Come realizzare la.manopola in argomento.

Sezione dedicata a lavorazioni su materiali diversi. Problematiche, accorgimenti, consigli, trucchi ed astuzie.
Subforum:
Materiali

Moderatore: Fiveaxis

Rispondi
aletreviso
Newbie
Newbie
Messaggi: 28
Iscritto il: martedì 27 giugno 2017, 19:00

Come realizzare la.manopola in argomento.

Messaggio da aletreviso » giovedì 16 agosto 2018, 11:54

Salve. Secondo voi come è realizzata la manopola della foto. Si tratta di un cilindro di ottone nel quale è avvitato un perno. Il mio dubbio riguarda la parte inox che è solidale con l'ottone e deve essere una unione ben salda. Non ci sono spine di unione.
Grazie
B9187CA1-52BF-4136-9990-DB4F03208530.jpeg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

gino
Senior
Senior
Messaggi: 1774
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2009, 18:12

Re: Come realizzare la.manopola in argomento.

Messaggio da gino » giovedì 16 agosto 2018, 12:27

si potrebbe procedere cosi:
forare l`anello in Inox (non so la misura) mettiamo 16mm e lo fai preciso 16.00 (H7 ..va bene con alesatore)
tornisci poi il cilindro di ottone ad una misura precisa di 16.035 .
---
per il montaggio poi metti il cilindro in ottone nel Freezer a -18 gradi
nel frattempo riscaldi su una piastra l`anello in Inox a circa 100 gradi
ora pui inserire il cilindro di ottone nell`anello Inox libero e molto facilmente.
aspetti che raffreddi il pezzo e ora come unico ..
...non lo toglierai mai piu !! attenzione !

aletreviso
Newbie
Newbie
Messaggi: 28
Iscritto il: martedì 27 giugno 2017, 19:00

Re: Come realizzare la.manopola in argomento.

Messaggio da aletreviso » giovedì 16 agosto 2018, 12:30

Quella del freezer l'avevo pensata. Mi lascia il dubbio il riscaldamento dell'inox che non vorrei cambiasse colore. Al limite posso provare. Grazie mille!

lelef
Senior
Senior
Messaggi: 806
Iscritto il: domenica 9 settembre 2007, 19:14
Località: Frejus

Re: Come realizzare la.manopola in argomento.

Messaggio da lelef » giovedì 16 agosto 2018, 12:39

dalla foto mi sembra che la parte che sporge sia di diametro leggermente inferiore al calettamento e che sotto alla manopola presenti una battuta.
Se e' cosi questo sarebbe un tipico sistema per assemblaggio alla pressa o,in una semplice morsa se il pezzo e' piccolo
Tornio Grazioli Dania retrofittato, Fresatrice Grazioli 1.5 retrofittata, cnc autocostruita nel 1998 ,rettifica piana Glia, Trapano Titex Milano
Pressa ,Troncatrici a disco e alternativa e piano di riscontro di marchio sconosciuto
Gioco con macchine e moto di modellismo e non da 1,5cc agli 8000cc

gino
Senior
Senior
Messaggi: 1774
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2009, 18:12

Re: Come realizzare la.manopola in argomento.

Messaggio da gino » giovedì 16 agosto 2018, 13:24

..a 100 gradi non cambia colore..
-----
quello da me descritto e`un metodo che abbiamo usato spesso negli anni 80 , anche con stampi da taglio lesionati
si faceva una cornice in acciaio intorno con tasca piu piccola di 3 fino a 5 decimi ( avevamo ai tempi una tabella ,misure e temperature)
quella cornice poi veniva messa in forno a 650 gradi ; e lo stampo in freezer
… erano soluzioni di emergenza per far continuare la produzione nel frattempo che veniva costruito il nuovo..

torn24
God
God
Messaggi: 3095
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Come realizzare la.manopola in argomento.

Messaggio da torn24 » venerdì 17 agosto 2018, 8:21

Quella di gino è un collegamento "forte", una variante era in azoto liquito, albero raffreddato in azoto liquido si univano mozzi al telaio di macchine operatrici, quando tornava a temperatura ambiente era impossibile estrarlo anche in pressa.
Però se non ti serve molta forza, può bastare un interferenza e pressa "secondo me è quello che hanno usato nella foto".
Da dire da non sottovalutare la loctite, un piccolo gioco e loctite un collegamento che tiene a notevoli sforzi :)
CIAO A TUTTI !

aletreviso
Newbie
Newbie
Messaggi: 28
Iscritto il: martedì 27 giugno 2017, 19:00

Re: Come realizzare la.manopola in argomento.

Messaggio da aletreviso » venerdì 17 agosto 2018, 8:41

A me serve che resista a uno sforzo non molto elevato. Non saprei quantificare in kili. La tecnica del freezer e riscaldamento credo sia ottimale. La loctite sicuramente tiene ma non so se nel tempo la parte chimica si degrada e cede. Deve durare per molti anni. Comunque grazie. Sono tutte soluzioni utili!

Rispondi

Torna a “Lavorazioni Varie”