set maschi-quale marca?

Accessori, strumenti ed utensili anche home made, per la fresatura, tornitura e foratura su macchine utensili tradizionali e a controllo numerico.
Subforum:
Strumenti di Misura e Controllo
Rispondi
Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 4397
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: set maschi-quale marca?

Messaggio da Fiveaxis » lunedì 3 giugno 2019, 11:22

torn24 ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 19:43
@FIveaxis le cinesate sono maschi che non riescono proprio a fare machiature, quelli che indicavo io tipo USAG non sono cinesate sono maschi che trovi in buone ferramenta
Torn24,
USAG NON produce utensili da taglio percui, quelli che vende sono rimarchiati. I produttori spesso cambiano quindi potresti trovarti un lotto di maschi Guhring (ottimi per l'hobby) oppure un altro di produttori cinesi. Non lo puoi sapere. Questo accade anche per i vari marchi ABC, Ltec...ILIX che fanno produrre e poi rimarchiano. Capita che per motivi economici, accordi etc, da un giorno all'altro, cambino produttore e che la qualità sia variabile/non garantibile.

Se scegli direttamente i produttori "economici" sai quanto spendi e che qualità hai. Comunque i set si trovano in quasi tutti i cataloghi di produttori.
Io sceglierei una marca "onesta" andando c/o un utensileria professionale che, generalmente, vende 2-3 fasce di prodotto. Puoi anche chiedere informazioni agli addetti: se disponibili sanno sicuramente consigliarti un prodotto adatto alle tue esigenze.
Io penso, contrariamente a quella che è la tendenza diffusa, che il rapporto umano è sempre vantaggioso: in una utensileria spendi qualche euro in più ma, spesso, puoi usufruire dei consigli di tecnici/commerciali. Questo su prodotti tecnici è un valore aggiunto notevole. :wink:
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
Mangusta
Administrator
Administrator
Messaggi: 22496
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2007, 20:15
Località: Prov. Latina

Re: set maschi-quale marca?

Messaggio da Mangusta » lunedì 3 giugno 2019, 20:03

Hai fatto trenta, :mrgreen: fai trentuno a questo punto e parla anche della classe di precisione dei maschi e di quelli specifici per i vari metalli che sono contrassegnati da una fascia di colore diversa.

arossi9993
Newbie
Newbie
Messaggi: 19
Iscritto il: lunedì 27 maggio 2019, 12:05

Re: set maschi-quale marca?

Messaggio da arossi9993 » lunedì 3 giugno 2019, 22:13

sono passato in ferramenta e mi hanno mostrato dei maschi SWG (o BWS non ricordo)a buon prezzo: i piu grossi sui 20€, dicendomi che erano tra i migliori.... bah :?: poi negli ultimi commenti ho letto che usag rimarchia prodotti cinesi e ciò mi ha disorientato, anche perchè i set che ho visto in rete sono (cosi cè scritto) per metalli non tenaci ne per inox, quindi di uso limitato. dormer stacca le orecchie. cè varia scelta sulla fervi ma non ne parlano nei forum, idem per krino #-o vado con la ferramenta mi sa
sono noioso abbiate pazienza non so a chi chiedere! :roll:

Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 4397
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: set maschi-quale marca?

Messaggio da Fiveaxis » lunedì 3 giugno 2019, 22:23

Io non ho affermato che USAG rimarchia roba cinese!!! Ho detto un'altra cosa: USAG, come altri marchi NON produttori di utensili da taglio, RIMARCHIA roba...A volte di ottimi produttori a volte di pessimi. Dipende.
In merito a SWG sono produttori cinesi http://swcnctools.com/category/end-mills/swg
Se poi vadano bene o meno io non te lo so dire.

Condivido un suggerimento che ti è stato dato qualche commento sopra: perchè ti ostini a voler comprare un set di maschi? Compra di volta in volta quello che ti occorre: potrai spendere "quello che serve quando serve".

Intanto, dai un'occhiata a questo video. E' in inglese ma si capisce bene
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Stm
Junior
Junior
Messaggi: 74
Iscritto il: sabato 15 marzo 2014, 7:42
Località: Prov. Forlì Cesena

Re: set maschi-quale marca?

Messaggio da Stm » lunedì 3 giugno 2019, 23:08

Conosco poco l'inglese e ancor meno la maschiatura..Ho guardato il video per curiosità e credo sia il tutorial meglio fatto che mi sia capitato di vedere!! Grazie per la condivisione!

torn24
God
God
Messaggi: 3295
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: set maschi-quale marca?

Messaggio da torn24 » martedì 4 giugno 2019, 7:59

Off topic

Penso che un venditore tipo USAG, cechi di vendere prodotti che non danneggino la reputazione del marchio, a seconda del tipo di utensile "chiave fisse o pinze" si ha una qualità che va dal buono al medio, esempio come chiavi fisse si possono considerare buone, le pinze medie, paragonate ad esempio a Knipex. Comunque se dipendesse da me "la politica di USAG" non venderei un kit di maschi troppo scadente, potrei perdere clienti...
CIAO A TUTTI !

Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 4397
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: set maschi-quale marca?

Messaggio da Fiveaxis » martedì 4 giugno 2019, 11:20

Mangusta ha scritto:
lunedì 3 giugno 2019, 20:03
Hai fatto trenta, :mrgreen: fai trentuno a questo punto e parla anche della classe di precisione dei maschi e di quelli specifici per i vari metalli ...
Sono pigro ed entrando nella sezione download del sito Boccassini ci si può fare una discreta "cultura" sulla filettatura. Del resto l'azienda è italiana, storica e da sempre specializzata nella filettatura.

Per la cronaca anche Verniano (si son quelli che fanno anche il caffè!) è un'altra azienda italiana che pare produca solo in Italia.

@Torn24
ti assicuro che la "politica" che faresti tu sulla qualità ahimè, molto spesso, non coincide con le politiche economiche dei manager che gestiscono le aziende che normalmente sono laureati in prestigiose università ed hanno fior fiore di master a destra e a manca. :mrgreen:
Ti faccio l'esempio di ILIX, prestigioso marchio di utensili da taglio che rimarchia prodotti che si fa fare da vari produttori. Ci sono stati periodi in passato che le stesse punte (lo stesso codice) avessero durate e prestazioni moooolto diverse.
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

arossi9993
Newbie
Newbie
Messaggi: 19
Iscritto il: lunedì 27 maggio 2019, 12:05

Re: set maschi-quale marca?

Messaggio da arossi9993 » venerdì 14 giugno 2019, 11:46

alla fine ho acquistato un maschio a macchina ruko con elica 35° al cobalto per circa 12 euro, l'ho provato su un paio di fori e andava bene (non che abbia un occhio tecnico :( )..ora prenderò maschi sfusi quando mi serviranno come consigliato da voi :wink:
grazie per tutti i consigli! ciaooo

Rispondi

Torna a “Accessori, Strumenti ed Utensili”