marzo 2011, 1:07

partendo dalla fine: controlla i setting del account del forum e trovi perchè non ti notifica.

da quanto ho capito non disponi di un budget da macchina professionale, questo significa che non puoi lavorare in serie per via delle tolleranze (credo si dica cosi in gergo) es: devi fare lo strumento intero in un colpo e non puoi fare prima un ciclo di corpi e poi uno di manici o tastiere; macchine hobbistiche suppongo non garantiscano una perfezione tale da poterti permettere di fare pezzi di ricambio o aftermarket per fender (tipo warmoth). però anche con una macchina non pro puoi fare grandi cose. dai uno sguardo su youtube e vedrai che adirittura cnc in mdf riescono a fare uno stondamento del manico ed un corpo intero e diciamolo, ti leva un mare di lavoro. se fossi in te vedrei un kit da montare, se non devi lavorare alluminio o ottone per fare i ponti non ti serve nemmeno un elettromandrino, ti basta un kress. credo che se anche non riesci ad avere un pezzo ben finito e preciso al decimo di mm, con una rettifica manuale completi il tutto in breve tempo, mai paragonabile alla fresatrice verticale e raspa e pialletto.

controlla i messaggi privati

Avatar utente
Walter75
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 11:56
Località: Lido di Venezia

Re: cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda Walter75 » venerdì 11 marzo 2011, 22:55

Grazie Romano, sì vedo il pm....
ho provato a vedere i settaggi dell login, mi pare di aver indicato tutte le voci... tranne quella del mio compleanno e della prfessione, che per altro non ho!
Per un kit in legno o mdf, potrebbe anche starci, ho visto i costi e sono mooolto abbordabili, ma non sapendo i limiti di dove potrei arrivare a progettare penso cercherei una macchina in metallo, anche con un kress al momento, ma non vorrei limitarmi troppo, ne investire fuori possibilità  e capacità .
l'inenzione e di poter fare anche qualche lavoretto per arrotondare tanto per dire che forse un giorno mi ripago quesata cnc :lol:
Il fatto è che ho un cognato che realizza gaggettistica, ed allora ho pensato anche per lui... solo che al momento è più interessato ad una stampante 3d o ad una a stampa Uv!!!
Ma, su che cifra si inizzia a parlare di professionale o semi professionale abbordabile????

Per i manici , non intendo replicare o fare copie, certo che non cambierebbe nulla di fatto,vorrei solo capire come impostare un investimento ed iniziare a lavorare sui programmi giusti!
Un saluto Walter

Avatar utente
SuperAlfio
Junior
Junior
Messaggi: 110
Iscritto il: martedì 1 marzo 2011, 18:04
Località: Giulianova (TE)

Re: cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda SuperAlfio » lunedì 14 marzo 2011, 17:05

Hola!!!
Ragazzi, sono stato ad esporre a Recanati per un evento che è nato quest'anno, il MusicExpo, c'erano a suonare Andrea Braido (un MOSTRO!!)e Ricky Portera (anche lui un'icona)!!
Bella esperienza, speriamo in futuro di incontrarci a qualche esposizione!
Anche io non ho mai capito bene cosa significhi "intonare la tavola armonica", soprattutto perchè ho raccolto diverse esperienze e indicazioni in merito, ma sono abbastanza diversa l'una dall'altra. Ad esempio, quella che ho capito di meno è l'intonazione che dicono in FA#, altri mi hanno spiegato che intonano la tavola in LA, altri mi hanno parlato della tecnica del mezzo tono, ma in pratica non lo so che cosa sigfnificano tutte ste cose!!! Io attualmente seguo un metodo che ho letto su un libro molto utile scritto dal Maestro Jerònimo Pena Fernà ndez, (il libro si chiama "Costruzione della Chitarra Classica e Flamenca, probabilmente già  lo conoscete) che secondo me, già  di base da dei buoni risultati, sia in termini di stabilità  che di sonorità  e soprattutto di potenza (di solito per quest'ultimo motivo inclino anche il manico).
Per la CNC, se si comincia a parlare di metallo e di cose professionali, sotto i 5-6000 euro, non credo ci sia niente, anzi forse sono anche pochi. Io a fronte di una spesa del genere prenderei qualcosa che consenta di lavorare anche cose abbastanza grandi, almeno un basso Neck-thru, può tornare sempre utile e la spesa non è che sia molto più alta, infatti quello che fa il prezzo per queste macchine non è tanto la grandezza, quanto i componenti che si montano. Diciamo che la cifra perfetta e attendibile potrebbe (per quello che mi hanno proposto) tra i 7.000 e i 9.000 euro (+ IVA), ma ti ritrovi macchine con cui puoi fare tutto e su cui puoi anche fare vari upgrade nel tempo. Spendere di meno, per esperienza personale è un rischio che quasi mai va a buon fine....
Amore, HO UN RITARDO..!
Non preoccuparti cara, l'avevo capito appena ti ho conosciuta...

Avatar utente
Walter75
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 11:56
Località: Lido di Venezia

Re: cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda Walter75 » lunedì 14 marzo 2011, 21:39

Ciao a tutti, ciao Alfio, sì spero prima o poi di poter partecipare degnamente a qualche esposizione di liuteria , magari non come hobbista!!! se interessa forse anche quest'anno a Lido di Venezia (dove abito) riproporremmo un'inizativa dal titolo "ABERI CHE SUONANO" promossa dall'associazione Musicanova Veneziana di cui faccio parte e d il cui presidente è il forse noto a qualcuno Maurizio Piccoli, che srive per riviste del settore. L'anno passato è riuscita molto bene con diversi nterventi apprezzamento ed affluienza di pubblico... certo non avevamo Braido come esponente, ma per la cifra che il comune mi diede ed i Cu... che mi sono fatto direi una proposta da aprire anche all'esterno hanno partecipato anche esponenti di forum di liuteria che mi conoscono! Comunque, per tornare a bomba invece sul tema vero....CNC, azzarola quanto mi costi!!!
Come dicevo a Romano via Pm forse avrei diciamo una buona base di pezzi in realtà  per farmenla in casa, mancherebbero le barre filettate! i motori e l'elettronica...
Ho barre da 3 metri da 25 e 6 cuscinetti lineari a riccioli di sfere Skf... che avevo preso per realizzarmi una copiatrice manuale!
Ieri notte ho scaricato dei disegni di macchine cnc dal web ( piccole a ire il vero).... penso potrei disegnarmene una io, come cad 2d me la cavo!?
Pensavo di realizzarla a questo punto in legno (multistrato da 30 o più) vedo che molti voi se la sono relizzata in proprio.

Alternativainvece, è che intanto come dicevo a Romano prendo mano con i programmi di gestione e demando ad altri che realizzino per me! Ma nel frattempo poichè mi piace sperimentare con mano... potreri realizzarmi una macchina una piccola( moltopiccola) per loghi e piccole incisioni che potrei costruire con i recuperi di stampanti, plotter e scanner!
ho notato che molte stampanti usano motori con cinghie di trascinamento.... il fatto è trovare tutto compatibile e sopratutto capire se adattabile ad una elettronica!
Comunque ci penso sù... non ho 5000 Euri, firuriamoci arrivare oltre il doppio della cifra.
un saluto Walter

chitarra65
Newbie
Newbie
Messaggi: 13
Iscritto il: sabato 18 febbraio 2012, 15:49
Località: morrovalle

Re: cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda chitarra65 » giovedì 15 marzo 2012, 19:13

Walter75 ha scritto:Sono iscritto da parechio a questo forum , ma non sono mai riuscit prima a fare il "passo"... sono nuovo del campo se pure relizzo chitarre da diversi anni... le ho sempe relizzate con pantografo manuale dime e frese a battuta di cuscinetto....
Ora vorrei passare ad una CNC... quale modello mi consigliate a che costi???
Vorrei realizzare in maniera semiprofessionale, diciamo 10-15 esemplari all'anno( al momento)!
La scelta, ben sapendo che non tutto il lavoroè finito come esce dalla macchina è per avere maggiore precisionee per standard progettuali eper potere applicare test di fisica acustica a pezzi ripetibili con minor errore possibile!
Forse sono nella pagina sbagliata, ma poiché si parlava di liuteria! :wink:
All'atto pratico mi servirebbe una meccanica capace di lavorare pezzi su misure di 100x 45-50 x 10-12 cm di altezza. Per realizzare manici per lo più e per corpi di chitarre e bassi elettrici o semiacustici.
Ho notato da post in questa sezione che si parla di tempi di lavorazione... ho visto tempi parecchio lunghi se vogliamo per realizzare uno sportellino!? è un problema di limiti di meccanica???

Vi allego per capirci meglio che tipo di lavorazioni intenderei fare e per avere dei suggerimenti a riguardo! :wink:
grazie sino da ora
Walter

Immagine
Bsso eletrico


Immagine

Immagine
chitarra liuto 11 corde

Immagine
inserimento logo
Immagine
Immagine
Immagine
varie elettriche

sono esempi di miei strumenti vecchi e meno vecchi con tipologie di lavorazioni differenti.... dal taglio della tavola armonica per le acustiche e relativo manico a 11 corde, a manici standard e corpi più o meno codificati...

Un saluto ancora Walter


Ciao Walter , mi chiamo Fabio , ed anche io in questo momento mi trovo ad avere il tuo stesso dilemma ,
costruisco chitarre per puro hobby, diciamo a livello amatoriale , ed ora dopo fresatrici, pialle ,combinate vorrei prendermi un pant. cnc
il dubbio che mi assilla e' quale? dato che anche io con l'informatica non sono un genio, stavo valutando l'idea dell'autocostruzione , ma il risultato mi spaventa un po' , dato che tu hai passato questa fase un po' prima di me' vorrei sapere come ti sei orientato. Grazie ,Fabio
il tempo é una tra le cose piu' preziose , non sprechiamolo

Avatar utente
artico78
Member
Member
Messaggi: 529
Iscritto il: martedì 1 maggio 2012, 14:37
Località: Reggio Calabria
Contatta:

Re: cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda artico78 » giovedì 13 dicembre 2012, 16:47

Bella discssione, sono un ingegnere, nonchè musicista, mi sono sempre occupato di elettronica ed ora anche io vorrei cimentarmi nella costruzione di chitarre, vorrei una piccola info, dato che devo costruirmi o comprarmi una cnc, che grandezza dovrebbe avere il piano di lavoro??? Un grazie anticipato.

P.s.: complimentoni per i lavori, veramente ben realizzati
“È sapiente solo chi sa di non sapere, non chi s'illude di sapere e ignora così perfino la sua stessa ignoranza.”
Socrate

Avatar utente
Walter75
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 11:56
Località: Lido di Venezia

Re: cnc per liuteria!? cosa mi consigliate?

Messaggioda Walter75 » lunedì 28 gennaio 2013, 21:14

Scusate tutti il ritardo , non passo spesso per di quì, più per i forum di liuteria ;)
io ho aquistato un cncn auto costruita da un credo ex moderatore.... il piano di lavoro consente la realizzazione di un basso elettrico pezzo unico
(neck trou).
Monta uana fresatrice Festol grossetta e con quella si fa tutto. la macchina è molto precisa anche se perdo spesso lo Zero di un asse (Y), ma ho risolto azerando a mano il centro di lavorazione I fine corsa hanno troppo errore purtroppo qer la precisine che intendo e mi serve (almeno penso sia quello il problema)

Se si pensa ad una piccola serializzazione di lavorazioni perfetto ma si perde un poco l'artigianalità  del far a mano.
Una passatina alla fine di rotoorbitante e drum sender e la chitarra o basso è praticamnte fatto!
Con la mia macchina realizzo una chitarra semi acustica al momento, tipo tele caster thin.
La lavorazioni di tutte le parti al momento mi prende 5 ore lavorative.. poi per il resto dei 25-20 giorni ci pensa la verniciatura a fare perdere tempo hehehehe!
Non sono sicuro di usare bene la macchina , non so ancora gestire bene avanzamento e profondità  di taglio....
m al lavoro in 3D e non in bidimensionale.
Il problema è avere un buon progetto possibilamte originale ma abbastanza classico da prendere la fetta dei fenderisti sfegatati (;))...
Non è facile entrare nel mercato, sto ancora realizzando i modelli vetrina che mi serviranno per la questione fotografie, sito internet, e fiere... tutto il resto era relizzato amano e per amici. Devo però dire che fatto i conti per aprire una ditta individuale artigiana non è facile restare nei reggime dei minimi per iniziare a vendere ( in piena regola).
Consiglio a tutti e a me stesso di divertirsi prima di tutto poi pensare al lavoro che in questo momento scarseggia direi... almeno dalle mie parti in isoletta!
Il mescato degli strumenti elettrii è molto saturo e rovinato a mio modo di vedere adlle importazioni Cina e dalle ditte che hanno abbassato il livello qualitativo per rimanere sul mercato a discapito della qualità ... forse i liutai avranno la meglio prima o poi?
;) un saluto a tutti
Walter
P.S. come ho materiale decente posto qualche novità 


Torna a “Liuteria CNC”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite