Realizzazione CNC - Parte elettronica

Sezione dedicata a Linuxcnc
Jocman
Junior
Junior
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2011, 16:14
Località: Italia-Parma

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da Jocman » venerdì 26 gennaio 2018, 12:30

Non gli piace la foto della mia scheda (mi continua a dire che supera i 250kb, eppure l''ho ridotta fino a 135kb....)

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 3879
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da Fiveaxis » venerdì 26 gennaio 2018, 16:35

QUI trovi tutte le indicazioni su modalità, dimensioni e formati allegabili ai messaggi.
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

billielliot
Senior
Senior
Messaggi: 1748
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2007, 23:23
Località: Trezzo sull'Adda

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da billielliot » venerdì 26 gennaio 2018, 16:43

Ciao jocman e ben rientrato.

Mi spiace per il brutto evento. Cosi' e' la vita.

Tornando alla CNC: scrivi "Nonostante tutto, nessun segno di vita....."

Io mi fermerei qui e cercherei di capire perche' la porta non risponde. Se la comunicazione non funziona appena fuori dai piedini della porta parallela, e' inutile andare piu' lontano.

Possibili cause:
la porta e' guasta (speriamo di no)
Nel fare il travaso dei file non hai cambiato l'indirizzo esadecimale della porta, all'interno del file HAL. Nel PC fisso penso sara' il classico 0x378 (cerca nel BIOS del nuovo computer).

Non riesco a leggere I colori della resistenza. Sembrerebbero verde-nero-nero-nero-nero ma la sequesnza non mi risulta corretta. Se hai un tester misurala che fai prima.

Nel frattempo ho recuperato il mauale di Xemet che Kalytom ha gentilmente messo a disposizione sul sito. Se Xemet dovesse ritenere lesi I suoi diritti, non dovra' che chiedere e Kalytom cancellera' il file.

Ciao :-)

Mauro
Amat victoria curam

Jocman
Junior
Junior
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2011, 16:14
Località: Italia-Parma

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da Jocman » venerdì 26 gennaio 2018, 20:02

Rieccomi.
Ho fatto ulteriori tentativi.
L'indirizzo della porta parallela è giusto (378); diversamente penso che neanche in uscita funzionerebbe no? invece i motori si muovono allegramente (sia col fisso che col portatile).
Ho riprovato il test della parallela con la resistenza (che è 5K, almeno secondo il tester). Continuo a non ottenere alcun segno.
Non voglio pensare che su due pc tutti e 2 abbiano la parallela fritta.
Del portatile non ci metterei la mano sul fuoco (l'ho preso usato solo per usarlo con LinuxCNC, quindi non so prima cosa ci possano aver fatto), ma sul fisso garantisco (avendolo assemblato nonchè utilizzato sempre e soltanto io me medesimo, e non avendo mai collegato alcunchè alla parallela fino a 2 giorni fa.... a meno che non fosse rotta di fabbrica...).
Fatto sta che funziona a metà.....
Farei una richiesta...oscena: nessuno di voi abita nella zona di Parma (io vivo lì) o a portata di macchina? magari (sempre se non sia troppo) vedersi di persona e smanettare direttamente le mie carabattole potrebbe giovare.
Le alternative che mi restano sarebbero 2:
- aspettare che mi arriva la scheda farlocca presa in cina e vedere se il problema è quello (ma allora perchè in diretta la parallela non dà segni di vita?)
- in ogni caso, finire di assemblare la macchina e utilizzare i limiti software. In pratica utilizzarla al 50% delle sue capacità (cosa che non nascondo mi indispone non poco....)
Siceramente dal basso della mia ignoranza io non so che altro fare. Ritengo che dal bios la parallela sia settata regolarmente (cioè in bidirezionale). I collegamenti più difficili da fare sulla scheda sono quelli per pilotare gli assi (e sono fatti bene perchè funzionano); quelli più stupidi sono proprio i limiti, dove basta attaccare 2 fili che vanno cortocircuitati o meno a seconda di quello che si deve fare, ma proprio la parte più stupida si rifiuta di funzionare......

Andrea

PS: alla fine mi ha preso la foto della scheda.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

ross
Member
Member
Messaggi: 271
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2011, 23:16
Località: Macerata (MC)

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da ross » sabato 3 febbraio 2018, 19:20

C'è qualcosa che non mi torna, doverbbe funzionare senza problemi.
Dalla foto si vede che colleghi la schedina al pc con un cavo bianco e l'adattatore, puoi provare ad usare un altro cavo per porta parallela e non usare l'adattatore?
Hai provato a rifare da zero una nuova configurazione?

Ross

xXx147
Junior
Junior
Messaggi: 123
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 9:52
Località: Udine

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da xXx147 » sabato 3 febbraio 2018, 21:13

la butto lì... hai provato ad alimentare dal morsetto 5v ext vicino ai limiti

Jocman
Junior
Junior
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2011, 16:14
Località: Italia-Parma

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da Jocman » martedì 13 febbraio 2018, 15:52

Scusate il ritardo ma in questo periodo sono incasinato tra lavoro e lavori a casa, per cui andrò a rilento.....

Riguardo l'adattatore si lo sto usando, in quanto tutti i cavi paralleli che ho (2) purtroppo sono maschio/maschio.
Ma il segnale passa tranquillamente da un capo all'altro del cavo (almeno l'ultima volta che ho testato i piedini col tester), adattatore o meno. Per scrupolo proverò a cambiare il cavo con l'altro e a fare una nuova configurazione.

Riguardo l'alimentare con il contatto esterno, l'avevo pensato e fatto, ma non è cambiato nulla

Jocman
Junior
Junior
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2011, 16:14
Località: Italia-Parma

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da Jocman » sabato 3 marzo 2018, 20:15

Rieccomi (anche se un po a singhiozzo)
Forse (forse) finalmente ho risolto.
Devo fare un po di prove piu....intricate e vi faccio sapere.

Andrea

Jocman
Junior
Junior
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2011, 16:14
Località: Italia-Parma

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica (RISOLTO)

Messaggio da Jocman » lunedì 5 marzo 2018, 10:14

Eccomi qui.
Funziona tutto......

Era tutto un problema di alimentazione.
Ma dopotutto se io leggo il manuale e c'è scritto che la scheda può essere alimentata "O" via USB "O" via esterna (spostando l'apposito selettore)....

E provando a collegare solo l'alimentazione esterna nessun segno di vita lo stesso

La soluzione al problema è stata quella di collegare TUTTE E 2 le alimentazioni. Eppure non c'è scritto da nessuna parte sul manuale.

Ho provato dopo aver avuto lo stesso problema con la scheda farlocca cinese. Solo che per questa scheda (che a quanto pare è molto diffusa) sforummeggiando qua e là ho trovato il post di un americano che diceva di aver risolto il problema come il mio collegando ANCHE l'alimentazione esterna. Ma il manuale della scheda cinese è ancora più scarno di quella mia....

Ma dico io, è così oneroso aggiungere al manuale una semplice riga "Guarda che se vuoi usare anche gli ingressi DEVI collegare ANCHE l'alimentazione esterna"?

Sinceramente di iniziativa non mi sarebbe mai venuto di collegarle entrambe, col rischio di friggere qualcosa. Ma arrivati a questo punto mi sono detto "chissene"

Vabbè, sfoghi a parte, l'importante è che funziona. Mi dispiace solo avervi rotto i cosiddetti diciamo per "niente".

Adesso il prossimo step è montare i motori sulla struttura e vedergli far muovere il tutto realmente.
Dopodiché ci dedicheremo alla regolazione fine di tutto (escursioni, limiti, home....)

Ringrazio tutti per la pazienza.
Non vi posso assicurare che non romperò più, ma ci proverò

Andrea

xXx147
Junior
Junior
Messaggi: 123
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 9:52
Località: Udine

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da xXx147 » mercoledì 7 marzo 2018, 20:28

è proprio ciò che ti avevo suggerito ma mi ero spiegato male... anche sulla scheda che ho io seppur diversa bisogna alimentare entrambe #-o

Jocman
Junior
Junior
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2011, 16:14
Località: Italia-Parma

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da Jocman » mercoledì 9 maggio 2018, 19:57

Rieccomi qui...... :(

Dopo aver finalmente installato la cnc in garage (qui c'è una foto del mostriciattolo: http://www.cncitalia.net/forum/viewtopi ... 25&t=73257) , ho provveduto a collegare l'elettronica, visto che a banco i problemi dei limit switch sembravano risolti.
Sembravano........
Nelle prove a banco avevo semplicemnte usato un solo microswitch per simulare il limite della macchina.
Nella struttura, ogni asse fa capo a 2 microswitch (nella foto del post si intravedono quelli dell'asse Y), collegati in serie come NC; i due cavi uscenti poi vanno nella morsettiera della BOB (per ogni asse ci sono 2 cavi - non c'è comune "in comune").
Dopodichè ho rieseguito stepconfig per impostare gli switch sui pin 10,11,12. Li ho impostati come "Entrambe i limiti" per ogni asse

(vi chiedo scuso se userò un linguaggio poco tecnico)

Avviando LinuxCNC e accendendo la macchina, ho ottenuto il messaggio di errore per i limiti superati.
Va bene, dovrò invertire gli switch. Torno in stepconfig e seleziono la casella affianco ogni switch.
Riavvio LinuxCNC, ma niente da fare, stesso messaggio.

Per farla breve, non essendo una cima ho fatto esperimenti pragmatici in tutte le combinazioni possibili:
- tutti e 3 i limiti
- tutti e 3 i limiti invertiti
- singolarmente ogni limite (invertito e non)

anche in configurazione NO.

Nella configurazione iniziale (cioè NC) sulla schermata principale l'etichetta "superamento limite" non è attiva; premendo uno qualunque degli switch si attiva. idem in configurazione NO (ovviamente invertiti). questo mi fa supporre che facciano il loro lavoro.

Nell'HAL config monitor i pin interessati funzionano come mi aspetto (in configurazione NC il pallino giallo è sul pin IN, mentre se premo l'interruttore passa sul pin IN NOT)

Insomma......da una parte tutto funziona come si deve, ma dall'altra il software si rifiuta di funzionare segnalando l'attivazione di un limite.

Se in stepconfig non assegno alcuno switch ai pin, nessun problema in LinuxCNC.......

Aiuto........

Andrea

billielliot
Senior
Senior
Messaggi: 1748
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2007, 23:23
Località: Trezzo sull'Adda

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da billielliot » mercoledì 9 maggio 2018, 21:23

Ciao Jocman,

tutto e' possibile. Magari l'errore restituito non riguarda lo switch ma altro. Se scrivi quale e' l'errore che ti restituisce sara' piu' facile aiutarti.

Meglio ancora se riporti anche l'intero file HAL.

Ciao :-)

Mauro

P.S. questo messaggio e' esattamente uguale a questo. Spero non mi riprenderanno per essermi copiato :-)
Amat victoria curam

Jocman
Junior
Junior
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2011, 16:14
Località: Italia-Parma

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da Jocman » giovedì 10 maggio 2018, 20:15

Allora....
Rifatto i test con PC fisso, PC portatile, cavo parallelo con e senza adattatore, tutti i settaggi possibili e mix di essi (NC, NO, solo limiti, solo home, asse per asse, tutti gli assi, tutto insieme....)......
Niente da fare. Anzi direi che qualcosa impazzisce pure: i blocchi riguardano gli switches ("contatto sul limite...."), ma pare che vanno a casaccio: a volte 0,1,2, a volte 2,0, a volte 1,0.... insomma tipo a chi arriva prima.
Un paio di volte mi è uscito il messaggio all'avvio relativo alla latenza (ci mancava pure questa....).

Non voglio pensare che il pc non sia in grado di gestire una CNC. Si, è un pò (tanto) datato (se non erro risale al 2003), ma dopotutto gli shuttle volavano gestiti dai 486..... questo solo la CNC deve gestire.

Comunque, anche se dovrò disfare tutto il cablaggio fatto, potrei anche provare un'altra BOB....

Allego il file HAL

Andrea
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Jocman
Junior
Junior
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 7 marzo 2011, 16:14
Località: Italia-Parma

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da Jocman » giovedì 5 luglio 2018, 9:25

Rieccomi qui.
Sembrerebbe (sembrerebbe) che ho risolto i miei problemi.

Ho sostituito il pc. Ho tolto di mezzo il vecchio PC ultradecennale, e ho comprato un pc già assemblato con 16Gb (minimalista) da utilizzare per la CNC.
Installato LinuxCNC e messo in moto.
Il latency test è migliorato di molto, rientrando perfettamente nei limiti richiesti da LinuxCNC.

Nonostante ciò.....i limit switches continuavano a non funzionare, nonostante "a banco" avessero funzionato.

Ho sostituito la BOB con una cinese, ma anche li, nessun modo di far funzionare gli switch.

in compenso, appena avvio LinuxCNC, mi esce (non sempre però, e questo non lo capisco) il messaggio di problemi di latenza (ancora??? ma che devo fare, montare un i9 con 128Gb di RAM????? ho un PC - di 8 anni - dove faccio girare FSX alla massima risoluzione con mille mila periferiche collegate da gestire etc etc con appena 8 Gb di RAM e non fa una piega..... )

Alla fine ho trovato questo post

https://forum.linuxcnc.org/18-computer/ ... t?start=10

Il tipo ha la stessa MB e la stessa BOB, così mi sono detto "perché non provare anche questa soluzione?"

Ho ordinato altre 2 BOB cinesi (non si sa mai che si friggevano.......), e ieri mi sono arrivate.
Ho montato le resistenze come indicato, rimontato tutto il macinino, e FUNZIONA!

Finalmente ho fatto il mio primo auto-homing.

Quanto prima conto di montare la prima punta e fare la prima incisione di prova.

Andrea

billielliot
Senior
Senior
Messaggi: 1748
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2007, 23:23
Località: Trezzo sull'Adda

Re: Realizzazione CNC - Parte elettronica

Messaggio da billielliot » venerdì 6 luglio 2018, 11:05

Ciao Andrea,

a proposito della tua domanda:
ancora??? ma che devo fare, montare un i9 con 128Gb di RAM?????
provo a dare una risposta iniziando con il complimentarmi per il tuo acquisto, paragonabile a un bellissimo cavallo di razza, adatto a gareggiare sui migliori percorsi ippici del mondo.

Peccato che il lavoro per il quale stai impiegando questo stupendo esemplare, sia un lavoro da mulo da soma la cui "mulaggine" sia comprovata da almeno qualche generazione e sia certificata da un pedigree rilasciato dalle piu' competenti autorita' nel settore delle bestie da soma.

Il tuo cavallo e' decisamente svantaggiato.

Un po' piu' tecnicamente: sulla tua scheda madre esistono dei servizi che hanno precedenza su tutti gli altri. Ad esempio le rischieste del sensore della temperatura della CPU, sono prioritarie rispetto a tutte le altre richieste. Il progettista decide a tavolino che le richieste dell'utente possono attendere un attimo e lasciano sempre priorita' al sensore temperatura.

Le richieste dell'utente sono costituite dai software che girano sul PC. Se stai facendo un rendering non ti accorgi delle richieste del sensore temperatura. Il tuo rendering impieghera' qualche millesimo di secondo in piu' per essere completato.

La priorita' del sensore temperatura diventa invece un problema, se stai chiedendo al PC di generare gli impulsi per muovere i motori passo-passo dei tre assi della tua CNC. Sopratutto se la richiesta del sensore interrompe il lavoro di LinuxCNC (comparsa del messaggio di cui ti lamenti).

Se la priorita' del sensore di temperatura puo' essere giustificata (e' fondamentale per non distruggere la CPU), un po' meno giustificata e' la priorita' che si assegna magari alla scheda audio, alla gestione dell'hyper-treading per le memorie e altri ammenicoli simili, che aiutano moltissimo in operazioni di calcoli complessi ma sono un inciampo per chi ha bisogno solo di una costanza da "mulo".

Se da una scheda madre togli tutti i fronzoli, ti ritrovi con una scheda simile a Colibri, RosettaCNC, Kflop etc...

Ci carichi le istruzioni e la scheda sara' dedicata solo all'esecuzione di quelle istruzioni. Ovviamente con queste schede non puoi vedere un film, ascoltare la musica, navigare in internet, disegnare oggetti con il CAD etc...

Il latency test non e' dunque affidabile? Dipende da come lo hai eseguito. Ci sono perosne che stressano la macchina per almeno 24 ore prima di dire che il test e' andato a buon fine. In queste 24 ore ne combinano di tutti i colori, sovraccaricando la CPU e facendo richieste impropnibili (avvio un CD mudicale, mentre guardo un film, nel mentre che sto navigando in internet e apro un file PDF per consultare un manuale e succede il terremoto, arrivano le cavallette, le inondazioni, il bambino si veglia e inizia a piangere, la fornitura di energia elettrica subisce uno sbalzo di tensione, il campo magnetico terrestre viene investito da una tempesta solare, arrivano gli extraterrestri...). E ancora non e' detto che riescano a intercettare il problema.

Massima stima poer i muli in generale. Per dirne una: a cento anni dalla prima guerra mondiale, possiamo affermare che si sono rivelati un elemento fondamentale per portare a compimento un evento tanto folle quanto ardito.

Dove trovi informazioni per acquistare ottimi "muli"? Puoi consultare la solita paginetta dove gli utenti elencano le prove fatte sulle proprie schede-madre, riportando i risultati ottenuti. Se vuoi, puoi a tua volta aggiungere i tuoi risultati.

Ciao :-)

Mauro

P.S. la materia e' molto complessa e io NON sono un esperto. Integrazioni, correzioni, smentite sono benvenute.
Amat victoria curam

Rispondi

Torna a “Linuxcnc”