POM Vs Alluminio

Sezione dedicata ai materiali metallici, plastici e legnosi.

Moderatore: Fiveaxis

Rispondi
Avatar utente
MrCncItalia
Junior
Junior
Messaggi: 55
Iscritto il: giovedì 16 agosto 2012, 13:33
Località: Milano

POM Vs Alluminio

Messaggio da MrCncItalia » giovedì 6 giugno 2013, 11:55

Ho googolato un bel pò ma non c'è molto sull'argomento :evil: ..

Mi spiego meglio, per evitare di lavorare l'alluminio (con tutte le sue problematiche) mi sono imbattuto in un materiale in particolare, il POM-C (fratello del POM-H (delrin)), da alcuni chiamato "carbonite".

Sembrerebbe che a livello statico e meccanico non abbia nulla da invidiare all'alluminio (e nemmeno come costo) mentre risulta molto + facile da lavorare... :P

Qualcuno ha esperienza in merito? Ha fatto qualche test?

Grazie
01010100 01110010 01100001 01101110 01110011 01100011 01100101 01101110 01100100 01100101 01101110 01100011 01100101

Avatar utente
Zebrauno
God
God
Messaggi: 9664
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 18:24
Località: Savigliano/Torino
Contatta:

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da Zebrauno » giovedì 6 giugno 2013, 12:36

Ma i semplici valori del modulo di young, la resistenza a compressione, a trazione, le temperature di cedimento, il peso specifico, il coefficiente di dilatazione termica lineare etc. rilasciati dal produttore/rivenditore del materiale non ti bastano per fare un paragone?

Come hai dedotto che e' simile all'alluminio?

Non lo e' per niente, sotto nessun punto di vista.

Avatar utente
MrCncItalia
Junior
Junior
Messaggi: 55
Iscritto il: giovedì 16 agosto 2012, 13:33
Località: Milano

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da MrCncItalia » giovedì 6 giugno 2013, 16:32

Mi pareva di averlo letto da qualche parte.., ma evidentemente ho preso una cantonata :?

Grazie per i chiarimenti :wink:
01010100 01110010 01100001 01101110 01110011 01100011 01100101 01101110 01100100 01100101 01101110 01100011 01100101

Avatar utente
artigliere
Senior
Senior
Messaggi: 784
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 19:10
Località: milano
Contatta:

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da artigliere » giovedì 6 giugno 2013, 19:28

Il POM, acronimo di poliossimetilene, in tutte le sue forme, sia da estrusione che da stampaggio, caricate e non, è ciò che di più lontano ci sia dall'aluminio...

:D

Max
HO COMINCIATO "SCOPANDO" L'OFFICINA,MA NON HO ANCORA FINITO,MA QUANTO E' GRANDE?
E’ STRANO QUANTE COSE BISOGNA SAPERE,PRIMA DI CAPIRE QUANTO POCO SI SA

Avatar utente
MrCncItalia
Junior
Junior
Messaggi: 55
Iscritto il: giovedì 16 agosto 2012, 13:33
Località: Milano

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da MrCncItalia » giovedì 6 giugno 2013, 21:19

Ok, ok.. Ho detto una CASTRONATA :(

Però PARE.. che il POM-C sia un materiale tra i più TENACI nel suo genere, anche se non paragonabile all'alluminio, è comunque un ottimo materiale strutturale con il quale ci si possono fare ad esempio porta cuscinetti, guide lineari a strisciamento ed appunto elementi di struttura molto più potenti del legno multistrato (a parità  di dimensioni).

E che comunque non c'è materiale plastico che possa competere con il POM-C.

Almeno queste cose me le potete confermare..?? :?

PRONTO A PRENDERE ALTRI SCHIAFFONI... :mrgreen:
01010100 01110010 01100001 01101110 01110011 01100011 01100101 01101110 01100100 01100101 01101110 01100011 01100101

Avatar utente
Zebrauno
God
God
Messaggi: 9664
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 18:24
Località: Savigliano/Torino
Contatta:

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da Zebrauno » giovedì 6 giugno 2013, 22:13

Tra le migliaia di materie plastiche sin ora create il Delrin rientra tra le prime scelte, insieme al piu' costoso Teflon, quando serve un materiale facilmente lavorabile, autolubrificante, con discrete prestazioni alle alte temperature e ottime caratteristiche di scorrevolezza.

Se non dici cosa intendi farci sara' difficile consigliartelo o meno, ma gia' il fatto che tu lo abbia paragonato all'alluminio o persino al multistrato mi lascia intendere l'uso che ipotizzi e che stai prendendo una scelta azzardata, se non altro per via del costo.

Avatar utente
artigliere
Senior
Senior
Messaggi: 784
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 19:10
Località: milano
Contatta:

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da artigliere » giovedì 6 giugno 2013, 22:16

Non hai detto una castronata...solo un'imprecisione :D

Per il resto, ti ha gia detto tutto zebra, è in tutte le sue versioni un eccellente materiale per un sacco di lavori, compatibilmente al suo costo, non dei più bassi.


Max
HO COMINCIATO "SCOPANDO" L'OFFICINA,MA NON HO ANCORA FINITO,MA QUANTO E' GRANDE?
E’ STRANO QUANTE COSE BISOGNA SAPERE,PRIMA DI CAPIRE QUANTO POCO SI SA

Totem

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da Totem » martedì 2 luglio 2013, 13:21

MrCncItalia ha scritto:Ok, ok.. Ho detto una CASTRONATA :(

Però PARE.. che il POM-C sia un materiale tra i più TENACI nel suo genere, anche se non paragonabile all'alluminio, è comunque un ottimo materiale strutturale con il quale ci si possono fare ad esempio porta cuscinetti, guide lineari a strisciamento ed appunto elementi di struttura molto più potenti del legno multistrato (a parità  di dimensioni).

E che comunque non c'è materiale plastico che possa competere con il POM-C.

Almeno queste cose me le potete confermare..?? :?

PRONTO A PRENDERE ALTRI SCHIAFFONI...
Splasc... :lol:

Polimeri VICTREX® PEEK
Poliarileterchetoni ad elevate prestazioni che offrono elevata qualità  e versatilità 

Il polimero VICTREX PEEK viene considerato in tutto il mondo come uno dei materiali dalle performance a più elevate. Il portfolio prodotti contempla una delle più vaste gamme di poliarileterchetoni presenti sul mercato e contribuisce al miglioramento delle prestazioni applicative, grazie alla maggiore libertà  di design che consente altresì di ottenere notevoli ottimizzazioni nei costi dei sistemi.

L’avanzata famiglia di prodotti polimerici VICTREX comprende diversi tipi di poliariletereterchetoni, così come dozzine di miscele e compound. Il polimero VICTREX PEEK, oltre ai formati in granuli e in polvere, è prontamente disponibile in altri formati come i semilavorati, le fibre, i film (film APTIV®) e i rivestimenti ( rivestimenti VICOTE® ).

Avatar utente
Zebrauno
God
God
Messaggi: 9664
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 18:24
Località: Savigliano/Torino
Contatta:

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da Zebrauno » martedì 2 luglio 2013, 14:16

Bisogna vedere anche il costo, perche' gia' il Delrin ha raggiunto cifre incredibili, non parliamo del Teflon...

Totem

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da Totem » martedì 2 luglio 2013, 14:25

non chiedeva il costo... ma la performance del polimero .... cmq con la miriade di tecnopolimeri... se si appronta ad ogni post per nuove sberle.... diventa irriconoscibile.... :mrgreen:

sono ca 13 anni che non compro più materiale plastico... cmq nel 1999 costava, tal quale, sui 150000 ( in lettere centocinquantamila) lire....

Se non ricordo male... la camera di plastificazione era impostata sui 415°C e la temperatura stampo oltre 200 °C... questo tecnopolimero a 270 °C mantiene le caratteristiche auto lubrificanti....

Avatar utente
Zebrauno
God
God
Messaggi: 9664
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 18:24
Località: Savigliano/Torino
Contatta:

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da Zebrauno » martedì 2 luglio 2013, 15:49

Pazzesco....vedro' di procurarne un campione se riesco per vedere come si lavora, immagino sia una passeggiata da fresare.

Avatar utente
artigliere
Senior
Senior
Messaggi: 784
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 19:10
Località: milano
Contatta:

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da artigliere » martedì 2 luglio 2013, 19:18

Ma sai quanto costa il peek nelle sue varie forme, da stampaggio o estruse?

Io l'ultima volta, qualche annetto fa, l'ho pagato 155 mila lire al Kg...ogni mattarozza che perdevo, mi veniva da piangere.

Per non parlare dei parametri con i quali si lavora....sempre oltre i 400 gradi, stampi riscaldati a olio a 160/180 gradi....tutto un divertimento!
E da fresare un gioiello! Come tutti i materiali plastici caricati, sembra una cosa stupida, consuma punte e frese che è divertimento!


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Max
HO COMINCIATO "SCOPANDO" L'OFFICINA,MA NON HO ANCORA FINITO,MA QUANTO E' GRANDE?
E’ STRANO QUANTE COSE BISOGNA SAPERE,PRIMA DI CAPIRE QUANTO POCO SI SA

Totem

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da Totem » martedì 2 luglio 2013, 20:04

l'ho scritto sopra che nel 1999 lo pagavo 150 mila lire...

pensa che ho un cliente che lo usa e aveva uno start up della macchina di ca 35/40 minuti prima di avere particolari non inquinati dal lubrificante degli estrattori... materiale che doveva buttare perché, ovviamente, inquinato...

cmq altro materiale interessante è UHMWPE polietilene ad altissimo peso molecolare, non è indicato per lo stampaggio... si può trovare con varie cariche per la scorrevolezza, è resistentissimo all'usura.... fanno/facevano il tendi catene nei motori auto...

Avatar utente
MrCncItalia
Junior
Junior
Messaggi: 55
Iscritto il: giovedì 16 agosto 2012, 13:33
Località: Milano

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da MrCncItalia » martedì 2 luglio 2013, 21:10

Il costo conta eccome... (l'ho scritto nel primo post paragonandone il costo all'alluminio).

Poi non è che mi vorrei rivolgere alla NASA per reperire il materiale.. :mrgreen: , stavo cercando di capire quale sia il migliore materiale sul mercato che non sia un metallo, di facile reperibilità , costo non proibitivo (meglio se contenuto), che è facilmente fresabile e che abbia anche un'aspetto estetico decente (considero indecente il legno x esempio).

Il tutto.., rispondendo anche a Zebrauno, per fare supporti di cuscinetti, supporti motori etc.. ed elementi strutturali x una cnc home-made con area di lavoro A3/A2... :wink:

PRONTO PER ALTRI ......... :badgrin:
01010100 01110010 01100001 01101110 01110011 01100011 01100101 01101110 01100100 01100101 01101110 01100011 01100101

Totem

Re: POM Vs Alluminio

Messaggio da Totem » martedì 2 luglio 2013, 21:25

E' impossibile dare una risposta....

ogni applicazione ha 1 o più materiali che potrebbero andar bene... o nessuno...

Rispondi

Torna a “Materiali”