RosettaCNC 1.7

Sezione dedicata a RosettaCNC

Moderatore: kalytom

Rispondi
rosettacnc
Junior
Junior
Messaggi: 149
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2019, 8:18

RosettaCNC 1.7

Messaggio da rosettacnc » giovedì 28 novembre 2019, 19:41

Il team di sviluppo e' lieto di annunciare la versione 1.7 del software RosettaCNC scaricabile dalla pagina di download:

Download Page


Changelog
  • Added MDI feature.
  • Added support for Plasma cutting machine.
  • Added other sample macros in macros folder.
  • Added new virtual machine for 5 Axis Stone with demo program and macros.
  • Update theme files for white/black/blue views.
  • Improved management of float panels and remap of F keys for:
    • Jog Controls [ key F1 ].
    • Machining Info [ key F2 ].
    • Dinamic Offsets [ key F3 ].
    • MDI Commands [ key F4 ].
    • Simulator Controls [ key F5 ].
  • Changed default Spindle toolbar icons.
  • Changed maximum tools from 126 to 9999.
  • Changed Start button management to be always active with a loaded program.
  • Improved GCode languange:
    • Added M47 to automatically restart program.
    • Added new pre-defined named parameters with sys/math/cnc sections.
    • Added new M109 p"<message>" Q-1 to generate custom compile errors.
  • Improved Tool Change macro.
  • Fixed minor issue in Scanner 3D management.
  • Fixed WCS save after macro execution management.
  • Fixed missing CNC parameters recovering after program/macro execution.
  • Added new firmwares for RosettaCNC-A & RosettaCNC-B 1.30:
  • Added support for Macro from user input.
  • Added support for Start/Stop from user input.
  • Added support for new homing mode "Pushing and Switch".
  • Fix "Ready to Start" output management.
  • Changed RosettaCNC-A & RosettaCNC-B OS to version 1.12.10.

Installazione
Durante l'installazione, se rilevata una versione precedente, verrà visualizzato un messaggio che notifica la necessità di disinstallare la precedente versione:
install-001.png

Note
Durante la fase di disinstallazione della versione precedente tutte le impostazioni e relative machine saranno preservate.


ATTENZIONE
Durante l'installazione del nuovo pacchetto software abbiamo rilevato che, con alcuni PC con i più recenti aggiornamenti di Windows 10, è possibile appaia la seguente finestra di notifica:
install-002.png

Il problema è in fase di analisi, ad ogni modo premendo il tasto OK, si può procedere normalmente con la fase di installazione.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

rosettacnc
Junior
Junior
Messaggi: 149
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2019, 8:18

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da rosettacnc » giovedì 28 novembre 2019, 19:43

Descrizione nuove funzionalità

Added MDI feature
E' stato aggiunto il nuovo pannello MDI Commands con cui eseguire comandi in modalità MDI.
Il pannello permette comandi MDI multi-linea.
Nel pannello sono visibili anche gli stati modali dei comandi G/M e dello spindle.
mdi-panel.png

Added support for Plasma cutting machine
E' stata completata l'implementazione della gestione plasma con e senza ausilio dell'interfaccia PROMA THC 150.
Tramite la finestra di dialogo "Impostazioni di Programma -> Vista Toolbar" è possibile abilitare le icone di gestione torcia plasma (attivazione/disattivazione torcia e disattivazione THC).
Entrambi i bottoni possono essere disabilitati da setup.
plasma-toolbar.png

Le impostazioni e maggiori informazioni sulla gestione plasma sono disponibili nella documentazione online ( LINK )


Per il plasma è presente nella libreria utensili un tipo di utensile creato appositamente che permette di definire la geometria dell'utensile stesso da usare nella visualizzazione percorso. Sono possibili più utensili plasma differenti:
plasma-tool.png
plasma-view.png

Added other sample macros in macros folder
Nella cartella macros sono state aggiunte nuove macro esempio.


Added new virtual machine for 5 Axis Stone with demo program and macros
E' stata aggiunta una nuova macchina 5 assi con testa tiltante per taglio a disco.
All'apertura caricherà in automatico un breve esempio che utilizza una macro per realizzare tagli circolari con riavvolgimento asse rotativo C ogni sviluppo di 360 gradi.
saw-machine.png

Il programma d'esempio è nella cartella samples della relativa machine e nella cartella macros è presente la macro Saw.Circle che realizza il taglio circolare a disco.


Continua nel prossimo post...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

rosettacnc
Junior
Junior
Messaggi: 149
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2019, 8:18

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da rosettacnc » giovedì 28 novembre 2019, 19:44

Improved management of float panels and remap of F keys
I pannelli di servizio, o flottanti, sono stati migliorati ed associati a nuovi tasti funzione:
  • Jog Controls [ key F1 ].
  • Machining Info [ key F2 ].
  • Dinamic Offsets [ key F3 ].
  • MDI Commands [ key F4 ].
  • Simulator Controls [ key F5 ].
I pannelli Jog Controls e Machining Info sono mutualmente esclusivi.
I restanti pannelli sono visualizzabili contemporaneamente:
float-panels.png

Changed default Spindle toolbar icons
Le icone per il mandrino sono state modificate e seguono la simbologia ISO7000.


Changed maximum tools from 126 to 9999
Il numero di utensili della libreria assegnabili alla lavorazione T<n> passano da 126 a 9999.


Changed Start button management to be always active with a loaded program


Added support for new homing mode "Pushing and Switch"
Aggiunto un nuovo modo di ricerca di home utile per allineare l'asse che utilizza la stessa uscita STEP/DIR per muovere due motori stepper (uno principale ed uno gantry).


Added support for Start/Stop from user input
Aggiunta, alla già presente funzionalità di pausa del programma da ingresso, la possibilità di avviare o fermare il programma tramite ingressi digitali programmabili. E' stata anche aggiunta una funzionalità d'uscita per segnalare sul pulpito la presenza di un programma caricato e pronto all'avvio.



L'avvio di un programma caricato non richiede più la compilazione.
Ora basta premere il pulsante Start o dare Start da ingresso affinchè il programma parta.


Improved GCode languange
Il linguaggio G è stato arricchito di nuove funzionalità.
  • Added M47 to automatically restart program.
  • Added new pre-defined named parameters with sys/math/cnc sections.
  • Added new M109 p"<message>" Q-1 to generate custom compile errors.
Con il comando M47 è ora possibile far ripartire in modo automatico lo stesso programma.

Sono ora disponibili delle named parameters predefinite e di tipo read-only contenenti informazioni utili per la scrittura di programmi e macro relative al sistema, matematica e CNC.
La loro descrizione è nella documentazione online ( LINK )

E' stata aggiunta la possibilità di aggiungere errori di compilazione custom da usare nella scrittura delle macro tramite l'opzione Q-1 del comando M109. In questo modo è possibile creare macro che generino un errore di compilazione quando un argomento della macro non è stato specificato o non è nel range di valori validi.

Esempio:

Codice: Seleziona tutto

; Name          : circular milling
; Sub UID       : 212
; Version       : 1
; Description   : circular milling
;
; Inputs:
;
;   * parameters are optional
;
;   Arg   Par	Description
;   ===   ===   ===========
;   *X	  #24   Hole center X
;   *Y	  #25   Hole center Y
;   *F	  #9    Feed
;    A	  #1    Approach radius
;    D	  #7    Pocket Diameter
;    H	  #11   Hole in center exist [0:NO, 1:YES]
;    R	  #18   Retract Z
;    T	  #20   Tool Diameter
;    Z	  #26   Milling Z target
O212
    ; check input parameters
    IF [EXISTS[#<_args.X>] EQ 0] THEN #<_args.X>=#5001
    IF [EXISTS[#<_args.Y>] EQ 0] THEN #<_args.Y>=#5002
    IF [EXISTS[#<_args.F>] EQ 0] THEN #<_args.F>=#5130
    IF [EXISTS[#<_args.Z>] EQ 0] THEN M109 P"z param missing" Q-1
    IF [EXISTS[#<_args.R>] EQ 0] THEN M109 P"r param missing" Q-1
    IF [EXISTS[#<_args.D>] EQ 0] THEN M109 P"d param missing" Q-1
    IF [EXISTS[#<_args.T>] EQ 0] THEN M109 P"t param missing" Q-1
    IF [EXISTS[#<_args.A>] EQ 0] THEN M109 P"a param missing" Q-1
    IF [EXISTS[#<_args.H>] EQ 0] THEN M109 P"h param missing" Q-1
    IF [#<_args.F> LE 0] THEN M109 P"f param set to zero or negative" Q-1
    IF [#<_args.A> LE 0] THEN M109 P"a param set to zero or negative" Q-1
    IF [#<_args.D> LE 0] THEN M109 P"d param set to zero or negative" Q-1
    IF [#<_args.T> LT 0] THEN M109 P"t param set negative" Q-1

    ; define local parameters
    #<_x_> = #<_args.X>

Se l'argomento F della chiamata G65 P212 è inferiore a zero verrà generato l'errore "f parameter set to zero or negative".


Improved Tool Change macro
La macro di cambio utensile è stata completamente riscritta per supportare meglio le varie funzionalità del cambio utensile manuale, con pre-setting utensili, o con misurazione lunghezza utensile tramite uso del sensore di Probing.

La relativa descrizione è disponibile nella documentazione online ( LINK )


Added support for Macro from user input
Ora oltre alle 8 macro avviabili tramite i bottoni sulla toolbar è possibile avviare altre 8 macro usando gli ingressi digitali.
Per ogni macro è possibile associare un ingresso utente e un livello logico per l'avvio della stessa.
input-macros.png

Added support for new homing mode "Pushing and Switch".
Aggiunta una nuova modalità di ricerca di home per assi stepper, nel caso in cui in un asse si usino due motori (principale e gantry) che utilizzano la stessa sorgente STEP/DIR.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2848
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da danieleee » giovedì 28 novembre 2019, 21:07

Eccezzionale come sempre! =D>

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2848
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da danieleee » venerdì 29 novembre 2019, 0:34

Giusto a titolo informativo..
Ho installato Rosetta su 2 pc diversi con win10.
Nessun errore..

rosettacnc
Junior
Junior
Messaggi: 149
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2019, 8:18

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da rosettacnc » venerdì 29 novembre 2019, 12:22

Nella pagina di download è presente la versione 1.7.2 che corregge un problema nel pacchetto di installazione.
Durante l'installazione il file contenente le parametrizzazioni di default per il cambio utensile era errato.

Istruzioni
  • Disinstallare il pacchetto RosettaCNC 1.7.1
  • Scaricare il pacchetto RosettaCNC 1.7.2 dal sito ( LINK ).
  • Installare il pacchetto RosettaCNC 1.7.2
Se nella pagina di download non compare la versione 1.7.2 forzare un aggiornamento pagina con F5 nel browser.

!!! ATTENZIONE !!!
L'aggiornamento online da programma RosettaCNC alla 1.7.2 non risolve il problema.
E' necessaria la re-installazione come da istruzioni poste sopra.

rosettacnc
Junior
Junior
Messaggi: 149
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2019, 8:18

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da rosettacnc » martedì 3 dicembre 2019, 15:28

Per chi ha già installato la versione 1.7 di RosettaCNC è disponibile tramite la funzionalità di update online del programma l'aggiornamento alla versione 1.7.3.

Changelog:
  • Improved SCAN3D Laser management.
  • Added new firmwares for NavigatorDNC-A 1.31:
    • Improved Scan3D Laser management:
    • Increased CNC scan points buffer size.
    • Improved CNC scanned points transfer rate.
    • Add new error when scan point buffer is full.

Improved SCAN3D Laser management
Quando si esegue una scansione 3D Laser, con risoluzioni di scansione elevate, è facile arrivare ai 250 punti/s di acquisizione XYZ. Per meglio gestire il risultante traffico di dati abbiamo aumentato notevolmente il buffer interno della CNC cosicché, in caso in cui la CNC non sia collegata direttamente alla ETH del PC ma tramite reti WIFI o aziendali, o in caso di PC poco performanti, si abbia un buon cuscinetto in caso di rallentamento del recupero punti.

Nella status bar, vicino allo stato CNC, durante la scansione viene visualizzato lo stato di buffer ancora libero.
status-bar.png

Nel caso in ci la percentuale buffer arrivi a 0 la scansione viene interrotta ma i punti finora acquisiti vengono comunque elaborati, salvati ed usati per creare, oltre al file TXT anche la relativa mesh in formato STL. A corredo della gestione errore verrà visualizzata una finestra di informazione che spiega il motivo dell'interruzione anticipata della scansione in corso.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2848
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da danieleee » martedì 3 dicembre 2019, 15:45

Avevo già fatto presente...ma richiedo ancora...
È possibile aumentare la percentuale dello spindle??
Almeno al 200%
Fosse 300% ancora meglio..però già a 200 può bastare..

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2848
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da danieleee » venerdì 13 dicembre 2019, 19:55

Nelle configurazioni del programma è ancora assente la funzione di recupero gioco inversione assi.
Premetto che sono il primo a dire che se vuoi una cnc precisa, tale gioco và eliminato meccanicamente.
In ogni caso mi pare egoistico pensare che Rosetta debba sempre e solo comandare cnc senza nessun problemino dovuto a qualche anno alle spalle (faccio presente che anche viti classe C5 hanno gioco di inversione).
Sicuramente questo parametro non sarà facile da gestire su un multi assi, special modo con RTPC dove i calcoli da gestire sono già enormi.

rosettacnc
Junior
Junior
Messaggi: 149
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2019, 8:18

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da rosettacnc » venerdì 13 dicembre 2019, 22:08

Non facile da gestire è la frase sbagliata.

Impossibile da fare è quella corretta.

Il recupero gioco meccanico in assi interpolati non è attuabile con nessuna tecnologia software, neanche le più complesse come si evince dai vari trattati accademici e non disponibili nei siti di research.

Funziona solo di movimento singolo con ultimo movimento in spinta.

Se ti smerciano una pseudo funzionalità di recupero gioco in interpolato ti stanno venendo gli occhiali a raggi x per vedere le donnine nude.

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2848
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da danieleee » sabato 14 dicembre 2019, 7:47

Simpatico il paragone degli occhiali a raggi x :D
Mi ha balzato indiedro con la memoria agli anni 80 sul vecchio Postalmarket :D
La risposta è stata più che esauriente direi.
Provo giusto a lanciare una ipotesi, poi valutate voi.
Aggiungere una specie di clausola dove se si utilizza la funzione di recupero gioco, verrebbe in automatico escluse le funzioni di RTPC, e la disattivazione del G64??
Su questo mi fermo qui.

Poi scusa insistenza, ma la funzione Mandrino OVR và modificata!! Questa soglia del 100% è un grosso limite!!
Quella di mettere un valore si S più alto per poi gestirlo tramite potenziometro è una pezza, non una soluzione.

rosettacnc
Junior
Junior
Messaggi: 149
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2019, 8:18

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da rosettacnc » sabato 14 dicembre 2019, 16:52

La questione non è legata alla difficoltà di implementare o meno un algoritmo ma più il contesto in cui potrebbe essere applicata una soluzione.

Anche nelle professionali, ove vi è una gestione dei recupero giochi, questo è sempre nell'ordine di un valore inferiore al centesimo di millimetro e questo in sistemi che hanno righe ottiche millesimali sull'asse ed encoder con 10000 o più impulsi su giro motore.

Non so sei ha idea quanto costi una riga ottica di precisione ma con tre righe ci si fa un pantografo completo...

E le correzioni sono sempre mooolto ridotte perchè in ogni caso applicare una correzione in interpolazione significa comunque distorgere in modo arbitrario il percorso originale. Solo il feed di lavorazione che cambia, la temperature del sistema, le forze repulsive del materiale lavorato verso l'organo di fresatura sfalsano e variano i parametri di correzione di volta in volta.

Chi applica ed implementa questi algoritmi li fa in funzione di una macchina specifica, conoscendone tutte le caratterstiche a vuoto, sotto sforzo, conoscendo il comportamento assi, forze, etc.

L'idea di un recupero giochi che sistemi prodotti senza encoder a monte e riga ottica a valle è alettante ma una pura speculazione da usare per fare promozione prodotto ma senza un reale beneficio e spesso, da prove effettuate in ormai 40 anni di lavoro nel settore, crea più problemi ed amibiguità di quelli che risolve.

Non ha senso dare ad un cliente una soluzione che è pura speculazione commerciale.

Di tutti gli utenti lei è l'unico che ha ribadito la necessità di avere un OVR spindle speed superiore al 100%.
Probabilmente deve rivedere l'approccio all'impostazione delle velocità feed e rotazione mandrino se hai questi problemi.
I cam degni di tale nome, richiedono il tipo di materiale dello stock in lavorazione ed usano questa informazione, assieme alle informazioni sull'utensile per dare il corretto valore di feed/spindle da usare ed ottenere una lavorazione ottimale. Al cambiare del feed impostato danno l'esatto valore di rotazione mandrino e viceversa. Poi permettono di dare un OVR fisso cosi da poter intervenire nel piccolo ad eventuali attenzioni dell'operatore macchina.

Chiederò comunque parere al team di sviluppo per vedere se si può variare entro limiti accettabili il parametro massimo di OVR spindle.

salvatore993
Senior
Senior
Messaggi: 1887
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2006, 8:04
Località: Napoli-Tenerife
Contatta:

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da salvatore993 » lunedì 16 dicembre 2019, 9:10

non so se è il post giusto per chiederlo, ma ci provo:
ho una rosetta 4 assi comprata da Tommaso appena uscì, non l'ho mai montata per tempo, forse riesco in queste feste a metterla in mezzo, la domanda è: scarico direttamente l'ultima versione e collego, o devo fare un qualche aggiornamento firmware o similari?
grazie in anticipo e scusate se è OT.

rosettacnc
Junior
Junior
Messaggi: 149
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2019, 8:18

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da rosettacnc » lunedì 16 dicembre 2019, 10:23

La corretta procedura quando si parte da zero è la seguente:
  • Disinstallare ogni precedente installazione di RosettaCNC.
  • Scaricare dalla pagina di download l'ultimo pacchetto installazione, al momento 1.7.2 [ DOWNLOAD PAGE ].
  • Installare la versione appena scaricata.
  • Avviare il programma RosettaCNC.
  • Andare sul menu Aiuto -> Controllo disponibilità aggiornamenti. Al momento online è presente l'update 1.7.3 quindi si dovrà continuare e far scaricare l'aggiornamento programma su PC e file con i firmwares scheda. A fine scaricamento nuovi file il sistema per aggiornare i programmi chiederà, tramite una finestra di dialogo, di riavviare il programma. A questo punto si avranno i file per PC e firmware aggiornati alla 1.7.3.
  • Aggiornare il firmware. Le schede quando vengono prodotte hanno un IP di default 192.168.0.253 e il firmware presente al momento della loro messa in magazzino. Se la propria rete ha un indirizzo diverso da 192.168.0.x bisognerà modificare l'indirizzo IP della scheda prima di poter aggiornare il firmware tramite l'apposita funzione. Quando IP rete e IP scheda sono compatibili allora si potrà aggiornare il firmware e portarlo all'ultima versione ovvero la RosettaCNC-A/B 1.31.
  • A fine aggiornamento scheda sarà possibile connettersi tramite il bottone di connessione in alto a sinistra.

Primi passi
La connessione più semplice da effettuare è quella diretta tra PC -> CNC usando la porta LAN del PC.
Le consiglio di leggere il documento relativo ai primi passi [ FIRST STEPS ]

!!! ATTENZIONE !!!
Durante il periodo festivo l'azienda sarà chiusa ma il supporto tramite canale di chat su Telegram [ RosettaCNC Telegram Support Channel ] verrà nel limite del possibile mantenuto attivo.

Avatar utente
darkgt1983
Member
Member
Messaggi: 489
Iscritto il: giovedì 23 ottobre 2014, 14:40
Località: latina

Re: RosettaCNC 1.7

Messaggio da darkgt1983 » martedì 17 dicembre 2019, 13:09

Scusate la domanda forse stupida... ma se volessi aumentare la velocità del mandrino in lavorazione come posso fare se ho solo override al100%?? Non è possibile implementare questa funzione nelle prossime release?? Ho diversi clienti che ne necessitano e volevo sapere cosa dirgli
solidcam e solidworks fino ad ora non esiste di meglio per me.

Rispondi

Torna a “RosettaCNC”