Il mio angolo

Immagini e descrizione del nostro mondo.
Rispondi
Avatar utente
Crossbow98
Senior
Senior
Messaggi: 711
Iscritto il: martedì 4 agosto 2015, 22:05
Località: Prov. di Ancona

Il mio angolo

Messaggio da Crossbow98 » venerdì 18 dicembre 2015, 18:21

Ciao a tutti, ecco l'elenco di tutta l'attrezzatura che ho nel mio garage.

- Compressore Abac 24l
- Banco da lavoro con 2 morse ( apertura 10 cm )
- Frullino da 115 mm 600w
- Trapano a percussione 600w
- Avvitatore a batteria 3,6v
- Saldatrice ad elettrodo ( in arrivo )
- Utensileria manuale varia

Per avere 17 anni come inizio non mi sembra male! O sbaglio? :mrgreen:
Ciò che segna, insegna!

Avatar utente
cima96
Senior
Senior
Messaggi: 1981
Iscritto il: lunedì 24 maggio 2010, 22:42
Località: forlì

Re: Il mio angolo

Messaggio da cima96 » sabato 19 dicembre 2015, 20:12

Non male, che saldatrice hai preso?? Hai guardato le schede tecniche prima di scegliere vero?? Io tuttora tiro avanti con quella del nonno, un rottame da 120A in AC, non puoi saldarci neanche col basico.
Io a 17 anni per natale mi sono regalato il tornio :mrgreen:
Sto motore dici che non va; perchè non deve andare? (cit. di Beppe il meccanico)

driver29
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: martedì 25 settembre 2012, 13:49
Località: Sciacca (AG)

Re: Il mio angolo

Messaggio da driver29 » sabato 19 dicembre 2015, 21:50

se prendete una ad elettrodo che sia inverter (quelle portatili) almeno 130 A

Avatar utente
Crossbow98
Senior
Senior
Messaggi: 711
Iscritto il: martedì 4 agosto 2015, 22:05
Località: Prov. di Ancona

Re: Il mio angolo

Messaggio da Crossbow98 » domenica 20 dicembre 2015, 12:38

Ho preso una Telwin Tradizionale da 130A. Salda solo i rutilici :roll: , ma va benissimo uguale!! per saldare qualche piastra in acciaio ogni tanto è perfetta.

PS: Adesso immagino che mi insulterete per la scelta! :lol: :D
Ciò che segna, insegna!

Avatar utente
cima96
Senior
Senior
Messaggi: 1981
Iscritto il: lunedì 24 maggio 2010, 22:42
Località: forlì

Re: Il mio angolo

Messaggio da cima96 » domenica 20 dicembre 2015, 22:45

Ti starebbe bene :lol: :lol:
Io tempo fa mi volevo prendere questa: http://olx.pl/oferta/spawarka-mma-inver ... a4rot.html e tuttora credo che ancora sia la N.1 (al massimo la 2 o 3) tra gli inverter leggeri per MMA, poi ho trovato l'occasione e con gli stessi soldi ho comprato il tornio.
Con questo non dico che una saldatrice sotto i 600€ faccia schifo ma un inverterino anche solo della DECA o EPS con 200-250€ lo portavi a casa e con la giusta mano potevi saldare qualsiasi elettrodo fino al 3,2.
Sto motore dici che non va; perchè non deve andare? (cit. di Beppe il meccanico)

driver29
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: martedì 25 settembre 2012, 13:49
Località: Sciacca (AG)

Re: Il mio angolo

Messaggio da driver29 » lunedì 21 dicembre 2015, 1:44

saldare acciaio con la inverter e rutilico?

Avatar utente
Crossbow98
Senior
Senior
Messaggi: 711
Iscritto il: martedì 4 agosto 2015, 22:05
Località: Prov. di Ancona

Re: Il mio angolo

Messaggio da Crossbow98 » lunedì 21 dicembre 2015, 10:27

Per sciogliere qualche elettrodo rutilico da 2 mm va bene anche una tradizionale! :roll: :wink: 8)
Ciò che segna, insegna!

Avatar utente
cima96
Senior
Senior
Messaggi: 1981
Iscritto il: lunedì 24 maggio 2010, 22:42
Località: forlì

Re: Il mio angolo

Messaggio da cima96 » lunedì 21 dicembre 2015, 15:52

@driver: perchè? con cosa lo vuoi saldare l'acciaio non avendo nè filo, nè tantomeno TIG??
@matteo: se hai studiato saprai bene qual è la differenza tra una saldatura e un'incollatura, beh, non basta sciogliere un elettrodo per fare una buona giunzione ma si deve usare anche il materiale d'apporto adatto allo scopo nonchè i giusti parametri di corrente per dare la giusta penetrazione, con una statica da pochi euro puoi saldare solo elettrodi rutilici o acidi che meccanicamente sono il peggio del peggio, nelle officine quando si parla di elettrodo si intendono come minimo i basici, poi salta fuori anche il cellulosico e il materiale da riporti duri e riporti su ghisa nel qual caso se ne presenti la necessità. Inoltre con un elettrodo da 2mm ci fai poco, già se saldi delle piastre da 5mm ci vuole il 2,5 perchè con la corrente che serve il 2mm lo cuoci. Infine con una saldatrice in AC non puoi saldare nemmeno con elettrodi in alluminio che potrebbe capitare di dover usare.
Poi io forse qui dentro sono quello che ha la saldatrice peggio di tutti, ma perchè me l'hanno regalata e finchè dura rimane quella.
Sto motore dici che non va; perchè non deve andare? (cit. di Beppe il meccanico)

Avatar utente
Crossbow98
Senior
Senior
Messaggi: 711
Iscritto il: martedì 4 agosto 2015, 22:05
Località: Prov. di Ancona

Re: Il mio angolo

Messaggio da Crossbow98 » lunedì 21 dicembre 2015, 16:53

il tuo discorso non fa una piega :roll: però ritengo che per qualche saldatura occasionale in casa la saldatrice da me presa sia sufficiente, poi certo, se facevo il fabbro o avevo un officina metalmeccanica compravo tutt'altra saldatrice anche dal punto di vista economico 8) :wink: .
Ciò che segna, insegna!

driver29
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: martedì 25 settembre 2012, 13:49
Località: Sciacca (AG)

Re: Il mio angolo

Messaggio da driver29 » lunedì 21 dicembre 2015, 23:28

ah già con gli elettrodi adatti puoi saldare acciaio o ghisa

Rispondi

Torna a “La mia officina”