Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Sezione dedicata a lavorazioni su materiali diversi. Problematiche, accorgimenti, consigli, trucchi ed astuzie.
Subforum:
Materiali

Moderatore: Fiveaxis

Rispondi
Avatar utente
tornitore2
Senior
Senior
Messaggi: 739
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2006, 0:26
Località: Milano

Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da tornitore2 » giovedì 11 giugno 2015, 10:32

Salve, da un po' utilizzo la sabbiatura per rifinire i pezzi tagliati al plasma o per pezzi in plastica e vetro. In genere mi interessa per ottenere la finitura estetica opaca tipica della sabbiatura. Uso una cabina economica acquistata su ebay (in foto sempre) in kit con la quale ho avuto la pistola in figura. Ora ho parecchi problemi
- Ugelli in ceramica si usurano (non proprio istantaneamente, ma abbastanza rapidamente) e nemmeno si trovano di ricambio.
- Il plexiglass della finestra si opacizza molto rapidamente e non si vede più niente. Praticamente si sabbia alla cieca

Qualche accorgimento per far durare di più la trasparenza della finestra? Non so, cambiargli posizione... secondo me sabbio troppo vicino al vetro. E poi è troppo grande.

Vorrei acquistare una pistola nuova più professionale. Gli ugelli di che materiale devono essere per durare?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
setteemezzo
Senior
Senior
Messaggi: 746
Iscritto il: sabato 14 novembre 2009, 23:06
Località: C/mare di Stabia (NA)

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da setteemezzo » giovedì 11 giugno 2015, 17:13

esattamente gli stessi problemi, plexi opaco e pistola schifosa....restiamo in attesa.
è bello saper fare...potendolo fare!

Angolopiatto
Senior
Senior
Messaggi: 1061
Iscritto il: lunedì 23 marzo 2015, 19:39
Località: Trapani

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da Angolopiatto » giovedì 11 giugno 2015, 22:15

Per gli "oblò" che si opacizzano, si può ricorrere ad un ulteriore strato di plastica trasparente da appiccicare al plex e sostituire di sovente prima che si fori o quando la trasparenza si riduce... il tutto con veramente pocchissima spesa.

Per gli ugelli,
teniamo conto che la sabbia è davvero dura e spigolosa e che assolve al top la sua azione "aggressiva", proprio sui materiali duri o abbastanza duri da costituire un "bersaglio" degno di cotanta esuberanza... ma il tutto si vanifica o diventa resistente a tale "aggressione" se la sabbia si trova a combattere con materiali molli come gomma e simili; in questo caso, la sabbia alla lunga ha la meglio, ma in proporzione, un ugello di gomma, resiste meglio di uno fatto di ceramica e poi, siamo sempre ad un costo davvero minimo senza dover correre sempre alla ricerca del ricambio specifico, quindi, vedi come "incastrare" uno spezzone di manichetta per l'acqua, magari accorci quella che usi per lavare l'auto :lol:

f.sco

Avatar utente
tornitore2
Senior
Senior
Messaggi: 739
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2006, 0:26
Località: Milano

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da tornitore2 » giovedì 11 giugno 2015, 22:48

ci stavo pensando, ma i ricambi di plastica adesiva sono enormi e dove li trovo? Invece, pensavo di usare i fogli di acetato a4 su un'area più piccola, che tanto basta e avanza per guardare dentro. i fogli trasparenti per slide o lavagnette luminose sono più comuni ed economici

Per la gomma posso provare, ma tu hai mai provato?

Angolopiatto
Senior
Senior
Messaggi: 1061
Iscritto il: lunedì 23 marzo 2015, 19:39
Località: Trapani

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da Angolopiatto » giovedì 11 giugno 2015, 23:01

non mi riferivo a fogli adesivi piùttosto a fogli di plastica tipo telo per serra, ne esistono diversi tipi, più o meno spesso e altrettanto più o meno trasparenti... magari interponi qualche "francobollo" di nastro biadesivo trasparente e sui bordi, della carta adesiva per carrozzieri.

il discorso dell'ugello non si pone, l'unica limitazione che potresti avere, è quella delle dimensioni e/o di come applicare il "dispositivo" alla pistola; un accorgimento davvero tecnico, è quello di agevolare il flusso della miscela aria/sabbia quando deve essere "sparata", quando farai l'adattamento del nuovo ugello, cerca di non creare zone di ristagno... potresti avere un funzionamento a "singhiozzo"... e ad intervalli, qualche sputo di sabbia in eccesso e poco veloce...quindi, inefficace ai fini della sabbiatura vera e propria
ma mediamente si sabbia alla grande :)

Prima di comperare la pistola specifica, io sabbiavo a ciclo aperto adoperanto "l'aspirapolevere" che adoperano i lavaggisti d'auto... un tubo e la pistola dell'aria inserita in un foro... facevo dei lavori molto delicati, ci sabbiavo i rulli sviluppatori per le fotocopiatrici, quei rulli/cilindri che si coprono di "pelo magnetico" che va sotto il nome di developer... che poi è il veicolo del toner... come vedi, conosco un po l'argomento proprio per approccio diretto; per evitare di sabbiare zone che mi interessavano lisce e lucide, le coprivo con del nastro isolante molto gommoso, la sabbia ci rimbalzava sopra e non lo scalfiva affatto, provare per credere...

f.sco

Avatar utente
tornitore2
Senior
Senior
Messaggi: 739
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2006, 0:26
Località: Milano

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da tornitore2 » venerdì 12 giugno 2015, 9:18

ok. si, non avevo pensato ai teli di plastica. Veramente economici, buona idea!

Allora devo provare a vedere se trovo dei tubi di gomma con foro da 6 mm e poi provare ad adattarli. Vediamo un po' che ne esce...

Avatar utente
davresk
Newbie
Newbie
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 4 giugno 2015, 14:37
Località: Bologna
Contatta:

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da davresk » martedì 16 giugno 2015, 10:00

Piccolo segreto ... spalma l'interno del plexiglax con del crc, olio di vaselina o simili ... ritorna trasparente ( finchè non si asciuga ...) se ne hai voglia puoi rivernicialo con vernice trasparente ... ma meterci un pezzo di ulteriore plastica come hanno suggerito è sicuramente il miglior compromesso spesaVSefficienza.
Per la gomma , io metterei un tubo di silicone dentro all'ugello. Alla casa della gomma dovresti trovare le misure giuste, e poi puoi provare con vari spessori a ridurre la sezione, per il principio di bernoulli aumenti la velocità e quindi l'effetto "sabbiante" sempre che i grani del materiale che usi riescano a passare ... :mrgreen:
Le conoscenze acquisite sono proporzionali al DANNO PRODOTTO!!! ( esperienza personale ... )

Avatar utente
Mariomill
Senior
Senior
Messaggi: 658
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2008, 12:17
Località: Terni - TR

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da Mariomill » martedì 16 giugno 2015, 19:19

Buona sera

Se non ricordo male proprio in questo forum un utente scrisse di avere ricostruito gli ugelli
della pistola sabbiatrice con la ceramica delle candele delle auto.

Non avendo una sabbiatrice non posso però aggiungere altro ma potrebbe essere una base
di partenza per qualche mente malata.

Ciao

Aggiungo...prova a leggere viewtopic.php?f=89&t=42368
autore mik76
titolo del topic Sabbiatrice portatile
datato 06/11/2012
Tornio Valex CX 350-Sieg C3 / Fresa Sieg SX2 Plus

Angolopiatto
Senior
Senior
Messaggi: 1061
Iscritto il: lunedì 23 marzo 2015, 19:39
Località: Trapani

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da Angolopiatto » martedì 16 giugno 2015, 20:56

Se propio insistiamo con i materiali duri, ci sono gli involucri dei fusibili, sono fatti di ceramica durissima ed hanno una formamolto regolare... li reputo adattissimi allo scopo... magari non li andrai a comperare... nuovi, ma se proprio vuoi, li compri nuovi, ti costruisci un dispositivo elettrico rigorosamente guasto, li monti nel portafusibile apposito... e li fai "saltare"; vedi, parlando parlando, pure il buon divertimento ci hai ricavato! :lol:

f.sco

Avatar utente
tornitore2
Senior
Senior
Messaggi: 739
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2006, 0:26
Località: Milano

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da tornitore2 » martedì 16 giugno 2015, 22:15

:lol: tutti ottimi spunti. Appena ho un po' di tempo provo e faccio sapere

Avatar utente
tornitore2
Senior
Senior
Messaggi: 739
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2006, 0:26
Località: Milano

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da tornitore2 » venerdì 19 giugno 2015, 17:42

Per proteggere il vetro ho valutato la plastica, quella per uso agricolo, credo, ma se pur trasparente non lo è abbastanza. Invece i rotoli di PVC trasparente che praticamente tutti i brico hanno (foto) mi sembrano validi. 3€ al metro e si fanno un sacco di ricambi da sostituire appena sono troppo opachi, attaccati con il nastro biadesivo.

Ora veniamo alla polvere. Fino ad adesso ho usato sabbia per sabbiatura edile, la vendono in sacchetti. Dopo poco si forma una grande quantità di polvere che non ti fa vedere più niente. Visto che non ho impianto di filtraggio vorrei prendere un materiale che sia più durevole e che produca meno polvere possibile.
Questo è un venditore dalla Germania che mi sembra abbastanza economico
http://stores.ebay.it/oberflachentechni ... 4110040012

Ma cosa prendo? E di che granulometria?


Quello che faccio è sabbiare piccoli (10cm) particolari in ferro per ottenere una gradevole finitura opaca e anche eventualmente pulisco prima e dopo la saldatura tig. Fino ad adesso con la sabbia granulometria fine per edilizia (ne vendono in due granulometrie) mi sono trovato bene, ma non saprei dire che misura fosse.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
tornitore2
Senior
Senior
Messaggi: 739
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2006, 0:26
Località: Milano

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da tornitore2 » martedì 23 ottobre 2018, 10:12

Vorrei aggiornare questo post dopo tanto tempo.
Il problema della visibilità si risolve non usando assolutamente sabbia silicea per edilizia (anche sabbiatura edile di pareti). Questa fa molta polvere che è nociva per l'inalazione e rende poco visibile l'interno, con l'effetto che avvicini la pistola ed il pezzo al vetro per cercare di vedere meglio e finisci per opacizzare rapidamente anche questo.
Invece, con una certa spesa iniziale non elevata, si comprano sacchetti di corindone specifici per sabbiatura. non occorrono generalmente quelli più raffinati, ma andate sicuramente con quelli più economici, a meno di non avere materiali speciali da sabbiare.
La situazione migliora radicalmente: non c'è quasi più polvere e si riesce a tenere la pistola e l'oggetto ben lontani dal vetro e il tutto dura di più.

Ora i ricambi in ceramica si riescono a trovare su ebay, rispetto ad allora che non c'erano. Non credo comunque che siano la soluzione migliore in termini di durata

Avatar utente
locurtola
Newbie
Newbie
Messaggi: 47
Iscritto il: mercoledì 15 aprile 2009, 18:08
Località: Arenzano (GE)

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da locurtola » venerdì 25 gennaio 2019, 15:34

Posso chiedere che compressore usate con queste cabine? Vorrei prendermene una anche io, ma non so se riesco a sfruttarla adeguatamente.
Anche nel mio caso si tratterebbe di sabbiare piccoli particolari in maniera non professionale e continuativa.

Avatar utente
tornitore2
Senior
Senior
Messaggi: 739
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2006, 0:26
Località: Milano

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da tornitore2 » mercoledì 20 febbraio 2019, 10:08

io uso un compressore balma da 2 cavalli, 100 litri, 250 litri al minuto. Ma è proprio per un uso molto meno che professionale. Piccoli particolari non in grandi quantità vai tranquillo... se devi sabbiare, che so, 10 barre piatte 40x5x400, come esempio, è abbastanza insufficiente, nel senso che non puoi sabbiare continuativamente, e, comunque, avrai sempre il motore acceso, dopo i primi 2 minuti di sabbiatura continua, e dopo altri 2 devi fermarti un po', altrimenti la pressione è scesa troppo.
Comunque la cabina è una gran comodità, opportunamente modificata e migliorata. (siliconare tutti i giunti interni, usare solo inerte per sabbiatura e non sabbia di silice, proteggere il vetro con fogli di acetato da sostituire periodicamente, non sabbiare vicino al vetro, sostituire la luce originale interna con un tubo led più performante)

gio14
Newbie
Newbie
Messaggi: 41
Iscritto il: venerdì 3 marzo 2017, 2:20
Località: Brignano (BG)

Re: Pistola sabbiatura. Che ugelli?

Messaggio da gio14 » venerdì 15 marzo 2019, 2:57

Per quanto riguarda gli ugelli se non ricordo male di solito sono in widia

Rispondi

Torna a “Lavorazioni Varie”