problema cambio ut colibrì

Sezione dedicata ai controlli di Twintec COLIBRI e DESKCNC

Moderatore: kalytom

Rispondi
superpenna
Member
Member
Messaggi: 387
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

problema cambio ut colibrì

Messaggio da superpenna » venerdì 30 gennaio 2015, 17:03

Ciao a tutti
ecco il mio problema:

-devo lavorare un pezzo con 4 cambi utensili in manuale
-lo zero pezzo è più alto del tastatore
-azzero sul pezzo la prima fresa
lascio il gcode con
T1m6
xyz
t2m6 ecc

la fresa parte e và sul centro del tastatore
scende per azzerarsi ,ma qaundo arriva alla z del pezzo
si ferma ce dice che la quota e fuori dai limiti della tastatura (o qualcosa del genere)

L'altezza del tastatore è impostata

sicuramente è una stupidaggine ma non sò dove agire ,attendo le vostre risposte
Grazie
Marco

Avatar utente
gino
Senior
Senior
Messaggi: 1518
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2009, 18:12
Località: Termoli 41°58.682 / 14°59.899

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da gino » venerdì 30 gennaio 2015, 17:59

..e`di sicuro una questione di Origini !
che deve essere eseguita sulla stessa dove e il tastatore o cosa altro.
sotto es. con 7 cambi. (prova del 9)
https://www.youtube.com/watch?v=3p6hFvrDHKM
io uso come anche professionalmente di azzerare in precedenza
tutti gli utensili che mi servono.

superpenna
Member
Member
Messaggi: 387
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da superpenna » venerdì 30 gennaio 2015, 18:34

L'origine del tastatore se non sbaglio e'assoluta
Dovrebbe essere svincolata da quella del gcode
nel mio caso g54

superpenna
Member
Member
Messaggi: 387
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da superpenna » sabato 31 gennaio 2015, 14:38

se invece ho la Z del pezzo più bassa dell'altezza del'azzeratore tutto funziona perfettamente

che posso fare?

Avatar utente
gino
Senior
Senior
Messaggi: 1518
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2009, 18:12
Località: Termoli 41°58.682 / 14°59.899

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da gino » sabato 31 gennaio 2015, 15:52

sinceramente non so il metodo di azzeramento che usi.
e cosa intendi per cambio utensile manuale. (semiautomatico o avviti ogni volta una fresa o cosa ?)
da me uso Origine 59.3 con utensile N 0 (sarebbe naso mandrino; l`origine puo essere a scelta e deve essere usata solo per quello)
tasto il cinquantino sotto e dico Z=0
risalgo poi metto un altro utensile che diciamo sarebbe N 3
tasto sotto il cinquantino e vedo che misura mi appare nei DRO in Z
quella misura la inserisco nella tabella utensili nel correttore lunghezza del N 3 e cosi avanti con altri
in questo modo ho 32 utensili tutti tastati

..pero` se usi un altro metodo da usare dopo ogni montaggio fresa in completamente manuale
sono per me metodi che non ho mai usato
(ho preferito sin dall`inizio usare il metodo professionale usando le tabelle dei correttori)

(col colibri devi avere poi le macro cambio utensile abilitate)
scarico-utensile
M5
G49
G53G0Z0

carico-utensile
M5
G49
G53G0Z0
M0
G43H3 (H3 si riferisce al N utensile)

altrimenti ci sara´pur qualcuno che lo usa come te...

saluti luigi

superpenna
Member
Member
Messaggi: 387
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da superpenna » sabato 31 gennaio 2015, 19:46

non ho il mandrino con sgancio cono ,
perciò devo cambiare fresa svitando la ghiera,

nelle impostazioni colibri
si può mettere manuale o automatico,

nel mio caso manuale.

superpenna
Member
Member
Messaggi: 387
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da superpenna » sabato 31 gennaio 2015, 20:44

ecco la fresa con mandrino er32
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2279
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da danieleee » sabato 31 gennaio 2015, 22:04

Che spettacolo di macchina!! :shock:
hai dei video o altre foto?
il mandino lo hai fatto tu?

Avatar utente
gino
Senior
Senior
Messaggi: 1518
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2009, 18:12
Località: Termoli 41°58.682 / 14°59.899

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da gino » domenica 1 febbraio 2015, 7:06

ecco ho capito , fai tutto manualmente niente di automatico.
anche cosi pero`puoi azzerare col sistema prima spiegato
solo molto piu semplice (dato che e`come se avessi sempre la stessa fresa )
1) prendi un altra origine (non quella di lavorazione)
tasti la fresa e dici Z=0
ritorni all`origine di lavorazione con la fresa sfiori il pezzo e ti azzeri
..fai poi la lavorazione.
2) togli la fresa e metti la seconda
vai all`origine per tastare tasta e dici di nuovo Z=0
("tra parentesi"qui potrai leggere nei DRO la differenza dalla prima in Z)
ritorni all`origine di lavorazione e potrai proseguire

se devi ancora cambiare frese ripeti la procedura.
(in questi casi i correttori lunghezza in tabella devono stare a 0)

puoi fare prima una prova per assicurarti del funzionamento.
spero di essere di aiuto
luigi

Avatar utente
gino
Senior
Senior
Messaggi: 1518
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2009, 18:12
Località: Termoli 41°58.682 / 14°59.899

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da gino » domenica 1 febbraio 2015, 7:48

sopra descritto e da provare perche´
non lo usato mai a quel modo .

superpenna
Member
Member
Messaggi: 387
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da superpenna » domenica 1 febbraio 2015, 10:31

si così funziona Luigi,

ma lo vorrei fare in automatico,cioè lancio un programma
con
t1m6
lavorazione
t2m6
lavorazione
ecc

il quale appena avviato và sul tastatore ,si azzera
lavora
si sposta in posizione per sostituire la fresa
svito la ghiera e sostituisco
premo invio
e và ad azzerarsi continuando l'esecuzione


il tutto funziona solo se lo Zero pezzo è inferiore all'altezza del tastatore
ci sarà una qualche cavolata che mi sfugge :D

superpenna
Member
Member
Messaggi: 387
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da superpenna » domenica 1 febbraio 2015, 10:37

danieleee ha scritto:Che spettacolo di macchina!! :shock:
hai dei video o altre foto?
il mandino lo hai fatto tu?
questo è il post in fase di costruzione,trovi delle foto
http://www.cncitalia.net/forum/viewtopi ... 25&t=40567

ci sono state un pò di modifiche,ovvero
la sostituzione dell'elettromandrino con un Tekomotor da 3.3 kw
e quello da 1.6 kw viene montato in orizzontale quando serve.

ciao

Avatar utente
darkgt1983
Member
Member
Messaggi: 469
Iscritto il: giovedì 23 ottobre 2014, 14:40
Località: latina

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da darkgt1983 » domenica 1 febbraio 2015, 13:26

Ciao io ho il colibry per quanto riguarda il cambio utensile manuale devi prima impostare la prima volta l'utensile n 1 e poi lanciare la lavorazione per qualsiasi problema chiedi pure
solidcam e solidworks fino ad ora non esiste di meglio per me.

Avatar utente
darkgt1983
Member
Member
Messaggi: 469
Iscritto il: giovedì 23 ottobre 2014, 14:40
Località: latina

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da darkgt1983 » domenica 1 febbraio 2015, 13:41

Ma la z quando la fai abbassare che cosa ti fa vedere z500 o z-500?? Sul display
solidcam e solidworks fino ad ora non esiste di meglio per me.

Avatar utente
darkgt1983
Member
Member
Messaggi: 469
Iscritto il: giovedì 23 ottobre 2014, 14:40
Località: latina

Re: problema cambio ut colibrì

Messaggio da darkgt1983 » domenica 1 febbraio 2015, 13:53

Nn concordo minimamente con quello che ha detto riguardo al testatore che funziona solo se sotto allo zero pezzo....io lo uso praticamente spostandolo come voglio e alla altezza che voglio. Perché tutto lo zero pezzo lo prende rispetto alla prima tostatura di lavorazione che fai
solidcam e solidworks fino ad ora non esiste di meglio per me.

Rispondi

Torna a “Twintec”