alberti b21 anno 95

Sezione dedicata esclusivamente a macchine professionali CNC quali Torni cnc, Fresatrici cnc, Brocciatrici cnc, Centri di lavoro cnc, ecc.
Subforum:
Programmazione CNC
Fanuc
Mitsubishi
Heidenhain
Siemens
Haas
Osai
Selca
Fidia
Fagor
WinMax
Mazatrol

Moderatore: Fiveaxis

Rispondi
micki vit
Newbie
Newbie
Messaggi: 2
Iscritto il: domenica 6 maggio 2018, 18:17

alberti b21 anno 95

Messaggio da micki vit » domenica 6 maggio 2018, 20:16

salve amici del cnc
nel 95 ho comprato i mio primo cnc adesso da tre anni è fermo in quanto mi creava problemi di schede e impianto elettrico, meccanica e motori sono efficienti, quindi ho deciso di eliminare due frese e il gruppo di foratura e utilizzarlo come pantografo, ma nel farlo mi sono perso nelle tante soluzioni con i relativi costi sul web.
le domande che posto con la speranza di ricevere qualche indicazione :
1° esistono controllo e schede di ultima generazione che possono interagire con i motori degli assi attualmente montati.
2° con che motore schede e controllo sostituirli ottenendo un buon compromesso tra costo e efficienza-
allego foto.

grazie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
scj
God
God
Messaggi: 3606
Iscritto il: sabato 25 novembre 2006, 22:31
Località: Prov UD, prov TV

Re: alberti b21 anno 95

Messaggio da scj » lunedì 7 maggio 2018, 14:05

Pulisci per bene la targhetta del motore e fai qualche foto dove si riesca a leggere perfettamente quanto scritto. In caso, causa la riduzione risoluzione chiesta dal forum, si continuasse a non leggere fammi sapere che risolviam in altra maniera. Sembra un servo brushed ma non vorrei che le spazzole che si notano siano della tachimetrica. La parte terminale del motore (non dalla parte dell'albero) per caso ha un'altra targhetta?
Nell'ordine si conserva, nel disordine si crea.
Simone

https://www.youtube.com/channel/UCBPtFN ... subscriber

pinko12007

Re: alberti b21 anno 95

Messaggio da pinko12007 » lunedì 7 maggio 2018, 19:42

Vedendo i driver dovrebbero essere servi in dc con dinamo tachimetrica per il riferimento velocita' e probabilmente encoder o riga ottica per la posizione.
In questo caso i Dg4s160/35 V anno bene come potenza, resta da vedere se il riferimento di velocita' ( encoder o riga ) e' compatibile.
Come scheda di controllo, puo' andare bene quasi tutto.
In alternativa ci sono gli axor ma in questo caso essendo con controllo analogico in 0-10 necessitano di scheda con uscita analogica e ingresso encoder tipo k-analogico oppure cs-mio ip/a

Rispondi

Torna a “Macchine utensili professionali CN/CNC”