...da dove comincio.....prima cnc

Sezione dedicata alla tua CNC: Costruzione, descrizione, foto, accorgimenti ed errori di progettazione.

Moderatori: kalytom, walgri

trovo.alessandro
Junior
Junior
Messaggi: 122
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 19:18
Località: PV

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda trovo.alessandro » giovedì 6 aprile 2017, 8:40

risolto il problema del driver, non era il driver ma la morsettiera del driver..... \:D/

eBay

eBay annunci

da eBay » domenica 23 luglio 2017, 17:49


trovo.alessandro
Junior
Junior
Messaggi: 122
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 19:18
Località: PV

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda trovo.alessandro » lunedì 10 aprile 2017, 9:27

mi sono inchiodato!!! lo so sono una cippa con mach3!!!!
allora vediamo se riuscite a darmi una mano.......

1. ho installato il probe, e qui nasce il primo problema; ho scopiazzato uno script trovato in rete ed adattato al mio probe; alle volte (eseguendo lo script(ma non si può assegnare un tasto o un pulsante a video per eseguire lo script?)) funziona regolarmente, alle volte scende appena appena e sale di colpo fino a chiudere il micro di sicurezza....

2. ho installato un crocino laser per lo zero pezzo, anche qui due righe di script con le misure adeguate alle mie esigenze. punto il crocino, lancio lo script e cambiano i valori di x e y; ma come faccio poi a posizionare in auto riportando il mandrino a 0 (intendo x e y, cosi sono pronto a partire con la lavorazione).

scusate le domande che saranno banali, ma con tutti i tutorial che mi sono guardato, non ho concluso nulla e sono più confuso di prima....

trovo.alessandro
Junior
Junior
Messaggi: 122
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 19:18
Località: PV

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda trovo.alessandro » giovedì 20 aprile 2017, 20:11

Tra molti dubbi e nessuna certezza, accantonando il discorso puntatore laser e offset (non ne esco), oggi ho provato a fare la prima fresata.
Premetto che il gcode l'ho realizzato con artcam, la fresata (direi elementare) sembra essere corretta, ma è lo "speculare" dell'asse Y.
A video il disegno è corretto ma in fase di lavorazione è "ribaltato" sull'asse Y. Ho notato anche un'altra cosa, che magari non centra nulla; nella schermata di mach3 in alto a destra c'è un riquadro "tool" dove di vede in minuscolo il processo di lavorazione, ho notato che anche li il piano Y è ribaltato (il disegno non lo so, non riesco a vederlo è troppo piccolo). Presumo qualche intoppo su mach3.......avete idee/suggerimenti???

Un altro dubbio, muovendo gli assi manualmente, ogni tanto gli assi si inchiodano per poi riprendere il movimento; non me lo ha mai fatto, ho abbassato la velocità del motor tuning a 1800 ma non è cambiato nulla.........una bella ingrassata alle viti??????

Spero di essermi spiegato soprattutto per il primo problema.....

Avatar utente
marino62
Junior
Junior
Messaggi: 94
Iscritto il: martedì 7 settembre 2010, 10:11
Località: lodi

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda marino62 » venerdì 21 aprile 2017, 12:56

Vai in config poi home/softlimits fai la spunta su Y reversed e mi sembra anche Home reversed

trovo.alessandro
Junior
Junior
Messaggi: 122
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 19:18
Località: PV

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda trovo.alessandro » venerdì 21 aprile 2017, 17:41

Grazie mille Marino, con la modifica che mi hai suggerito, la fresata viene corretta. Il movimento dell'asse Y era invertito rispetto alle frecce per il movimento manuale, ma ho risolto riconfigurando i tasti. Da li è però sorto un altro problema, dallo zero macchina (guardandola di fronte, il mandrino si posiziona in fondo a sx (fondo=parte piu lontana); da li con la freccia in giu si avvicina, e fino a qui tutto ok, se però guardi il numero di DRO dell'asse Y, non è più in positivo come prima, ma ho un valore negativo. Motivo? Soluzioni?

Hai qualche consiglio per il mio secondo problema??? Di tanto in tanto gli assi (X / Y) vanno in stallo e poi riprendono, ma chiaramente perdono passi. Non me lo ha mai fatto, è qualche giorno che fa cosi......

Lo sai che stai rischiando un sequestro di persona per un giorno per la messa a punto di una semi-cnc??? :D :D :D

groover80
Newbie
Newbie
Messaggi: 27
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2016, 12:00
Località: Reggio Calabria

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda groover80 » sabato 22 aprile 2017, 9:57

Intanto se vuoi una corrispondenza visiva e di segno piu e meno rispetto al cam,devi far azzerare la macchina in basso a sinistra (cioè l'origine degli assi nel punto piu vicino a te e alla tua sinistra guardando la macchina). Fatto questo riprogramma i tasti freccia in modo che 'freccia su' allontanta la Y e il dro aumenti in positivo. Se fa il contrario inverti la direzione dell'asse da motor output/direct active low. Se vuoi ti do uno screen set in italiano che ha il pulsante PROBE a schermo già settato e funzionante. Per i motori, non so se è il tuo caso, a me lo ha fatto pure di punto in bianco che impazzivano. Dopo mille prove erano il cavo parallelo e i cavi motore non schermati che captavano disturbi dalla rete elettrica.Probabilmente lo ha fatto di punto in bianco per una aggiunta sulla rete di qualche dispisitivo che prima nn c'era (forno,faretto,elettrodomestico ecc). Prova a cambiare cavo parallelo con un pmigliore e con filtro in ferrite e se continua a farlo ricabla i motori con cavi schermati saldando la calza a terra lato box elettronica. Ciao

trovo.alessandro
Junior
Junior
Messaggi: 122
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 19:18
Località: PV

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda trovo.alessandro » sabato 22 aprile 2017, 12:21

"...... se vuoi una corrispondenza visiva...." è proprio quello il punto!!! Ho impostato lo zero macchina come mi hai consigliato, e cosi tutto quadra. Preferivo farla azzerare in alto a sx solo per una questione di comodità, però vedrò di abituarmi cosi......
Se mi mandi il tuo set screen con già il pulsante probe, mi tocca portarti fuori a cena!!! :lol: Ti ringrazierei molto, dimmi solo qual'è il valore di altezza da variare il base allo spessore utilizzato. Mi sapresti dare qualche dritta per inserire anche un altro pulsante per fare lo zero pezzo, in poche parole ho montato un crocino laser, dovrei "solo" (si fa per dire, dato che sono una chiavica con mach3) inserire i valori di offset.
Per quanto riguarda i "piantamenti" dei motori, oggi me li ha fatti solo con comandi manuali (inverter spento); poi ho lanciato più volte un gcode e non si è mai piantato; rilanciato ancora più volte il gcode, questa volta con inverter e mandrino accesi, anche in questo caso nessun piantamento. Deduco che possa essere un problema meccanico e non di interferenze.....

groover80
Newbie
Newbie
Messaggi: 27
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2016, 12:00
Località: Reggio Calabria

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda groover80 » sabato 22 aprile 2017, 21:06

Penso anche io a un problema di fuorisquadri o simili, ricontrolla gli scorrimenti staccando i motori e provando a girare a mano (lo so è una palla farlo...) se mi mandi la tua mail o me la scrivi su WhatsApp ti mando lo screen set

Fortunato ****************
Ultima modifica di kalytom il martedì 25 aprile 2017, 20:03, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: eliminato numero in chiaro

trovo.alessandro
Junior
Junior
Messaggi: 122
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 19:18
Località: PV

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda trovo.alessandro » domenica 23 aprile 2017, 8:07

Ti ringrazio ancora groove, ti ho mandato un MP con il mio indirizzo mail.....
Nel frattempo penso cosa essere a causare questi stalli improvvisi "casuali", proverò a lubrificare bene le viti e vediamo cosa succede...

Avatar utente
marino62
Junior
Junior
Messaggi: 94
Iscritto il: martedì 7 settembre 2010, 10:11
Località: lodi

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda marino62 » mercoledì 26 aprile 2017, 10:39

Nel set base di mach3 c'è un tasto "Auto tool zero" nel riquadro TOOL INFORMATION
vai nel menu operator e scegli EDIT BUTTON SCRIPT poi clicchi sul tasto auto tool zero ti si apre una finestra
li ci incolli la tua macro per fare lo zero pezzo. Io ho fatto così

trovo.alessandro
Junior
Junior
Messaggi: 122
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 19:18
Località: PV

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda trovo.alessandro » mercoledì 26 aprile 2017, 13:16

grazie marino, proverò!!!!!
nel frattempo per evitare stalli, ho impostato la velocità in motor tuning per i vari assi 1600.....sembra non avere più alcun problema (almeno per adesso). Lunedi mi sono dato allo shopping "frese", acquistate n°2 pezzi in metallo duro Silmax (poche ma buone). Adesso dovrei inserire i parametri in artcam per creare un mio database. E' tutta mattina che ci navigo dentro ma non ne esco......
Ho questi parametri



artcam mi chiede....



allora:
D diametro e non ci sono problemi....
passo Z ........=panico
Passo %: se non ho capito male devo impostare un valore di 25-30%
velocità mandrino: ......dovrei deciderla io, dato che le punte sono in metallo duro imposterei un valore di 20.000 giri (sia per mat plastici che per alu)
velocità di taglio: la calcolo io in base ai giri ed il diam della punta (giri*3.14*diam punta/1000) giusto?
velocità di affondamento........=panico
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
marino62
Junior
Junior
Messaggi: 94
Iscritto il: martedì 7 settembre 2010, 10:11
Località: lodi

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda marino62 » mercoledì 26 aprile 2017, 15:28

Con il tuo tipo di interfaccia parallela non comunichi all'inverter a che velocità deve andare quindi puoi mettere un valore qualsiasi
al parametro di velocità rotazione.
Dovrai regolare manualmente la velocità sull'inverter ad ogni cambio di fresa o lavorazione.

trovo.alessandro
Junior
Junior
Messaggi: 122
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 19:18
Località: PV

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda trovo.alessandro » mercoledì 26 aprile 2017, 15:35

si certo......il problema non è il numero dei giri, il mio problema è inserire in artcam i valori corretti in base al tipo di fresa ed al materiale.
con quello che costano le frese della silmax, alla terza fresa rotta.... ](*,) ](*,) ](*,)
Z dovrebbe corrispondere al numero dei taglienti, su un'altra scheda ho trovato un valore da Ap che non ho idea di cosa possa servire....

trovo.alessandro
Junior
Junior
Messaggi: 122
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 19:18
Località: PV

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda trovo.alessandro » domenica 30 aprile 2017, 12:34

con artcam ne sono "quasi" uscito.....ho bisogno ancora un pochino di tempo
Tornando al discorso perdita passi, ho notato una cosa, accendo la macchina, lancio un gcode e nell'esecuzione (a vuoto) i motori x e y ogni tanto stallano e di conseguenza perdo passi. Finita l'esecuzione (8-9 min) rilancio lo stesso gcode impostando il motor tuning di x e y a 2500 (nella prima prova era 1600) mi esegue il processo senza perdere passi (sempre a vuoto). Mi sembra quasi di aver creato una macchina "diesel", dopo che si è scaldata va.... Appena riesco, farò qualche altra prova per capirci un pò di più........ Cosa ne pensate???? Consigli???

trovo.alessandro
Junior
Junior
Messaggi: 122
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 19:18
Località: PV

Re: ...da dove comincio.....prima cnc

Messaggioda trovo.alessandro » martedì 2 maggio 2017, 15:22

nuovo aggiornamento; oggi ho acceso la cnc e l'ho lasciata accesa 20/25 min poi ho lanciato il gcode (motor tuning 1600). Nessuna perdita di passi. Dopo ho impostato un valore di 3000 mm/min e anche qui nessuna perdita di passi. Mi viene il dubbio che sia l'alimentatore che si deve scaldare prima di cominciare la lavorazione (36v 10A). Ho trovato sulla baia un ali d'occasione (nuovo) da 48v 12,5A, non ho resistito......quando arriva lo proverò e vi saprò dire......
Volevo riprendere in mano il discorso probe, ma collegamenti alla mano, a video il contatto non viene riconosciuto (digitize giusto??) eppure a tester funziona.....ma nel frattempo me ne è capitata un'altra, asse x che si muove solo a sinistra (con entrambe le frecce si sposta a sx)....che giornataccia!!! ](*,) ](*,) ](*,)
ma è cosi complicato arrivare in fondo....?????? scusate lo sfogo.....


Torna a “La mia CNC”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: mrardj e 2 ospiti