Elettronica per CNC 5 assi gantry

Sezione dedicata all'elettronica di controllo cnc.

Moderatore: Pedro

Junior73
Senior
Senior
Messaggi: 2226
Iscritto il: lunedì 14 aprile 2014, 10:36
Località: Perugia

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da Junior73 » venerdì 8 febbraio 2019, 13:09

Giusto per dare un numero, nc19 Fidia costa circa 19000 euro ed in più ci vuole il tecnico per installazione e Plc.
Chiaramente i controlli professionali si interfacciano con qualsiasi cosa, tranne che non sia Fanuc.
Ahia ... Quindi la possibilità di interfacciarsi con motori/encoder di vecchia concezione ti "obbliga" a scegliere Fanuc, Fidia , Selca etc con il loro tecnico assistenza etc Ma non c'è niente ad un prezzo più umano sul mercato tramite il quale un artigiano possa convertire un vecchio macchinario meccanicamente ancora ben messo senza "giustificarlo" come investimento ? 20.000 euro sono una cifra di partenza?
Rivaluto non solo Rosetta ma sia benedetto anche Linux .....senza dimenticare i 2 euro per Arduino/Gbrl :D ....ed ora mi spiego il perchè poi dai fresatori non si riusciva a farsi fare un lavoro a costi umani.

@Torn24

Ot

A volte il valore di un oggetto esce dalla razionalità.....l'esempio del vecchio francobollo è abbastanza eloquente in tal senso. Quando esci dalla farmacia con la soluzione salina per l'aerosol di tua figlia non pensi minimamente che hai pagato 2 euro per pochissima acqua e pochissimo sale. Il contesto "farmacia" giustifica nella tua mente la spesa insieme al pensiero di aver fatto il meglio per tua figlia ma sempre acqua e sale è!!!! :mrgreen:
Molto spesso "fattori esterni" non fanno giudicare l'oggetto per quello che è e uno di questi è il "blasone" del marchio.

Saluti

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2788
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da torn24 » venerdì 8 febbraio 2019, 13:21

Io sono poveretto e 1000 euro sono tanti :D Ma se spendi 50.000 euro e eviti di spenderne 500.000 per una macchina nuova, è comunque vantaggioso.
CIAO A TUTTI !

Avatar utente
scj
God
God
Messaggi: 3773
Iscritto il: sabato 25 novembre 2006, 22:31
Località: Prov UD, prov TV

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da scj » venerdì 8 febbraio 2019, 15:26

Un appunto: non è stato detto che cn montava la macchina.
Non è stato scritto che azionamenti monta la macchina.
Ma, soprattutto, non è stato detto chi ha dichiarato la macchina "non più riparabile' (le case madri hanno tutto l'interesse di non riparare materiale anziano )
Io proverei a contattare, prima di scavare la fossa alla elettronica , uno degli utenti che ha scritto in questa discussione perché gli ho visto far resuscitare elettroniche che per tutti erano buone solo per la discarica. In caso di riparazione non risolve il problema (perché, vista l'età, sicuramente si presenterà altro) ma ti permetterebbe di fare ricerche e valutare ipotesi e preventivi con più calma.
Nell'ordine si conserva, nel disordine si crea.
Simone

https://www.youtube.com/channel/UCBPtFN ... subscriber

Sanitarium1
Junior
Junior
Messaggi: 113
Iscritto il: lunedì 9 novembre 2015, 21:22
Località: Lecce

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da Sanitarium1 » venerdì 8 febbraio 2019, 17:25

Innanzitutto vi ringrazio perché state animando questa discussione e mi state dando molti consigli e nomi di aziende (alcune le ho già contattate e mi faranno sapere cosa possono fare per questo particolare caso).
I servopack attualmente montati sul centro di lavoro sono degli YASKAWA SGDB, credo che siano ancora degli ottimi prodotti e si adattano bene a molte elettroniche.

Per rispondere a sjc: Il centro di lavoro è della Emmegi, l'elettronica attualmente montata ha subito svariate riparazioni, di alcune me ne sono occupato personalmente (l'ho resuscitata almeno 5 volte ed ogni volta per un problema diverso). Già quando è arrivata (usata) avevano messo mano pesantemente con riparazioni e modifiche (per dirtene una molte piste sulle schede erano saltate ed erano stati fatti dei ponticelli).
Oltre i vari problemi accertati, ad oggi ha solo la possibilità di essere programmata a bordo macchina e con una grafica 2D, entrambe le cose molto molto scomode per questo particolare caso.

L'idea resta quella di aggiornare la meccanica conservando motori+servopack, inverter e mandrino. Lo scopo è quello di ottenere una macchina modernizzata, che possa essere programmata tramite g-code per l'utilizzo con qualsivoglia CAM.
Ho letto tra i commenti riferimenti al prezzo dell'intervento, sono ben consapevole che non è un intervento da 1000 euro. Per ultimare il mio pantografo CNC che ho voluto progettare e costruire da me ne ho spesi più di 3000, per giocarci la sera dopo il lavoro....... :lol:

Avatar utente
turbina
God
God
Messaggi: 4864
Iscritto il: domenica 19 novembre 2006, 14:34
Località: Paese TREVISO
Contatta:

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da turbina » sabato 9 febbraio 2019, 19:13

E il mandrino che azionamento usa?
Fresa CNC ISEL Gantry027, Tornio CNC DM3000, 3DP PrusaI3.

Sanitarium1
Junior
Junior
Messaggi: 113
Iscritto il: lunedì 9 novembre 2015, 21:22
Località: Lecce

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da Sanitarium1 » domenica 10 febbraio 2019, 1:47

Unidrive della Control Tecnique

Avatar utente
turbina
God
God
Messaggi: 4864
Iscritto il: domenica 19 novembre 2006, 14:34
Località: Paese TREVISO
Contatta:

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da turbina » domenica 10 febbraio 2019, 9:18

Anche se sarebbe auspicabile che specificaste i modelli completi degli azionamenti control tecnique e yaskawa e anche marca e modelli completi di macchina e controllo posso dirti gia da ora che rosetta da sola è sufficiente per retrofittarla con successo
Fresa CNC ISEL Gantry027, Tornio CNC DM3000, 3DP PrusaI3.

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2788
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da torn24 » domenica 10 febbraio 2019, 9:37

@turbina detto da te ha un valore che detto da altri non ha!
Però mi pareva di aver letto che per ora rosettacnc può gestire solo cambi utensili a rastrelliera "non so se ricordo bene" , è la verità? La macchina in questione che cambio utensile ha??
CIAO A TUTTI !

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2788
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da torn24 » domenica 10 febbraio 2019, 10:09

OFF TOPIC
Mi viene da pormi una domanda, se una scheda da 500-1000 euro "a seconda degli assi interpolati" può sostituire un cnc costoso, come fanno questi ultimi a restare sul mercato? Nel senso perché i costruttori o chi fa retrofit, non si mettono ad usare queste elettroniche. Per esempio la haas ha come punto di forza il prezzo, potendolo fare ancora più basso forse sarebbe un ulteriore vantaggio, o altre case competere con la haas.
CIAO A TUTTI !

Sanitarium1
Junior
Junior
Messaggi: 113
Iscritto il: lunedì 9 novembre 2015, 21:22
Località: Lecce

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da Sanitarium1 » lunedì 11 febbraio 2019, 15:52

@turbina
L'inverter è un UNIDRIVE V3 della CONTROL TECNIQUE
Servopack Yaskawa SGDB 15VD (3pz), 05VD (1pz), 20VD (1pz)
CNC Isac Sab 9500a
La macchina è un Satellite della Emmegi

ross
Member
Member
Messaggi: 257
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2011, 23:16
Località: Macerata (MC)

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da ross » lunedì 11 febbraio 2019, 21:53

torn24 ha scritto:
domenica 10 febbraio 2019, 10:09
OFF TOPIC
Mi viene da pormi una domanda, se una scheda da 500-1000 euro "a seconda degli assi interpolati" può sostituire un cnc costoso, come fanno questi ultimi a restare sul mercato? Nel senso perché i costruttori o chi fa retrofit, non si mettono ad usare queste elettroniche. Per esempio la haas ha come punto di forza il prezzo, potendolo fare ancora più basso forse sarebbe un ulteriore vantaggio, o altre case competere con la haas.
O.T.
A mio avviso un cn come rosetta è per uso non professionale, dalle specifiche che ho letto non ha l'espandibilità necessaria e velocità sufficiente per gestire una macchina complessa, sarà sicuramente un valido prodotto per un uso molto semplice e funzionale.
Per fare un esempio nelle macchine industriali (ho esperienza con laser Prima Industrie) si usano cn con connessione RS485 per dialogare con il cn del caricatore automatico e ci sono 9 schede con 16 ingressi e 16 uscite nella catena (tra caricatore, elevatore e cambio pallet, sorgente laser, sensori, finecorsa ecc.), la vedo molto dura fare lo stesso lavoro con rosetta e anche se molti sottovalutano linuxcnc, con quest'ultimo è invece fattibile.
Se chi fa retrofit non monta schede di quel tipo credo che un motivo c'è e non penso sia il prezzo.

Ross

Avatar utente
scj
God
God
Messaggi: 3773
Iscritto il: sabato 25 novembre 2006, 22:31
Località: Prov UD, prov TV

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da scj » lunedì 11 febbraio 2019, 22:54

Abbiamo in forum uno dei programmatori di Rosetta. Sarebbe giusto chiedere a lui.
Nell'ordine si conserva, nel disordine si crea.
Simone

https://www.youtube.com/channel/UCBPtFN ... subscriber

Avatar utente
shineworld
Member
Member
Messaggi: 561
Iscritto il: venerdì 18 marzo 2016, 9:44
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da shineworld » lunedì 11 febbraio 2019, 23:01

Senza entrare in merito al retrofit, no retrofit, giusto per fare qualche precisazione riguardo al prodotto RosettaCNC:

RosettaCNC è un PLC industriale, basato su hard-realtime di proprietà, confezionato in una configurazione ad-hoc per realizzare una CNC multiasse.
Monta di base 6 uscite stepper a 1Mhz, ma di fatto supporta bus EtherCAT, Modbus TCP, CanOpen, seriali RS232/422, un bus proprietario di espansione I/O e molti altri (OPC UA disponibile tramite modulo).

Tra qualche mese verrà rilasciata una versione in cui sarà possibile connettere assi e I/O a piacere usando il bus EtherCAT su varie tipologie di drivers,
e schede, permettendo di configurare le 6 uscite stepper line-driver, così inutilizzate, come comuni uscite digitali ad alta velocità.

La scheda attualmente in vendita come RosettaCNC-B è una versione semplificata di un nostro PLC in cui non vengono montate, al momento, 4 uscite uscite analogiche e due encoder (4 encoder sono attualmente sotto voce MPG1-MPG4), ed altri dispositivi, ma che usiamo da anni come scheda controllo assi analogici, 6 ingressi encoder a 400Hkz con impulso di Z ad alta velocità, 6 uscite analogiche a 16 bit di alta precisione.

In futuro, se ci sarà sufficiente ìnteresse e richiesta, entrerà a far parte del listino la versione a montaggio completo.
Per costruttori o a discrezione del reparto commerciale possiamo sempre usare il PLC completo + CNC per realizzare macchinari di vario genere.

Essendo un PLC possiamo realizzare dentro alla CNC qualunque logica sia di interesse, come sistemi di cambio utensile revolver, o custom del cliente, sempre che non sia possibile ottenere la stessa cosa tramite il linguaggio macro.

Il PLC su cui si basa RosettaCNC è un prodotto industriale, certificato ed usato in vari settori produttivi che vanno dal medicale, robotica, lavorazioni del legno, marmo, etc..

Innaig
Member
Member
Messaggi: 504
Iscritto il: venerdì 26 settembre 2014, 15:49
Località: Forlì

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da Innaig » martedì 12 febbraio 2019, 8:09

Quando uscirai con il modello evoluto di rosetta fai un fischio.
Probabilmente i prezzi non saranno più quelli ma è giusto così, il lavoro che c'è dietro ha un costo.
Iec1131?

Avatar utente
shineworld
Member
Member
Messaggi: 561
Iscritto il: venerdì 18 marzo 2016, 9:44
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Elettronica per CNC 5 assi gantry

Messaggio da shineworld » martedì 12 febbraio 2019, 8:36

In questa fase dello sviluppo prodotto non abbiamo ancora dato l'accesso alla programmabilità diretta della PLC ma cercato di fornire un prodotto chiavi in mano che copra le principali esigenze dell'utente tipo. Man mano che i costruttori, ed utilizzatori del sistema anche in forma custom, ci richiederanno nuove funzionalità queste ricadranno anche nel prodotto general-purpose, e l'RTCP ne è un esempio.

Molte tecnologie le usiamo da anni in vari settori, si tratta solo di affinarle ed integrarle in questo progetto e renderle di facile utilizzo tramite semplici from di configurazione.

E' nelle nostre intenzioni arrivare al punto in cui sarà possibile dall'ambiente su PC RosettaCNC avere accesso alla programmazione a basso livello che potrebbe avvenire tramite due linguaggi:

- QCL un linguaggio tipo strutturato paragonabile ad un ST dello IEC-61131.
- Ladder, un linguaggio grafico strutturalmente equivalente al linguaggio omonimo dello IEC-61131 (di cui ne implementa molte FB).

L'hardware in se nasce con integrato anche il supporto grafico e quindi la parte HMI su display touchscreen che per vari motivi non abbiamo introdotto nella versione general-purpose.

Rispondi

Torna a “Elettronica CNC”