Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Sezione dedicata alle macchine utensili tradizionali.
Subforum:
BF 20
MF 70
Restauro Macchine utensili

Moderatore: Mangusta

Avatar utente
brunart
Senior
Senior
Messaggi: 1725
Iscritto il: mercoledì 30 novembre 2011, 22:12
Località: messina
Contatta:

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da brunart » sabato 16 gennaio 2016, 19:07

Massimo è sempre modesto
parlo da utilizzatore :
le filettature le fa come se lavorasse una scatola Norton meccanica, ma con la possibilità di stabilire il numero dei filetti.
Per dare la massima coppia per filettare metto le cinghie a 100 giri e con l'inverter posso scendere a 20 - 40 giri, così me ne vado tranquillo.
Inoltre posso tornire una misura stabilità facendo passate omogenee, molto comoda è la passata di 2 decimi a giro che con l'utensile giusto ti dà una finitura a specchio.
e ricordati che se vuoi volare devi battere le ali
www.voloclubfenice.com

Avatar utente
stenov
Member
Member
Messaggi: 406
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 4:44
Località: Udine

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da stenov » lunedì 6 novembre 2017, 4:54

domanda forse cretina, a elettronica spenta il tornio continua a funzionare normalmente in manuale o l'inserimento dell'encoder ha cambiato gli spazi disponibili?

Grazie

Avatar utente
brunart
Senior
Senior
Messaggi: 1725
Iscritto il: mercoledì 30 novembre 2011, 22:12
Località: messina
Contatta:

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da brunart » lunedì 6 novembre 2017, 7:11

l'encoder non c'entra nulla col funzionamento del tornio perchè legge la posizione del mandrino e quindi gira liberamente
il tornio non ha subito trasformazioni , ma aggiunto una funzione in più
con il norton digitale spento il tornio funziona in manuale esattamente come prima perchè quando è spento il motore passo passo che agisce sulla vite madre del carro è libero di ruotare e quindi non interferisce
e ricordati che se vuoi volare devi battere le ali
www.voloclubfenice.com

Avatar utente
stenov
Member
Member
Messaggi: 406
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 4:44
Località: Udine

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da stenov » martedì 7 novembre 2017, 21:30

chiedevo appunto se la relativa cinghia o l'encoder avessero ridotto lo spazio utile nella scatola ingranaggi al punto de rendere più difficoltoso o impossibile il cambio delle ruote dentate per l'uso in manuale.
Questa settimana mi arriva il ceriani e sto valutando anche io quella modifica, posso eventualmente chiedere supporto? Grazie.

Avatar utente
brunart
Senior
Senior
Messaggi: 1725
Iscritto il: mercoledì 30 novembre 2011, 22:12
Località: messina
Contatta:

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da brunart » martedì 7 novembre 2017, 21:55

il forum esiste proprio per questo
e ricordati che se vuoi volare devi battere le ali
www.voloclubfenice.com

ciccioFranco
Junior
Junior
Messaggi: 138
Iscritto il: lunedì 10 dicembre 2012, 20:47
Località: Torino

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da ciccioFranco » mercoledì 8 novembre 2017, 21:11

Ciao Stenov, l'encoder con la relativa cinghia collegata al mandrino non comporta nessun problema al cambio degli ingranaggi come puoi vedere dalla foto, io uso entranbe i due sistemi, anche se ormai praticamente uso quasi esclusivamente il Norton digitale. Grazie naturalmente a Massimo a Luca e Bruno.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

rencami
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2016, 18:16
Località: PALERMO

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da rencami » sabato 11 gennaio 2020, 10:29

@brunart
come hai montato la puleggia e manettino sulla vite madre ? Se non sbaglio in origine questo tornio non ha il manettino di serie sulla vite madre.

Avatar utente
brunart
Senior
Senior
Messaggi: 1725
Iscritto il: mercoledì 30 novembre 2011, 22:12
Località: messina
Contatta:

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da brunart » sabato 11 gennaio 2020, 10:37

ciao rencami
il volantino me lo sono costruito
e ricordati che se vuoi volare devi battere le ali
www.voloclubfenice.com

rencami
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2016, 18:16
Località: PALERMO

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da rencami » sabato 11 gennaio 2020, 10:53

ok io non ce l' ho ma da qualche foto vista in giro vedo che la vite madre non sporge .

mi picerebbe venirti a trovare qualche volta in quanto anch' io aeromodellista e avete un bellissmo campo di volo ciao

Avatar utente
brunart
Senior
Senior
Messaggi: 1725
Iscritto il: mercoledì 30 novembre 2011, 22:12
Località: messina
Contatta:

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da brunart » sabato 11 gennaio 2020, 19:14

Con grande piacere
Quando vieni scrivimi in privato e ci scambiamo i numeri di telefono

La vite madre sporge di circa 15mm e mi è stato sufficiente a mettere il volantino
e ricordati che se vuoi volare devi battere le ali
www.voloclubfenice.com

Avatar utente
stenov
Member
Member
Messaggi: 406
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 4:44
Località: Udine

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da stenov » domenica 26 gennaio 2020, 0:00

È giunta l’ora della modifica, da pigro a pigro, potresti farmi un elenco del materiale necessario?

Avatar utente
brunart
Senior
Senior
Messaggi: 1725
Iscritto il: mercoledì 30 novembre 2011, 22:12
Località: messina
Contatta:

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da brunart » domenica 26 gennaio 2020, 0:37

e ricordati che se vuoi volare devi battere le ali
www.voloclubfenice.com

Avatar utente
stenov
Member
Member
Messaggi: 406
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 4:44
Località: Udine

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da stenov » martedì 28 gennaio 2020, 4:25

per il motore passo passo, il controller, l'alimentatore e staffaggi vari sono "coperto".
la mia competenza in elettronica si limita ad assemblare i componenti di un computer su una scheda madre, gli schemi scaricati nel file .rar mi sono comprensibili come delle istruzioni per l'uso scritte in arabo.
Vorrei chiedere se va bene un qualsiasi encoder o se deve avere un numero di passi per giro specifico.
Riguardo alla scheda e ai componenti elettronici ivi installati (dalla pulsantiera allo schermo) come posso fare? Immagino che l'utente Mimoletti sarà stato interpellato al riguardo centinaia di volte e non vorrei essere l'ennesimo rompiballe ma quella scheda rappresenta per me un ostacolo insormontabile e le istruzioni scaricate non saprei come utilizzarle.

Avatar utente
brunart
Senior
Senior
Messaggi: 1725
Iscritto il: mercoledì 30 novembre 2011, 22:12
Località: messina
Contatta:

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da brunart » martedì 28 gennaio 2020, 6:45

l'elettronica l'ha ideata e realizzata Massimo, mentre io ho realizzato la meccanica e l'assemblaggio sul 203
contatta Massimo che ti spiega tutto:
memberlist.php?mode=viewprofile&u=5208
e ricordati che se vuoi volare devi battere le ali
www.voloclubfenice.com

mimoletti
Senior
Senior
Messaggi: 968
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 17:56
Località: Torre del Greco (NA)

Re: Ceriani David 203 Inverter e scatola Norton digitale

Messaggio da mimoletti » martedì 28 gennaio 2020, 8:46

Tornio Wabeco D6000; Fresa Wabeco F1210; Segatrice Nebes TM125 Inverter; Tavola a dividere Vertex HV-6,Morsa meccnica Allen MAP/78-N

https://www.youtube.com/watch?v=cobEZI8KvOk

Rispondi

Torna a “Macchine Utensili”