Un sistema interessante per fare cassetti

Sezione dedicata a lavorazioni su materiali diversi. Problematiche, accorgimenti, consigli, trucchi ed astuzie.
Subforum:
Materiali
Rispondi
Avatar utente
Kagliostro99
Senior
Senior
Messaggi: 1693
Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 20:13
Località: Prov. di Treviso

Un sistema interessante per fare cassetti

Messaggio da Kagliostro99 » domenica 5 maggio 2019, 22:11

https://youtu.be/S074ke-EJ6U

K

Avatar utente
Vecchietto67
Member
Member
Messaggi: 214
Iscritto il: lunedì 9 ottobre 2017, 7:28
Località: Bologna

Re: Un sistema interessante per fare cassetti

Messaggio da Vecchietto67 » lunedì 6 maggio 2019, 10:15

Sicuramente è un metodo alternativo per ottenere oggetti a bordo chiuso utilizzando una fresa cn.
Per chi è abituato a lavorare la lamiera non dovrebbe essere difficile calcolarsi lo sviluppo di taglio
Non sono un genio ma voglio farvi credere che lo sono .........

Avatar utente
Mangusta
Administrator
Administrator
Messaggi: 22471
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2007, 20:15
Località: Prov. Latina

Re: Un sistema interessante per fare cassetti

Messaggio da Mangusta » giovedì 9 maggio 2019, 20:15

Quelle sono scatole non cassetti.

Avatar utente
Kagliostro99
Senior
Senior
Messaggi: 1693
Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 20:13
Località: Prov. di Treviso

Re: Un sistema interessante per fare cassetti

Messaggio da Kagliostro99 » venerdì 10 maggio 2019, 17:09

Sì, contenitori vari, giusto

Franco

CarecaIII
Junior
Junior
Messaggi: 60
Iscritto il: domenica 5 novembre 2017, 15:28

Re: Un sistema interessante per fare cassetti

Messaggio da CarecaIII » lunedì 5 agosto 2019, 11:26

Montare più lame contemporaneamente sul banco sega non è pericoloso e da evitare?

Ti ringrazio.

gionp
Member
Member
Messaggi: 204
Iscritto il: mercoledì 15 settembre 2010, 22:23
Località: Brunate (Como)

Re: Un sistema interessante per fare cassetti

Messaggio da gionp » lunedì 5 agosto 2019, 11:59

E' una variante delle "dado blade" molto utilizzate nel mondo anglosassone per tagliare gli incastri.
In sostanza sono dei set di lame componibili con cui si può variare la larghezza e la sagoma del taglio, esistono anche lame osclillanti "wobble wheel"
Sono da usare con cautela perché non consentono l'uso del coltello divisore

CarecaIII
Junior
Junior
Messaggi: 60
Iscritto il: domenica 5 novembre 2017, 15:28

Re: Un sistema interessante per fare cassetti

Messaggio da CarecaIII » lunedì 5 agosto 2019, 12:01

Sapevo che erano sconsigliatissime qui in Italia, ti ringrazio per la spiegazione.

Cordiali saluti.

Avatar utente
Mangusta
Administrator
Administrator
Messaggi: 22471
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2007, 20:15
Località: Prov. Latina

Re: Un sistema interessante per fare cassetti

Messaggio da Mangusta » lunedì 5 agosto 2019, 21:02

Mai saputo che in Italia fosse poco consigliato montare più lame o frese sullo stesso albero, se pensi ai gruppi di frese programmate per la lavorazione degli infissi essi non sono niente altro che un pacco frese e/o lame di varia forma, profilo e diametro calettate sullo stesso mozzo che poi va montato sull'albero della toupie, centro angolare o altra tipologia di macchina sia con avanzamento manuale che meccanico, e che può avere un peso anche di oltre 20/25 Kg con diametro max intorno ai 290 mm (nei tenoni) e che può ruotare dai 6000 agli 8000 g/m come alcuni di quelli im mio possesso Appare evidente che tali gruppi di utensili sono bilanciati e richiedono macchine di buona costruzione, peso, stabilità e precisione meccanica al top. Ad esempio per annullare il gioco di qualche centesimo che è quello fisiologico per infilare i mozzi dei gruppi sugli alberi di alcune scorniciatrici di grande pregio, che evito di menzionare, il fissaggio viene effettuato tramite iniezione di grasso tra albero e mozzo.

CarecaIII
Junior
Junior
Messaggi: 60
Iscritto il: domenica 5 novembre 2017, 15:28

Re: Un sistema interessante per fare cassetti

Messaggio da CarecaIII » lunedì 5 agosto 2019, 21:57

Ti ringrazio per la chiarificazione, ma il mio discorso si riferiva all'ambito hobbistico o semiprofessionale.
Infatti, come hai giustamente detto, sono necessarie macchine apposite, di buona costruzione e di meccanica ottima.

Il rischio è che qualcuno potrebbe avere la tentazione di fare come l'autore del video e montare più lame sul proprio banco sega.
Ho visto più di un youtuber americano farlo anche su banchi non professionali...

In Italia su un forum dedicato ai lavori con il legno (se vuoi posso linkare), ma anche altrove, ho letto che queste soluzioni sono vietate dalla normativa.

Cordiali saluti.

PS Si riferiva in particolare alla dado blades cmt: cfr. https://www.youtube.com/watch?v=bFqBybw_Nhw

Avatar utente
Mangusta
Administrator
Administrator
Messaggi: 22471
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2007, 20:15
Località: Prov. Latina

Re: Un sistema interessante per fare cassetti

Messaggio da Mangusta » martedì 6 agosto 2019, 21:00

Se vuoi, in privato inviami il link cui fa riferimento la discussione e in particolare la normativa, che a mio avviso, per quanto di mia conoscenza e come al solito è sempre poco chiara. Spesso le norme sono pensate da individui che non distinguono uno scalpello da un bedano. Magari si ammettono dischi dotati di apparecchio oscillante regolabile e poi si fanno storie per due o più lame accoppiate... le norme dovrebbero essere scritte da chi ha esperienza "vera" sulle macchine, la teoria va bene fino a un certo punto.

CarecaIII
Junior
Junior
Messaggi: 60
Iscritto il: domenica 5 novembre 2017, 15:28

Re: Un sistema interessante per fare cassetti

Messaggio da CarecaIII » mercoledì 7 agosto 2019, 11:18

Appena ritrovo la discussione te la mando.
Si faceva notare che in Italia e in Europa i banchi sega vengono venduti con l'albero corto proprio per rendere impossibile questa operazione....

Trovato:
i banchisega USA sono tutta un'altra cosa e ci si possono montare sia le dado che le "molding set".
Sui modelli europei non se ne parla nemmeno...e' impossibile.
Come sappiamo la normativa europea vieta l'utilizzo di queste lame e i macchinari non sono predisposti per montarle.
In pvt ti mando il link.

Cordiali saluti.

Avatar utente
Mangusta
Administrator
Administrator
Messaggi: 22471
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2007, 20:15
Località: Prov. Latina

Re: Un sistema interessante per fare cassetti

Messaggio da Mangusta » mercoledì 7 agosto 2019, 20:21

Non è una questione di normativa ma di predisposizione delle macchine (macchine non giocattoli...) tant'è che anche da noi un paio di marche non proprio professionali al 100% sono predisposte con l'albero per alloggiare più lame di spessore contenuto, ovviamente entro determinati limiti. Su macchine professionali e mi riferisco all'albero sega il discorso cambia ma comunque ci sono sempre delle regole (teoriche) da osservare ma soprattutto conta l'esperienza e il buonsenso, le lame non hanno una reazione uguale e standardizzata.

Rispondi

Torna a “Lavorazioni Varie”