Amplificatore testata/cassa per chitarra

L'uso della CNC nella realizzazione di strumenti musicali a corde, in particolare di bassi e chitarre elettriche.
Avatar utente
Kagliostro99
Senior
Senior
Messaggi: 1629
Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 20:13
Località: Prov. di Treviso

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda Kagliostro99 » venerdì 10 gennaio 2014, 22:50

Grazie per il link

tra il pioppo e la betulla, per la mia limitata esperienza, la differenza si nota anche semplicemente on l'unghia di un dito

facendo pressione sul pioppo il segno è marcato ed evidente, sulla betulla invece il segno fa fatica ad imprimersi e bisogna premere abbastanza

Ciao

K

eBay

eBay annunci

da eBay » mercoledì 13 dicembre 2017, 8:20


morinista
Member
Member
Messaggi: 370
Iscritto il: venerdì 28 dicembre 2007, 9:55
Località: Collegno Torino

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda morinista » sabato 11 gennaio 2014, 7:31

Ma tutto questo per una piccola EL84 finale?
In casa ho un doppio push pull di EL34.
Ho alcuni vecchi schemari,se ci sono richieste.. =D>
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Kagliostro99
Senior
Senior
Messaggi: 1629
Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 20:13
Località: Prov. di Treviso

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda Kagliostro99 » sabato 11 gennaio 2014, 22:54

(A volte) il vino buono, stà nelle botti piccole :D

K

alex89
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: martedì 27 ottobre 2009, 0:28
Località: Roma
Contatta:

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda alex89 » giovedì 16 gennaio 2014, 22:03

Per l'utilizzo in casa/piccola sala prove 6W sono più che sufficienti, in situazioni live si è sempre microfonati quindi per me il problema non si pone; il cono utilizzato inoltre ha una sensibilità di 100db e dovrebbe garantire una buona pressione sonora. I lavori intanto proseguono come previsto: sto assemblando i pannelli tramite colla e chiodi da 1.5x25mm. La prossima volta allego foto del materiale che è da poco arrivato :wink:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

alex89
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: martedì 27 ottobre 2009, 0:28
Località: Roma
Contatta:

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda alex89 » sabato 18 gennaio 2014, 0:40

La cassa è praticamente pronta per essere rivestita con il tolex: ho ordinato dei campioni per avere un'idea sulla qualità del materiale e scegliere la combinazione tolex/griglia che più mi piace. Sono indeciso tra 4-5-10-11, anche se sono più propenso per l'accoppiata 5/11, voi cosa ne pensate ? Vi lascio il link all'immagine ad una risoluzione maggiore visto che dalla miniatura non si capisce molto. Link
DSC_0557.JPG


Vi lascio anche con delle foto sulla realizzazione della board che ospiterà i componenti: domani con calma comincio a fissare le torrette e vi aggiorno.
DSC_0544.JPG

DSC_0549.JPG

DSC_0552.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Kagliostro99
Senior
Senior
Messaggi: 1629
Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 20:13
Località: Prov. di Treviso

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda Kagliostro99 » sabato 18 gennaio 2014, 0:49

Non vale, fare la board con la CNC, troppo figo :thumbright:

---

Verrebbe tutto scuro, ma a me piace come grill la prima a sinistra

mentre come tolex mi piace il Tom-tt-bl e poi il to-vo-bb

---

A proposito dove hai preso i campioni, da TubeTown ?

il to-vo-bb mi pare molto simile a quello di una testata Peavey che dovrei rinnovare

K

p.s.: Su DIYItalia sei iscritto dal 2008 ma l'ultima volta che ci sei passato è stato nel 2009, un ottimo motivo per passare a trovarci :D

alex89
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: martedì 27 ottobre 2009, 0:28
Località: Roma
Contatta:

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda alex89 » sabato 18 gennaio 2014, 14:46

Si, i campioni li ho presi da tubetown, devo ammettere che hanno molto materiale e sono velocissimi ad evadere gli ordini. Questa mattina ho montato le torrette, sono molto soddisfatto del risultato e posso finalmente cominciare a saldare i componenti :-)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Zebrauno
God
God
Messaggi: 9685
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 17:24
Località: Savigliano/Torino
Contatta:

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda Zebrauno » sabato 18 gennaio 2014, 15:06

Qualcosa mi dice che in sala prove il tuo combo sara' molto invidiato :D

Visto che e' fatto totalmente a mano sceglierei un colore diverso dai soliti neri anonimi, deve vedersi subito che e' un'opera unica...rendila inconfondibile e avrai ancora piu' soddisfazioni :wink:

ps: quella basetta potresti fissarla in modo disaccoppiato rispetto alla cassa, a meno che tu non voglia espressamente sfruttare la microfonicita' delle valvole. In passato ho fatto molte prove e devo dire che il cabinet colora in modo netto il suono non solo per la sua forma ma per come 'rientra' nelle valvole attraverso le vibrazioni trasmesse sulla basetta.

ciao

Avatar utente
Kagliostro99
Senior
Senior
Messaggi: 1629
Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 20:13
Località: Prov. di Treviso

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda Kagliostro99 » sabato 18 gennaio 2014, 15:52

Che materiale hai usato per la board ?

Io uso della bakelite da 3mm che ho trovato in un magazzino di materiale elettrico

---

Quanto ad originalità io prima o dopo voglio fare qualcosa come questo

Harvey Brades 01.jpg


Harvey Brades 02.jpg


per me è l'ampli dei Jetson :D

Lo so, una cosa come questa o piace da matti o viene detestata

ma a me piace un sacco ugualmente

K
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

alex89
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: martedì 27 ottobre 2009, 0:28
Località: Roma
Contatta:

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda alex89 » sabato 18 gennaio 2014, 20:25

@ Zebrauno
Credo tu abbia proprio ragione sulla personalizzazione, ora ci ragiono un po' su tanto ho ancora molto altro lavoro da fare. L'amplificatore verrà montato su un cabinet a parte e posizionato sopra la cassa quindi l'effetto microfonico dovrebbe essere meno accentuato rispetto ad un combo.

@ Kagliostro
La board è in fibra di vetro da 3mm, presa anch'essa da tubetown. Per quel combo oddio .. apprezzo la creatività ma non vorrei mai avere un oggetto del genere in casa :D


Spero di non essere punito troppo severamente per le foto hard che sto postando :lol:
Le resistenze sono delle Daley a film metallico con tolleranza entro il 1%, gli elettrolitici sono dei Nichicon, i ceramici sono dei multistrato della TDK e gli assiali in poliestere sono simili a dei Mallorys 150.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Kagliostro99
Senior
Senior
Messaggi: 1629
Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 20:13
Località: Prov. di Treviso

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda Kagliostro99 » sabato 18 gennaio 2014, 21:38

Lo sapevo, quel combo o affascina o viene detestato :D

---

Bel montaggio, molto pulito, esecuzione impeccabile

---

non so come te la caverai con le resistenze all'1%

per qualcuno sono un vero pugno in un occhio

io comunque non sono contrario al film metallico, anzi ....

dove sei riuscito a procurartele, Mouser, RS o sempre Tube Town ?

K

alex89
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: martedì 27 ottobre 2009, 0:28
Località: Roma
Contatta:

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda alex89 » domenica 19 gennaio 2014, 19:52

Cosa hanno che non vanno le resistenze ? So che molti le avrebbero preferite a strato di carbone ma per me rimane una soluzione d'altri tempi :D Vi allego uno screen fatto durante lo studio degli ingombri, riuscite a confermarmi il corretto posizionamento dei trasformatori ?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Kagliostro99
Senior
Senior
Messaggi: 1629
Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 20:13
Località: Prov. di Treviso

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda Kagliostro99 » domenica 19 gennaio 2014, 20:08

Per i trasformatori bisognerebbe avere sottomano il layout completo per vedere da che parte sta il percorso del segnale, specie nella parte iniziale del pre dove il guadagno è più alto ed il segnale da amplificare più basso

In ogni caso, personalmente, non metterei un trasformatore all'interno dello chassis, neanche se si tratta del TU, preferisco una soluzione più "canonica" e sfruttare il fatto che lo chassis mi funziona come schermo

Io li metterei come in questo chassis (tieni presente che in più qui c'è la choke)

chassis-layout.jpg


Quella serie di condensatori elettolitici che metti vicino al TA, li dividerei dallo stesso con un

lamierino in materiale magnetico (ferro zincato - ma in questo sono forse un po' troppo pignolo)

---

Effettivamente c'è chi snobba le resistenze che non sono ad impasto di carbone

per il discorso 1% la cosa parte dal fatto che i vecchi ampli lavoravano con percentuali di tolleranze dal 10% al 20%

ma tu effettuvamente non stai facendo un clone, ma un ampli su tue specifiche

se non ti sono costate molto di più delle 5% (in termini economici ovviamente)

alla fine del discorso non vedo poi altri elementi negativi

ma in questo mi valuto come "progressista" nei confronti di altri

K
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

alex89
Junior
Junior
Messaggi: 102
Iscritto il: martedì 27 ottobre 2009, 0:28
Località: Roma
Contatta:

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda alex89 » domenica 19 gennaio 2014, 20:34

Per quanto riguarda il layout ho fatto il possibile, soprattutto per tenere i triodi maggiormente schermati rispetto al pentodo di potenza, ma avendo avuto a che fare con problemi di spazio ho dovuto fare dei compromessi. Il trasformatore di potenza è quello in basso a destra; ho cercato di creare una barriera con i grossi elettrolitici di livellamento in modo da "schermare" il campo elettromagnetico generato, se necessario potrei interporre anche una lamina metallica. Il TU ho voluto tenerlo all'interno per meri motivi di estetica anche se sarebbe stato sicuramente meglio all'esterno. Ovviamente cercherò di prendere tutte le dovute precauzioni durante il cablaggio twistando i cavi ed utilizzando cavi schermati nella parte iniziale del pre. Ho ruotato il piano su cui giace il trasformatore di potenza rispetto a quello di uscita ma ho il dubbio se quest'ultimo debba essere ruotato ulteriormente di 90°. Tutte le resistenze sono state prese da mouser per un totale di qualche euro, il risparmio che avrei avuto nel prendere resistenze con tolleranza maggiore sarebbe stato veramente irrosorio

Avatar utente
Kagliostro99
Senior
Senior
Messaggi: 1629
Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 20:13
Località: Prov. di Treviso

Re: Amplificatore testata/cassa per chitarra

Messaggioda Kagliostro99 » domenica 19 gennaio 2014, 20:58

Io lascerei stare la questione estetica e penserei ad altri aspetti della cosa

il TU è più importante che stia lontano dal circuito del pre che non dal TA

comunque il TA montato in quel modo è come nell'esempio che ti ho allegato

e puoi direttamente vedere come è montato il TU rispetto a lui

se poi il TU ed il TA (inferiormente) non ha/hanno le end bell potresti modificartelo/i in questo modo

con un foglietto di rame da un paio di decimi di mm

Netztrafos.jpg


K
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Torna a “Liuteria CNC”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite