Problema calibrazione X e Y

Strumenti e metodi per la messa in quadro, la calibrazione e il posizionamento degli elementi strutturali delle CNC.
Rispondi
Avatar utente
danieleee
God
God
Messaggi: 3692
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: Problema calibrazione X e Y

Messaggio da danieleee » mercoledì 25 gennaio 2023, 12:13

Molti drive hanno la funzione half e full current.(non sò se ho scritto correttamente).
Nella seconda mantiene a pieno la corrente anche a motore fermo.
Io uso la prima nel braccetto del probe, dopo qualche secondo dimezza la potenza, non appena riceve degli impulsi, ripristina il suo 100% impostato dai microinterruttori.

Avatar utente
hellfire39
God
God
Messaggi: 3442
Iscritto il: domenica 16 dicembre 2012, 9:04
Località: AN

Re: Problema calibrazione X e Y

Messaggio da hellfire39 » mercoledì 25 gennaio 2023, 12:19

Certo daniele, hai ragione. Ma qui si sta parlando di corrente assorbita dal driver, non della corrente erogata ai motori.
Altrimenti non ci sarebbe bisogno di sommarla a quella assorbita dai motori.

Alexiev
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 25 febbraio 2010, 8:26

Re: Problema calibrazione X e Y

Messaggio da Alexiev » mercoledì 12 aprile 2023, 22:13

Ciao Giovanni,
ho una fresa autocostruita molto diversa dalla tua ma con lo stesso identico problema (tre assi con campo di lavoro 2000 x 1000 x 200).
Taro gli assi di una certa quantità e qualsiasi altra misura viene sbagliata, sembra che non ci sia una logica, ossia, può sbagliare di più o in meno indipendentemente se è più grande o più piccola. Esempio: taro su 250 mm (non sbaglia un centesimo su ripetibilità di 20 volte), poi su 25 mm fa 0.30 mm in meno e su 800 mm fa 1.5 mm in più.

Sei riuscito a risolvere?

Alessio

Rispondi

Torna a “Geometria e messa in squadro delle CNC”