Misurare movimento lungo assi

Sezione dedicata alle macchine utensili tradizionali.
Subforum:
BF 20
MF 70
Restauro Macchine utensili
Rispondi
rick.card82
Newbie
Newbie
Messaggi: 49
Iscritto il: sabato 23 novembre 2013, 16:43
Località: Latina

Misurare movimento lungo assi

Messaggio da rick.card82 » martedì 24 gennaio 2023, 12:42

Ciao a tutti,

probabilmente sto per porre una domanda un pò "basica": durante una lavorazione nella quale da una piastra di alluminio di 3 mm di spessore ricavo un cerchio da 190, mi sono accorto che la circonferenza su un solo lato sembra essere leggermente ovalizzata. Ora, premesso che vorrei ritentare la lavorazione nell' ipotesi si sia mosso il grezzo (remota), vorrei misurare se effettivamente la macchina si muove di quanto previsto, e pensavo di misurare con un calibro dalla battuta della Home fino alla parte estrema opposta dei vari assi, e qui mi viene il dubbio: se volessi effettivamente misurare lo scostamento dovrei rifare la misura sempre dalla Home, ma sarebbe necessario un calibro lunghissimo; dico questo perchè non vorrei farlo per differenza sulla spalla opposta (dovrei misurare la lunghezza del profilo con un metro e non penso sarebbe una misura ottimale).
Si fanno misure e in che modo di questo genere, per capire se la macchina sta lavorando in maniera precisa?

La cosa che mi sembra strana è che l'ovalizzazione sembra presente solo su un lato, penso che se fosse una questione di passi non precisi dovrei trovarmi una lavorazione schiacciata su uno dei due assi o sbaglio?
La mia mia macchina è una X6-2200EPL delle OMIO CNC (https://www.omiocnc.com/x6-2200epl.html)
Vorrei tra l'altro fare alcune misure sullo squadro della macchina, anche in questo caso immagino siano necessari degli strumenti appositi tipo squadrette di riferimento ecc. (l'asse X per esempio ha un'imprecisione a livello di ortogonalità che devo risolvere prima o poi).

Grazie per la pazienza.
R

Avatar utente
CARLINO
Senior
Senior
Messaggi: 1401
Iscritto il: domenica 17 novembre 2019, 12:56
Località: COMO

Re: Misurare movimento lungo assi

Messaggio da CARLINO » martedì 24 gennaio 2023, 15:29

Il metodo più preciso per controllare la rispondenza della posizione della fresa rispetto alle coordinate del software sarebbe quello di installare righe di visualizzazione sui due assi : non è certo una soluzione economica e servirebbe solo ad accertare uno scostamento, non a risolverlo, converrebbe prima cercare di capire perchè i motori perdono passi , se è un problema di settaggio o se c'è un problema meccanico. presumo che la tua macchina abbia motori stepper.

rick.card82
Newbie
Newbie
Messaggi: 49
Iscritto il: sabato 23 novembre 2013, 16:43
Località: Latina

Re: Misurare movimento lungo assi

Messaggio da rick.card82 » martedì 24 gennaio 2023, 19:24

Voglio infatti rifare la lavorazione su un pezzo di compensato (per non buttare una lastra di alluminio) e vedere intanto se è stato un episodio o meno. Ponevo la domanda più che altro per sapere se ci sono degli strumenti apposta oppure bisogna fare in altra maniera ecco.

Grazie mille per le risposte.
R

rick.card82
Newbie
Newbie
Messaggi: 49
Iscritto il: sabato 23 novembre 2013, 16:43
Località: Latina

Re: Misurare movimento lungo assi

Messaggio da rick.card82 » lunedì 30 gennaio 2023, 16:56

Ciao a tutti,

ho fatto una prova fresando un pezzo di compensato da 3mm ed il problema pare ancora esserci. Ora volevo fare una prova facendo un semplice cerchio da zero con Fusion della stessa dimensione di quello che presenta il problema e fresa un nuovo pezzo di compensato.

Nel frattempo ho fatto una verifica di ortogonalità della Z ed ho trovato uno scostamento massimo di 0,55 mm su raggio 15cm (quindi prendendo lo 0 ad una parte, dal lato opposto ho 30 cm a 0,55 di discostamento), che tradotto in gradi (usando l'arcotangente) riporta 89,89, quindi l'ammanco sarebbe di 0,1 grado, non penso sia questo il problema quindi della parte ovalizzata.

A questo punto non so se sia il caso di smontare i motori passo passo per capire se ci possa essere qualche giogo, stressandola "a mano" sembrerebbe tutto in ordine.
R

Rispondi

Torna a “Macchine Utensili”