Problema lavorazione 4 asse con mach3

Sezione dedicata a Mach3
Rispondi
giocasi
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: sabato 11 febbraio 2012, 21:04
Località: missaglia

Problema lavorazione 4 asse con mach3

Messaggio da giocasi » martedì 1 ottobre 2019, 7:54

Buongiorno a tutti.
Ho da poco implementato il 4 asse sul mio pantografo cnc... ho settato tutti i parametri in mach3 per farlo funzionare e lo fa correttamente... ho modificato l'asse A in angolare per visualizzare appunto il valore angolare dell'asse e tutto funziona correttamente... dando i comandi il mandrino compie gli spostamenti desiderati.
Ho provato quindi a realizzare in vectric aspire, un sempice cilindro con una semplice tornitura, usando il tool "wrapped job setup" dove seguendo una guida ho impostato i vari parametri, utensili e fasi di lavorazione... a lavoro finito, il modello si "riavvolge" completamente ed in modo corretto, l'anteprima di lavorazione è corretta e il software prima di salvare il percorso utensile con post processor "mach2/3 wrap y2a atc (mm)" non dà errori.
Il problema è che quando carico il gcode in mach3 e avvio la lavorazione, per fare una semplice tornitura, mi fa tutta una serie di spirali incrociate e movimenti dell'asse x che impiegano mezzora per terminare una semplice tornitura di 1mm che ci vorrebbe 5minuti...
Premetto che in aspire, quando avvio il tool "wrappes job setup" seleziono "simple cilindrical wrap" e ho notato che il mandrino durante la lavorazione ruota sempre nella stessa direzione (in manuale invece si muove orario e antiorario corrattamente).
Ho provato in aspire a cambiare strategia di lavoro da z level a 3d raster ma la lavorazione fà sempre quelle continue spirali e ogni tanto qualche movimento in x longitudinale al pezzo...
Grazie dell'aiuto.
Giovanni.

giocasi
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: sabato 11 febbraio 2012, 21:04
Località: missaglia

Re: Problema lavorazione 4 asse con mach3

Messaggio da giocasi » mercoledì 2 ottobre 2019, 23:44

Nessuno ha esperienza in merito?

kylotron
Senior
Senior
Messaggi: 993
Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2012, 17:06
Località: Sora

Re: Problema lavorazione 4 asse con mach3

Messaggio da kylotron » giovedì 3 ottobre 2019, 13:50

Ciao,
uno dei problemi delle lavorazioni al 4° asse è dato dal fatto che, purtroppo, molti controller (di sicuro LinuxCNC e, credo, Mach3), non permettono lavorazioni in continuo con motori passo passo sul 4° asse. Ovvero, il 4° asse può fare solo un certo numero di "gradi".
Questo problema viene parzialmente risolto impostando i limiti dell'asse, minimo e massimo, rispettivamente a -9999 e +9999. Almeno così ho dovuto fare io. Ma sono impostazioni del postprocessor. E non ho idea di come si debba procedere con il software che usi tu (e che io non conosco).

Spero che questo ti sia di aiuto.

Per quanto riguarda le velocità, ci sono impostazioni da fare per controllare l'asse... ma non conosco Mach3... quindi anche in questo caso, non so aiutarti!
La mia piccolina....

giocasi
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: sabato 11 febbraio 2012, 21:04
Località: missaglia

Re: Problema lavorazione 4 asse con mach3

Messaggio da giocasi » giovedì 3 ottobre 2019, 14:12

Ciao.
In realtà il 4asse ruota praticamente di continuo però la logica di lavorazione è "molto strana" dato che per una semplice tornitura cilindrica ad esempio, invece di fare una rotazione completa e avanzare col passo laterale desiderato e rifare un'altra rotazione completa, mi fà delle continue spirali e anche tanti passaggi a vuoto... mentre il mandrino è quasi sempre in rotazione...

kylotron
Senior
Senior
Messaggi: 993
Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2012, 17:06
Località: Sora

Re: Problema lavorazione 4 asse con mach3

Messaggio da kylotron » giovedì 3 ottobre 2019, 16:58

Potrebbero essere 2 i problemi.
Il primo riguarda il postprocessor... che, forse, non è l'ideale per la tua configurazione.
Il secondo riguarda il programma dei percorsi utensile.

Ma, non conoscendo ne il software che usi, ne tanto meno Mach3, non so cosa dirti!
La mia piccolina....

Avatar utente
danieleee
God
God
Messaggi: 3214
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: Problema lavorazione 4 asse con mach3

Messaggio da danieleee » venerdì 4 ottobre 2019, 18:56

In mach3 vai nel general config e togli la spunta riguardante i limiti su asse rotazionale...
Se questa non era spuntata, quindi limiti disattivati allora è un problema di postprocessore.
Non ho capito la questione dei gradi per quanto riguarda asse A.

svapuz
Newbie
Newbie
Messaggi: 21
Iscritto il: venerdì 26 dicembre 2014, 2:05
Località: voghera

Re: Problema lavorazione 4 asse con mach3

Messaggio da svapuz » sabato 1 maggio 2021, 19:42

Buongiorno a tutti
Dopo 5 anni di lavoro sul pantografo ho finalmente provato a muovere i primi passi col quarto asse.
Ho dovuto per forza metter mano alle impostazioni di Mach3, avendo il rotatorio lungo l'asse Y.
Dopo svariati tentativi sono riuscito a far funzionare tutto ed a sera ho provato a lanciare qualche percorso utensile creato con Aspire, postprocessore Mach2/3 Wrap-y.
Sono incappato nello stesso problema di giocasi, domani verificheró i limiti dell'asse A e vi faró sapere se ho risolto così, sperando non sia un problema di postprocessore.
Ringrazio kylotron e danieleee per i suggerimenti.

jjdege
Newbie
Newbie
Messaggi: 23
Iscritto il: sabato 28 dicembre 2019, 12:25

Re: Problema lavorazione 4 asse con mach3

Messaggio da jjdege » sabato 1 maggio 2021, 22:05

Buonasera a tutti
ma banalmente non è il settaggio del motore sull'asse A, che tenuto conto del tipo di trasmissione deve ricevere gli step necessari per compiere 360 gradi pari a un giro motore
ciao :)

Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: Problema lavorazione 4 asse con mach3

Messaggio da arm » domenica 2 maggio 2021, 10:34

Ciao, io avevo fatto delle prove al 4° con rhinocam.
Se devi fare per esempio una scritta su un cilindro, ovviamente devi avere un gcode che interpoli gli assi e mach3 deve leggere l'asse A come rotativo, ma le impostazioni le setti nel cam. A me non dava problemi di limiti angolari nella rotazione.

Altrimenti se devi fare una semplice tornitura, ovvero l'asse A deve girare ad una determinata velocità e la fresa si deve spostare lungo l'asse rotativo (mettiamo y) e in z, puoi ovviare settando in mach3 l'asse A come spindle; in pratica vai in port/pin, disabiliti l'asse A a abiliti lo spindle con i pin del 4 asse. In motor tuning metti le dovute velocità. Nel cam poi crei una semplice lavorazione lineare in YZ in cui ci sarà una valore di S (rpm dello spindle). IN questo modo mach3 leggerà il valore di S e inizierà a far girare il 4° indipendentemente da y e z. Nel gcode creato puoi intervenire modificando i valori di S e M3 o M4 a tuo piacere.
Questa soluzione è molto comoda perchè puoi anche fare una semplice tornitura senza creare gcode; in pratica nell'MDI gli dai il comando
G0 S2000 ( a piacere) M3 o M4
e il 4 inizia a ruotare e poi ti sposti a tastiera
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

svapuz
Newbie
Newbie
Messaggi: 21
Iscritto il: venerdì 26 dicembre 2014, 2:05
Località: voghera

Re: Problema lavorazione 4 asse con mach3

Messaggio da svapuz » lunedì 3 maggio 2021, 14:46

Buongiorno a tutti
Confermo che, eliminando ogni spunta dalla finestra dei limiti sull'asse A, ho risolto il problema dei movimenti apperantemente illogici durante il lavoro al quarto asse.
Questa prima esperienza mi è servita a capire i principi base del rotary, letti e riletti in mille discussioni ma mai comprese pienamemte.

@arm
Grazie per la dritta, sono indietro anni luce e ciò che consigli per la "tornitura" può tornare davvero molto utile a tutti.

Rispondi

Torna a “Mach3”