LINUX CNC E RETROFITTING

Sezione dedicata a Linuxcnc
Dino
Senior
Senior
Messaggi: 806
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 23:08
Località: Dolomiti (BL)
Contatta:

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da Dino » venerdì 9 dicembre 2016, 0:27

Se hai abbastanza pin disponibili sul PC potresti chiudere il loop anche in linuxcnc, senza PID, semplicemente leggendo la posizione ed utilizzandola per calcolare l'errore di inseguimento.
NON più moderatore della sezione EMC ( http://www.linuxcnc.org/ )
Felice utilizzatore di GNU/Linux http://www.gnu.org/ http://www.kernel.org/
Linux Registered User #192043 http://counter.li.org/
Sito internet http://dino.delfavero.it/

giu79
Newbie
Newbie
Messaggi: 30
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 13:44

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da giu79 » venerdì 9 dicembre 2016, 12:46

no gli azionamenti tengo i miei (4000watt) ,si se fattibile e utile (soprattutto)vorrei chiudere anche con linux ,ma 'l 'errore ?????????????

Dino
Senior
Senior
Messaggi: 806
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 23:08
Località: Dolomiti (BL)
Contatta:

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da Dino » sabato 10 dicembre 2016, 12:23

Ho capito (credo) praticamente costruirete una scheda che si occupa di trasformare i segnali step/dir in analogico e che controlla la retroazione per pilotare correttamente il motore, giusto?

Non capisco cosa intendi con "ma l'errore???" di che errore parli? cosa vuoi sapere?
NON più moderatore della sezione EMC ( http://www.linuxcnc.org/ )
Felice utilizzatore di GNU/Linux http://www.gnu.org/ http://www.kernel.org/
Linux Registered User #192043 http://counter.li.org/
Sito internet http://dino.delfavero.it/

giu79
Newbie
Newbie
Messaggi: 30
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 13:44

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da giu79 » sabato 10 dicembre 2016, 21:34

Si la scheda e quella trasforma i segnali step e dir in analogico e chiude il loop,l errore d inseguimento che mi dicevi tu! Ma se la scheda chiude il loop un 250 micro che errore potrebbe correggere Linux cnc

Dino
Senior
Senior
Messaggi: 806
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 23:08
Località: Dolomiti (BL)
Contatta:

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da Dino » domenica 11 dicembre 2016, 14:30

Non so se la scheda di cui parli comunica con il controllo o meno, se ad esempio vai a sbattere la scheda va in errore e lo comunica al controllo o semplicemente ferma il motore?
Non sapendo nulla delle schede che intendi utilizzare non ho idea di cosa facciano.
Comunque puoi provare a collegare tutto come se fossero degli stepper e valutare come va il sistema, se non ti soddisfa puoi poi modificare la retroazione se necessario.
NON più moderatore della sezione EMC ( http://www.linuxcnc.org/ )
Felice utilizzatore di GNU/Linux http://www.gnu.org/ http://www.kernel.org/
Linux Registered User #192043 http://counter.li.org/
Sito internet http://dino.delfavero.it/

giu79
Newbie
Newbie
Messaggi: 30
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 13:44

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da giu79 » domenica 11 dicembre 2016, 21:09

ha un limite impostabile di sovralimentazione ,ferma il motore ed attiva un allarme da interpretare estop

Dino
Senior
Senior
Messaggi: 806
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 23:08
Località: Dolomiti (BL)
Contatta:

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da Dino » domenica 11 dicembre 2016, 23:09

Allora puoi tranquillamente impostare tutto come fosse uno stepper ed utilizzare l'allarme come FAULT dell'azionamento.
motion axis.N.amp-fault-in

:D
NON più moderatore della sezione EMC ( http://www.linuxcnc.org/ )
Felice utilizzatore di GNU/Linux http://www.gnu.org/ http://www.kernel.org/
Linux Registered User #192043 http://counter.li.org/
Sito internet http://dino.delfavero.it/

giu79
Newbie
Newbie
Messaggi: 30
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 13:44

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da giu79 » giovedì 22 dicembre 2016, 12:31

avendo grossi problemi con linux cnc ,(anche se un grosso aiuto sto ricevendo in privato)o deciso di installare mach3 per provare le schede autocostruite di marco sinatti ,e devo dire che sono rimasto colpito dalla semplicita di mach3 sia nella configurazione che nel tuning motori,le schede fanno il loro lavoro come descritte da marco,ed mi sto accingendo a costruire l intera elettronica ,detto questo la mia macchina la movimentero con mach3 ,(se la cosa mi soddisfa usero mach 3 )altrimenti linux cnc sempre se riusciro a configurarlo

giorgiofoga
Junior
Junior
Messaggi: 67
Iscritto il: venerdì 25 gennaio 2013, 10:44
Località: padova - (PD)

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da giorgiofoga » domenica 5 febbraio 2017, 9:41

Credo che non sarebbe affatto male studiassi meglio i manuali di lcnc in rete..... non credo che le prestazioni di lcnc 2.6 su ubuntu 10.04 siano facilmente superabili da mach.... specie se usi segnali step....

Saluti
Giorgio

giu79
Newbie
Newbie
Messaggi: 30
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 13:44

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da giu79 » lunedì 13 febbraio 2017, 21:27

sei in grado di spiegarmi la differenza?

giu79
Newbie
Newbie
Messaggi: 30
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 13:44

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da giu79 » mercoledì 15 febbraio 2017, 15:42

salve a tutti chi vuol dare un occhiata all avventura o postato dei video su youtube del retrofitting effettuato , fatto con mach3 anche se partito con linux cnc ed abortito prematuramente
https://youtu.be/y8120vRnx70
https://youtu.be/3DsVHzMc2_g
https://youtu.be/3DsVHzMc2_g

giu79
Newbie
Newbie
Messaggi: 30
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 13:44

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da giu79 » mercoledì 15 febbraio 2017, 15:44


ross
Member
Member
Messaggi: 238
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2011, 23:16
Località: Macerata (MC)

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da ross » mercoledì 15 febbraio 2017, 23:24

Io sono a favore di Linuxcnc in quanto è affidabile e molto versatile, lo puoi configurare per fare qualsiasi cosa e per esperienza ti posso assicurare che non potevo scegliere di meglio per il lavoro che deve svolgere, considera che la configurazione della macchina è abbastanza complessa (ho dovuto inserire delle correzioni alla cinematica coinvolgendo ogni asse) ma leggendo il manuale non ho incontrato particolari difficoltà e poi ci sono alcune utility con cui puoi vedere la configurazione, i parametri, i segnali in tempo reale ecc ... che ti semplificano di molto il lavoro per la configurazione, tipo Hal configuration, Halscope, Halmeter.
Capisco che a prima vista sembra difficile ma "sembra" e studiando il manuale ci si rende conto che non lo è.

Non ho esperienza con Mach e alcuni anni fa, prima di scegliere Linuxcnc avevo preso in considerazione Mach, Colibri ed altri con connessione usb ma li ho dovuti scartare per la poca versatilità e per di più ho sentito parlare dei problemi di perdita dei passi segnalati in alcuni forum. Dato che dovevo spendere dei soldi per un'interfaccia e per delle schede che forse non ci potevo fare molto (sono le classiche domande, spendi tempo e denaro e poi ti accorgi che non funziona come dovrebbe) ho deciso di fare le prime esperienze con Linuxcnc, con un pc datato e con l'oscilloscopio che ho in laboratorio. Da quelle sere non ho avuto più alcun dubbio e oggi, chi vuole retrofittare una fresa, un tornio o costruire un manipolatore o qualsiasi diavoleria a controllo numerico consiglio sempre e solo Linuxcnc.
...ovviamente ogniuno è libero di fare le proprie scelte.

Ross

giu79
Newbie
Newbie
Messaggi: 30
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 13:44

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da giu79 » venerdì 17 febbraio 2017, 20:58

anche io sono convinto di quello che dici ,ma il mio problema e stato proprio all' inizio non riuscendo a configurare nemmeno un segnale in uscita dalla da parallela provandoci e riprovandoci in tutti i modi mi sono convinto fosse il pc ,(linux cnc scaricato su base debian come dal sito)ho istallato mach3 e come per magia a funzionato tutto subito!a quel punto ho deciso di utilizzare mach e comunque molto facile ed intuitivo ,un po caotico l interfaccia ma nullla di impossibile ,

ross
Member
Member
Messaggi: 238
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2011, 23:16
Località: Macerata (MC)

Re: LINUX CNC E RETROFITTING

Messaggio da ross » venerdì 17 febbraio 2017, 23:14

Non ho seguito questo argomento fin dall'inizio ma mi è difficile capire il motivo per non riuscire a far muovere qualcosa con la porta parallela, è talmente semplice...
Forse con mach hai avuto la fortuna di trovare una configurazione già pronta all'uso, non so.

Ross

Rispondi

Torna a “Linuxcnc”