Tornio Di Palo DPR.5

Restauro e rivisitazione (Restyling) di Macchine Utensili tradizionali obsolete ma funzionanti
Rispondi
Avatar utente
AssO
Senior
Senior
Messaggi: 1187
Iscritto il: lunedì 8 giugno 2009, 18:20
Località: Campobasso

Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da AssO » giovedì 19 agosto 2010, 22:50

Ho trovato questo tornio da prendere a pochi soldi, volevo sapere se qualcuno lo conosce per valutare se vale la pena investire un po di tempo per il restauro...
il tornio è fermo da qualche anno ma a parte la sporcizia e qualche manovella mancante è in buone condizioni, le guide sono perfette così come gli ingranaggi.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
Assoline Performance

Avatar utente
AssO
Senior
Senior
Messaggi: 1187
Iscritto il: lunedì 8 giugno 2009, 18:20
Località: Campobasso

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da AssO » giovedì 19 agosto 2010, 22:57

da quel che ho potuto vedere il tornio ha l'avanzamento automatico sia longitudinale che trasversale, avanzamenti metrici e Whitworth, guide separate per la contropunta e monta una torretta tipo B
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
Assoline Performance

lelef
Senior
Senior
Messaggi: 1114
Iscritto il: domenica 9 settembre 2007, 19:14

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da lelef » venerdì 20 agosto 2010, 0:03

bella macchina !

Avatar utente
AssO
Senior
Senior
Messaggi: 1187
Iscritto il: lunedì 8 giugno 2009, 18:20
Località: Campobasso

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da AssO » venerdì 20 agosto 2010, 8:13

la conosci lele? ho provato a fare una ricerca sul web ma con scarsissimi risultati :cry:
Assoline Performance

lelef
Senior
Senior
Messaggi: 1114
Iscritto il: domenica 9 settembre 2007, 19:14

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da lelef » venerdì 20 agosto 2010, 9:35

li ho visti lavorare,molto robusti e quello in foto sembra usato poco, una bella pulita ,cambio olii e via.
occhio che il motore dev'esser bello cicciotto roba da 7-8 cv e forse più
mi sembra che sul forum qualcuno ci avesse già  messo mano su un tornio simile

andrea748
Newbie
Newbie
Messaggi: 40
Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2009, 17:29
Località: Asti

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da andrea748 » venerdì 20 agosto 2010, 10:32

Io ho un tornio Di Palo Dpa 16, ma come impostazione è leggermente diverso (ha le guide e le viti protette e il movimento del carro avviene tramite vite anzichè tramite la solita cremagliera).
Comunque ho notato che i di palo sono molto robusti e ben fatti, secondo la mia opinione.
Se c'è il prezzo e se hai la possibilità  di prenderlo non fartelo scappare :)

Avatar utente
Grighin
Senior
Senior
Messaggi: 2163
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 11:16
Località: RIMINI
Contatta:

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da Grighin » venerdì 20 agosto 2010, 10:48

vola a prenderlo..
bellissimo!!!
Esistono diversi tipi di stato, ma nessuno è peggio dello stato cui siamo arrivati. (da "Capitani d'Aprile")

Avatar utente
pablitos_69
Senior
Senior
Messaggi: 695
Iscritto il: venerdì 4 giugno 2010, 14:56
Località: Ferrara

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da pablitos_69 » venerdì 20 agosto 2010, 11:08

Mi sembra una macchina bella robusta, le condizioni in generale sembrano buone, forse un po meno gli ingranaggi sulla testa
di cavallo che sono anche in posizione sbagliata, ma quelli li trovi, se vuole poco come hai detto vai subito prima che lo venda.
Solo un appunto se devi cambiare il motore, la vedo dura trovare un forma B5 da 2,2 kw che abbia la stessa flangia,
ma si può sempre addattare magari costruendo una flangia di riduzione.

Ciao
Tornio Alpin 160 (restauro finito finalmente) - Fresatrice Deckel FP1 - Trapano a colonna Audax CM1 - Troncatrice Thomas 250 - Motosaldatrice autocostruita con rotativa Pellizzari

Avatar utente
cappy
Senior
Senior
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 18 settembre 2008, 23:42
Località: Termoli (CB)

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da cappy » venerdì 20 agosto 2010, 13:06

io lo trovo bellissimo e secondo me ci farai de lavori da guru. Fortunatamente io non ho spazio, o mi sarei gia riempito di macchine "datate"
Mangiare frutta fa bene.
Se credi in qualcosa FALLA!
----------------------------------------------------
CNC all'attivo 1 - CNC disattivate 1
CNC Laser 1 - CNC nella testa Troppe!!

Avatar utente
AssO
Senior
Senior
Messaggi: 1187
Iscritto il: lunedì 8 giugno 2009, 18:20
Località: Campobasso

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da AssO » venerdì 20 agosto 2010, 14:10

Ho notato anche io la robustezza del tornio, deve essere circa un metro tra le punte ma è davvero ben dimensionato, l'unica cosa che non so è se il tornio è corredato da ingranaggi o altro che al momento non ci sono, il tornio è nudo e crudo come in foto..., il tornio è in stato di abbandono ma mi pare effettivamente messo bene, le viti di trasmissione e le guide a parte un velo di ruggine dell'ultima parte, in pratica sotto la contropunta (20cm) sono ottime.
pablitos_69 ha scritto:Mi sembra una macchina bella robusta, le condizioni in generale sembrano buone, forse un po meno gli ingranaggi sulla testa
di cavallo che sono anche in posizione sbagliata, ma quelli li trovi, se vuole poco come hai detto vai subito prima che lo venda.
Solo un appunto se devi cambiare il motore, la vedo dura trovare un forma B5 da 2,2 kw che abbia la stessa flangia,
ma si può sempre addattare magari costruendo una flangia di riduzione.

Ciao
in che senso sono messi al contrario? quello che ho notato io invece è che l'ingranaggio di innesto del mandrino si è leggermente consumato, ma non credo sia un problema... gli altri ingranaggi così come le cinghie di trasmissione sembrano a posto.
Assoline Performance

Avatar utente
pablitos_69
Senior
Senior
Messaggi: 695
Iscritto il: venerdì 4 giugno 2010, 14:56
Località: Ferrara

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da pablitos_69 » venerdì 20 agosto 2010, 18:24

Non sono montati al contrario, la combinazione esatta non la so perchè bisognerebbe avere la tabella del tornio, però così è palese con non trasmettono il moto, la coppia di ingranaggi sulla testa di cavallo dovrebbe andare più in alto ad ingranare sul
ingranaggio di rinvio dall' albero del mandrino ed ingranare anche sull ingranaggio rosso più grande, ma non solo l'ingranaggio di rinvio del mandrino, quello rosso grande e quello inferiore della coppia sulla testa di cavallo sono tutti sullo
stesso piano, secondo me non può essere corretto, o manca un ingranaggio più grande oppure quello grande rosso dovrebbe stare sopra quello più piccolo. Ma sono tutte supposizioni senza poter vedere la tabella.

Ciao
Tornio Alpin 160 (restauro finito finalmente) - Fresatrice Deckel FP1 - Trapano a colonna Audax CM1 - Troncatrice Thomas 250 - Motosaldatrice autocostruita con rotativa Pellizzari

tenk-70
Senior
Senior
Messaggi: 854
Iscritto il: domenica 30 dicembre 2007, 22:22
Località: ancona

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da tenk-70 » venerdì 20 agosto 2010, 19:14

Asso , lo vuoi usare con utensili che hanno inserti a placchetta' ?.
quanti giri massimo fa' il mandrino ?.
a corredo ce' la lunetta fissa ? e mobile ?.
quel mandrino sara' da controllare e nel caso sostituirlo , quell'attacco e' un po' difficile da ritrovare !
come ti ha detto Pablitos , ti servono degli ingranaggi , ed anche per filettare , ma quanti e quali ?.

Anonymous 10

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da Anonymous 10 » venerdì 20 agosto 2010, 19:35

Mi sbaglio o i morsetti sono stati "lavorati" ?
Comunque se c'è tutto il suo corredo ed il prezzo ti sembra buono prendilo.
E' vero, sono macchine robuste.
Ciao!

Avatar utente
AssO
Senior
Senior
Messaggi: 1187
Iscritto il: lunedì 8 giugno 2009, 18:20
Località: Campobasso

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da AssO » venerdì 20 agosto 2010, 20:10

ah adesso ho capito la questione degli ingranaggi.. si in effetti credo che le due ruote piccole debbano semplicemente salire dove quella interna innesta la grande e quella esterna il mandrino...
per quanto riguarda gli altri ingranaggi non credo ci siano, come dicevo quello che vedete è il tutto disponibile, altro non c'è.
Ma siamo sicuri che servano ulteriori ingranaggi? non è possibile che i vari passi si possano scegliere con l'incrocio delle varie manopole?
in che senso poi morsetti lavorati, a quali morsetti ti riferisci?
il prezzo comunque deve stare al di sotto dei 1000 euri, uh sta storia degli ingranaggi mi complica la vita #-o
Assoline Performance

lelef
Senior
Senior
Messaggi: 1114
Iscritto il: domenica 9 settembre 2007, 19:14

Re: Tornio Di Palo DPR.5

Messaggio da lelef » venerdì 20 agosto 2010, 20:30

per 1000 euro è un affare, se vedo bene ha la scatola norton quindi fai tutti i filetti pollici e metrici più comuni ,per le stranezze userai gli ingranaggi che se mancano basta che conosci quali dovrebbero essere a corredo , li prendi semilavorati e con lo stesso tornio li finisci, morsetti rovinati o mancanti (i rovesci?) una utensileria buona te li procura , hai già  mandrino contropunta e torretta portautensili a cambio rapido.
mezzelune portabarre plateau ecc son cose che si usano con una rarità  eccezzionale , personalmente in 15 anniho usato 2 volte le lunette e mai il plateau
detto questo un cinese da pari spesa non ti dà  praticamente nulla a corredo

Rispondi

Torna a “Restauro Macchine utensili”