Sicurezza nella saldatura

Regole da conoscere e rispettare per la propria e l'altrui sicurezza.
ATTENZIONE: Nella sezione potrebbero essere presenti immagini ritenute "forti e/o molto forti"
Rispondi
Valentinaprincipio
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2018, 21:33

Sicurezza nella saldatura

Messaggio da Valentinaprincipio » lunedì 5 marzo 2018, 22:38

Salve, sono una principiante che da sola ha imparato a saldare rame, ottone e argento.
Finora ho lavorato senza alcuna protezione alcuna ma adesso mi sorge il dubbio che durante la saldatura (ma anche durante la lavorazione dei metalli: taglio, limatura) si sprigionano fumi e polveri che finora ho respirato!
Ho usato finora una lega in pasta con argento (3,5%) per brasatura dolce, con disossidante incorporato. Come faccio a sapere se contiene sostanze pericolose? Avete dei consigli?
Sono mesi che ne faccio uso per parecchie ore la settimana... :(

torn24
God
God
Messaggi: 3129
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Sicurezza nella saldatura

Messaggio da torn24 » martedì 6 marzo 2018, 8:17

Ciao, non sono un esperto ma dove si effettua la brasatura sono necessari cappe di aspirazione che riducono il rischio.
Questi fumi non sono certo benefici, quindi è meglio evitare di inalarli, ci sono professioni dove si brasa saltuariamente e non si hanno cappe.
Quindi se lo fai frequentemente e per professione dovresti pensare a sistemi di protezione, se lo fai per hobby potresti pensare di farlo all'aperto.

Per il taglio e limatura non esistono rischi di fumi nocivi, ci sono pochi rischi, "una scheggetta che entra nell'occhio o in un dito", il taglio e la limatura non sono molto rischiosi, mentre la MOLATURA con abrasivi la polvere potresti inalarla ed è dannosa.
CIAO A TUTTI !

rex1984
Junior
Junior
Messaggi: 154
Iscritto il: mercoledì 3 maggio 2017, 8:49
Località: Pordenone

Re: Sicurezza nella saldatura

Messaggio da rex1984 » martedì 6 marzo 2018, 12:24

Le informazioni sui contenuti e sui rischi di quasi ogni prodotto sono riportate nella scheda di sicurezza, dovresti trovarla nel sito del produttore della pasta. Per gli hobbisti o chi si rifornisce nel negozietto è più difficile recuperarla, ai professionisti mi pare venga fornita solitamente col prodotto.
Paolo

Valentinaprincipio
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2018, 21:33

Re: Sicurezza nella saldatura

Messaggio da Valentinaprincipio » mercoledì 14 marzo 2018, 20:19

Grazie per le risposte. La pasta brasante è composta da cloruro di zinco e sembra essere CadFree.
Saldare all'aperto purtroppo non è sempre possibile, soprattutto in inverno...In effetti spesso produco polveri di rame e ottone...
E se volessi usare un dispositivo di protezione e poi arieggiassi l'ambiente? Pensate che possa essere sufficiente?

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 3966
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Sicurezza nella saldatura

Messaggio da Fiveaxis » mercoledì 14 marzo 2018, 21:15

Da quello che ho capito (correggimi se sbaglio) saldi piccoli particolari (bigiotteria?)...Io ti consiglierei una cappa aspirante (anche usata) tipo quelle che si usano per la saldatura a stagno dei componenti elettronici.
Cappa aspiratore per saldatura.JPG
Per le pulitrici dovresti attaccarci un tubo con un aspiratore per polveri...
Aspirapolveri.JPG
Valuta in base alle tasche, tieni conto che la salute è una sola e respirarsi polveri di metallo e fumi di saldatura non è come respirare "aria di montagna"... :D

Buon lavoro!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Valentinaprincipio
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2018, 21:33

Re: Sicurezza nella saldatura

Messaggio da Valentinaprincipio » giovedì 15 marzo 2018, 13:08

Sì, realizzo e saldo pezzi per bigiotteria. Quindi sarebbero indispensabili cappa spirante per i fumi e aspiratore per polveri, ho capito bene?

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 3966
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Sicurezza nella saldatura

Messaggio da Fiveaxis » giovedì 15 marzo 2018, 15:32

Indispensabili per la salute...
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
MauPre75
Member
Member
Messaggi: 567
Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2017, 14:43
Località: Castelbuono (Pa)

Re: Sicurezza nella saldatura

Messaggio da MauPre75 » giovedì 15 marzo 2018, 19:05

Il minimo indispensabile sarebbe usare una mascherina a fungo di quelle che hanno il carbone attivo facilmente reperibile in ferramenta , ottima per le polveri e poco dispendiosa .
Per i fumi le cappe sono il meglio ma se vuoi arrangiare il minimo sarebbe una bella ventola di aspirazione per finestra o meglio ancora una turbina d'aria da posizionare il piu' vicino possibile con un bel tubo di alluminio flessibile che scarica i fumi all'esterno , ed usare sempre occhiali di protezione sia in saldatura taglio e sbavatura.
E per finire in bellezza guanti in crosta che per quanto scomodi siano alla lunga non ne farai piu a meno specie quando la pelle ritorna morbida e pulita come quella di un bambino . Se usi smerigliatrici o qualunque altro arnese che produce rumore cuffie o tappi usa e getta, alla lunga anche l'udito ti ringrazierà.
Oltre tutto tieni il cannello in modo tale che se cade non possa mai bruciare i tubi del cannello stesso ed anche le bombole tenerle il piu' lontano possibile ,i tubi del gas devono essere dotati di valvole di non ritorno che siano acetilene ed ossigeno o comune gpl e mai consumare la bombola fino a 0 pressione , è in quel momento che si innesca il meccanisco di ritorno di fiamma con rischio esplosione .
se usi acetilene ed ossigeno in fase di spegnimento chiudi sempre per prima l'acetilene e poi l'ossigeno.
buon lavoro .

Valentinaprincipio
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2018, 21:33

Re: Sicurezza nella saldatura

Messaggio da Valentinaprincipio » lunedì 16 aprile 2018, 21:44

torn24 ha scritto:Ciao, non sono un esperto ma dove si effettua la brasatura sono necessari cappe di aspirazione che riducono il rischio.
Questi fumi non sono certo benefici, quindi è meglio evitare di inalarli, ci sono professioni dove si brasa saltuariamente e non si hanno cappe.
Quindi se lo fai frequentemente e per professione dovresti pensare a sistemi di protezione, se lo fai per hobby potresti pensare di farlo all'aperto.

Per il taglio e limatura non esistono rischi di fumi nocivi, ci sono pochi rischi, "una scheggetta che entra nell'occhio o in un dito", il taglio e la limatura non sono molto rischiosi, mentre la MOLATURA con abrasivi la polvere potresti inalarla ed è dannosa.
Grazie ai vostri consigli ho cominciato ad attrezzarmi meglio acquistando una maschera di protezione con filtro e occhiali. Devo ancora capire meglio il discorso delle polveri: sto valutando l'acquisto di una cappa aspirante per i fumi ma non ho ancora capito se necessito anche di un aspiratore per le polveri. Io limo i metalli e uso anche carta abrasiva più o meno sottile o piccoli attrezzi: le polveri che produco sono da LIMATURA O DA MOLATURA? non mi è ancora chiaro!
Perdonate la mia ignoranza, ma sono assolutamente autodidatta: lavoro solo con il mio intuito, senza nessuna preparazione. Grazie a chi mi ha già risposto e a chi risponderà.

torn24
God
God
Messaggi: 3129
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Sicurezza nella saldatura

Messaggio da torn24 » martedì 17 aprile 2018, 6:23

Per limatura o carteggiatura con carta abrasiva non ti servono sistemi di aspirazione.
Quando parlo di molatura intendo l'uso di una mola elettrica in modo intensivo, allora si producono polveri "dannose" per inalazione.

Ma se usi lime e carta abrasiva, o altri utensili manuali, stai pure tranquilla che non produci polveri con la limatura, e con la carta vetrata le polveri sono minime e quindi il rischio è minimo. :D :D
CIAO A TUTTI !

Valentinaprincipio
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2018, 21:33

Re: Sicurezza nella saldatura

Messaggio da Valentinaprincipio » giovedì 19 aprile 2018, 16:25

Grazie mille!

Rispondi

Torna a “Sicurezza”