aiuto lavorazione pvc

Foto e materiale dei nostri lavori.
Subforum:
Wooden Clocks
Rispondi
Niccolò Tardelli
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: mercoledì 29 aprile 2020, 15:26

aiuto lavorazione pvc

Messaggio da Niccolò Tardelli » mercoledì 29 aprile 2020, 15:54

Salve,
il macchinario che uso è un pantografo cosmec modello FOX48 e vista l ' emergenza del COVID19 ho dovuto iniziare a lavorare un pvc da 1,5mm per produrre le staffe per le mascherine con visiera.
utilizzo fresa da 2mm monotaglio, 24k giri , 600mm/m in avanzamento.
durante la lavorazione ho 2 problemi, il primo è che il pezzo (lastra pvc 1,5mm 2000x1500) si alza, il piano di depressione non lo tiene giù costringendomi a inchiodarlo sul piano sacrificale, per sicurezza ho controllato sia i filtri che la regolazione ma è tutto ok.
il secondo è che in alcuni punti la fresa impasta creandomi dei rimasugli che vanno a rompere la punta o comunque a rovinare la lavorazione.
i valori della lavorazione li ho messi in base alle tabelle che ho trovato ma essendo nuovo del settore non saprei se sto sbagliando io qualcosa, se è il materiale o altro e soprattutto come rimediare.

vi ringrazio in anticipo per qualsiasi aiuto possiate darmi #-o
aggiungo che purtroppo sono autodidatta quindi mi scuso in principio se scrivo o dico eresie

Avatar utente
MauPre75
Senior
Senior
Messaggi: 783
Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2017, 14:43
Località: Castelbuono (Pa)

Re: aiuto lavorazione pvc

Messaggio da MauPre75 » mercoledì 29 aprile 2020, 16:48

Prova a scendere di giri, io proverei con 6000 giri o anche meno, con il policarbonato ho avuto buoni risultati non so con il PVC, forse ti troveresti meglio con frese negative.

Niccolò Tardelli
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: mercoledì 29 aprile 2020, 15:26

Re: aiuto lavorazione pvc

Messaggio da Niccolò Tardelli » mercoledì 29 aprile 2020, 17:06

Perdona l' ignoranza, ma cosa intendi con ''frese negative''? a scarico contrario?
altra cosa, riducendo a 6000 giri devo di conseguenza ridurre l'avanzamento???

Avatar utente
MauPre75
Senior
Senior
Messaggi: 783
Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2017, 14:43
Località: Castelbuono (Pa)

Re: aiuto lavorazione pvc

Messaggio da MauPre75 » mercoledì 29 aprile 2020, 18:09

Si a scarico contrario, la fresa spinge verso il basso il materiale aiutandoti, si mantieni lo stesso avanzamento e riduci i giri, se ti sembrano pochi 6000 giri aspetta altri consigli da chi lavora il PVC, se ti si fonde sulla fresa hai due possibilità o riduci i giri, o aumentare avanzamento, aiuta tanto anche un soffio d'aria che raffredda il taglio ed elimina il truciolo.

Avatar utente
tittopower
Member
Member
Messaggi: 364
Iscritto il: lunedì 1 novembre 2010, 23:54
Località: Cattolica (RN)
Contatta:

Re: aiuto lavorazione pvc

Messaggio da tittopower » mercoledì 29 aprile 2020, 19:43

Ho fatto alcuni pezzi in pvc in passato con fresa da 3mm a 2 taglienti, ho usato 1000/1500 giri con F di 400, profondità 2 mm e venivano bene con buona finitura. Io però preciso che lavoravo su spessori di 8 mm in 4 passate.
MF30 - 1991 Inverter & Ceriani 203 Norton - 1996 Inverter & XJ25 CNC - 2013 & Prusa I4 2016 & Little Laser 2019 & CNC-PCB 2019 - http://www.tittopower.it/

Niccolò Tardelli
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: mercoledì 29 aprile 2020, 15:26

Re: aiuto lavorazione pvc

Messaggio da Niccolò Tardelli » giovedì 30 aprile 2020, 9:00

ok perfetto, provo ad apportare le modifiche che mi avete consigliato e ho ordinato le punte a scarico contrario!
veramente grazie mille per le info^^

Rispondi

Torna a “Lavori”