Legni ideali per basso

L'uso della CNC nella realizzazione di strumenti musicali a corde, in particolare di bassi e chitarre elettriche.
pela73
Senior
Senior
Messaggi: 1422
Iscritto il: domenica 7 ottobre 2007, 22:25
Località: MB monza e brianza

Legni ideali per basso

Messaggioda pela73 » martedì 23 febbraio 2016, 17:28

Un mio cliente mi ha portato un basso e mi ha chiesto se è possibile riprodurlo.
Per il disegno e programmi mi arrangio,
ma riguardo i materiali sono in alto mare.
Do per scontato che si usino legni duri ma che qualità?

Grazie.
ciao Mirko

Alphacam 2016 R1 Ultimate ,Routech Chronos 37-22 ( 5 assi ) SCM Record 120 ( 3 assi )
Morbidelli Author 502 ( 3 assi )

eBay

eBay annunci

da eBay » martedì 12 dicembre 2017, 22:32


Angolopiatto
Senior
Senior
Messaggi: 1072
Iscritto il: lunedì 23 marzo 2015, 19:39
Località: Trapani

Re: Legni ideali per basso

Messaggioda Angolopiatto » martedì 23 febbraio 2016, 19:02

Non so con che risultato perché poi non l'ho visto più, ma ho visto un mio conoscente che ne stava realizzando alcuni in faggio vaporato ( vado a memoria).

f.sco

pela73
Senior
Senior
Messaggi: 1422
Iscritto il: domenica 7 ottobre 2007, 22:25
Località: MB monza e brianza

Re: Legni ideali per basso

Messaggioda pela73 » martedì 23 febbraio 2016, 20:20

Comincio a segnarlo.

Faggio evaporato
ciao Mirko

Alphacam 2016 R1 Ultimate ,Routech Chronos 37-22 ( 5 assi ) SCM Record 120 ( 3 assi )
Morbidelli Author 502 ( 3 assi )

roccogasbarro
Junior
Junior
Messaggi: 164
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2014, 12:25
Località: villa castelli

Re: Legni ideali per basso

Messaggioda roccogasbarro » domenica 28 febbraio 2016, 16:10

Occhio,
Il faggio pesa un accidenti ed il suono sarebbe molto metallico e privo di bassi, dovresti usare ontano oppure mogano spess.4 cm ed acero sul top da 1,6 cm tipo gibson per intenderci.
Il legno inoltre deve avere venatura trasversale in testa altrimenti spacca o torce.
Potresti dare un'occhiata su http://www.riwoods.com/list.aspx?s=1&ss=1&c=25, loro hanno già le tavole che ti occorrono per fare un lavoro a regola d'arte, diverso dalle tavole per falegnameria che è tutto u 'altro discorso.

Spero di esserti stato di aiuto

Ciao

Rocco

pela73
Senior
Senior
Messaggi: 1422
Iscritto il: domenica 7 ottobre 2007, 22:25
Località: MB monza e brianza

Re: Legni ideali per basso

Messaggioda pela73 » domenica 28 febbraio 2016, 18:27

Grazie,
intanto cerco e leggo un po' in giro.
Se avete altri consigli sono ben graditi :wink:
ciao Mirko

Alphacam 2016 R1 Ultimate ,Routech Chronos 37-22 ( 5 assi ) SCM Record 120 ( 3 assi )
Morbidelli Author 502 ( 3 assi )

Avatar utente
gianluca_g
Junior
Junior
Messaggi: 185
Iscritto il: sabato 3 gennaio 2009, 13:13
Località: Portsmouth UK
Contatta:

Re: Legni ideali per basso

Messaggioda gianluca_g » lunedì 29 febbraio 2016, 12:02

io sto facendo una chitarra ed uso il mogano (preso qui: https://guitarsandwoods.com/parts/tonewoods)
il prezzo e' buono e il legno di qualita' (se vuoi ti mando una foto di quello che mi hanno mandato

vic rattlehead
Newbie
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2016, 23:30
Località: TN

Re: Legni ideali per basso

Messaggioda vic rattlehead » mercoledì 30 marzo 2016, 9:24

I legni utilizzati per i bassi sono molteplici, utilizzati in base alla timbrica che si vuole otenere dallo strumento.
Oltre a variare da basso a basso, sono diversi anche per i vari elementi del basso stesso, il corpo può essere in un economico pioppo oppure un più pregiato mogano oppure frassino, il manico è molto facile trovarlo in acero, mentre per la tastiera occorrono legni più duri, come palissandro o ebano.
Ma forse è meglio cercare sul sito del produttore le specifiche del basso che devi riprodurre, così otterrai una copia perfetta con i materiali originali.

pipco
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: lunedì 21 agosto 2017, 20:16

Re: Legni ideali per basso

Messaggioda pipco » lunedì 21 agosto 2017, 21:56

legni per basso, questione spinosa, andrebbero praticamente bene tutti, in teoria, per il manico lo standard è l' acero, ma va bene qualsiasi altro legno resistente, tipo pero ad esempio, per la tastiera legni duri, ma non è obbligo, tanti ache blasonati bassi hanno tastiera in acero, a meno che il basso non sia ftretless ( senza tasti) allora è consigliabile ebano o palissandro. Per il corpo, gli storici Fender jazz bass, ritenuti universalmente ben suonanti sono o di frassino leggero, che sarebbe una variante del frassino che cresce nelle paludi americane, e di ontano.I Fender precision hanno il corpo in acero.Oggi assistiamo a costruzioni con qualsiasi tipo legno con alterni risultati. Il problema più grande per tirare fuori un buon basso è che non basta un legno sufficentemene stagionato, ma deve essere anche ben risuonante, spesso accade che due tavole simili suonino diverse, e scegliendo quella sbagliata potremmo avete un suono di bassa qualità; rimando a disposizione per eventusli chiarimenti.

pela73
Senior
Senior
Messaggi: 1422
Iscritto il: domenica 7 ottobre 2007, 22:25
Località: MB monza e brianza

Re: Legni ideali per basso

Messaggioda pela73 » martedì 22 agosto 2017, 8:51

Alla fine il lavoro non l'ho fatto ma il discorso è comunque interessante .
ciao Mirko

Alphacam 2016 R1 Ultimate ,Routech Chronos 37-22 ( 5 assi ) SCM Record 120 ( 3 assi )
Morbidelli Author 502 ( 3 assi )


Torna a “Liuteria CNC”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti