imageLaserGcode - v 1.0.0 beta release

Sezione riservata ai sofware sviluppati in proprio
Rispondi
Avatar utente
capo65
Member
Member
Messaggi: 306
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 18:51
Località: Potenza

imageLaserGcode - v 1.0.0 beta release

Messaggio da capo65 » lunedì 26 maggio 2008, 20:19

Ciao a tutti!

Allora vediamo se in poche parole riesco a spiegare cosa ho fatto (iniziato a fare) e perchè ... vado rapido, poi se la cosa interessa sono qui per eventuali chiarimenti.
1) per gioco ho realizzato una piccola cnc che al posto dell'asse Z monta un diodo laser di un masterizzatore dvd
2) per comandare la macchina uso EMC2 perchè, a parte le considerazioni personali, per lavoro uso, configuro e scrivo software in ambiente linux
3) ho provato diversi software per trasformare un'immagine in gcode ma tutti hanno il maledetto vizio di fresare anche il piano intorno alla scritta (o immagine)
4) a me serviva un software che si comportasse come quello delle stampanti che scandiscono l'immagine (per righe o colonne) e spruzzano l'inchiostro solo dove c'è un puntino nero (lo so è una semplificazione...ma rende)
5) altra caratteristica è che il gcode deve essere generato in modo da accendere e spegnere il laser attaccato al relè dell'elettromandrino (vedi esempio dell'inchiostro)

Sono nuovo delle cnc e quindi non conosco tutti i software e le loro potenzialità ...così come non conosco il gcode...e tante altre cose ;-)

Allora ieri ho deciso di scrivere un programmino "imageLaserGcode" che fa tutto questo...o meglio lo farà . Per il momento è una alpha release e quindi è molto ma molto limitato. L'intento era quello di validare "il sistema" e penso che funzioni...per cui, tempo permettendo, posso proseguire ;-)

Solitamente scrivo codice pulito ed efficiente ma, in questo caso, non è così perchè ho dovuto imparare il python, i rudimenti di gcode e un sacco di altre menate...il tutto in 2 giorni (lavoro compreso). Chiedo pertanto venia per l'orribile codice scritto e prometto solennemente di migliorarlo in futuro ;-) ;-)

Mi ha molto aiutato studiare il codice di image-to-gcode di Chris Radek e Jeff Epler che fa parte di EMC2...pertanto li ringrazio e gli tributo i dovuti meriti.
Ovviamente il software è open source e completamente gratuito ;-)

Per usare il programma:
copiatelo nella stessa directory di image-to-gcode e da consolle scrivete
python imageLaserGcode.py nomeimmagine > nomefilegcode
es:
python imageLaserGcode.py logo_06.gif > prova.ngc

Uscirà  un warning di sistema (non preoccupatevi) e caricate il gcode in EMC2 ;-)

Al momento il software gestisce solo immagini in bianco e nero e, manco a dirlo, non è per niente ottimizzato ;-)

Nell'archivio allegato ho messo anche l'immagine di prova

Allego anche un paio di foto per capire anche senza provarlo

logo_06.gif: immagine bianco e nero di prova

img001.jpg: una vista del gcode caricato in EMC2

Aspetto commenti e critiche.
Ciao e grazie

Carlo
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di capo65 il lunedì 2 giugno 2008, 19:23, modificato 1 volta in totale.
Le macchine un giorno risolveranno ogni problema ma non potranno mai porne uno. (A. Einstein)
Le cnc creano dipendenza...NON INIZIARE (Carlo Capo65)

velleca55

Messaggio da velleca55 » lunedì 26 maggio 2008, 20:37

Azz ... ti sei "chiarito" ... :lol: ... (riferito al altro topico) ...

Ma tu sei avanti a tutti per voler chiarimenti ... bravo ...

Se mai ci chiarirai tu qualcosina ... :D ...
.

lelef
Senior
Senior
Messaggi: 630
Iscritto il: domenica 9 settembre 2007, 19:14
Località: Frejus

Messaggio da lelef » martedì 27 maggio 2008, 0:47

GRANDE ! =D> =D>

Avatar utente
giulianodes
Member
Member
Messaggi: 548
Iscritto il: martedì 18 marzo 2008, 22:44
Località: Padova

Messaggio da giulianodes » martedì 27 maggio 2008, 22:25

Complimenti ! Bravo! :shock:
Ma che ci fai in un forum di poppanti ? (parlo per me naturalmente) :binky:
La causa principale dei problemi sono le soluzioni. E. Sevareid

Avatar utente
quintino
Senior
Senior
Messaggi: 1105
Iscritto il: martedì 17 luglio 2007, 15:16
Località: catania

cnc laser

Messaggio da quintino » mercoledì 28 maggio 2008, 14:35

bravo un altro laserista, incomincio a essere contaggiato, ciao :idea: :idea:
HO COMINCIATO MA ANCORA SONO PER STRADA

Avatar utente
capo65
Member
Member
Messaggi: 306
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 18:51
Località: Potenza

Messaggio da capo65 » venerdì 30 maggio 2008, 18:41

Ciao a tutti.
Scusate per il ritardo nella risposta ma sono stato un pò incasinato ;-(
giulianodes ha scritto:Complimenti ! Bravo! :shock:
Ma che ci fai in un forum di poppanti ? (parlo per me naturalmente) :binky:
Cerco di imparare il più possibile (anche dai poppanti) dalle meravigliose persone che animano questo forum. A dicembre non sapevo quasi nulla (dal punto di vista pratico) di cnc ed oggi riesco a fare qualcosina...mi sembra non male come progressione. Tutto grazie alla mia caparbietà  e all'aiuto di tanta gente. Se leggi questo topic ti accorgi dei progressi e dei consigli riceuti per la realizzazione della mia cnc (quella seria) che sto ultimando ;-)

In questo topic ho inserito i link a due filmati della macchinetta e della lavorazione.

Ciao e grazie a tutti
Carlo
Le macchine un giorno risolveranno ogni problema ma non potranno mai porne uno. (A. Einstein)
Le cnc creano dipendenza...NON INIZIARE (Carlo Capo65)

lelef
Senior
Senior
Messaggi: 630
Iscritto il: domenica 9 settembre 2007, 19:14
Località: Frejus

Messaggio da lelef » sabato 31 maggio 2008, 1:44

guardando come lavora si vedono alcuni "difetti" del programma, lavora come una stampante accendendo e spegnendo di continuo il laser costringendo la scrittura della figura proprio come una stampante.
ma, se più semplicemente si rielabora un g code generato da un cad cam normale e poi si sostituiscono le discese e salite della z con accensione e spegnimento laser si potrebbe ottenere di meglio sia in velocità  che finitura, basti solo pensare ai vari modi di svuotamento che si possono imporre alle singole lettere del tuo esempio, in pratica si potrebbe scrivere ogni singolo carattere senza mai spegnere il laser

Avatar utente
capo65
Member
Member
Messaggi: 306
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 18:51
Località: Potenza

Messaggio da capo65 » sabato 31 maggio 2008, 16:06

Ciao lelef,
"alcuni difetti" è un eufemismo .... ehehe il programma "sarà  un programma (tempo permettendo) per il momento è solo una manciata di righe scritte in 1/2 ora mentre rispondevo al telefono e altro ;-)

Rielaborare il gcode generato da altri cam è la strada che avevo intrapreso inizialmente giusto per provare cosa veniva fuori con il laser.
Tale strada l'ho abbandonata perchè:
1) è seccante dover fare molti passaggi prima di ottenere il gcode definitivo
2) resti legato alla sintassi e semantica del gcode realizzato dal cam che usi prima di post processarlo
3) ....non mi diverte ;-)

Quello che intendo fare in seguito è:
1) dotare il programmino di una interfaccia grafica minimale
2) implementare vari tipi di possibili lavorazioni (offset, per righe, per colonne, miste ecc. ecc)
4) ottimizzare il gcode generato in funzione proprio dell'uso con il laser.

Grazie per i consigli

Ciao
Carlo
Le macchine un giorno risolveranno ogni problema ma non potranno mai porne uno. (A. Einstein)
Le cnc creano dipendenza...NON INIZIARE (Carlo Capo65)

lelef
Senior
Senior
Messaggi: 630
Iscritto il: domenica 9 settembre 2007, 19:14
Località: Frejus

Messaggio da lelef » sabato 31 maggio 2008, 18:47

sarebbe fantastico!

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 31729
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Messaggio da kalytom » domenica 1 giugno 2008, 9:36

davvero complimenti !
Immagine

Avatar utente
capo65
Member
Member
Messaggi: 306
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 18:51
Località: Potenza

Messaggio da capo65 » lunedì 2 giugno 2008, 19:22

Ciao ;-)
prima di tutto ringrazio tutti quelli che mi hanno fatto i complimenti perchè, oltre a far piacere, invogliano a continuare dato che testimoniano interesse ;-)

Ho avuto un pò di tempo per portare avanti il progetto del programma ImageLaserGcode e ho rilasciato la versione 1.0.0 (beta)

Di seguito il changelog:

2008.06.02 v 1.0.0 (beta release) -----------------------------------
Aggiunta l'interfaccia grafica
Aggiunta alla lavorazione per righe quella per colonne e per righe e colonne
Separati i fattori di scala per X e per Y
Modificata l'altezza (Z) di spostamento in rapido come media dei fattori
di scala, x e y, moltiplicati per 2

Oltre al file zip contenente i nuovi script (ora i file sono 2) vi allego 3 immagini che mostrano il risultato dei tre tipi di lavorazioni: per righe, per colonne e mista

Come al solito aspetto consigli soprattutto in relazione al gcode generato dato che non sono per nulla esperto in materia ;-)


Ciao a tutti
Carlo
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Le macchine un giorno risolveranno ogni problema ma non potranno mai porne uno. (A. Einstein)
Le cnc creano dipendenza...NON INIZIARE (Carlo Capo65)

Avatar utente
quintino
Senior
Senior
Messaggi: 1105
Iscritto il: martedì 17 luglio 2007, 15:16
Località: catania

laser

Messaggio da quintino » martedì 3 giugno 2008, 12:04

:D ciao capo65 , mi daresti un consiglio? ho smontato 3 master DVD per cercare di recuperare il diodo laser, ma ho trovato solo lenti e specchietti, il diodo se cera era fuso in un blocchettino metallico e perciò non ho potuto smontare niente. visto che sei addentrato in queste cose, mi potresti suggeriredove acquistare un diodo laser, adatto a quest scopo? ho dato un'occhiata a RS, ma ci sono prezzi da capogiro, a parte il fatto che ho paura a comprare il diodo meno indicato. CIAO :?: :idea:
HO COMINCIATO MA ANCORA SONO PER STRADA

Avatar utente
odino
Member
Member
Messaggi: 332
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2007, 15:29
Località: Massa (MS)
Contatta:

Messaggio da odino » martedì 3 giugno 2008, 22:27

non sono fusi :wink:
Sono solo bloccati con alcune gocce di colla a caldo o altro
comunque li puoi sempre estrarre facendo crepare con una
piccola tanaglia l'involucro di alluminio dove sono inseriti...
in pratica tagli il metallo vicino e quello salta fuori.
Alternativa ti metti lì con uno spillo a grattare attorno al diodo
cercando di tagliuzzare la "colla" che lo trattiene.

:hello2:

Avatar utente
quintino
Senior
Senior
Messaggi: 1105
Iscritto il: martedì 17 luglio 2007, 15:16
Località: catania

LASER

Messaggio da quintino » mercoledì 4 giugno 2008, 10:10

grazie odino il fatto è che cercando di tagliare il corpo metallico che racchiude il diodo si spacca tutto, perchè il collante che tiene tutto è molto forte,....mi procurerò altri masterizzatori,e cercherò di essere più....delicato :? ciao
HO COMINCIATO MA ANCORA SONO PER STRADA

Avatar utente
capo65
Member
Member
Messaggi: 306
Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 18:51
Località: Potenza

Re: laser

Messaggio da capo65 » mercoledì 4 giugno 2008, 10:22

quintino ha scritto::D ciao capo65 , mi daresti un consiglio? ho smontato 3 master DVD per cercare di recuperare il diodo laser, ma ho trovato solo lenti e specchietti, il diodo se cera era fuso in un blocchettino metallico e perciò non ho potuto smontare niente. visto che sei addentrato in queste cose, mi potresti suggeriredove acquistare un diodo laser, adatto a quest scopo? ho dato un'occhiata a RS, ma ci sono prezzi da capogiro, a parte il fatto che ho paura a comprare il diodo meno indicato. CIAO :?: :idea:
Ciao Quintino,
allora...questo è un video in cui fa vedere come fare ;-)

Per estrarre il diodo dal metallo in cui è bloccato (a volte a pressione a volte con un pò di colla) ti conviene segare delicatamente l'involucro fino a poco prima di raggiungere il diodo, poi inserisci la lama di un cacciavite nel tagli della sega e ruoti il cacciavite...il blocchetto si apre e tu estrai il diodo. Poi devi capire le connessioni (positivo e negativo) ...e sei a posto ;-)

Per quanto riguarda l'acquisto dei diodi, io ne ho acquistati 5 per fare una prova...ma non ho ancora avuto il tempo. Ho comprato questo tipo.
Mi sono arrivati in una 20ina di giorni senza pagare dogana.

Ciao
Carlo
Le macchine un giorno risolveranno ogni problema ma non potranno mai porne uno. (A. Einstein)
Le cnc creano dipendenza...NON INIZIARE (Carlo Capo65)

Rispondi

Torna a “Home Made”