Filiera di qualità , come scegliere ???

Accessori, strumenti ed utensili anche home made, per la fresatura, tornitura e foratura su macchine utensili tradizionali e a controllo numerico.
Subforum:
Strumenti di Misura e Controllo
Rispondi
Avatar utente
sirc
Member
Member
Messaggi: 585
Iscritto il: venerdì 30 aprile 2010, 20:06
Località: cividate al piano bg

Re: Filiera di qualità , come scegliere ???

Messaggio da sirc » martedì 19 febbraio 2013, 13:04

se dovete fare un po di filettature , meglio una buona filiera che resista ,, io uso ''guring '' e non mi lamento . meglio prendere una alla volta ma che tagli.

slyider
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: domenica 13 ottobre 2013, 14:44
Località: Martina Franca

Re: Filiera di qualità , come scegliere ???

Messaggio da slyider » lunedì 27 gennaio 2014, 17:49

Salve ragazzi,mi serve un'aiutino... trovato una filiera UITA usata da M2 a M18 credo saranno 110 pezzi in totale,sapreste se di buona qualità??

slyider
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: domenica 13 ottobre 2013, 14:44
Località: Martina Franca

Re: Filiera di qualità , come scegliere ???

Messaggio da slyider » lunedì 27 gennaio 2014, 22:44

mi correggo stavo per prendere una f........ era un vecchio kit di filiere con formato MA,appena in tempo bloccato tutto,sapreste consigliarmi un kit decente e dove aquistarlo??

Avatar utente
cima96
Senior
Senior
Messaggi: 2008
Iscritto il: lunedì 24 maggio 2010, 22:42
Località: Forlì

Re: Filiera di qualità , come scegliere ???

Messaggio da cima96 » martedì 28 gennaio 2014, 0:13

Compra poco alla volta quello che ti serve, lascia stare i kit a meno che tu non voglia una bella scatola per metterci poi gli utensili buoni, comunque la UITA faceva ottimo materiale, che io sappia però l'azienda non esiste più da un pezzo.
Il mio "parco macchine": Tornio Vernier TV280 (sotto i ferri fino a data da destinarsi), Fresatrice Aciera F1, Trapano da banco Felisatti, Affilabulini Deckel S0, Pantografo 3D Parpas PT 11

Avatar utente
harry potter
Senior
Senior
Messaggi: 1567
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2009, 13:41
Località: sondrio
Contatta:

Re: Filiera di qualità , come scegliere ???

Messaggio da harry potter » giovedì 30 gennaio 2014, 0:52

cima prima di parlare le cose bisogna usarle, io ho questo kit

http://www.ebay.it/itm/FILIERA-110PZ-CA ... 4897.l4275

all'epoca penso di averlo pagato sui 70-80 euro e saranno almeno da 4 anni che li uso
non sono di sicuro dormer ma valgono ogni euro speso, e calcolando che sono riuscito a romperne qualcuno solo con la maschiatrice elettrica (oltretutto dopo centinaia di maschiature a mano o sul trapano a colonna\tornio) tanto di burro non sono.

dopo ognuno la pensa come vuole, personalmente detesto le cineserie ma per quello che costa avere a portata di mano il 99% delle misure che potrebbero capitarmi per mè è comodo.

ti faccio l'esempio stupido avevo un prigioniero di staffaggio M14 rullato il dado era ok
preso la filiera ripassato e perfetto.. chi è che in casa si tiene una filiera m14?

uguale smonto una moto e mi capita il passo fine, la vite è un pelo rovinata e non posso cambiarla
un colpetto e via etc etc

dopo per carità come dicevo (1 anno fà) per i lavori che valgono mi compro il maschio buono, ora con la situazione che c'è e cercando bene si trova materiale di marca a prezzi stracciati.
ma se uno non ha tempo quel kit cosi schifo non fà
"non sono una persona mattiniera...penso sia perchè ho cosi tanti pensieri profondi ,che la mia mente ha bisogno di molto tempo per rigenerarsi"

Avatar utente
turbina
God
God
Messaggi: 4912
Iscritto il: domenica 19 novembre 2006, 14:34
Località: Paese TREVISO
Contatta:

Re: Filiera di qualità , come scegliere ???

Messaggio da turbina » giovedì 30 gennaio 2014, 15:08

Harry P. La qualità dei maschi più piccoli nel kit da tè linkato come è ?

Te lo chiedo perchè ho notato che i kit dei centri commerciali fanno schifo soprattutto nei bassi diametri , hanno le creste arrotondate!! Mentre ad esempio il kit della LIDL è perfetto con le creste affilate su tutti i diametri.
Fresa CNC ISEL Gantry027, Tornio CNC DM3000, 3DP PrusaI3.

Roby-97
Junior
Junior
Messaggi: 198
Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2012, 20:37
Località: Lonate Pozzolo

Re: Filiera di qualità , come scegliere ???

Messaggio da Roby-97 » giovedì 30 gennaio 2014, 16:24

io come filiere e maschi uso krino, skf, jbo, ilix e ho qualche beta e altre marche sempre buone.
normalmente uso sempre le krino/ilix per quanto riguarda i filetti maschi, come filiere utilizzo le jbo
Ci faccio un filetto al mese più o meno, e uso sempre le stesse da anni e anni, e tagliano ancora da dio!

Avatar utente
harry potter
Senior
Senior
Messaggi: 1567
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2009, 13:41
Località: sondrio
Contatta:

Re: Filiera di qualità , come scegliere ???

Messaggio da harry potter » venerdì 31 gennaio 2014, 21:59

turbina sotto l'm5 non mi è mai capitato di usare maschi\filiere quindi non saprei dirti
come vadano, dal m5 in su vanno benone anche su alluminio del menga che impasta .
"non sono una persona mattiniera...penso sia perchè ho cosi tanti pensieri profondi ,che la mia mente ha bisogno di molto tempo per rigenerarsi"

ariaro
Member
Member
Messaggi: 206
Iscritto il: domenica 25 aprile 2010, 15:27
Località: Puglia, Lecce

Re: Filiera di qualità , come scegliere ???

Messaggio da ariaro » martedì 17 marzo 2020, 17:58

Buonasera a tutti, riapro il post dopo qualche anno per farvi una domanda, premetto che non sono un professionista e che di quello che chiederò ne farò un uso del tutto hobbistico...ho a casa un kit da 110 pz di maschi e filiere ultracinese pagato una 60ina di euro che però ha durato un bel pò di anni, alcuni hanno filettato bene altri hanno perso il filo da subito e poi buttati ma ora dopo forse 8 anni è arrivato il loro momento, ho visto il kit fervi m218 da 110pz al tungsteno, costa un pò di più siamo sui 170, 180€, qualcuno di voi lo ha provato?

Roby36
Newbie
Newbie
Messaggi: 42
Iscritto il: martedì 10 dicembre 2019, 23:57

Re: Filiera di qualità , come scegliere ???

Messaggio da Roby36 » venerdì 20 marzo 2020, 9:09

Personalmente uso maschi e filiere sia "economici" che discreti, dipende da cosa devo filettare. Su bassi spessori, con cautela e olio giusto, attrezzi anche tipo Lidl; diversamente, uso i vari "tris" della Krino con il giusto preforo. In altri casi, per essere tranquillo e se posso, foro il poco spessore e saldo dietro un bel dado e mi levo da tutto..... Per Maschiare e filettare chiavi USAG....

Rispondi

Torna a “Accessori, Strumenti ed Utensili”