Quarto asse con motore brushless

Accessori, strumenti ed utensili anche home made, per la fresatura, tornitura e foratura su macchine utensili tradizionali e a controllo numerico.
Subforum:
Strumenti di Misura e Controllo
Rispondi
telli70
Junior
Junior
Messaggi: 130
Iscritto il: lunedì 28 maggio 2007, 16:21
Località: Vignola (mo)

Quarto asse con motore brushless

Messaggio da telli70 » giovedì 13 settembre 2018, 21:19

Secondo vuoi su un quarto asse per un router è meglio un motore step o un brushless?

Il mio router ha tutti i motori brushless e non vorrei creare scompensi.

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2536
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: Quarto asse con motore brushless

Messaggio da danieleee » lunedì 17 settembre 2018, 8:54

La velocità in un movimento coordinato è vincolata da asse più lento..questo è unico inconveniente a cui puoi andare incontro.
Se il tuo controller esce con i classici segnali step dir, vai tranquillo.
Se è un asse che usi spesso però ti conviene usare dei servo, visto che tutti gli altri sono già così..poi a decidere è sempre il portafoglio...

Avatar utente
shineworld
Senior
Senior
Messaggi: 662
Iscritto il: venerdì 18 marzo 2016, 9:44
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Quarto asse con motore brushless

Messaggio da shineworld » lunedì 17 settembre 2018, 9:01

L'argomentazione è molto ampia ma stringendo stringendo:

se il tuo controllore ha uscite stepper ma controlla i brushless con un servodrive si può impostare una risoluzione asse "fittizia" nel controllore e risolvere quella reale nel driver tramite i suoi parametri di spazio/impulsi.

In questo modo anche se hai assi con risoluzioni diverse fai in modo che almeno a livello controllo "vengano visti tutti come uguali" mantenendo ad esempio una risoluzione di calcolo prossima al micrometro. Dipende poi tutto dalla frequenza massima della tua CNC. Con la mia arrivo a 300Hkz il che significa che posso mantenere il micrometro fino a 18m/min massimi.

Se invece il motore e passo passo allora devi giocartela con i micro passi (nel tuo caso l'A) per mantenere alta la risoluzione del sistema (come già anticipato da danielee). Ovviamente poi il motore perderà un po' di coppia e non aumenterai di nulla la risoluzione finale del posizionamento (qualcosina in quella in movimento, anche se i micropassi non sono regolari).

Quest'ultimo nel caso tu voglia "mixare" brushless con stepper e non buttare giù la risoluzione dei primi per il secondo.
Ultima modifica di shineworld il lunedì 17 settembre 2018, 9:19, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2536
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: Quarto asse con motore brushless

Messaggio da danieleee » lunedì 17 settembre 2018, 9:14


telli70
Junior
Junior
Messaggi: 130
Iscritto il: lunedì 28 maggio 2007, 16:21
Località: Vignola (mo)

Re: Quarto asse con motore brushless

Messaggio da telli70 » mercoledì 19 settembre 2018, 19:11

A me servo un quarto asse performante facci lavorazioni da 3/4 ore solo su quello... la scheda di controllo è una SSe e gli altri motori brushless hiwin 400W, pernsavo di usare lo stesso abbinamento

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2536
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: Quarto asse con motore brushless

Messaggio da danieleee » venerdì 21 settembre 2018, 22:45

Ti sei praticamente auto risposto..

Rispondi

Torna a “Accessori, Strumenti ed Utensili”