Dubbio su cablaggio 4th asse

Sezione dedicata alla tua CNC: Costruzione, descrizione, foto, accorgimenti ed errori di progettazione.
Rispondi
Avatar utente
leomonti
Senior
Senior
Messaggi: 1975
Iscritto il: mercoledì 20 dicembre 2006, 19:04

Dubbio su cablaggio 4th asse

Messaggio da leomonti » mercoledì 23 novembre 2022, 19:03

Sto realizzando un 4° asse basato su Harmonic Drive SHG-20-50, che sarà mosso da un Hybrid Nema23. Dato che l'ingombro in lunghezza del motore è di 133mm. + albero, le dimensioni di tutto l'apparato mi consentirebbero di collocare driver e alimentatore all'interno dello stesso box in alluminio del 4th asse.
Mi chiedo, dal punto di vista elettrico e delle possibili interferenze, cambia qualcosa fra l'arrivare classicamente al motore col multipolare schermato di potenza (quindi, driver nell'armadio), o arrivare al driver dal controller (optoisolatore, nel mio caso), con cavi da un paio di metri ? Ovviamente, anche in questo caso, cavo multipolare schermato.
Eviterei così di imbottire ulteriormente l'armadio che è già bello pieno, e renderei sostanzialmente autonomo il 4th asse, per poterlo eventualmente spostare su altra macchina/controller.
Maggiore rischio di interferenze o nessun problema?
Il cervello è l'organo più sopravvalutato...(W.Allen)

barik
Newbie
Newbie
Messaggi: 35
Iscritto il: domenica 4 agosto 2019, 13:25
Località: Jesolo (VE)
Contatta:

Re: Dubbio su cablaggio 4th asse

Messaggio da barik » mercoledì 23 novembre 2022, 20:43

Io l'ho costruito proprio cosi e non ho avuto problemi con cavo lungo 1 mt hai diversi cavi da portare
step
dir
GN(schermo dei segnali)
fine corsa ( min 2 fili)
VCC 36-40V
Negativo
Ho usato un nema 23 3NM closed loop e finecorsa a fotodiodo a forcella
Ciao

Avatar utente
leomonti
Senior
Senior
Messaggi: 1975
Iscritto il: mercoledì 20 dicembre 2006, 19:04

Re: Dubbio su cablaggio 4th asse

Messaggio da leomonti » mercoledì 23 novembre 2022, 20:54

VCC 36V no.
Come dicevo, anche l'alimentatore trova posto nel box del 4th asse.
Per i finecorsa/probe ho un box secondario sulla colonna della macchina, collegato all'armadio con un multipolare con numero di conduttori adeguato, e sul quale ho ancora connettori liberi.
Quindi, mi basta un 4 poli schermato con step, dir, enable e +5V. Piloto i drivers ad anodo comune, attraverso una scheda con optoisolatori collegata al controller.
Il cervello è l'organo più sopravvalutato...(W.Allen)

Rispondi

Torna a “La mia CNC”