Allineamento assi

Strumenti e metodi per la messa in quadro, la calibrazione e il posizionamento degli elementi strutturali delle CNC.
Rispondi
Avatar utente
emme_bologna
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 15 giugno 2021, 9:23
Contatta:

Allineamento assi

Messaggio da emme_bologna » martedì 27 luglio 2021, 9:54

Salve amici
credo di aver letto decine di argomenti a riguardo, ma non vengo a capo di come poter verificare e eventualmente migliorare lo squadro tra i vari assi
allego un rendering della mia auto costruita
ovviamente il telaio e il piano di lavoro NON sono spianati
ma la struttura degli assi non appoggia al piano ma a delle staffe verticali
ad ogni modo, avendo un ingombro di 1000 x 1000 mm non mi è per niente facile verificare il parallelismo fra le due rotaie lontane ( in foto se ne vede solo una, l'altra è dietro al profilo di sinistra)
devono essere parallele sia sul piano xy (dall'alto) ma anche sul piano yz (laterale)
premetto anche che la macchina è montata e il tutto si muove, sia a spinta che dando corrente, ma io vorrei raggiungere il miglior risultato possibile
dopo questo allineamento, ovviamente serve mettere in quadro asse X con asse Y
lo Z mi interessa meno in quanto spianerò il piano di lavoro in legno

oltre a consigli, pareri, chiedo anche se qualcuno tra voi fosse di Bologna o zone vicine, cosi da conoscerci, scambiare pareri e aiutarsi a vicenda

grazie a tutti
un saluto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 2011
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: Allineamento assi

Messaggio da arm » martedì 27 luglio 2021, 14:57

Ciao, avevo lo stesso problema per il pantografo che è più o meno simile al tuo e mi sono arrangiato così :
1) ho montato le guide sui due profilati lunghi (y) e allineati al centesimo col fianco del profilato stesso;
2) ho montato i due profilati y sul piano di appoggio con le varie traverse sotto non serrate;
3) ho appoggiato e serrato il ponte sui pattini e, facendo scorrere avanti e indietro, ho serrato progressivamente le squadre di collegamento tra i profilati y e le traverse cercando di avere massima fluidità. Come? a sentimento, tatto e molta pazienza; non è il modo corretto, ma considerando che con 2 pattini per parte, se c'è un minimo di non parallelismo, senti subito resistenza. La complanarità tra le 2 y l'ho rivista spessorando i punti di appoggio del ponte sulle spalle.

Non sottovalutare la Z perchè spianando alla fine, non garantisci nè il movimento verticale ortogonale (nelle due direzioni) rispetto a xy nè l'ortognalità dell'asse di rotazione dell'elettromandrino rispetto a xy.
Per la prima dovresti avere la possibilità di giocare, per una direzione, sui pattini della z che però nel tuo caso lo vedo problematico perchè sono fissati sul retro della piastra, per l'altra direzione giocando sul serraggio delle traverse del ponte sulle spalle.
Per la seconda, quando ormai sei sicuro che sia tutto in squadra, devi giocare sul supporto del mandrino.

Quando si progetta bisogna tenere bene a mente ogni fase di montaggio e come fare poi ad allineare il tutto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

Avatar utente
emme_bologna
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 15 giugno 2021, 9:23
Contatta:

Re: Allineamento assi

Messaggio da emme_bologna » mercoledì 28 luglio 2021, 8:25

Innanzi tutto grazie per le dritte
ho capito più o meno tutto quello che hai detto
Il mio problema credo sia avere le staffe dei comparatori corte, e fissando sugli assi non riesco a tastare le guide o altri riscontri che vorrei controllare
E non so come verificare i 90° tra x e y, se non tracciando un quadrato e misurando le diagonali
So che è la “scelta” più “timida” ma a me servirebbe trovare qualcuno per possa aiutarmi fisicamente, di persona (pagando anche il disturbo)
Del resto mi hanno insegnato a chiedere aiuto quando una cosa non la so

Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 2011
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: Allineamento assi

Messaggio da arm » mercoledì 28 luglio 2021, 10:20

Come si dice, chiedere è lecito, rispondere è cortesia.

Non è semplice spiegare a parole, ma ci provo.

Primo passo è avere l’attrezzatura adeguata; per il comparatore vendono delle basi magnetiche fornite con vari braccetti. Inoltre ti dovresti procurare una squadra rettificata di riscontro.

Partiamo dalla Y
Con il comparatore puoi verificare, montandolo su un pattino, l’allineamento della guida sul profilato. Come hai messo le guide, di fianco, devono essere perfettamente parallele e complanari; vista la distanza fra i due profilati, anche avendo un braccetto lungo per il comparatore, non avresti letture precise causa vibrazioni, a meno che tu non lo monti su una trave che regga in maniera solida uno sbalzo di 1 mt. Quindi una procedura potrebbe essere quella che ti ho spiegato, con i limiti del caso; io non avevo altro modo, ma tutto sommato dopo anni di lavoro le guide non presentano segni di usura.

Una volta che il ponte scorre fluido, devi sistemare l’ortogonalità tra x e y. Il metodo delle diagonali va bene, ma ci perdi molto tempo se lo usi per aggiustare, magari usalo a fine come controprova. Come dicevo ti dovresti procurare una squadra rettificata (magari te la fai prestare da qualche officina di precisione). IN pratica posizioni la squadra sul piano e col comparatore montato sulla piastra della z la allinei rispetto a Y e la blocchi. Poi ti sposti e col comparatore verifichi l’altro lato della squadra (direzione x) e aggiusti. Prima di serrare il ponte però devi verificare anche che
- lo scorrimento dx/sx della x sia parallelo al piano di lavoro
- lo scorrimento dela z alto/basso sia ortogonale al piano.
-
Non è semplice e spero tu abbia asolato i punti di fissaggio fra le varie componenti.

Dalle tue parti ci sono molte officine di precisione, magari chiedi a loro se hanno dei tecnici che ti possono aiutare, ma preparati a conti salati.
Io proverei da me, anche perché prima o poi ci devi rimettere mano per riverificare che sia tutto a posto, d’altro canto ho letto che ti sei costruito un trimarano :mrgreen:
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

Avatar utente
emme_bologna
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 15 giugno 2021, 9:23
Contatta:

Re: Allineamento assi

Messaggio da emme_bologna » mercoledì 28 luglio 2021, 10:33

Verissimo
3 anni di lavoro e tutt'ora naviga che è una meraviglia
e si mi arrangerò, alla fine finisce sempre cosi, si può contare solo su se stessi
proverò a fare quanto mi hai detto e vedrò cosa ne esce fuori

Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 2011
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: Allineamento assi

Messaggio da arm » mercoledì 28 luglio 2021, 11:53

Parti così. poi se hai altri dubbi chiedi pure.
Buon mare
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

Avatar utente
emme_bologna
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 15 giugno 2021, 9:23
Contatta:

Re: Allineamento assi

Messaggio da emme_bologna » mercoledì 4 agosto 2021, 8:50

Avrei anche postato una foto ma dice che è troppo grande
ad ogni modo con uno squadro da 50cm e due comparatori sono arrivato a un ottimo risultato tra X e Y (su 50 cm ho meno di 0.01 mm di scostamento)
non ho però fatto nessun controllo su z
suggerimenti su come capire se l'asse Z è ortogonale a X e Y??

Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 2011
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: Allineamento assi

Messaggio da arm » mercoledì 4 agosto 2021, 9:10

Per la z sarebbero 2 le verifiche

1) ortogonalità asse di rotazione elettromandrino; inserisci nella pinza dell'elettromandrino una fresa da 8 o 10 a cui a cui inserisci il braccetto del comparatore in modo da creare una L e in modo che, ruotando a mano l'albero, il comparatore esegua un cerchio di 50/80 mm di raggio sul piano di lavoro. Preventivamente dovresti aver spianato il piano d'appoggio* nell'area in cui fai la verifica; sulla parte spianata appoggi un piano di riscontro, anche una lastra di vetro. A questo punto appoggi la punta del comparatore e ruotando a mano vedi i valori rilevati. Per sistemarlo devi giocare sul collare dell'eletromandrino. Fatto questo rispiani tutto il piano di lavoro

*se l'asse di rotazione non è in asse col piano d'appoggio, quando spiani si creeranno delle creste, ovvero vedrai delle rigature; non importa perchè comunque le creste avranno tutte la stessa altezza e ti serviranno come appoggio per la lastra di vetro di riscontro per la verifica col comparatore.

2) ortogonalità scorrimento alto/basso nelle 2 direzioni; devi posizionare una squadra sul piano di lavoro e con comparatore montato sulla piastra dell'elettromandrino, o nell'elettromandrino stesso, via su e giù, prima in un verso, poi ruoti il comparatore di 90° e rifai su/giù.

3) rifai la verifica 1


Per la foto max 250 Kb e mi sembra 600x800
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

Rispondi

Torna a “Geometria e messa in squadro delle CNC”