Misure con tavola a croce

Spazio dedicato a tutte le discussioni di carattere tecnico-informativo vario, che per loro natura non hanno corrispondenza specifica con le altre Sezioni del Forum.
chipxx
Member
Member
Messaggi: 313
Iscritto il: lunedì 20 febbraio 2017, 21:51
Località: Roma-Milano

Misure con tavola a croce

Messaggioda chipxx » giovedì 4 maggio 2017, 14:00

Ciao, dovrei fare molti fori di precisione su alluminio e pensavo di usare una tavola a croce munita di nonio. E' possibile?
Prendere le misure a mano sonbo un disastro.
Grazie
Ric

eBay

eBay annunci

da eBay » mercoledì 13 dicembre 2017, 21:27


Avatar utente
mgd966
Senior
Senior
Messaggi: 781
Iscritto il: lunedì 12 settembre 2016, 1:49
Località: Changzhou,Cina-ridente paesino del Verbano,Italia

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda mgd966 » venerdì 5 maggio 2017, 5:54

Purtroppo la sfera di cristallo mi si e' guastata !
Comunque senza dettagli quello che si puo' suggerire e' che per fare fori "di precisione" una buona tracciatura del pezzo e' importante comunque,sia che tu usi tavola a croce,occhiometro od altro.
Se come me non l'hai studiata a scuola,non ti rimane che procurarti un manuale ,il poco materiale necessario e con pazienza imparare.
vedrai che una volta tracciato bene il pezzo, puntinati i fori etc l'esecuzione sara' piu' facile e migliore
se non e' rotto non si puo' aggiustare

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2402
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda torn24 » venerdì 5 maggio 2017, 7:34

Per fare fori di "precisione" ci vogliono macchine di precisione :D
Su una fresatrice tradizionale si usa il visualizzatore di quote che da una precisione centesimale sulla posizione.
La vite di una tavola a croce presenta errori di inversione e errori meccanici, quindi avrai errori di qualche decimo, e usare solo in nonio per un numero elevato di fori è veramente scomodo.
Stesso discorso con la tracciatura e foratura al trapano, avrai comunque errori di decimi di millimetro, da 2 o più decimi dipende come esegui la tracciatura e la foratura.
Comunque se ti basta un errore di qualche decimo, la tracciatura potrebbe risolvere, ti servono comunque squadre e punta a tracciare e magari meglio un truschino, se ci si arrangia con squadre da falegname o mezzi di fortuna l'errore aumenta di molto "quindi è meglio non parlare di precisione ":)
CIAO A TUTTI !

chipxx
Member
Member
Messaggi: 313
Iscritto il: lunedì 20 febbraio 2017, 21:51
Località: Roma-Milano

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda chipxx » venerdì 5 maggio 2017, 8:51

Ho usato una punta a tracciare e devo dire che le distanze erano giuste. Poi, credo si faccia così, con il bulino gli ho dato il colpo di grazia. Il bulino perpendicolare alla tavola. Finale? I fori si erano disallineati fra loro. Prima del colpo di grazia erano in asse. Non so come mai è successo questo.

Avatar utente
mgd966
Senior
Senior
Messaggi: 781
Iscritto il: lunedì 12 settembre 2016, 1:49
Località: Changzhou,Cina-ridente paesino del Verbano,Italia

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda mgd966 » venerdì 5 maggio 2017, 9:22

posta i dettagli,macchina- pezzo-materiali-punte-diametri vedi tu, altrimenti non c'e' modo di aiutarti
se non e' rotto non si puo' aggiustare

SWL
Senior
Senior
Messaggi: 696
Iscritto il: sabato 20 dicembre 2014, 10:00
Località: Treviso

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda SWL » venerdì 5 maggio 2017, 13:54

Tracciare è un arte. Arte che deve essere imparata e praticata per ottenere risultati accettabili. Con sufficiente pratica, i risultati possono essere anche superiori. Non esistono "colpi di grazia" da dare con il bulino, esiste la procedura corretta che, come dicevo, deve essere appresa.

Senza la pretesa di fare un corso in dieci righe, la cosa si può riassumere in:

- Preparazione della superficie (eliminazione di scabrosità, pulizia da olio);
- Colorazione di fondo (blu apposito o, in mancanza, pennarello blu indelebile);
- Tracciatura linee il più possibili perpendicolari con intersecazione nei punti di foratura;
- Bulinatura leggera con bulino a 60°. E' la parte più delicata, da eseguirsi con un martello leggero e colpi leggerissimi. In questa fase (che può essere coadiuvata dall'utilizzo di una lente di ingrandimento) si posiziona il bulino quasi orizzontale all'incrocio dei tratti, si appoggia la punta, si solleva il bulino verticalmente e si colpisce con il martello il più perpendicolarmente possibile;
- Correzione bulinatura: è quasi sempre necessario correggere la marcatura fatta, riposizionando il bulino nel segno fatto e colpendo (sempre leggermente) con il bulino leggermente piegato dalla parte verso la quale il segno risulta disallineato. Colpendo con il martello in asse con il bulino (e quindi angolati rispetto al pezzo), si muove il segno fino a portarlo perfettamente all'incrocio dei segni. Questa operazione porta all'ingrandimento della marcatura, che resta comunque leggera);
- Bulinatura finale. Utilizzando un bulino a 90° (più resistente) ed un martello più pesante, si ripassano i segni per renderli adatti alla funzione di guida della punta. Questa operazione deve essere eseguita rigorosamente perpendicolare al piano di foratura;
- Foratura con punta da centro. Si esegue la foratura con il pezzo libero di muoversi sul piano del trapano, utilizzando la bulinatura come guida e verificando con i primi tocchi della punta, che la stessa risulti perfettamente centrata al momento di iniziare la foratura. Si prosegue con la punta da centro fino ad ottenere una guida svasata di dimensione superiore al tratto di tagliente rettilineo della punta con la quale si andrà a forare;
- Foratura a distanza o passante con tecnica dipendente dal foro e dal materiale;
- Finitura (svasatura o altro).

Se non si fa così (o meglio) i fori vengono un po' a casaccio, come mi pare tu abbia già potuto verificare...

Avatar utente
mgd966
Senior
Senior
Messaggi: 781
Iscritto il: lunedì 12 settembre 2016, 1:49
Località: Changzhou,Cina-ridente paesino del Verbano,Italia

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda mgd966 » venerdì 5 maggio 2017, 14:32

Buonasera SWL -se sei tornato- come sempre un post degno di un manuale Hoepli .
Quoto ed aggiungo,vedi sopra, dopo comincia il discorso macchina-pezzo-punta etc sul quale possiamo solo aspettare dettagli,se vogliamo approfondire.
se non e' rotto non si puo' aggiustare

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2402
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda torn24 » domenica 7 maggio 2017, 7:13

Tutte le operazioni manuali comportano un errore, anche un ottimo tracciatore starà in un errore di 2-3 decimi, "errore nella tracciatura delle linee + errore bulinatura+ errore centraggio punta", anche avendo un errore di soli 2 decimi moltiplicato per i numeri di fori può formare un errore rilevante.

Ma la tracciatura si eseguiva per fori viti e bulloni, dove un errore di qualche decimo è ammesso. Se si dovevano fare accoppiaggi precisi, si tracciava e si foravano i due pezzi contemporaneamete, in questo modo i fori del pezzo uno combaciavano perfettamente con i fori del pezzo due :wink:
CIAO A TUTTI !

chipxx
Member
Member
Messaggi: 313
Iscritto il: lunedì 20 febbraio 2017, 21:51
Località: Roma-Milano

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda chipxx » venerdì 12 maggio 2017, 20:39

Posto piastra alluminio 4mm sulla quale ho effettuato delle prove con truschino + bulino automatico impostato sulla massima leggerezza del colpo.
Adesso mi studierò la tecnica di SWL ma ,poi, dovrò forare 2 piastre le quali dovranno combaciare 4 fori e scorreranno 2 guide asse Z. Seguirò il metodo di torn24.
Sono un pò un asinello ma piano piano e con tenacia raggiungerò un buon risultato,di quale secolo non so. Certo non sono una cnc.
Buona serata a tutti.
chipxx :oops:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

SWL
Senior
Senior
Messaggi: 696
Iscritto il: sabato 20 dicembre 2014, 10:00
Località: Treviso

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda SWL » venerdì 12 maggio 2017, 21:17

Mamma mia...
Chipxx, non ci siamo proprio.

Non te la prendere, ma devi rivedere la tecnica dall'inizio. Prima di tutto, non stai facendo lo scultore: i segni devono essere leggeri, non devono scavare il materiale per mezzo millimetro. Poi, lascia stare i bulini a molla: prima impara con un bulino normale e un martello da peso-piuma (200 g). Lente di ingrandimento e... poi bulina in centro. Leggero!

Aspettiamo la prossima foto.

Avatar utente
mgd966
Senior
Senior
Messaggi: 781
Iscritto il: lunedì 12 settembre 2016, 1:49
Località: Changzhou,Cina-ridente paesino del Verbano,Italia

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda mgd966 » sabato 13 maggio 2017, 0:17

se sei vecchietto come me per vedere bene i tratti leggeri magari aiutati con del colore
se non e' rotto non si puo' aggiustare

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2402
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda torn24 » sabato 13 maggio 2017, 7:51

In effetti calchi troppo con la punta del truschino, le linee di tracciatura devono essere leggere "solo un GRAFFIO senza penetrazione della punta",
i segni della tua piastra quelli che potrebbero andare sono quelli in alto a destra della foto, quelli leggeri :mrgreen:
Guarda che la punta del tuo truschino sia affilata bene, deve lasciare solo un GRAFFIO :wink:
CIAO A TUTTI !

chipxx
Member
Member
Messaggi: 313
Iscritto il: lunedì 20 febbraio 2017, 21:51
Località: Roma-Milano

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda chipxx » sabato 13 maggio 2017, 9:12

Non me la prendo Swl anzi.
Oggi mi metto all'opera secondo vostri suggerimenti e poi riposti il tutto.
Ma alla fine avrò la pagella?
:(

SWL
Senior
Senior
Messaggi: 696
Iscritto il: sabato 20 dicembre 2014, 10:00
Località: Treviso

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda SWL » sabato 13 maggio 2017, 9:38

Da me nessuna pagella, ma se ti impegnerai sul serio, alla fine avrai imparato una cosa che molti credono di sapere, ma pochi conoscono davvero.

chipxx
Member
Member
Messaggi: 313
Iscritto il: lunedì 20 febbraio 2017, 21:51
Località: Roma-Milano

Re: Misure con tavola a croce

Messaggioda chipxx » sabato 13 maggio 2017, 11:47

Seguito alla lettera vostre indicazioni. Mi sembra che ci sia un miglioramento ma ancora non ci siamo.
Posto foto attrezzi e ultimo lavoretto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Torna a “Miscellaneous”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti