La mia VMC con struttura in cemento

Sezione dedicata alla tua CNC: Costruzione, descrizione, foto, accorgimenti ed errori di progettazione.
Rispondi
Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 1348
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da arm » sabato 30 novembre 2019, 9:08

Secondo me il problema può sorgere non tanto sulla durezza generale del blocco, ma sull'aderenza tra i bulloni affogati (che vedo con il corpo liscio) e il cls; non a caso in edilizia da quando si usano i ferri ad aderenza migliorata al posto dei tondini lisci, le case si sbriciola di meno. Magari usa barre filettate e su queste fai delle tacche con il flessibile. Ancora meglio sarebbe predisporre la cassaforma in modo che si creino dei fori dove inserirai le barre affogate in resine apposite per ancoraggi.
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2727
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da danieleee » sabato 30 novembre 2019, 9:46

Premetto che per questione praticità e velocità nei dile 3D ho messo dei bulloni.
Ma in realtà salderò dei ferri da armatura piegati a L.
Il costo si abbatte notevolmente, in più la tenuta è nettamente superiore.

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2727
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da danieleee » sabato 30 novembre 2019, 11:51

Sono passanto in un centro per edilizia.
Mi hanno consigliato questo.
La miscela è di 2 sacchi di cemento e 1 di inerti, il 50% a farla breve.
Appena riesco faccio uno stampino spesso 20x20 cm con pezzi di ferro...voglio simulare il più possibile ciò che devo ottenere.
Poi una volta asciutto vai mi martello..! :twisted:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2727
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da danieleee » sabato 30 novembre 2019, 15:38

Ho cercato in rete..
https://www.cmi.cemolins.es/es/productos/electroland
si tratta di Cemento a base di calcio alluminato con elevate caratteristiche di resistenza alla corrosione, all’abrasione, resistente alle alte temperature; utilizzato come additivo a cementi granulati refrattari, conferisce rapidità di presa consentendo la realizzazione di getti meccanicamente molto resistenti.
ma...visto che non trattava i prodotti della Mapei, forse mi conviene fare 2 prove in parallelo , una con questo, ed altro con il Mapefill...

Junior73
Senior
Senior
Messaggi: 2796
Iscritto il: lunedì 14 aprile 2014, 10:36
Località: Perugia

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da Junior73 » sabato 30 novembre 2019, 17:41

Con il cubetto puoi vedere la fluidità, il tempo di indurimento , eventuali ritiri in superficie e dimensionali. Anch'io avevo fatto delle prove .
Con i tondini da armatura saldati ai quadri delle guide e ripiegati non si muove nulla!!! :) Se hai un pezzetto di rete 10x10mm 20x20mm etc prova a metterla ad U .

Mi sembra un cemento additivato. E' fine tipo 42,5 oppure si vede qualche "additivo" come piccoli inerti etc? Quanto costa ? Gli inerti che granulometria hanno?

Non arrivi a primavera...vedrai che verso Natale avrai già la base pronta!!! :mrgreen:

Saluti

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2727
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da danieleee » sabato 30 novembre 2019, 18:05

Sono tutti dati molto importanti per eseguire la colata.
Il sacchetto arancione è stò famoso cemento alluminato.
Altro è un doppio misto...se non ho capito male è un preparato di sabbia ghiaia e cemento classico.
Ho speso con tanto di secchio ( che manco avevo) 30 euro.
Quello arancione costava 25 euro.

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2727
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da danieleee » sabato 30 novembre 2019, 18:19

Allego immagini delle modifiche strutturali.
ho allargato la base di 100mm, adesso è larga 500mm!! come massa solo di cemento siamo sui 190kg circa, senza contare le varie parti in ferro!
mi ero dimenticato di rispondere a @PumaPiensa riguardo le viti.
Userò tutte guide da 25mm con carrelli flangiati.
Viti da diametro 25 per Y e Z
Vite diametro 20 per Y
Elettronica, ovviamente servo, controller Rosetta B
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2727
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da danieleee » sabato 30 novembre 2019, 18:55

Come protezioni vorrei usare questa tipologia.
Secondo voi possono andare bene?
Te le fanno pure su misura volendo.

https://s.click.aliexpress.com/e/YOFdbw9sr
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
PumaPiensa
Senior
Senior
Messaggi: 923
Iscritto il: lunedì 22 dicembre 2008, 19:30
Località: vicenza

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da PumaPiensa » lunedì 2 dicembre 2019, 17:52

Non mi convincono molto, credo che non siano a prova di emulsione e mi sembra che i fianchi siano un pò aperti. Rischi che ti vada dentro roba (solida e liquida) e che allo stesso tempo tu non riesca a vedere lo stato delle guide e quindi accorgerti se ci sono problemi. Inoltre non è che te le regalano e aggiungo rischi anche che la pendenza ti porti il refrigerante verso la macchina non verso l'esterno. se vedi quelli dei centri sono fatti all'incontrario cioè decrescono man mano che si allontanano dalla macchina. Visto che ci spenderai un bel pò se fossi in te mi informerei per fare degli scatolati in inox spessore 1mm tagliato al laser copiandoli da quelli dei centri di lavoro. Nel link che hai messo c'èrano anche quelli , spendi di più , ma almeno stai sicuro.

Junior73
Senior
Senior
Messaggi: 2796
Iscritto il: lunedì 14 aprile 2014, 10:36
Località: Perugia

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da Junior73 » lunedì 2 dicembre 2019, 18:09

Hai valutato il peso della Z e la necessità di mettere un contrappeso?

Saluti

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2727
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da danieleee » lunedì 2 dicembre 2019, 18:26

Per i ripari vedo che si può fare..
Considerando che la tavola al max della Y+ ha 120mm circa di spazio dalla colonna.
Per il contrappeso ci sarà sicuramente. Infatti le piattine posteriori serviranno proprio per poi fissarci delle guide per dei contrappesi.
I miei timori rimangono sempre sulla tenuta di stò cemento...la mia attenzione è ricaduta su quelle piastre sotto la colonna di Z.
Se quel cemento crea luce son fregato...

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 4245
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da Fiveaxis » lunedì 2 dicembre 2019, 19:20

Potresti creare la perpendicolarità della colonna, interponendo tra le piastre della resina epossidica...
Il tizio del video lo ha fatto sulla sua cinesona. :D
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2727
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da danieleee » lunedì 2 dicembre 2019, 19:31

Non è errore di geometria che mi spaventa le parti verranno fresate..al max ci metto degli spessorini..
Il mio timore è la tenuta del cemento con il ferro..
Magari la tecnica non fà una piega...però devo fare anche i conti con la mia totale inesperienza nel settore edilizio, di conseguenza fare uno schifo di lavoro che compromette tutto il progetto.

Junior73
Senior
Senior
Messaggi: 2796
Iscritto il: lunedì 14 aprile 2014, 10:36
Località: Perugia

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da Junior73 » lunedì 2 dicembre 2019, 20:02

Mhm ....Daniele se hai timore sulla tenuta fai una struttura in ferro/acciaio/alluminio (tipo quella di Arm) e magari usa il cemento Mapefill o l'altro che hai preso solo come "riempitivo" allo scopo di disperdere meglio le vibrazioni.

Saluti

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2727
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: La mia VMC con struttura in cemento

Messaggio da danieleee » lunedì 2 dicembre 2019, 20:26

Il test del blocchetto di ferro con cemento lo farò...
Dopo quello prenderò una decisione.
Alluminio se possibile cerco di evitare.

Rispondi

Torna a “La mia CNC”