GMFC con elettronica CNCItalia 4 assi

Tutto quello che riguarda le taglia poli.
Rispondi
urology
Newbie
Newbie
Messaggi: 29
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2008, 16:22
Località: FANO (PU)

GMFC con elettronica CNCItalia 4 assi

Messaggio da urology » lunedì 7 aprile 2008, 22:38

Come da topic ho realizzato il semplice circuito del sito francese che genera i 2Khz su pin 10 della parallela, ma la prima cosa che non mi quadra è che se si guarda il datasheet del cd4060 i pin delle uscite indicate per la realizzazione del circuito, non corrispondono con il pinout dell'integrato!!
Poco male visto che si può provare a cambiare il pin a cui è collegata l'uscita per tentativi!
Molto male invece perchè secondo me il circuito in questione non oscilla (controllato e ricontrollato più volte il semplice montaggio).
PS. mi riservo di farmelo testare con un frequenzimetro (non in mio possesso!).
Dico questo perchè se apro il driver da pannello di controllo sistema ecc.ecc. sul driver vedo una frequenza ballerina che a 2000 e poi a zero e così via.
Qualcuno ha usato quello schema indicato dal sito francese ed è riuscito a fralo funzionare?.

urology
Newbie
Newbie
Messaggi: 29
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2008, 16:22
Località: FANO (PU)

Re: GMFC con elettronica CNCItalia 4 assi

Messaggio da urology » martedì 8 aprile 2008, 21:52

Mi rispondo da solo.
Ho testato il montaggio da me effettuato (montato due volte non si sa mai!) con un oscilloscopio ed il circuito oscilla (quando vuole lui) ed a frequenza variabili, cosi come mi faceva vedere il driver di GMFC.
Risultato: quarzo andato o cd 4060 non funzionante.
PS: ambedue i componenti sono stati acquistati nuovi di zecca da Radio Kalica di Trieste.
Forse nella spedizionec'è stata rottura del quarzo, per cui il ciurcuito oscilla quando e come vuole!.
La domada mi sorge spontanea????
Per quale motivo realizzare un circuito come quello con quarzo di 2.048 Mhz (intovabile) ed un cd 4060 come oscillatore divisore, per ottenere 2000 Khz (ossia 2 Mhz???)
Non sarebbe più semplice far oscillare direttamente un quarzo da 2 Mhz?
Fatemi sapere delle vostre esperienze in merito, visto che avete letto il messaggio in tanti, ma nessuno ha risposto.

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 37831
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Messaggio da kalytom » martedì 8 aprile 2008, 21:58

... io ho avuto problemi con i quarzi... sembra siano particolarmente delicati , tanto che alla fine ho saldato ho saldato due pin a fiorino e il quarzo l'ho innestato. Di contro nel mio lavoro vedo decine di quarzi saldati non solo per i pin ma anche per la carcassa. Si racconta possano rompersi anche urtando...
Immagine

urology
Newbie
Newbie
Messaggi: 29
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2008, 16:22
Località: FANO (PU)

Messaggio da urology » martedì 8 aprile 2008, 22:05

kalytom ha scritto:... io ho avuto problemi con i quarzi... sembra siano particolarmente delicati , tanto che alla fine ho saldato ho saldato due pin a fiorino e il quarzo l'ho innestato. Di contro nel mio lavoro vedo decine di quarzi saldati non solo per i pin ma anche per la carcassa. Si racconta possano rompersi anche urtando...
"saldato due pin a fiorino" cosa significa?.

Io sono anche un aeromodellista e nelle mie riceventi sui 40 Mhz "che volano" monto dei normali quarzi che prendo alle volte "botte tremende" anche da "metri di altezza" ed in un solo caso mi si è rotto un quarzo.

2 domande:
la prima sul quarzo da 2 Mhz
la seconda è come mai una scheda così complessa e completa non preveda un oscillatore on-board per funzionare con i software che lo richiedono.

urology
Newbie
Newbie
Messaggi: 29
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2008, 16:22
Località: FANO (PU)

Messaggio da urology » martedì 8 aprile 2008, 22:40

urology ha scritto: "saldato due pin a fiorino" cosa significa?.

Io sono anche un aeromodellista e nelle mie riceventi sui 40 Mhz "che volano" monto dei normali quarzi che prendo alle volte "botte tremende" anche da "metri di altezza" ed in un solo caso mi si è rotto un quarzo.

2 domande:
la prima sul quarzo da 2 Mhz
la seconda è come mai una scheda così complessa e completa non preveda un oscillatore on-board per funzionare con i software che lo richiedono.
Mi ririspondo da solo!!
I Francesi, come volevasi dimostrare non capiscono una "mazza".
Sul progetto del timer c'è scritto che il segnale che va al pin 10 della parallela (lato femmina o lato maschio??? bu vai a capire) è di 2000 Khz che in italiano significa 2 Mhz.
Viceversa il clock che deve andare alpin 10 mi sembra essere 2000 Hz!.
Alla faccia delle misure!!!

urology
Newbie
Newbie
Messaggi: 29
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2008, 16:22
Località: FANO (PU)

Messaggio da urology » martedì 8 aprile 2008, 22:43

urology ha scritto: Mi ririspondo da solo!!
I Francesi, come volevasi dimostrare non capiscono una "mazza".
Sul progetto del timer c'è scritto che il segnale che va al pin 10 della parallela (lato femmina o lato maschio??? bu vai a capire) è di 2000 Khz che in italiano significa 2 Mhz.
Viceversa il clock che deve andare alpin 10 mi sembra essere 2000 Hz!.
Alla faccia delle misure!!!



Descrizione interfaccia MM2001:
You can switch the TIMER frequency at initialization time, by pushing on the BP- button. The selected frequency is stored in EEPROM for the further uses of the interface. You can verify the selected frequency in the CNC menu “CNC->Timer tuning”. The timer value should be 0.5s for 2000Hz and 0.25s for 4000Hz. Don’t forget to modify accordingly the value of the “Timer value“ field in the dialog “CNC->Configuration”.

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 37831
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Messaggio da kalytom » martedì 8 aprile 2008, 22:43

Quando ho avuto problemi di quarzo (2 su 2 acquistati su RS) e (2 su 2 acquistati in loco) mi e' venuto il dubbio sulla saldatura... a quel punto ho saldato un pezzo di zoccolo di IC (fatto a fiorino o tulipano o rotondo ) e su ci ho infilato il quarzo....


la domanda e' inversa.. come mai quel unico software vuole un segnale ....
Immagine

urology
Newbie
Newbie
Messaggi: 29
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2008, 16:22
Località: FANO (PU)

Messaggio da urology » martedì 8 aprile 2008, 22:54

kalytom ha scritto:Quando ho avuto problemi di quarzo (2 su 2 acquistati su RS) e (2 su 2 acquistati in loco) mi e' venuto il dubbio sulla saldatura... a quel punto ho saldato un pezzo di zoccolo di IC (fatto a fiorino o tulipano o rotondo ) e su ci ho infilato il quarzo....


la domanda e' inversa.. come mai quel unico software vuole un segnale ....
Giustificato ciò che dici, qull'unico software vuole quel segnale perchè è progettato per quell'elttronica.
Ma chi propone elettroniche in vendita potrebbe prevedere una cosa del genere.
Ho detto potrebbe, non dovrebbe!.

Nulla di grave. Solo che il progetto di cui al topic probabilmente non funziona, anche se io ho montato il quarzo con schema che lo fa oscillare sicuramente (non quello che indicano i fancesi), ma nulla da fare, anche perchè come da primo tmessaggio, il pinout del 4060 indicato sul sito, noncorrisponde con il datasheet dell'integrato, e non corrisponde nanche il vlore del segnale di uscita indicato che per loro è di 2000 Khz!!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 37831
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Messaggio da kalytom » martedì 8 aprile 2008, 23:01

il segnale e' un 2 kHz o 2000 Hz ...

per il resto non ho mai verificato perche' poco mi interessa... la 4 assi puo' essere utilizzata come 3 assi lineari e un quarto rotativo oppure per utilizzare con mach la funzione "slave" dove un asse (w) si muove uguale ad un altro (x) ....

l'affidabilita' dello schema dovrebbe essere provata.. mi pare strano...
Immagine

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 37831
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Messaggio da kalytom » martedì 8 aprile 2008, 23:03

p.s. il segnale in uscita deve entrare nel pin 10 della porta parallela che dovrebbe essere unico.
Immagine

urology
Newbie
Newbie
Messaggi: 29
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2008, 16:22
Località: FANO (PU)

Messaggio da urology » martedì 8 aprile 2008, 23:12

kalytom ha scritto:il segnale e' un 2 kHz o 2000 Hz ...

per il resto non ho mai verificato perche' poco mi interessa... la 4 assi puo' essere utilizzata come 3 assi lineari e un quarto rotativo oppure per utilizzare con mach la funzione "slave" dove un asse (w) si muove uguale ad un altro (x) ....

l'affidabilita' dello schema dovrebbe essere provata.. mi pare strano...
Bene !2 Khz fanno 2000 hz non 2000 Khz, questo mi fa capire che l'affidabilità  dello schema, va provata!!.
Ti ripeto che le uscite q del divisore non corrispondono nello schema allegato, con il datasheet del 4060.
Non metto in dubbio che ciò possa interessartima se siamo su di un forum mi sembra giusto parlarne!! o mi sbaglio?

Mi interessa quello che dici sull'opzione "slave" sul mach3, ma immagino che tu non abbia altrettanto interesse a spiegare come si può fare a simulare con mach3 un taglio ali pari al GMFC

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 37831
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Messaggio da kalytom » martedì 8 aprile 2008, 23:21

il forum e' pubblico ed esiste una sezione dedicata a gmfc e cenece per affrontarne eventuali problematiche, ovviamente tutti potranno risponderti, io posso risponderti per quel poco che ne so... magari sul forum del barone se ne e' parlato.. provo a dare un occhio...

non credo che mach3 possa fare cose tipo cenece o gmfc ... la funzione slave serve solo per far muovere 2 motori in sicrono.
Immagine

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 37831
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Messaggio da kalytom » martedì 8 aprile 2008, 23:24

azz.. il barone sta peggio di noi .. non riesco ad entrare nel forum...
Immagine

urology
Newbie
Newbie
Messaggi: 29
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2008, 16:22
Località: FANO (PU)

Messaggio da urology » mercoledì 9 aprile 2008, 17:27

kalytom ha scritto:azz.. il barone sta peggio di noi .. non riesco ad entrare nel forum...
Risolto!!!!!!!!!!!!!!!
Alimentato il montaggio con una alimentatore esterno dopo aver messo una resistenza da 1 mega in parallelo al quarzo (e non quella dello scheda da 470K) ed attaccato il frequenzimetro.

Il problema sta che i francesi hanno errato non solo la frequenza di uscita ma anche la tensione di alimentazione che non deve essere di 5Volt ma di 12 volt!

Attaccato quindi il tutto al connettore 12volt continui sulla scheda CNCItalia 4 assi e l'uscita del 4060 n° 15 al pin 10 della parallela e tutto funziona.

Questo per quanti dovessero avere di questi problemi.
Ciao

Avatar utente
kalytom
Administrator
Administrator
Messaggi: 37831
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 9:17
Località: Poggiomarino (Na)
Contatta:

Messaggio da kalytom » mercoledì 9 aprile 2008, 17:39

che bravo ... :D complimenti davvero.
Immagine

Rispondi

Torna a “Gmfc, CeNeCe & Co.”