mini frigo come refrigeratore?

Moderatore: kalytom

Rispondi
manu_75
Junior
Junior
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 agosto 2014, 11:13
Località: santorso

mini frigo come refrigeratore?

Messaggio da manu_75 » lunedì 13 maggio 2019, 21:20

volevo acquistare un chiller per il laser ma costano un botto,stavo pensando,calcolando che il laser lavora al massimo per un'oretta,di acquistare un frigo portatile 12v. al posto del chiller,in maniera da refrigerare un po l'acqua.Cosa ne pensate? é una cavolata?soldi buttati?

Avatar utente
MauPre75
Member
Member
Messaggi: 345
Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2017, 14:43
Località: Castelbuono (Pa)

Re: mini frigo come refrigeratore?

Messaggio da MauPre75 » lunedì 13 maggio 2019, 23:42

Non l'ho ancora sperimentato ma credo che una cella di peltier potrebbe anche essere una soluzione.

salvatore993
Senior
Senior
Messaggi: 1786
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2006, 8:04
Località: Napoli-Tenerife
Contatta:

Re: mini frigo come refrigeratore?

Messaggio da salvatore993 » martedì 14 maggio 2019, 8:03

se vai su celle di peltier, usa i refrigeratori per pc, frapponendo un serbatoio più grande funziona bene.

Avatar utente
edisonthai
Member
Member
Messaggi: 410
Iscritto il: domenica 4 ottobre 2009, 13:03
Località: Predappio
Contatta:

Re: mini frigo come refrigeratore?

Messaggio da edisonthai » mercoledì 15 maggio 2019, 23:17

una cella di peltie consuma in media 4/5A a 12 v ......
non ha una resa eccellente , non so se riese a raffreddare tanto velocemente cone il laser scalda velocemente
soluzzione sarebbe usare un frigo da wotka o un refrigeratore dei distributori d'acqua , io uso la seconda ed dopo 3 ore di lavoro la temperatura sta sui 20 gradi , e vi sono solo 2 lt di acqua

salvatore993
Senior
Senior
Messaggi: 1786
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2006, 8:04
Località: Napoli-Tenerife
Contatta:

Re: mini frigo come refrigeratore?

Messaggio da salvatore993 » giovedì 16 maggio 2019, 8:22

la peltier è una soluzione sicuramente più pratica, considerando che non refrigera, ma sottrae calore si può realizzare un sistema valido e preciso, ma soprattutto "comodo".
io ho fatto in questo modo, anche per qualche mandrino:
considera il volume che contiene il liquido da refrigerare, la velocità del flusso, i gradi che prende durante il funzionamento.
il primo abbattimento lo avrai dimensionando il serbatoio con la regola che un litro di acqua a 50° in un litro di acqua a 10° fanno due litri a 30°.
un circuito con cella di peltier appunto va messo tra il ripescaggio e il tubo (in questo caso), e dovrà sottrarre calore dal liquido che già ha subito un abbattimento dato dal serbatoio che ha agito da vaso di espansione.
un buon dissipatore con ventola per tenere fresco il lato libero della cella faciliterà il raffreddamento.
ovvio che chiller e frigoriferi sono un'altra storia, ma devi considerare che è un altro motore, gas, tubi ecc, che spesso su un apparecchio usato saltuariamente non ne vale la pena.
in più lo spunto del motore, sommato ad un laser diciamo 100w se è in uso in casa mentre si fa una lavatrice con un contatore 3 kw, potrebbe far saltare il contatore e mandare a quel paese la lavorazione.

manu_75
Junior
Junior
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 2 agosto 2014, 11:13
Località: santorso

Re: mini frigo come refrigeratore?

Messaggio da manu_75 » sabato 18 maggio 2019, 22:05

il distributore acqua che utilizzi è uno casalingo acquistabile su ebay? lo hai collegato alla normale pompa per acquario che si usa normalmente? ne ho visto qualcuno su ebay con prezzi dai 30 ai 50 euro. Puoi postare qualche foto così capisco meglio come hai fatto?grazie

Rispondi

Torna a “Laser CNC”