angoli di punta HSS per metallo

Sezione dedicata a lavorazioni su materiali diversi. Problematiche, accorgimenti, consigli, trucchi ed astuzie.
Subforum:
Materiali
Rispondi
Avatar utente
cianfa72
Member
Member
Messaggi: 507
Iscritto il: giovedì 16 luglio 2009, 14:55
Località: Roma

angoli di punta HSS per metallo

Messaggio da cianfa72 » mercoledì 9 giugno 2021, 11:03

Ciao,
ho visto che in commercio si trovano punte HSS per metallo (eventualmente al Cobalto con rivestimento) con 2 diversi angoli di punta: 118 gradi e 130 gradi.

Mi aiutate a capire quali sono le differenze e in quali casi e' preferibile usare l'una piuttosto che l'altra ? Grazie.

ps. io preferisco quelle da 118 per quanto riguarda la centratura della punzonatura: appoggio la punta sulla punzonatura e premendo leggermente con la leva del trapano a colonna muovo con delicatezza il pezzo per esser sicuro che la punta si e' posizionata bene nella punzonatura.

torn24
God
God
Messaggi: 3499
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: angoli di punta HSS per metallo

Messaggio da torn24 » mercoledì 9 giugno 2021, 11:30

Più è duro il materiale più si usano angoli di punta grandi 130 ma anche 140, ma comunemente si usa il 118-120 gradi, e da dire che il rivestimento sulle punte si trova su punte professionali abbastanza costose, per quanto riguarda il mercato hobbystico per rendere più attraente le punte, fingendo che sia un rivestimento professionale, ma in realtà non è un rivestimento anti usura tanto che si consuma facilmente, se compri punte pseudorivestite sono peggiori delle normali non rivestite che trovi in ferramenta.
CIAO A TUTTI !

Avatar utente
cianfa72
Member
Member
Messaggi: 507
Iscritto il: giovedì 16 luglio 2009, 14:55
Località: Roma

Re: angoli di punta HSS per metallo

Messaggio da cianfa72 » mercoledì 9 giugno 2021, 11:40

Io ho una serie di punte Dormer HSS-Co (no so se sono rivestite Tin o altro) con angolo di punta 118 gradi che uso per forare metalli vari (acciaio dolce, lamiere, alluminio ecc..) ed acciao C40 o similare.

Domanda: ma il normale punzone usato col martello per 'punzonare' il punto da forare.... che angolo di punta ha ? Come dicevo io mi trovo bene con le punte con angolo 118 in quanto muovendo delicatamente il pezzo sotto riesco a piazzarla bene al centro della punzonatura.

Avatar utente
cianfa72
Member
Member
Messaggi: 507
Iscritto il: giovedì 16 luglio 2009, 14:55
Località: Roma

Re: angoli di punta HSS per metallo

Messaggio da cianfa72 » mercoledì 9 giugno 2021, 12:36

Ho controllato il mio...il bulino ha un angolo di punta di circa 60 gradi.

Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 4575
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: angoli di punta HSS per metallo

Messaggio da Fiveaxis » mercoledì 9 giugno 2021, 13:36

Dopo la bulinatura, la prassi sarebbe quella di creare i centrini con una punta da centro; la quale è concepita proprio per tale scopo. Una volta fatto il centrino puoi passare una punta a tuo piacere.

Tieni conto che il discorso vale per materiali non troppo duri in quanto, forare da un centrino, è molto "stressante" per una punta (soprattutto se ha un diametro più grande del centrino stesso). Il motivo è che, all'inizio del foro, i taglienti della punta si trovano a lavorare su uno spigolo e questo, su materiali duri, può causare un deterioramento precoce del tagliente della punta.
Il discorso vale per tutte le punte ma maggiore è l'angolo di punta peggiore sarà la situazione.

Su materiali "ostici", se si deve centrinare, si esegue il centrino con una punta da centro che abbia l'angolo di punta uguale o maggiore a quello della punta che eseguirà il foro.
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
cianfa72
Member
Member
Messaggi: 507
Iscritto il: giovedì 16 luglio 2009, 14:55
Località: Roma

Re: angoli di punta HSS per metallo

Messaggio da cianfa72 » mercoledì 9 giugno 2021, 14:56

Grazie per le risposte. Ma in pratica chi di voi in ambito hobbystico segue la prassi facendo prima il foro con il centrino sulla bulinatura per poi passare a forare ?

Per materiali duri "ostici" che materiali intendi in pratica?

Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 4575
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: angoli di punta HSS per metallo

Messaggio da Fiveaxis » mercoledì 9 giugno 2021, 15:18

Non è questione di hobby o no, è questione di procedura corretta.
Tra le altre cose la bulinatura in ambito professionale non si fa più da una vita! :mrgreen: (se non in casi rarissimi!)

Materiali ostici intendo acciai fortemente legati (1.6510, 1.2311, 1.2738 e molti altri) gli inossidabili (AISI 304, AISI 316L, AISI 420, AISI 620 e molti altri)...Il titanio Gr5, le leghe resistenti al calore Inconel XXX...Alluminio e C45 NON sono materiali ostici per capirci.
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
cianfa72
Member
Member
Messaggi: 507
Iscritto il: giovedì 16 luglio 2009, 14:55
Località: Roma

Re: angoli di punta HSS per metallo

Messaggio da cianfa72 » mercoledì 9 giugno 2021, 15:22

Alluminio e C45 NON sono materiali ostici per capirci.
ok capito, grazie :wink:

TIRZAN
Senior
Senior
Messaggi: 2605
Iscritto il: sabato 27 luglio 2013, 16:54
Località: AQ

Re: angoli di punta HSS per metallo

Messaggio da TIRZAN » mercoledì 9 giugno 2021, 21:56

La bulinatura almeno io la faccio quando mi capita di fare dei pezzi in ferro "al volo" con quote tracciate direttamente sul pezzo.

Per pezzi più precisi ed a macchina invece prima centrino alle quote volute e poi foratura.

A lavoro su materiali "tosti" tipo Aisi304 non faccio nessuna centrinatura iniziale ma lavoro con punte in MD con angoli 135-140gradi....il centrino lo passo solo dopo per smussare l'imbocco.

Avatar utente
cianfa72
Member
Member
Messaggi: 507
Iscritto il: giovedì 16 luglio 2009, 14:55
Località: Roma

Re: angoli di punta HSS per metallo

Messaggio da cianfa72 » mercoledì 9 giugno 2021, 22:56

Secondo voi per fare una bulinatura piu' precisa e' meglio usare un bulino a scatto o semplicemente bulino + martello?

Avatar utente
CARLINO
Member
Member
Messaggi: 216
Iscritto il: domenica 17 novembre 2019, 12:56
Località: COMO

Re: angoli di punta HSS per metallo

Messaggio da CARLINO » mercoledì 9 giugno 2021, 23:17

A scatto è più semplice, perchè con il martello a volte basta un colpo anche poco inclinato per spostare l'impronta.

torn24
God
God
Messaggi: 3499
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: angoli di punta HSS per metallo

Messaggio da torn24 » giovedì 10 giugno 2021, 7:30

Io la bulinatura la farei col classico bulino e martello, in modo da ottenere una bulinatura più profonda. Il bulino automatico non esercita una gran forza e il segno è piccolo.
Io se devo forare "ferro" al trapano a colonna, eseguo una bulinatura con un buon segno, a volte do piu di una matellata per fare un segno piu profondo, e poi uso direttamente la punta.
Il fatto che con un trapanino a colonna magari modesto, non stiamo e non possiamo fare meccanica "di precisione", facciamo quello che potrebbe fare un fabbro, che presumo non si mette a usare la punta da centro.
In meccanica se si usa bulinatura e punta da centro al trapano radiale, sono fori di poca importanza fatti a occhio.
CIAO A TUTTI !

Avatar utente
CARLINO
Member
Member
Messaggi: 216
Iscritto il: domenica 17 novembre 2019, 12:56
Località: COMO

Re: angoli di punta HSS per metallo

Messaggio da CARLINO » giovedì 10 giugno 2021, 11:56

Con l'automatico basta dare 2/3 colpi per ottenere l'effetto del martello, oppure si può incrementare successivamente con il martello non rinunziando alla maggiore precisione che si ottiene con quello automatico.

Rispondi

Torna a “Lavorazioni Varie”