Domanda Trasformatore

Sezione dedicata all'elettronica in generale.
Rispondi
Avatar utente
MauPre75
Senior
Senior
Messaggi: 920
Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2017, 14:43
Località: Castelbuono (Pa)

Re: Domanda Trasformatore

Messaggio da MauPre75 » lunedì 14 settembre 2020, 13:48

Forse perché se devi comprare ogni singolo componente già spendi più di un alimentatore switcing bello e pronto di produzione industriale,senza contare il tempo da impiegare, ciao

Avatar utente
hellfire39
Senior
Senior
Messaggi: 1298
Iscritto il: domenica 16 dicembre 2012, 9:04
Località: AN

Re: Domanda Trasformatore

Messaggio da hellfire39 » lunedì 14 settembre 2020, 13:56

Esatto. Oggi è più conveniente comprarsi uno switching già fatto. Solo le alette di raffreddamento potrebbero costare più dello switching...

Ci sono alcuni casi in cui un alimentatore lineare viene ancora preferito, soprattutto quando deve alimentare dei sistemi di misura.

Per quando riguarda i fusibili, bisogna presare attenzione alle correnti di spunto, sia per la carica iniziale dei condensatori che per le correnti di spunto del motore.

Avatar utente
Pedro
God
God
Messaggi: 6642
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 18:44
Località: Roma

Re: Domanda Trasformatore

Messaggio da Pedro » lunedì 14 settembre 2020, 14:12

addirittura un alimentatore stabilizzato per due motorini a spazzole? mi pare davvero eccessivo, almeno se non bisogna controllare la velocità di quei motori e comunque un pwm sarebbe più efficiente.

Un condensatore di livellamento anche su dei motori cc mi sembra inutile, trenini e policar (ma esistono ancora?) avevano trasformatore e "raddrizzatore", manco uno di quelli che conosciamo ora ma una piccola batteria di lamine (selenio) a 2 metalli(che bei tempi :D )

magari giusto un poliestere da 10nF proprio sul motore per le interferenze

policar.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer, "e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda."

Avatar utente
MauPre75
Senior
Senior
Messaggi: 920
Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2017, 14:43
Località: Castelbuono (Pa)

Re: Domanda Trasformatore

Messaggio da MauPre75 » lunedì 14 settembre 2020, 14:21

Per non parlare di quanti alimentatori vengono buttati quotidianamente perché in disuso o conservato in qualche vecchia scatola in soffitta.

Delu02
Junior
Junior
Messaggi: 67
Iscritto il: domenica 19 aprile 2020, 12:32
Località: Monza e Brianza

Re: Domanda Trasformatore

Messaggio da Delu02 » lunedì 14 settembre 2020, 18:01

Piccolo ot. Proprio ieri mi è capitato tra le mani un alimentatore atx preso in discarica (in realtà uno dei tanti che recupero :lol: ), perfettamente funzionante e quasi nuovo (aveva solo un po’ di polvere).
8876D837-4FCB-4EEF-BD9D-869AA974A920.jpeg
Ora io mi chiedo: ci lamentiamo tutti dell’inquinamento e del problema dei rifiuti elettronici, non basterebbe riutilizzarli o rivenderli a qualcun’altro che gli servono?. Bah certe cose non riesco proprio a capirle. #-o
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Stm
Junior
Junior
Messaggi: 99
Iscritto il: sabato 15 marzo 2014, 7:42
Località: Prov. Forlì Cesena

Re: Domanda Trasformatore

Messaggio da Stm » lunedì 14 settembre 2020, 20:26

La conoscenza è potere...d'acquisto :D

Rispondi

Torna a “Elettronica”