Trapano a colonna Gloria Super 3

Restauro e rivisitazione (Restyling) di Macchine Utensili tradizionali obsolete ma funzionanti

Moderatore: Mangusta

anto1
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 15:04
Località: Castel Volturno

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da anto1 » sabato 29 febbraio 2020, 15:46

Salve a tutti, sono un vecchio lettore ma nuovo partecipante al forum, seguo con estremo interesse il restauro di vecchi trapani e ne ho da poco acquistato uno che vorrei restaurare condividendo, con gli amici del forum, quanto sto facendo e magari (sicuramente) approfittando dell’esperienza degli altri.
La domanda che volevo porre a roxy è questa: ho letto che hai “resinato” il motore, immaginando che ti riferisci agli avvolgimenti per ripristinarne/consolidarne l’isolamento potresti dirmi esattamente come hai fatto e con quali prodotti? Inoltre, sto facendo alcune ricerche sull’età del mio trapano e, visto che il motore in dotazione è molto simile al tuo con morsettiera a 12 contatti e frequenza da 42 a 50 Hz, volevo sapere se sulla targhetta del tuo motore c’è la data di costruzione oppure conosci quella del trapano. In Italia la frequenza di 42 hz fu abbandonata negli anni 50 quindi da lì ad andare indietro.
Moolto bello il lavoro sulla tavola.
Saluti
Antonio

Avatar utente
royx
Senior
Senior
Messaggi: 929
Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 21:05
Località: TORINO

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da royx » martedì 17 marzo 2020, 21:34

Scusa Antonio ma vedo solo adesso il tuo intervento...non ho avuto alcuna notifica :(

Ho resinato gli avvolgimenti dopo averli lavati con acqua e sgrassatore.
Lo statore ha passato una nottata in forno ad asciugare e in seguito e stato resinato con una spesa
di 20 carte. Su avvolgimenti "datati" faccio sempre resinare per una questione di sicurezza elettrica.
Alla prossima occasione chiedo al vecchio proprietario la data indicativa perchè anche sul mio trapano non compare da nessuna parte.
Al momento mi sono dovuto fermare con il restauro perchè ho dovuto cercare una fresa a T per ripassare
le cave, la fresa a T era troppo alta ho dovuto farla ribassare, poi ho dovuto creare un ancoraggio che mi permetta di bloccare la tavola sulla banchina della fresatrice, insomma ore, ore e ancora ore.
Spero di vederti presto alla prese con il tuo. :wink:

anto1
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 15:04
Località: Castel Volturno

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da anto1 » martedì 17 marzo 2020, 22:03

Grazie per le info utilissime, anche io pensavo di lavare con sapone e acqua distillata, magari con un periodo in immersione tipo "ammollo" e successivi risciacqui, poi una botta di sotto vuoto per togliere ogni traccia di umidità. Stasera ho aperto il motore e gli avvolgimenti sono incrostatissimi di polvere. Ho contattato Dell'Erba che vende online vernici impregnati per avvolgimenti. Sono stati squisiti e mi hanno subito inviato una ricchissima documentazione tecnica. Nei prossimi giorni acquisterò la loro vernice impregnate ad aria, ho escluso quella in forno, perché la confezione più piccola è da 5 kg, e l'epossidica perché, una volta catalizzata, dovrei buttare quella in eccesso visto che penso di immergere lo statore (magari sotto vuoto).
Pensavo di aprire un post per il restauro del trapano e relativo motore appena avrò modo di avviare i lavori.
Ci teniamo aggiornati sui reciproci progressi.
Ciao
Antonio

Avatar utente
royx
Senior
Senior
Messaggi: 929
Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 21:05
Località: TORINO

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da royx » mercoledì 18 marzo 2020, 11:58

Ciao Antonio,
devo ricostruire il tamburo con le tre leve, il mio e completamente saldato / brasato, non si divide più
nelle sue parti. La tua e smontata? Si vede il meccanismo di arresto della discesa?
Di solito si ruota la ghiera graduata fino alla misura desiderata, si blocca, e la discesa del canotto si arresta alla
misura impostata dalla ghiera. Tutto ciò sul mio e brasato. :(

Quando hai tempo e voglia se mi posti qualche foto mi sarebbe molto utile.
Grazie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

anto1
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 15:04
Località: Castel Volturno

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da anto1 » mercoledì 18 marzo 2020, 19:54

Ho cercato di fare le foto più chiare possibili, solo quella della regolazione della profondità di foratura è presa dall'annuncio.
Le leve hanno un diametro massimo di 17,2 mm, lunghezza complessiva compreso pomello 250mm, filettatura da 1/2" whitworth, la scanalatura che si vede alla base credo serva per stringere le leve.
La regolazione della corsa del canotto è realizzata spostando il cursore lungo la scanalatura e bloccandolo con il pomello che vede in foto, credo sia pratico ma non precisissimo. Guardati quella del Rosa RS1 che trovo più precisa ma meno comoda (ha lavorato in gioventù con l'RS1).
Chiedi pure se hai bisogno di altre info.
Volevo chiederti se per impregnare lo statore l'hai sfilato dalla carcassa e immerso nella vernice oppure hai utilizzato un altro sistema?
ciao.
Antonio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
royx
Senior
Senior
Messaggi: 929
Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 21:05
Località: TORINO

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da royx » mercoledì 18 marzo 2020, 21:05

Grazie delle foto e dati vari,
il sistema di blocco discesa del mio trapano risiede tutto nel tamburo, e più evoluto :D
Pensare quanti trapani come il mio o simili ho visto nel corso del tempo dal demolitore,
ma quando cerchi qualcosa...non la trovi più.

Ho fatto resinare il tutto senza sfilarlo dalla carcassa, troppo rischioso sfilarlo e anche inutile,
se mi posso permettere vorrei suggerirti di trovarti un centro di ribobinatura motori elettrici,
utilizzano prodotti industriali sanno come va fatto e spendi meno che comprarti misture varie.
Saluti

Avatar utente
royx
Senior
Senior
Messaggi: 929
Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 21:05
Località: TORINO

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da royx » mercoledì 25 marzo 2020, 15:46

La sfida "groviera" è giunta al termine, direi che è la soddisfazione che cercavo.
La saldatura come sempre e una brutta bestia, ho dovuto utilizzare una fresa a candela in metallo duro
integrale per spianare una piccola saldatura visto che la fresa a candela in hss si è subito rovinata. :(
forse quella saldatura si è temprata...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
royx
Senior
Senior
Messaggi: 929
Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 21:05
Località: TORINO

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da royx » mercoledì 25 marzo 2020, 15:46

..
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
Mangusta
Administrator
Administrator
Messaggi: 22141
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2007, 20:15
Località: Prov. Latina

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da Mangusta » mercoledì 25 marzo 2020, 18:38

E' un buon lavoro. :D

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 4356
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da Fiveaxis » giovedì 26 marzo 2020, 17:43

Questa è terapia intensiva :mrgreen: ...Complimenti anche da parte mia =D>
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
royx
Senior
Senior
Messaggi: 929
Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 21:05
Località: TORINO

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da royx » venerdì 27 marzo 2020, 12:13

Grazie, è stata una bella esperienza, un merito va anche ai saldatori professionisti :D

Bene...adesso devo ricostruire il gruppo del tamburo con le tre leve :(
avete idea di come è realizzato internamente? il mio dovrei metterlo nella forgia
e tentare di dissaldarlo.
Ho dimenticato una foto. :wink:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 4356
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da Fiveaxis » venerdì 27 marzo 2020, 12:44

Quel piano si meriterebbe una bella raschiettata... :mrgreen:

Il tamburo...Uhm bel problema, si potresti tentare di scaldarlo. Non so come sia fatto (lo si vede solo parzialmente ed esternamente in una foto che hai pubblicato) quindi parlo un po' a caso: potrebbe non essere particolarmente complesso da riprodurre al tornio. :)
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
royx
Senior
Senior
Messaggi: 929
Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 21:05
Località: TORINO

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da royx » venerdì 27 marzo 2020, 13:07

Si vero, raschiettare è un' arte, io rischio di fare danni. :D
Preparo alcune foto del tamburo smontato, almeno si ragiona meglio.

Avatar utente
royx
Senior
Senior
Messaggi: 929
Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 21:05
Località: TORINO

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da royx » venerdì 27 marzo 2020, 19:26

Qualche foto del tamburo, come si regola la discesa del canotto con questi
componenti? manca qualche pezzo? dovrebbe esserci una ghiera che ruota libera...
Idee?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 4356
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Trapano a colonna Gloria Super 3

Messaggio da Fiveaxis » lunedì 30 marzo 2020, 13:56

Mamma mia che disastro! :shock:
Uhm...A naso manca la bussola libera centrale graduata ma non conosco il trapano quindi parlo a caso.
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Rispondi

Torna a “Restauro Macchine utensili”