aiuto tornitura sedi cuscinetto

Lavorazioni al tornio tradizionale, problematiche, consigli, soluzioni ed accorgimenti.
Rispondi
renegade81
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: martedì 31 ottobre 2017, 22:59

aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da renegade81 » martedì 19 dicembre 2017, 14:30

salve a tutti!
mi chiamo luca e sono da qualche mese in possesso di un tornio newton 20, premetto che sono alle prime esperienze ma ho gran desiderio di imparare quanto più è possibile. al momento ho appena tornito questa ruota in alluminio di 50mm di diametro ed effettuato un foro da 19 al suo interno, a questo punto devo creare le sedi dei cuscinetti alle due estremità, i cuscinetti hanno un diametro da 32 e sono degli SKF 6201-2RSH/C3
ora mi chiedo quanto deve essere la larghezza finale della sede del cuscinetto e se potreste indicarmi la procedura corretta tra i vari passaggi di sgrossatura e finitura della sede! grazie mille in anticipo!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
scj
God
God
Messaggi: 3669
Iscritto il: sabato 25 novembre 2006, 22:31
Località: Prov UD, prov TV

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da scj » mercoledì 20 dicembre 2017, 9:33

Se fai una ricerca su (SAN) google con il termine "tolleranza sedi cuscinetti" trovi la soluzione ai tuoi problemi.
Già tra i primissimi risultati c'è la risposta alla tua richiesta.

Quella naturalmente la teoria. Poi in pratica è da vedere se con la tua macchina riesci a rispettarle queste tolleranze...
Nell'ordine si conserva, nel disordine si crea.
Simone

https://www.youtube.com/channel/UCBPtFN ... subscriber

renegade81
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: martedì 31 ottobre 2017, 22:59

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da renegade81 » mercoledì 20 dicembre 2017, 23:49

grazie mille per la risposta, seguo subito la tua indicazione ;-)

umbez
Junior
Junior
Messaggi: 181
Iscritto il: martedì 14 novembre 2006, 20:59
Località: Cologno Monzese

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da umbez » giovedì 21 dicembre 2017, 7:58

Forse può esserti di aiuto https://youtu.be/QfWXs9EvDsA
U.

Avatar utente
M@ngusta
Administrator
Administrator
Messaggi: 19639
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2007, 20:15
Località: Prov. Latina

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da M@ngusta » giovedì 21 dicembre 2017, 20:33

Quel video è troppo semplicistico, la tolleranza di accoppiamento del cuscinetto con la sede va deciso in relazione a diversi fattori, non ultimi il materiale della sede e il lavoro che deve fare il cuscinetto. Quindi la consultazione di una documentazione come indicato da scj è la migliore soluzione. Ad esempio:
http://www.itiomar.it/pubblica/dispense/cuscinettid.pdf

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2704
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da torn24 » venerdì 22 dicembre 2017, 10:26

Opinione personale, visto che stiamo parlando di cose hobbistiche, è Anche da valutare cosa serve il cuscinetto, se deve essere molto preciso una leggera interferenza su allumino ci sta, se no un piccolo gioco. Visto che secondo me stare a zero è difficile, e anche stare dentro i due centesimi non è facile "almeno per me" :badgrin:
CIAO A TUTTI !

Avatar utente
scj
God
God
Messaggi: 3669
Iscritto il: sabato 25 novembre 2006, 22:31
Località: Prov UD, prov TV

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da scj » venerdì 22 dicembre 2017, 11:31

aggiungerei inoltre che se poi uno non è neanche tanto attrezzato di strumenti di misura di precisone non riuscirà ma ai sapere se la misura è stata rispettata oppure no.
Diciamo che se non entra con la necessaria tolleranza la Loctite fa ottimi prodotti per bloccaggio :mrgreen:
Nell'ordine si conserva, nel disordine si crea.
Simone

https://www.youtube.com/channel/UCBPtFN ... subscriber

Avatar utente
brunart
Senior
Senior
Messaggi: 1377
Iscritto il: mercoledì 30 novembre 2011, 22:12
Località: messina
Contatta:

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da brunart » venerdì 22 dicembre 2017, 12:38

renegade81 che stai costruendo?
e ricordati che se vuoi volare devi battere le ali
www.voloclubfenice.com

Avatar utente
M@ngusta
Administrator
Administrator
Messaggi: 19639
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2007, 20:15
Località: Prov. Latina

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da M@ngusta » venerdì 22 dicembre 2017, 18:15

scj ha scritto: Diciamo che se non entra con la necessaria tolleranza la Loctite fa ottimi prodotti per bloccaggio :mrgreen:
Si può anche godronare la sede se è per questo ma obiettivamente non mi pare una buona soluzione, io parto dal presupposto che hobbysta o non hobbysta si deve sempre cercare di fare le cose per bene, prendere cattive abitudini è molto facile lasciarle è difficile.

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 2954
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da Fiveaxis » sabato 23 dicembre 2017, 14:05

Al di là della difficoltà di ottenere le tolleranze sede/albero funzionali alle condizioni di lavoro di un cuscinetto, il vero punto critico che vedo nella realizzazione di quel supporto è il dover ricavare le sedi con 2 piazzamenti e, cioè, togliendo e girando il pezzo nell'autocentrante.
Infatti, quando i cuscinetti lavorano accoppiati, è fondamentale che i loro assi siano coincidenti, ovvero che le sedi in cui vengono alloggiati, siano il più concentriche possibile.
Ricavando tali sedi senza muovere il pezzo (unico piazzamento), porterebbe ad ottenere, senza fatica, errori trascurabili (sub-centesimali).
Dovendo invece ricavare le 2 sedi in 2 fasi separate, è importantissimo ridurre al minimo l'errore di eccentricità dell'autocentrante con questa procedura
VIDEO.
In questo modo si riduce l'errore che, comunque, potrebbe essere nell'ordine di un paio di centesimi (a seconda della qualità/ripetibilità dell'autocentrante).
Per ottenere una precisione più spinta (auspicabile nel centesimo) è necessario eseguire la procedura del video centrando l'autocentrante rispetto l'esterno del pezzo in cui eseguire le sedi...Chiudo il pezzo, lo centro con il comparatore, eseguo la sede 1. Giro il pezzo lo chiudo, lo centro con il comparatore ed eseguo la sede 2.
Quanto sopra vale SOLO se la tornitura esterna è stata fatta TUTTA con una sola passata. Vice versa, se anche l'esterno è stato fatto in 2 fasi, il lavoro diverrebbe uu poco più complicato...
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
M@ngusta
Administrator
Administrator
Messaggi: 19639
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2007, 20:15
Località: Prov. Latina

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da M@ngusta » sabato 23 dicembre 2017, 18:20

Non basta ancora perchè prima di capovolgere il pezzo dovrebbe segnarsi un morsetto e fare un segno corrispondente sul pezzo e poi stringere il pezzo nello stesso ordine della presa precedente, di norma è il morsetto segnato dalla fabbrica (di solito con una freccia) ad essere stretto per ultimo e dulcis in fundo cercare di stringere con la stessa forza i morsetti.

renegade81
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: martedì 31 ottobre 2017, 22:59

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da renegade81 » sabato 23 dicembre 2017, 23:50

salve ragazzi!
mi scuso per non aver scritto l'uso che ne devo fare, le ruote vanno su una levigatrice a nastro dove compiranno circa 10000 giri al minuto, i cuscinetti sono skf da 20000 giri al minuto con diametro esterno da 32 e foro interno da 12. ovviamente come strumenti di misura ho con me anche un micrometro centesimale e dei calibri telescopici per interni. ho letto che il bloccante della loctite fà miracoli ma vorrei evitare di usarla. da quanto ho capito dovrei fare le sedi con un paio di centesimi di sovrametallo. in allegato la foto di una levigatrice da me progettata e realizzata!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2704
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da torn24 » domenica 24 dicembre 2017, 9:06

Una levigatrice a nastro non richiede precisione estrema, non è un albero di un mandrino che deve girare quasi a zero, o il cuscinetto di una vite a ricircolo di macchina professionale :D Per cui non farti troppi problemi, se riesci a creare una interferenza di un centesimo bene, se no se ti viene qualche centesimo più largo va benissimo un po di loctite.
Il cuscinetto ti serve solo per girare con poco attrito.
La precisione estrema solo quando è necessario, pensa i cuscinetti di un trapano di plastica con che precisione possono essere montati :D
CIAO A TUTTI !

chalo
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: sabato 1 marzo 2014, 1:57
Località: genova

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da chalo » martedì 26 dicembre 2017, 14:48

complimenti per la levigatrice! anche io vorrei farmene una del genere
sono d'accordo con gli altri se riesci a tenere 1-2 cent di interferenza sei a posto sennò risolvi con la loctite senza problemi.. comunque si magari poni bene attenzione al centraggio del pezzo cosi da ridurre al minimo le differenze di coassialità ;)

renegade81
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: martedì 31 ottobre 2017, 22:59

Re: aiuto tornitura sedi cuscinetto

Messaggio da renegade81 » sabato 30 dicembre 2017, 23:15

grazie mille dei consigli ragazzi! appena completo le ruote condivido le foto sul forum ;-)

Rispondi

Torna a “Lavorazioni al Tornio”