Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Strumenti e metodi per la messa in quadro, la calibrazione e il posizionamento degli elementi strutturali delle CNC.
Rispondi
Lucavi
Member
Member
Messaggi: 288
Iscritto il: lunedì 9 agosto 2010, 20:06
Località: Valle d'Aosta

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da Lucavi » venerdì 10 giugno 2016, 19:29

In generale se devi misurare una lunghezza con precisione la sonda non la muovi, mentre se ti devi centrare su qualcosa la ruti di 180 gradi ogni volta che tasta, questo perche:
immagina che questa sia la tua sonda / come vedi si presenta parecchio storta
se tasti un tondo senza muoverla avrai /__/ come puoi vedere la tastatura sara disassata rispetto al centro pezzo
se invece la ruoti avrai \ __ / cosi la tastatura risulta centrata.
In definitiva se cerchi un centro preciso ruotala se cerchi una misura precisa tienila ferma, se non interessa la precisione fai come capita :mrgreen:
se non si capisce l schemino faccio poi un disegno decente

Cerbero1
Junior
Junior
Messaggi: 59
Iscritto il: lunedì 18 novembre 2013, 21:55
Località: Alghero

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da Cerbero1 » sabato 11 giugno 2016, 11:25

Volevo aggiungere un piccolo particolare non da poco....se costruite questo gioiellino per essere precisi siatelo anche nell'assemblarlo e nel registrarlo..alla fine risulterà perfetto come ho fatto io....basta dedicargli pazienza e tempo.

Avatar utente
hecho
Junior
Junior
Messaggi: 69
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 13:15
Località: Napoli
Contatta:

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da hecho » sabato 11 giugno 2016, 12:10

perfetto, quindi avevo immaginato bene. Per avere una buona misura con un'ottima precisione, il lato che "tocca" deve essere sempre lo stesso. A questo punto però la domanda sorge spontanea...i decine e decine di video che vedo (di sonde autocostruite) che per trovare il centro non girano la sonda, hanno un'approssimazione elevata? sono tutti sbagliati? infatti come stesso voi avete detto e dimostrato, seppur minimi, ci saranno errori che si accumulano tastata dopo tastata, e per trovare un centro sono già 4 errori che si sommano.

In definitiva, una volta che avrò costruito la sonda, per trovare centri, decisamente non potrà essere utilizzata una macro come quelle viste nei video (che fanno le 4 misurazioni in successione), ma si deve prevedere una pausa per la rotazione della sonda ad ogni tocco, corretto?

Mi piacerebbe avere anche il parere di zebrauno che ho letto aver utilizzato tantissimo la sonda per centrare fori e trovare bordi.

Al momento comunque grazie mille per l'immensa competenza

Luc@
Motociclisti....strana meravigliosa gente!
http://www.hornet.it

Avatar utente
Pedro
God
God
Messaggi: 6665
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 18:44
Località: Roma

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da Pedro » sabato 11 giugno 2016, 12:38

un buon "software" di tastatura si calibra sul probe, come ad esempio il probe it di mach3, ma per citarne uno
1.jpg
e nel dettaglio
2.jpg
dove si vede che si può costruire un file di calibrazione per diversi probes, o vari puntali, e calibrarli su diversi angoli

o si fanno routines ad hoc personalizzate, io o uso probe it o ne uso di mie dipendentemente da cosa mi serve fare

sui dettagli del perchè o percome si calibra probe it, i manuali

http://www.craftycnc.com/help/

e un video

https://www.youtube.com/watch?v=CsXjI1998ik
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer, "e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda."

Avatar utente
hecho
Junior
Junior
Messaggi: 69
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 13:15
Località: Napoli
Contatta:

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da hecho » mercoledì 15 giugno 2016, 14:48

Zebrauno ha scritto:Il progetto per il tastatore utensili senza contatto e' finito (parte elettronica).
Lo avevo annunciato qualche pagina fa.

Permettera' di:

- misurare l'altezza dell'utensile, come i modelli gia' mostrati
- misurare il diametro utensile quando e' in rotazione

La misura del diametro in rotazione rivela quello effettivo, il quale include pure gli effetti del runout prodotto dalla precisione delle pinze.
Inoltre permette di verificare l'usura dell'utensile e adeguare, se serve, i parametri sul CAM o la compensazione nel gcode.

La misura avviene mediante un fascio laser rosso in gamma visibile e l'interfacciamento sara' meno elementare rispetto alle attuali sonde meccaniche ma comunque universale.

Se tutto va bene in un mesetto vi mostrero' il prototipo cosi' vedremo insieme qualche test.

ciao
me lo sono perso io o non è stato più trattato questo argomento? in particolare mi interessa il principio di misurazione del diametro fresa

Grazie
Motociclisti....strana meravigliosa gente!
http://www.hornet.it

arizzato
Junior
Junior
Messaggi: 50
Iscritto il: mercoledì 30 ottobre 2013, 13:36
Località: Carrè

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da arizzato » giovedì 20 ottobre 2016, 14:19

Ciao, avrei una domanda da porre!
io sto provando un tastatore, fattezza come quella descritta da zebrauno, senza possibilità di regolazione, con stelo di forma cilindrica senza arrotondamento finale. Per tastate, io lo oriento sempre nella medesima posizione usando la strategia della rotazione a 180°.
Quando tasto geometrie esterne, lui va benissimo, misure perfette, quando mi tasto in geometrie interne (fori o tasche) con la stessa procedura, lui mi rileva sempre misure 0.04 mm più grandi, come se il diametro dello stelo invece di essere 2 mm fosse 1.96...
dipende dal fatto che lo stilo ha punta cilindrica invece che sferica?... e cmq perchè l'esterno lo tasta giusto e l'interno no?..ribadisco che il sistema di tastatura è eseguito correttamente.

Grazie anticipatamente a chi vorrà rispondere!

Avatar utente
Zebrauno
God
God
Messaggi: 9670
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 18:24
Località: Savigliano/Torino
Contatta:

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da Zebrauno » giovedì 27 ottobre 2016, 15:18

Bisogna tener conto che la sonda 'legge' anche gli errori di inversione della macchina.

Qualche post piu' indietro scrissi come eseguire l'annullamento dell'offset della sonda+stilo, ovvero quella procedura che annulla totalmente qualsiasi errore di inclinazione o centraggio dello stilo/sonda rispetto all'asse teorico del mandrino.

Fatto questo, e disponendo di un riscontro fisico da usare come campione (un master, per gli addetti nel settore metrologico) si puo' rilevare con grande precisione l'errore di inversione in XY della macchina su cui la sonda e' montata.
Questo errore va per forza di cose corretto da qualche parte: lo si puo' fare dal controller o con dei calcoli manuali...ma non si puo' ignorarlo.

Riguardo il sistema di misura utensile laser non e' stato pubblicato perche' lo sviluppo ha preso una piega subito industriale, quindi non mi e' possibile condividerlo come opensource. Mi dispiace perche' il confronto con tanti utenti e' sempre una risorsa.

Mi scuso per l'assenza di questi mesi, mi fa comunque piacere vedere che il tema e' ancora interessante per nuovi iscritti.

A presto

arizzato
Junior
Junior
Messaggi: 50
Iscritto il: mercoledì 30 ottobre 2013, 13:36
Località: Carrè

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da arizzato » venerdì 28 ottobre 2016, 15:17

Grazie per. La tua attenzione zebra, sei veramente gentilissimo.
La cosa che. Però non capisco è perché se tasto un diametro esterno, lui mi da u a misura tenendo conto esattamente del vdia entrò dello stilo, se tasto un diametro interno è come se lui tastassecon uno stili di diametro minore.
L'inversione degli assi XY è comunque sempre la stessa.

arizzato
Junior
Junior
Messaggi: 50
Iscritto il: mercoledì 30 ottobre 2013, 13:36
Località: Carrè

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da arizzato » venerdì 28 ottobre 2016, 15:21

..premetto che la punta del mio stilo è cilindrica.....

Avatar utente
Zebrauno
God
God
Messaggi: 9670
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 18:24
Località: Savigliano/Torino
Contatta:

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da Zebrauno » venerdì 28 ottobre 2016, 21:24

Se provi a riportare su una tabella tutti i movimenti che effettua la macchina per eseguire la misura ti accorgi che per il diametro interno le inversioni sono ridotte ad una sola, mentre per il diametro esterno e' probabile che nella procedura attuale ne stia effettuando due.

ciao

Avatar utente
Farins
Newbie
Newbie
Messaggi: 22
Iscritto il: martedì 8 aprile 2014, 12:09
Località: Parma / Massa

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da Farins » venerdì 16 dicembre 2016, 13:02

Salve.

non ho potuto fare a meno di notare questo tread, sono interessato alla realizzazione di questa probe. posseggo pantografo su base Colibri e stampante 3D zortrax che stampa ABS decisamente bene.

I modelli sono scaricabili liberamente? quale sono le ultime versioni?
Colibri è in gradi di fare scansioni con questo genere di probe. ma è in grado di trovare i limiti di un pezzo in modo che riesca a far trovare da se lo zero pezzo senza doverlo fare manualmente ?? idem per i centro dei fori, è possibile?

ad ogni modo complimenti vivissimi per questi progetti comuni, è davvero appassionante seguirvi.
3D ARTIST - NURBS MODELLING - POLIGON MODELLING ( LOW POLY / HIGH POLY ) DIGITAL SCULPTING etc....
website: http://www.lazzarotti3dartist.com
software: AUTOCAD
- 3DS MAX - RHINOCEROS - ZBRUSH - MARVLLOUSE DESIGNER
hardware : CNC 3 ASSI - COLIBRI - ZORTRAX M200 3D PRINTER

DebianOn
Junior
Junior
Messaggi: 105
Iscritto il: lunedì 26 febbraio 2018, 11:29

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da DebianOn » sabato 10 marzo 2018, 23:40

Seguo
:arrow: Membro fb - Garage Fai Da Te
:arrow: Saturn Mill - Prusa I3

Avatar utente
Stiefin.
Senior
Senior
Messaggi: 789
Iscritto il: giovedì 30 aprile 2015, 21:22
Località: Mortegliano (Ud)

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da Stiefin. » domenica 11 marzo 2018, 1:47

( Mini OT ... )

Azz ... mi fa piacere veder rispuntare ogni tanto questo thread ...

Praticamente è stato quello che mi ha fatto decidere ad iscrivermi

al Forum .

E alla fine , nonostante la mia palese " Capraggine " di allora , sono

riuscito persino a farmene un paio , di questi tastatori ...

( ok , me lo dico da solo ... " di allora ? perchè adesso , invece ... ? " ) ;OP

Sempre sia lodato Zebrauno ...

:)

Stiefin .

quisazadrah
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2014, 10:29
Località: Mugello

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da quisazadrah » mercoledì 14 marzo 2018, 14:50

se si volesse aggiungere alla sonda un paio di led, uno rosso e uno verde e far accendere il verde quando il contatto è chiuso e cambiare colore accendendo il rosso quando il contatto si apre come si potrebbe fare? qualcuno che si intende di elettronica potrebbe postare uno schemino semplice semplice...

immagino che l'inserimento di un minirelè avrebbe introduca dei ritardi (non so se e quanto casuali) nel funzionamento della sonda che, se per i led non hanno importanza, per la precisione della sonda sono ritardi che non possiamo introdurre.

Alex_live
God
God
Messaggi: 11346
Iscritto il: giovedì 30 luglio 2015, 12:06
Località: Milano

Re: Tastatore/Probe/Sonda 3D a stilo DIY - studio e sviluppi

Messaggio da Alex_live » mercoledì 14 marzo 2018, 16:14

Per fare accendere i led in base al contatto se aperto o chiuso si potrebbe utilizzare un amplificatore operazionale in configurazione di comparatore e componenti di contorno sfruttando i 5v se il contatto è aperto e 0v se chiuso.
Ma bisogno portare un ulteriore alimentazione al circuito dei led.
Se serve posso postare uno schema.

Rispondi

Torna a “Geometria e messa in squadro delle CNC”