Sicurezza, Sicurezza, Sicurezza ... mai troppo !

Regole da conoscere e rispettare per la propria e l'altrui sicurezza.
ATTENZIONE: Nella sezione potrebbero essere presenti immagini ritenute "forti e/o molto forti"
Rispondi
Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 34013
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Sicurezza, Sicurezza, Sicurezza ... mai troppo !

Messaggio da kalytom » domenica 23 marzo 2008, 12:09

Posto questo messaggio per ravvivare questa sezione poco frequentata. Tutti noi , nel pieno della propria esperienza, abbiamo commesso una fesseria ! Fesseria che puo' causare un danno economico o peggio un danno fisico. Il danno economico fa male.. ma passa e ci si rimedia ! il danno fisico ci lascia con un dito o con un occhio in meno .. con un ferita in viso o peggio come abbiamo letto nei quotidiani.
La sicurezza nel lavoro non e' mai eccessiva ! pensateci e ripensateci.
Immagine

ENGINE
Senior
Senior
Messaggi: 2734
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2007, 1:20
Località: Milano Milano

Messaggio da ENGINE » domenica 23 marzo 2008, 20:11

E' vero, il trucco e' che bisogna avere sempre paura della macchina,
mai prendere confidenza, e' li che ti frega
Lavorare il metallo e' il piu' bel lavoro del mondo.
Giuseppe non era un falegname... era un fabbro.

Avatar utente
serclaudio
Member
Member
Messaggi: 348
Iscritto il: lunedì 24 dicembre 2007, 23:57
Località: VERONA

Messaggio da serclaudio » lunedì 24 marzo 2008, 0:37

le situazioni di maggior pericolo io le ho riscontrate quando ci sono più persone attorno alla stessa macchina.
Quando c'è qualcuno vicino a voi che può azionare qualcosa non fidatevi.

velleca55

Messaggio da velleca55 » lunedì 24 marzo 2008, 3:01

Quello che ha detto Engine è la postura corretta di fronte a qualsiasi macchina ...

Conoscerla quanto basta per iniziare a muoverla e MOLTO rispetto per lei ...

E TANTA paura ... con l'adrenalina in gola e la tensione al massimo, come quando si guida in macchina ...

Almeno nel mio caso cosi facendo mi sono guadagnato il rispetto del mio tornio per legno ... e ovviamente ogni tanto mi si salta tutto per inesperienza, ma l'informarsi bene e l'attenzione, come diceva Serclaudio sono cose imprescindibili per cominciare a "giocare" con le nostre macchine e attrezzi ...

Avatar utente
Mangusta
Administrator
Administrator
Messaggi: 21369
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2007, 20:15
Località: Prov. Latina

Messaggio da Mangusta » lunedì 24 marzo 2008, 7:29

Per la mia modesta esperienza nel campo della falegnameria professionale, posso solo dire che quando monto sull'albero verticale della tecnosquadratrice un gruppo frese per infissi del peso di 24-25 KG e questo inizia a girare producendo un sibilo pauroso che a secondo di come impatta sull'orecchio provoca un senso di perdita di equilibrio fin quanto non metti le cuffie, ebbene io ho paura e sento come una mazzata sulle reni, eppure è passata una vita a contatto con questo tipo di macchine; non è che con la macchina non si deve prendere confidenza anzi la si deve conoscere molto bene proprio per cercare di contenere eventuali imprevisti, ma sempre con il dovuto rispetto. Un altro consiglio è quello di non rimuovere le protezioni di cui è dotata credendo in questo modo di abbreviare il tempo di lavoro l'unica cosa che si abbrevia in tal modo è la vita di qualche dito o occhio, anzi a volte è necessario costruire qualche protezione in più perchè non c'è nessuno che conosce la macchina meglio di chi ci lavora, e un'altra cosa, le macchine piccole sono altrettanto pericolose come le grandi. E ancora, la fretta è causa di molti infortuni, la birra........quando si utilizzano le macchine deve restare nelle lattine....chiuse! E questo lo dice uno che di birra ne ha travasata dalla bottiglia allo stomaco a ettolitri......prima del diabete. :cry:

Avatar utente
Enzo1945
Senior
Senior
Messaggi: 2236
Iscritto il: domenica 3 febbraio 2008, 8:42
Località: Napoli

Messaggio da Enzo1945 » martedì 22 aprile 2008, 21:20

Guardate lo stesso ufficio sicurezza nelle fabbriche spesso è ignaro (o cieco) delle misure antinfortunistiche adottate e dettate da loro.
Esempio: chi conosce i carri ponte sa che questi scorrono nella maggiore dei casi su due campate e su queste scorrono spesso due carri in modo che se uno si ferma per guasto il secondo continua a portare avanti il lavoro. Durante la manutenzione bisognava apporre una bandiera di colore rosso con una R gialla (riparazione) e sui binari di scorrimento dei petardi in modo che quando l'altro carro superava il limite di sicurezza il manovratore poteva fermarsi sentendo lo scoppio. Ma nessuno si poneva il problema che il manovratore poteva sbagliare o sentirsi male. O altra ipotesi che i contatti potevano iccollarsi e portare il carro contro l'altro con il rischio di buttare giù chi ci lavorava. Ci sono voluti due anni affinchè tale procedura fosse sostituita.

O fermare anche l'altro carroponte o montare due scontri ad ogni manutenzione.

Ho visto su vari forum come della gente lavora. Se fossi il loro capo Farei rapporto :evil:
Io speriamo che me la cavo!!!

Avatar utente
ddavidebor
Senior
Senior
Messaggi: 1847
Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2009, 15:23
Località: padova
Contatta:

Re:

Messaggio da ddavidebor » venerdì 12 giugno 2009, 12:21

serclaudio ha scritto:le situazioni di maggior pericolo io le ho riscontrate quando ci sono più persone attorno alla stessa macchina.
Quando c'è qualcuno vicino a voi che può azionare qualcosa non fidatevi.

si, hai perfettamente ragione, sopratutto con persone sotto i 20 anni, che tendono ancora a toccare tutto quello che gli passa per mano, e le macchine non si fermano...io personalmente ne ho solo 13, praticamente solo un ragazzo da poco, ma è una abitudine che ho perso da quando ne avevo 8 e ho imparato a torniare i metalli.
ovviamente molte persone dicono:"non modificate mai le macchine"
io non sono assolutamente daccordo, le macchine, ove possibile se non sono sicure anche se rispettano le regole vanno modificate, riadattate, riempite di plexiglass, di grossi bottoni rossi normalmente chiusi e via dicendo
status cnc: mollata per il cavallo

Avatar utente
Spike762
Senior
Senior
Messaggi: 1293
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:46
Località: GO

Re: Sicurezza, Sicurezza, Sicurezza ... mai troppo !

Messaggio da Spike762 » venerdì 12 giugno 2009, 22:45

E di queste che ne pensate??? :D :D :D :D :D :D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
* * * * * * * * * * * * *

Ciao

Avatar utente
Cesarino
Senior
Senior
Messaggi: 1427
Iscritto il: sabato 29 novembre 2008, 17:04
Località: Valdarno Aretino (Chianti)

Re: Sicurezza, Sicurezza, Sicurezza ... mai troppo !

Messaggio da Cesarino » venerdì 12 giugno 2009, 23:50

Ma dove le hai scovate 'ste foto di 'sto gruppo di dementi ?????? :lol: :lol: :lol: :lol:
Fa' più rumore un albero che cade che una foresta che cresce.

Avatar utente
Spike762
Senior
Senior
Messaggi: 1293
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:46
Località: GO

Re: Sicurezza, Sicurezza, Sicurezza ... mai troppo !

Messaggio da Spike762 » sabato 13 giugno 2009, 9:35

Su un sito internet...

Ecco altre :D :D :D :D :D
Assurdo!!!!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
* * * * * * * * * * * * *

Ciao

Avatar utente
Spike762
Senior
Senior
Messaggi: 1293
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:46
Località: GO

Re: Sicurezza, Sicurezza, Sicurezza ... mai troppo !

Messaggio da Spike762 » sabato 13 giugno 2009, 9:36

:D :D :D :D :D :D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
* * * * * * * * * * * * *

Ciao

Avatar utente
ddavidebor
Senior
Senior
Messaggi: 1847
Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2009, 15:23
Località: padova
Contatta:

Re: Sicurezza, Sicurezza, Sicurezza ... mai troppo !

Messaggio da ddavidebor » sabato 13 giugno 2009, 11:18

CHE RIDERE!| =D> =D> =D> =D> =D> =D>

dove si spinge la stupidità  umana
status cnc: mollata per il cavallo

Avatar utente
Nacasail
Member
Member
Messaggi: 232
Iscritto il: martedì 27 novembre 2007, 2:32
Località: Camaiore LU

Re: Sicurezza, Sicurezza, Sicurezza ... mai troppo !

Messaggio da Nacasail » sabato 13 giugno 2009, 12:25

Bè io direi Che piangere!!!!
ogni soggetto di queste foto (malgrado la loro palese stupidità ) potrebbe essere un potenziale morto sul lavoro.
specialmente l'idiota che sta riattaccando il tubo del condizionatore. :cry:
Fare, Fare male, ma fare

Avatar utente
Spike762
Senior
Senior
Messaggi: 1293
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:46
Località: GO

Re: Sicurezza, Sicurezza, Sicurezza ... mai troppo !

Messaggio da Spike762 » sabato 13 giugno 2009, 18:06

Ahahah quello del condizionatore, bon ma se scivola c'è l'altro che lo tiene con due dita per la maglietta :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
* * * * * * * * * * * * *

Ciao

Teknogatto
Senior
Senior
Messaggi: 617
Iscritto il: martedì 28 ottobre 2008, 11:15

Re: Sicurezza, Sicurezza, Sicurezza ... mai troppo !

Messaggio da Teknogatto » martedì 21 luglio 2009, 0:48

Mamma mia ....!!! :( :cry:

Rispondi

Torna a “Sicurezza”