Rilievo Verticale a 3 assi

Sezione dedicata a lavorazioni su materiali diversi. Problematiche, accorgimenti, consigli, trucchi ed astuzie.
Subforum:
Materiali
Rispondi
Junior73
Senior
Senior
Messaggi: 2990
Iscritto il: lunedì 14 aprile 2014, 10:36
Località: Perugia

Rilievo Verticale a 3 assi

Messaggio da Junior73 » venerdì 19 giugno 2020, 22:48

Salve a tutti,
dovrei effettuare delle lavorazioni a rilievo lungo il bordo da 30mm . Purtroppo con il 4° asse non arrivo a lavorare diametri così grandi . Mi chiedevo se esiste la possibilità , tipologia di fresa permettendo , di fare un rilievo a tre assi in verticale.

Saluti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 1418
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: Rilievo Verticale a 3 assi

Messaggio da arm » sabato 20 giugno 2020, 14:33

Ciao, su che materiale?
Per rilievo Intendi una scontornatura su uno spessore di 30mm?
Se di legno la fai direttamente con una fresa a candela classica da legno, magari di diametro 8 o 10, serie lunga.
Se di alluminio, utilizzando una fresa da 8, ti conviene creare prima una canale intorno profondo 15 mm (da 30 a 15) e largo 15/20 mm lasciando un offset di 0.5 dal fianco, poi fai la scontornatura da 15 a 0, lasciando sempre un offset di 0.5. Infine fai due passate di finitura, o unica se hai una fresa lunga. Il canale largo servirebbe per far evacuare meglio il truciolo quando fai la seconda lavorazione da 15 a 0.
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

Junior73
Senior
Senior
Messaggi: 2990
Iscritto il: lunedì 14 aprile 2014, 10:36
Località: Perugia

Re: Rilievo Verticale a 3 assi

Messaggio da Junior73 » domenica 21 giugno 2020, 10:31

Ciao Arm,
materiale legno. Intendo proprio un rilievo o incisione usando una fresa tonda. Ad esempio incidere un lettera X (o qualunque altra scritta) sul bordo da 30mm. Non ho mai provato a farlo. In altri casi ho fatto uno ribasso circolare dove poi ho inserito altro materiale pieghevole come piccola striscia di alluminio precedentemente incisa in maniera normale.

Non so nemmeno se i cam prevedono una lavorazione del genere. Che ne pensi?

Saluti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 1418
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: Rilievo Verticale a 3 assi

Messaggio da arm » domenica 21 giugno 2020, 11:09

Ciao, ho capito, non è semplice.
Io farei così, partendo dal presupposto che, di solito, i cam hanno una strategia di percorso 3d che seguono una curva 2d o 3d precedentemente disegnata. Detto questo consideriamo, per esempio, che la fresa abbia una gambo da 6 e la punta/palla abbia diametro 10; vuol dire che sono in grado di fresare lateralmente (sottosquadro) di 1.5 mm (non 2 perchè il gambo struscerebbe sul legno e bruceresti la fresa).
Ridisegnerei il cilindro originale (200mm diametro) con diametro esterno di 3 mm inferiore, in modo che hai una superficie su cui calcolare i percorsi con offset dall'originale di 1,5mm; a questo punto disegnerei la X come curva 3d spalmata sulla superficie (devi vedere se il tuo cad ti da questa possibilità) e usarla per la strategia "curva 3d" o engraving" o altro facendo attenzione a come si approccia la fresa per seguire tale curva; ovviamente dovrà entrare e uscire lateralmente e non da sopra.
In sostanza è più un lavoro di cad, ovvero devi disegnare una curva nello spazio che segua completamente il percorso che farà la fresa, facendo attenzione agli offset della fresa perchè il cam calcola il percorso considerando il punto più basso della sfera, mentre in realtà è il fianco della stessa che deve seguire la curva.
E' un pò un arrosto, ma non mi vengono altre idee.
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

Avatar utente
MauPre75
Senior
Senior
Messaggi: 836
Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2017, 14:43
Località: Castelbuono (Pa)

Re: Rilievo Verticale a 3 assi

Messaggio da MauPre75 » domenica 21 giugno 2020, 11:18

Ciao Junior, ora che ho capito posso suggerirti un tutorial di YouTube, credo che faccia al caso tuo visto che se ricordo bene usi anche Cambam, https://youtu.be/wKznQS71SFM
Buon divertimento

Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 1418
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: Rilievo Verticale a 3 assi

Messaggio da arm » domenica 21 giugno 2020, 11:33

Si però non segue un percorso 3d; da quello che vedo è una strategia pocket 2d a quote diverse calcolata considerando la differenza tra il diametro della parte tagliente e il gambo.
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

Avatar utente
MauPre75
Senior
Senior
Messaggi: 836
Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2017, 14:43
Località: Castelbuono (Pa)

Re: Rilievo Verticale a 3 assi

Messaggio da MauPre75 » domenica 21 giugno 2020, 12:24

Si però è già qualcosa da cui partire.
Non sono esperto come voi e non ho ancora sperimentato lavori simili.

Rispondi

Torna a “Lavorazioni Varie”