BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Sub-forum creato per la BF20

Moderatore: M@ngusta

Rispondi
JbG
Newbie
Newbie
Messaggi: 41
Iscritto il: sabato 3 gennaio 2009, 18:19
Località: Genova

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da JbG » mercoledì 21 novembre 2012, 22:02

Ragazzi ho risolto!! :D
Epopea finita! Oggi mi è arrivato il ricambio (cinese) del "contactor"... che non è altro che il trasformatore con interruttore integrato.
Ora gira tutto!
Grazie per il supporto!
Mi ero un po' innervosito ma mi sembra giusto dire che alla fine il servizio di Paulimot è valido.
In genere mi son trovato un po' in difficoltà  a descrivere il problema visto il mio scarso inglese tecnico (soprattutto a tradurre nomi di componenti che non conosco manco in italiano) ma ho aggirato il problema usando vimeo e spedendogli il link.
Ora mi piacerebbe qualche consiglio sulle elettroniche dello shop per CNCzzare ma sarei OT...
Saluti JBG

PATO65
Member
Member
Messaggi: 302
Iscritto il: sabato 24 maggio 2008, 0:25
Località: Genova

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da PATO65 » giovedì 22 novembre 2012, 10:33

Sono contento che tu abbia risolto Jbg, avere la fresatrice inutilizzabile è snervante.
Sono curioso di vedere la BF all'opera trasformata in CNC, quindi sappi che quando l'avrai finita, ti verrò a trovare :D

JbG
Newbie
Newbie
Messaggi: 41
Iscritto il: sabato 3 gennaio 2009, 18:19
Località: Genova

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da JbG » giovedì 22 novembre 2012, 19:45

Sei di certo il benvenuto!
Saluti JBG

mascotte39
Junior
Junior
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 22:14
Località: Palermo

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da mascotte39 » martedì 25 dicembre 2012, 16:41

Salve a tutti. Io, come tutti voi ho un problema con la mia BF20 vario, acquistata direttamente in Cina. Il mio problema è simile a quello che ho letto nei vari post ma sostanzialmente diverso. La fresatrice stava lavorando in maniera impeccabile quando la corrente elettrica ha fatto le bizze flashando per qualche secondo per poi andar via completamente ed è mancata per una ventina di secondi, al suo ritorno la BF non è più ripartita. Sul display, all'accensione dell'interruttore, compaiono diversi numeri per poi assestarsi solo su uno "0". La prima cosa che ho fatto è quello di controllare il fusibile, ma è intatto. Ho aperto il coperchio della scatola porta elettronica alla ricerca di altri fusibili interni e non ne ho visti. Con un tester ho misurato le tensioni e mi sono accorto che all'interruttore ON OFF frontale arrivano 220 volt ed escono (pigiando ON) per andare allo switch dell'inversione giri motori ma da quest'ultimo, negli altri contatti trovo 130 volt. Ho seguito i fili d'uscita dello switch ed essi vanno alla scheda controller e qui mi sono accorto di un'altra cosa strana, sul controller trovo 220 volt ad interruttore spento appena presso "ON" i 220 volt diventano 130. Qualcuno sa darmi qualche dritta? Per logica io escluderei la scheda controller e imputerei il problema alla scheda di alimentazione, quella dove c'è il trasformatore. Dovrei smontarla per cercare di capirci un pò meglio ma ho paura di staccare i fili per non poterli rimettere al giusto posto in seguito. Dovrei segnarmeli ed etichettarli numerandoli. Ho mandato delle email a molti venditori e distributori italiani della BF20 per farmi dire chi ha l'assistenza della fresatrice ma tutti o quasi mi hanno suggerito di rivolgermi a chi me l'ha venduta. Io vorrei evitare di farlo in quanto, i signori me l'hanno venduta poco, ma poi quando è giunta in italia la dogana mi ha chiesto una cifra uguale al prezzo pagato e i cinesi non hanno voluto saperne quindi li ho minacciati e gli ho mandato tante di quelle maledizioni che non sto ad elencare. Per cui rivolgermi a loro mettendomi la coda tra le gambe non se ne parla. Mi affido a qualcuno di voi, sicuramente più esperto di me. Dato che oggi è il 25 di dicembre auguro un buon Natale a tutti.

PATO65
Member
Member
Messaggi: 302
Iscritto il: sabato 24 maggio 2008, 0:25
Località: Genova

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da PATO65 » mercoledì 26 dicembre 2012, 14:49

Ciao mascotte, innanzitutto auguri anche a te e a tutti del forum. Mi spiace di quello che ti é successo perché so che significa patirci. Innanzitutto volevo sapere se é una BF20 originale o qualche clone perché mi sembra di aver capito che la elettronica é diversa. Se é la BF20 la scheda col trasformatore serve per generare la 12V e per gestire i due relé che alimentano la scheda pwm. Intanto potresti controllare quella schedina. Domani che torno in ufficio e ho gli schemi vedo se riesco a darti una mano

mascotte39
Junior
Junior
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 22:14
Località: Palermo

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da mascotte39 » mercoledì 26 dicembre 2012, 16:54

Ciao Pato, grazie per avermi risposto. E' una BF20 originale comprata dal costruttore direttamente in Cina, è completa di tutto, persino del readout elettronico per leggere gli avanzamenti sui 3 assi. Il tutto, litigando con la dogana perchè volevano 800 euro per sdoganarla e dichiarando loro che gliela avrei lasciata se non avessero ridotto drasticamente il prezzo, l'ho pagata 1200 euro. Solo il readout costa 400 euro qui in Italia. All'interno della scatola elettronica ci sono solo due schede, una con il trasformatore che in effetti serve per generare un 12 volt per alimentare il display, ed una seconda scheda che è il DC motor speed control. Sulla scheda di alimentazione tutti i fili in ingresso hanno 238 volt e nessun segno di bruciato o staccato, mentre i fili che alimentano il controller DC hanno in ingresso 238 volt ma appena accendo l'interruttore di avvio ON-OFF i 238 volt diventano 130 (Dovrebbero essere semmai 120 invece sono proprio 130) Ho fatto la prova questa mattina a staccare tutti i fili che alimentano il Controller motore per vedere se è lui il colpevole invece ho notato che sull'interruttore che cambia la direzione F-0-L un KEDU ZH-A si verifica sempre la stessa situazione, in ingresso 238 volt ed in uscita 130. Sono arrivato alla conclusione che è proprio lui il componente guasto. Ma adesso mi chiedo, questo selettore L-0-R non dovrebbe essere un semplice componente passivo cioè che serva a commutare su di un polo ciò che arriva sull'altro polo ad esso corrispondente? L'unica spiegazione potrebbe essere che questo KEDU abbia all'interno qualche componente attivo che si sia bruciato con l'innalzamento o l'abbassamento della corrente elettrica. Tu che ne pensi?

mascotte39
Junior
Junior
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 22:14
Località: Palermo

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da mascotte39 » mercoledì 26 dicembre 2012, 16:59

L'interruttore in questione è visibile qui

http://www.kedu.cn/PDF/5/p37-40%28zh-a%29.pdf

mascotte39
Junior
Junior
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 22:14
Località: Palermo

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da mascotte39 » mercoledì 26 dicembre 2012, 17:06

Questo invece è il DC motor speed control che ho io

http://at.allbazaar.com/Universal--Steu ... 31791.aspx

PATO65
Member
Member
Messaggi: 302
Iscritto il: sabato 24 maggio 2008, 0:25
Località: Genova

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da PATO65 » giovedì 27 dicembre 2012, 11:58

Ciao Mascotte, secondo me il problema potrebbe essere il commutatore per l'inversione della polarità  e se fosse quello si fa presto a verificarlo, ma andiamo con ordine........
Tale commutatore dovrebbe essere (almeno guardando gli schemi) un doppio deviatore (con contatto centrale), cioè nessun componente attivo.
Il fatto che staccando la scheda di controllo pwm non elimina il problema mi fa ben sperare. A sentimento, visto quello che ti sta succedendo con la tensione, direi che è più un problema di falsi contatti (forse proprio di quel commutatore).
Ci sono varie prove che potresti fare e postare poi i risultati per vedere se siamo vicini o lontani al problema......
Cominciamo dalle cose semplici.........procurati degli spezzoni di fili (magari con dei morsetti a coccodrillo ai capi e fai le seguenti prove:
1- cortocircuita i contatti del fungo di emergenza e dell'interruttore di sicurezza mandrino (per quello devi togliere la copertura nera tenuta dalle due brugole agli estremi cosi accedi direttamente al microswitch). Fai la prova di avviamento.
2- controlla che ai due fili della scheda pwm marcati AC1 e AC2 arrivi la 220 premendo il pulsante di start.
2bis-Se non trovi la 220V su questi morsetti, ripeti la cosa staccando la scheda pwm (mi raccomando marca bene tutti i fili e stai attento a non fare corti) e controlla che ai due fili che andrebbero a tale scheda e marcati AC1 e AC2 arrivi la 220 premendo il pulsante di start.

PATO65
Member
Member
Messaggi: 302
Iscritto il: sabato 24 maggio 2008, 0:25
Località: Genova

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da PATO65 » giovedì 27 dicembre 2012, 12:03

Purtroppo gli schemi che si trovano sono solo schemi di cablaggio e non ci sono gli schemi elettrici delle schede per cui bisogna andare un pò a tentativi.
Un'altra prova che potresti fare è la seguente:
Tra i terminali DC1 e DC2 della scheda pwm, dovrebbe uscire un segnale piu o meno impulsivo (appunto un controllo pwm) in continua, e se metti il potenziometro della velocità  a metà  e con un multimetro in misura DC dovresti vedere una tensione più bassa di 200V (una tensione mediata).
Se la trovi potrebbe essere un buon risultato perchè significherebbe che la scheda funziona e allora l'incriminato potrebbe essere veramente il commutatore di direzione.

PATO65
Member
Member
Messaggi: 302
Iscritto il: sabato 24 maggio 2008, 0:25
Località: Genova

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da PATO65 » giovedì 27 dicembre 2012, 12:10

Altra cosa......(scusa ma mi vengono in mente a pezzi).......
la scheda di alimentazione (quella dove c'è il trasformatore) fornisce una 12V che serve ai relè e una 5V che serve al display.
Su questa scheda troverai appunto 2 relè che servono a dare l'alimentazione (220 VAC) alla scheda pwm; quando premi il pulsante di start, devi sentire entrambi i relè scattare.

PATO65
Member
Member
Messaggi: 302
Iscritto il: sabato 24 maggio 2008, 0:25
Località: Genova

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da PATO65 » giovedì 27 dicembre 2012, 12:13

Dimenticavo........la scheda pwm che hai postato è QUASI uguale alla mia, nel senso che nella mia ci sono dei morsetti a vite dove vengono attaccati i fili e mi sembra disposti in modo diverso (alla faccia della standardizzazione) per cui io nei post precedenti facevo riferimento alle diciture che ho su tali morsetti. Verifica che anche nella tua ci siano le stesse indicazioni.

mascotte39
Junior
Junior
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 22:14
Località: Palermo

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da mascotte39 » giovedì 27 dicembre 2012, 15:37

Ciao Pato, la prova che mi consigli tu di verificare se sulla scheda controller ci siano i 220 volt a start avviato l'avevo già  fatta precedentemente ed appunto sui suoi morsetti trovo invece 130 volt. Sulla scheda di alimentazione non ci sono relay, i 220 volt vengono bypassati (tramite la scheda di alimentazione che porta un contatto al commutatore d'inversione) direttamente all'interruttore ON OFF che all'interno ha un relay e lo sento attaccare e staccare regolarmente. L'ultima cosa che farò per avere la certezza, è quella di staccare (dopo averli tutti segnati ed etichettati) i fili d'uscita dell'inversore, lasciando solo i fili d'ingresso a 220 volt e misurare se, senza nulla ad esso collegato, trovo ancora 130 volt o di più, se sarà  così, proverò a cercarne un altro (cosa difficilissima) e sostituirlo. Dovrei addebitarlo ai signori dell ENEL

PS tu sapresti dove si può acquistare, ma deve essere uguale per evitare di non fare casini con contatti diversi in commutatori diversi

PATO65
Member
Member
Messaggi: 302
Iscritto il: sabato 24 maggio 2008, 0:25
Località: Genova

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da PATO65 » giovedì 27 dicembre 2012, 17:09

Aspetta perchè se le schede sono diverse decadono tutte le mie prove. Bisognerebbe avere lo schema funzionale della tua.
I relè ci devono essere perchè i pulsanti di avviamento e stop fresa sono appunto pulsanti e i relè servivano proprio per fare da memoria latch. Quello che mi dici, cioè che senti il relè scattare ma che ti sembra contenuto nel gruppo pulsanti mi spiazza un pò perchè non avevo mai visto una cosa del genere. Di solito o sono interruttori mutualmente esclusivi (quindi niente relè), oppure sono pulsanti (uno na e uno nc) e i relè sono esterni.
Riesci a fare delle foto dettagliate delle tue schede e del commutatore di avviamento e cambio direzione?
Altra domanda anche se ovvia......sicuro di aver messo il tester in misura tensione alternata?

PATO65
Member
Member
Messaggi: 302
Iscritto il: sabato 24 maggio 2008, 0:25
Località: Genova

Re: BF20: arresto motore dopo un pò di tempo

Messaggio da PATO65 » giovedì 27 dicembre 2012, 17:19

Eventuali sovratensioni possono creare problemi all'elettronica non certo a oggetti meccanici come i vari commutatori; se riesci ad escludere l'elettronica secondo me dovresti ricercare qualche falso contatto. A volte anche un filo inserito male in un morsetto (magari che pinza la guaina isolante) potrebbe portare a falsi contatti.

Rispondi

Torna a “BF 20”